Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere ultimo accesso Facebook

di

Pur essendoti iscritto a Facebook già da qualche tempo, ci sono alcuni aspetti legati al funzionamento di questo celebre social network che ancora ti sono poco chiari. Uno di questi riguarda le informazioni relative all’ultimo accesso: non riesci a capire come vedere l’ultimo accesso su Facebook e, dunque, vorresti sapere se posso darti una mano in tal senso. Ma certo che sì! Che domande?!

Nelle prossime righe, troverai spiegato per filo e per segno come riuscire a portare a termine l’operazione in questione sia da smartphone che da computer. Per completezza d’informazione, poi, avrò modo di spiegarti come vedere l’ultimo accesso dei non amici e come nascondere il proprio ultimo accesso.

Se sei pronto per iniziare, direi di non perderci in ulteriori chiacchiere e di iniziare sùbito a darci da fare. Forza e coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le indicazioni che ti darò. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Icona app di Facebook

Prima di addentrarci nel cuore di questa guida e vedere, effettivamente, come vedere ultimo accesso su Facebook, permettimi di fornirti alcune informazioni preliminari che devi necessariamente conoscere per poter comprendere quanto descritto nei prossimi paragrafi.

Innanzitutto, è mio dovere dirti che, allo stato attuale, il sito di Facebook non permette più di vedere l’ultimo accesso degli altri utenti. A seguito di alcune modifiche che sono state apportate alla piattaforma nel 2019, infatti, questo dato non è più reperibile.

Quello che si può fare, invece, è vedere lo stato di attività su Messenger, la piattaforma di messaggistica istantanea gestita da Facebook. Chiaramente, questo non equivale esattamente a sapere quando un utente si è effettivamente collegato a Facebook, visto che Messenger può essere usato anche senza il social network (come ti ho spiegato in quest’altra guida), ma è sempre meglio di niente, giusto?

Se fin qui ti è tutto chiaro e sei comunque intenzionato a saperne di più sull’argomento, ti suggerisco di continuare a leggere: nei prossimi paragrafi troverai spiegato come vedere l’ultimo accesso su Messenger.

Come vedere ultimo accesso Facebook

Adesso possiamo finalmente procedere e vedere come vedere l’ultimo accesso su Facebook, o meglio su Facebook Messenger: di seguito trovi spiegato sia come agire dalle app di Messenger per smartphone e tablet che dalla versione desktop del social network.

Sappi che, in ogni caso, per vedere lo stato online di altre persone (e quindi il loro ultimo accesso su Messenger), non devi aver disattivato, a tua volta, la visualizzazione del tuo stato online.

Da smartphone e tablet

Ultimo accesso Messenger

Se vuoi visualizzare l’ultimo accesso su Facebook dei tuoi amici agendo da smartphone o tablet, non devi far altro che sfruttare l’apposita funzione presente nell’applicazione di Messenger.

Per procedere, quindi, avvia Messenger sul tuo dispositivo Android o iOS, accedi al tuo account (se necessario) e fai tap sulla scheda Persone (l’icona dei due omini situata in basso al centro). Nella schermata che si apre, troverai la lista degli utenti che sono attivi su Messenger, contrassegnati da un pallino verde posto in corrispondenza della loro foto profilo. Gli utenti che, invece, non sono online ma lo erano poco tempo prima hanno l’etichetta [N] min in corrispondenza del loro nome, a indicare quanti minuti fa erano online.

Se non vedi il nominativo di una persona di tuo interesse nella schermata Persone, puoi sempre fare una ricerca “manuale” e verificare la cosa: per riuscirci, premi sul campo di ricerca collocato nella parte superiore della schermata, scrivi il nome della persona di tuo interesse e fai tap sul suggerimento che compare a schermo. Dovresti così visualizzare l’informazione relativa all’ultimo accesso della persona di tuo interesse immediatamente sotto il suo nome. Semplice, vero?

Ti rammento che alcuni utenti potrebbero aver modificato alcune impostazioni del proprio account rendendosi “invisibili” sulla piattaforma. Se le cose stanno così, purtroppo non potrai scoprire quand’è stata l’ultima volta che essi si sono collegati a Messenger.

Da PC

Ultimo accesso Messenger

Per vedere l’ultimo accesso su Messenger da PC, non devi far altro che collegarti al tuo account su Messenger e sfruttare un’apposita funzione del servizio di messaggistica istantanea di Facebook.

Per procedere, collegati quindi alla pagina principale della versione Web di Messenger e accedi al tuo account, se necessario. Dopodiché fai clic sull’icona della matita situata in alto a sinistra e scrivi il nome della persona di cui vuoi vedere l’ultimo accesso nell’apposito campo di testo.

A questo punto, ti basta fare clic sul nominativo di tuo interesse le informazioni relative all’ultimo accesso dovrebbero risultare visibili nel box Info, in alto a destra: se non vedi il box in questione, clicca sulla (i) situata in alto a destra e il gioco dovrebbe essere fatto.

Ti ricordo che alcuni utenti potrebbero aver personalizzato alcune impostazioni del proprio account e, per questo, potrebbero risultare “invisibili”. Chiaramente, in questo caso, non sarà possibile sapere quando essi si sono collegati a Messenger l’utima volta.

Come non far vedere ultimo accesso Facebook

Stato di attività di Facebook Messenger

Dopo aver capito come vedere l’ultimo accesso degli altri utenti, ti piacerebbe sapere anche come non far vedere ultimo accesso su Facebook, perché vuoi impedire ad altri di monitorare la tua attività online?

Beh, sappi che è possibile fare ciò. Per riuscirci da smartphone o tablet, avvia l’app di Messenger, premi sulla tua foto profilo collocata in alto a sinistra, vai su Stato di attività e sposta su OFF la levetta relativa alla funzione per mostrare quando sei attivo.

Per compiere la stessa operazione da PC, accedi a Facebook, richiama la barra laterale della chat (se necessario), clicca sull’icona dell’ingranaggio collocata in basso a destra e seleziona la voce Disattiva lo stato di attività dal menu che si apre. Scegli, dunque, se disattivare lo stato di attività per tutti i contatti, per tutti i contatti tranne alcuni specificati o solo per alcuni contatti da specificare, selezionando una delle tre opzioni disponibili, e clicca sul pulsante OK, per dare conferma.

Come ti ho accennato qualche riga più su, però, disattivando il proprio stato di attività su Facebook, non sarà possibile controllare quello altrui. Intesi? Se desideri approfondire l’argomento, ti suggerisco di dare un’occhiata alla mia guida su come non far vedere l’ultimo accesso su Facebook.

Come vedere il mio ultimo accesso Facebook

Ultimo accesso Facebook

Hai intenzione di vedere il tuo ultimo accesso su Facebook, ovvero le ultime sessioni che hai eseguito sul social network? Sappi che è possibile fare anche questo: basta seguire la procedura indicata qui sotto e il gioco è fatto.

  • Da smartphone e tablet accedi a Facebook dalla sua app per Android o iOS, fai tap sul pulsante (≡) e, nella schermata che si apre, seleziona le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni > Protezione accesso. In questo modo, potrai vedere l’ultimo accesso eseguito su Facebook e da quale dispositivo è stato fatto tramite la sezione Dispositivi da cui hai effettuato l’accesso.
  • Da computer — recati su questa paginaaccedi al tuo account Facebook (se non l’hai già fatto) e controlla gli ultimi accessi effettuati tramite la sezione Dove hai effettuato l’accesso.

Come vedere ultimo accesso Facebook non amici

Amici di Facebook

Sei giunto su questa guida con l’obiettivo di scoprire come vedere ultimo accesso Facebook ai non amici? In realtà, per questioni legate alla privacy, Facebook non consente di controllare lo stato online di una persona che non sia nella propria lista di amici.

È anche vero, però, che è possibile sfruttare qualche piccolo accorgimento per cercare di risalire all’ultimo accesso sul celebre social network da parte di un “non amico”. Qualche esempio? Tra le altre cose, è possibile controllare la pubblicazione dei post sul profilo della persona che si vuole “controllare”, vedere gli ultimi commenti rilasciati o creare un secondo account Facebook (pratica che comunque viola i termini d’uso della piattaforma) da usare allo scopo.

Se ti va di approfondire l’argomento, ti suggerisco vivamente di dare un’occhiata alla guida in cui spiego con dovizia di particolari come vedere se un non amico è online su Facebook.