Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come recuperare foto cancellate iPhone

di

Hai cancellato per sbaglio delle foto dal tuo iPhone e sei disperato perché non sai come recuperarle? Purtroppo ti trovi in un bel pasticcio, amico mio. Se le foto sono state cancellate definitivamente dalla memoria del telefono è molto difficile riportarle “in vita” ma… non è ancora detta l’ultima parola!

Le foto potrebbero essere finite in una sorta di “cestino” presente nell’applicazione Foto o, se sul tuo iPhone è attivo il servizio Libreria foto di iCloud, potrebbero essere ancora disponibili online. Insomma, ci sono ancora discrete probabilità che tu possa recuperarle, ma occorre un pizzico di fortuna.

Esistono anche dei software di terze parti che permettono di recuperare foto cancellate iPhone agendo direttamente sulla memoria del telefono (o anche sui backup di iTunes) ma, come detto in precedenza, ci sono alte probabilità che non diano l’esito sperato. Purtroppo quando una foto viene cancellata fisicamente dal telefono, viene cancellata sul serio. Non c’è quasi nulla che noi “comuni mortali” possiamo fare per risolvere il problema. A questo punto, dunque, non mi resta che farti un grosso in bocca al lupo e invitarti a leggere il tutorial che trovi di seguito. Spero vivamente possa aiutarti e rientrare in possesso dei tuoi preziosissimi scatti.

Album “Eliminati di recente”

iOS 8 ha introdotto una funzione apparentemente banale ma in realtà molto utile: un album, nella app Foto, in cui vengono raccolte automaticamente tutte le foto cancellate dall’utente. Si tratta di una sorta di “cestino” in cui le immagini rimangono per circa 40 giorni, dopodiché vengono cancellate definitivamente.

Se hai cancellato le tue foto da meno di 40 giorni, dunque, puoi recuperarle in un battibaleno semplicemente aprendo la app Foto dell’iPhone, selezionando la scheda Album dal menu in basso a destra e facendo “tap” sull’icona Elementi recenti.

Successivamente, pigia sulla voce Seleziona collocata in alto a destra, seleziona le miniature delle foto che intendi ripristinare e fai “tap” prima sul pulsante Recupera (in basso a destra) e poi su Recupera foto per completare l’operazione. Le immagini selezionate torneranno nel rullino di iOS, dove si trovavano in origine.

Come recuperare foto cancellate iPhone

Libreria foto di iCloud

Come ti ho spiegato nel mio tutorial su come archiviare foto su iCloud, Libreria foto di iCloud è un servizio molto utile che permette di archiviare online tutte le foto e i video realizzati con l’iPhone (o anche con l’iPad). È gratuito, ma per utilizzarlo è necessario acquistare uno dei piani a pagamento di iCloud (che partono da 2,99 euro/mese per 200GB di spazio online).

Fra i vantaggi offerti dalla Libreria foto di iCloud c’è anche la sincronizzazione delle foto su tutti i device collegati al proprio ID Apple. Questo significa che se hai cancellato per errore una foto dal tuo iPhone, puoi recuperarla anche dal tuo iPad, da un altro iPhone connesso al tuo ID Apple o perfino un computer.

Per recuperare foto cancellate iPhone da un dispositivo iOS puoi seguire la procedura che abbiamo appena visto insieme, difatti tutte le immagini cancellate vengono trasferite automaticamente nell’album Eliminati di recente (che è sincronizzato su tutti i dispositivi).

Se invece preferisci agire da computer, devi collegarti al sito Internet iCloud.com ed eseguire l’accesso con i dati del tuo account Apple. Dopodiché devi cliccare sull’icona Foto e attendere qualche minuto affinché venga caricata la tua libreria fotografica.

Ad operazione completata, seleziona la scheda Album che si trova in alto a destra e recati nell’album denominato Eliminati di recente. Dopodiché pigia sul pulsante Seleziona foto, clicca sulle miniature delle foto che intendi ripristinare e scegli se recuperare le immagini nel rullino di iCloud oppure se scaricarle sul computer (cliccando su uno degli appositi pulsanti che compaiono in alto).

Come recuperare foto cancellate iPhone

Le immagini ripristinate torneranno automaticamente nel rullino di iCloud, e quindi nel rullino della app Foto di tutti i device sincronizzati con il tuo account Apple.

Servizi cloud di terze parti

Se hai installato delle applicazioni di terze parti per l’archiviazione delle foto sul cloud, ad esempio Google Foto o Dropbox, puoi sfruttare le funzioni di ripristino incluse in esse per recuperare le foto cancellate da iPhone.

Se utilizzi Google Foto, puoi visualizzare le foto che hai caricato dall’iPhone nella schermata principale dell’app: se sei fortunato, fra queste troverai anche le immagini che hai cancellato per sbaglio dal rullino principale di iOS.

Per visualizzare le foto cancellate tramite Google Foto (sia dall’iPhone che da tutti i device che hai collegato al servizio), pigia invece sul pulsante che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Cestino che si trova nella barra che compare di lato. Una volta individuate le immagini da recuperare, seleziona dunque le loro miniature e pigia sull’icona della freccia che si trova in alto a destra per reinserirle nel rullino di Google Foto.

Come recuperare foto cancellate iPhone

La medesima operazione si può svolgere anche da PC, collegandosi a Google Drive dal browser, effettuando l’accesso con i dati del proprio account Google e cliccando sull’icona di Google Foto presente nella barra laterale di sinistra. Cliccando sull’icona del cestino (che si trova sempre nella barra laterale di sinistra) si possono invece visualizzare – e ripristinare – le foto cancellate dal servizio.

Se utilizzi Dropbox e hai attivato il backup automatico delle foto su quest’ultimo, apri l’applicazione e vedi se tra le immagini caricate sul tuo spazio online ci sono anche quelle che hai cancellato dal rullino principale di iOS.

Per accedere alle foto cancellate direttamente da Dropbox, collegati invece al sito ufficiale del servizio, effettua l’accesso con i dati del tuo account, seleziona la cartella che contiene le foto e clicca sull’icona del cestino che si trova in alto a destra per visualizzare anche i file cancellati.

Come recuperare foto cancellate iPhone

Una volta individuate le immagini da recuperare, selezionale e clicca sul pulsante Ripristina per aggiungerle nuovamente al tuo Dropbox.

Software di recupero dati

Se non utilizzi servizi cloud e/o non sei riuscito a trovare le tue foto nell’album “Eliminati di recente”, non ti resta che tentare l’ultima carta a tua disposizione: un software di terze parti in grado di recuperare i file cancellati dalla memoria dell’iPhone o dai backup di iTunes. Di programmi del genere ce ne sono tanti, ma, ahimè, nessuno di essi fa miracoli. Mi spiace dirtelo, ma se le foto sono state cancellate in maniera definitiva e non hai un backup sul computer, ci sono pochissime probabilità di riuscire a recuperarle.

Ad ogni modo, fra i tanti programmi di recupero dati disponibili sul mercato ti consiglio di provare EaseUS MobiSaver, che è molto semplice da usare, è compatibile anche con Mac e si può provare gratis senza limiti di tempo. La sua versione free presenta tutte le funzioni di quella completa (che costa 59,95$) ma consente di recuperare una sola foto alla volta (quindi, in teoria, per recuperare 10 immagini dovresti cliccare per 10 volte sul pulsante di esportazione).

Per scaricare la versione free di EaseUS MobiSaver sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e clicca prima sul pulsante Free Download e poi su Download Now. Dopodiché apri il pacchetto d’installazione del software (ems_free.exe) e clicca prima sul pulsante e poi su OK e Avanti.

Come recuperare foto cancellate iPhone

Apponi dunque il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e porta a termine il setup pigiando prima su Avanti per due volte consecutive e poi su Installa e Fine. Se non vuoi inviare ad EaseUS delle statistiche anonime relative all’uso del software, deseleziona l’opzione Partecipa al programma di Cliente Esperienza EaseUS dall’ultima schermata del processo d’installazione.

Se hai un Mac, puoi scaricare EaseUS MobiSaver collegandoti a questa pagina Web e cliccando sul pulsante Free download. A download completato, per installare il software, non devi far altro che aprire il pacchetto dmg che lo contiene e trascinare la sua icona nella cartella Applicazioni di macOS.

Come recuperare foto cancellate iPhone

Adesso, collega il tuo iPhone al computer, avvia EaseUS MobiSaver e clicca sul pulsante Scan collocato accanto al nome del dispositivo. Attendi quindi che venga esaminato il contenuto del device ed entro qualche minuto dovresti vedere sullo schermo tutte le foto recuperabili. Potrebbe esserti chiesto di inserire la password che hai usato per cifrare i backup di iTunes.

A questo punto, seleziona le immagini che vuoi recuperare, pigia sul pulsante Recover (collocato in basso a destra) e scegli la cartella in cui intendi salvarle. Ti ricordo che nella versione free di EaseUS MobiSaver puoi selezionare non più di una foto alla volta.

Come recuperare foto cancellate iPhone

Qualora incontrassi delle difficoltà nel far riconoscere il tuo iPhone ad EaseUS MobiSaver, prova ad attivare la modalità DFU sul dispositivo seguendo le indicazioni contenute nel mio tutorial su come mettere l’iPhone in DFU.

Se vuoi, EaseUS MobiSaver può anche recupero dati dai backup di iTunes e da iCloud. Per utilizzare queste funzioni, devi tornare nella schermata iniziale del software, selezionare la voce Recover from iTunes Backup o Recover from iCloud backup e selezionare il nome dell’iPhone o l’account dal quale recuperare i file.