Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come partizionare SD

di

Hai da poco acquistato una scheda SD per estendere la capacità del tuo smartphone o della tua fotocamera? Un amico ti ha detto che puoi partizionare SD per organizzare meglio i tuoi contenuti al suo interno ma hai avuto l’impressione che abbia parlato un’altra lingua? Se la risposta ad entrambe le domande è affermativa… non preoccuparti! Ci sono qui io, pronto a spiegarti per filo e per segno ciò che il tuo amico ti ha suggerito di fare e quali passaggi bisogna effettuare per partizionare SD.

Partendo dal presupposto che per partizionare SD si intende sostanzialmente il suddividere in più “scompartimenti” virtuali una scheda di memoria destinando ciascuno di essi ad un utilizzo specifico e che tale pratica risulta molto utile nel caso in cui la scheda SD sia destinata ad essere utilizzata su smartphone e tablet per riuscire nell’impresa è necessario ricorrere all’impiego di apposite risorse.

Chiarito ciò ti suggerisco quindi di prenderti qualche minuto di tempo libero e di dedicarti alla lettura delle seguenti righe in modo tale da poter capire tutto ciò che bisogna fare per riuscire a partizionare SD. Di sicuro alla fine di questa guida sarai pronto a gridare ai quattro venti che contrariamente a quel che credevi partizionare SD era un vero e proprio gioco da ragazzi.

Partizionare SD con Windows

Se vuoi imparare come partizionare SD ed hai un computer basato su Windows ti suggerisco di utilizzare MiniTool Partition Wizard. Si tratta di un software gratuito perfettamente compatibile con tutti i più recenti sistemi operativi Windows che offre una vasta gamma di funzioni ed un’interfaccia abbastanza semplice ed alla portata anche degli utenti meno esperti.

Se è tua intenzione partizionare SD con MiniTool Partition Wizard il primo passo che devi compiere è quindi quello cliccare qui in modo tale da collegarti al sito Internet di MiniTool Partition Wizard. Una volta aperto il sito Web del programma pigia sul pulsante Download e poi su Download Now in modo tale da avviare il download della versione gratuita del software.

Attendi che il download di MiniTool Partition Wizard venga avviato e completato dopodiché fai doppio clic sul file pwfree9.exe che è stato scaricato sul tuo computer in modo tale da avviare la procedura di installazione guidata del programma. Pigia quindi su Esegui e poi su Si dopodiché fai clic su Next per cinque volte consecutive, su Install e infine su Finish per completare il processo d’installazione ed avviare MiniTool Partition Wizard.

Una volta visualizzata la finestra del programma pigia sul pulsante Launch Application per poter cominciare subito ad utilizzare MiniTool Partition Wizard.

Ora che hai effettuato l’installazione di MiniTool Partition Wizard puoi finalmente cimentarti nel partizionare SD. Per fare ciò devi innanzitutto formattare l’eventuale contenuto della scheda di memoria. In altri termini devi cancellare tutti i file in essa memorizzati. Per effettuare questa operazione seleziona con il tasto destro del mouse la voce relativa alla partizione principale dell’unità da formattare e poi clicca sulla voce Delete presente nel menu che compare. Successivamente pigia sul pulsante Apply collocato nella parte in alto a sinistra della finestra del programma in modo tale da confermare l’applicazione delle modifiche dopodiché fai clic prima su Yes e poi su OK.

Screenshot che mostra come partizionare SD

Prima di pigiare su Apply accertati di aver selezionato l’unità giusta e non l’hard disk del computer o altri drive. Puoi farti un’idea abbastanza chiara del drive su cui agire guardando le capacità delle varie opzioni disponibili e le lettere delle unità. Se ti sei accordo ti aver commesso un errore non preoccuparti: pigia sul pulsante Undo e ripeti la procedura che ti ho appena indicato da capo.

Adesso puoi procedere andando a creare la tua prima partizione sulla scheda di memoria. Tieni conto del fatto che generalmente è sufficiente partizionare SD in FAT o FAT32. Se la scheda SD ha una capacità non superiore ai 2GB va partizionata in FAT mentre se la scheda di memoria ha una capacità superiore ai 4 GB va partizionata in FAT32. Definito ciò procedi cliccando con il tasto destro del mouse sulla voce *: indicante lo spazio non allocato presente sulla SD e seleziona la voce Create dal menu che compare.

Nella finestra che si apre imposta quindi FAT o FAT32 (o se ritieni sia più opportuno seleziona un’altra delle voci disponibili) tramite il menu a tendina File system in base a quanto precedentemente specificato, seleziona la voce Primary dal menu a tendina Create As dopodiché sposta la barra di regolazione che si trova in basso per selezionare le dimensioni della partizione.

Screenshot che mostra come partizionare SD

Per applicare tutti i cambiamenti apportati procedi cliccando prima su OK, poi sul pulsante Apply in alto a sinistra nella finestra del programma e infine su Yes nella finestra d’avviso visualizzata a schermo dopodiché attendi che MiniTool Partition Wizard entri in azione andando a partizionare SD. La procedura risulterà completata alla comparsa dell’apposita finestra d’avviso con scritto al suo interno Applied all the ending chages successfully. Pigia quindi sul pulsante OK per completare l’operazione.

Screenshot che mostra come partizionare SD

Dopo aver provveduto a partizionare SD per la prima volta potrai creare ulteriori partizioni ripetendo la procedura che ti ho già indicato ma tenendo chiaramente conto dello spazio libero effettivamente rimasto sulla scheda di memoria.

Partizionare SD con MAC

Se vuoi partizionare SD ed utilizzi un Mac puoi riuscire nell’ardua impresa ricorrendo all’impiego di Utility Disco, lo strumento di serie che Apple rende disponibile su tutti i sui computer e che consente di effettuare svariate operazioni correlate a drive esterni e inerni.

Per partizionare SD con Mac avvia quindi Utility Disco dal Launchpad oppure cerca il tool nella cartella Applicazioni di OS X e poi fai doppio clic sulla sua icona.

Una volta visualizzata la finestra di Utility Disco pigia sul nome della scheda SD su cui desideri agire collocato nella colonna di sinistra della finestra del tool e poi fai clic sulla voce Partizione presente in alto a destra.

A questo punto indica in quante partizioni desideri suddividere la scheda SD dal menu Schema partizioni. Successivamente seleziona ogni singola partizione dal riquadro sottostante la voce Schema partizioni: e procedi specificando per ciascuna di esse il nome che intendi assegnare alla partizione compilando il campo Nome:, il formato mediante il menu Formato: e le dimensioni mediante il menu Dimensioni:.

Screenshot che mostra come partizionare SD

Per portare a termine la procedura pigia su Applica e poi su Partizione in modo tale da applicare le modifiche indicate.