Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrare videochiamate Skype

di

Per questioni di lavoro, devi effettuare una videochiamata su Skype e registrarne il contenuto per poi sottoporlo all’attenzione di colleghi e superiori. Sei quasi pronto per iniziare, la tua scarsa dimestichezza con i mezzi informatici, però, non ti permette di trovare una soluzione in grado di adempiere al compito che ti è stato affidato. È così? Bene, allora non gettarti nel panico e prova a seguire i suggerimenti che sto per darti.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso spiegarti come registrare videochiamate Skype con degli strumenti facilmente utilizzabili sia su PC Windows che su Mac. Quali? Beh, ci sono tante soluzioni che puoi prendere in considerazione: alcune permettono di registrare audio e video delle chiamate su Skype per poi salvarle in locale o sul cloud, altre consentono di effettuare videochiamate offrendo, al contempo, la possibilità di registrarle in maniera automatica.

Interessante, vero? Allora dai, mettiti bello comodo, scegli la soluzione che ti sembra più adatta alle tue esigenze e usala seguendo le indicazioni che sto per darti. Resterai sorpreso da quanto è semplice. Ho solo una piccola raccomandazione da farti prima di cominciare: se non vuoi violare la privacy del tuo interlocutore, prima di avviare la registrazione della videochiamata avvisalo di quanto stai facendo.

Indice

Skype (Windows/macOS/mobile)

Registrazione Skype

Se utilizzi una versione recente di Skype (dalla 8 in su), devi sapere che puoi registrare le tue chiamate e le tue videochiamate senza ricorrere ad alcuna soluzione di terze parti. Skype, infatti, integra un sistema di registrazione basato sul cloud che permette di registrare chiamate e videochiamate in maniera semplicissima agendo sia dal computer (PC Windows o Mac) che da smartphone e tablet. Le registrazioni vengono visualizzate direttamente nella schermata della chat e possono essere visualizzate, ascoltate e scaricate per un periodo di 30 giorni.

Per registrare le videochiamate di Skype usando il client ufficiale del servizio per Windows e macOS, avvia una conversazione con il contatto di tuo interesse, dopodiché clicca sul pulsante + che si trova in basso a destra e scegli la voce Avvia registrazione dal menu che si apre. Entro pochi secondi, un messaggio notificherà l’avvio della registrazione sia a te che al tuo interlocutore. Successivamente, per interrompere la registrazione, fai clic sulla voce Arresta registrazione che si trova in alto a sinistra oppure clicca nuovamente sul pulsante + collocato in basso a destra e seleziona la voce Arresta registrazione dal menu che si apre.

La registrazione, come detto, comparirà sotto forma di video nella schermata della chat: per riprodurla, fai semplicemente clic sulla sua miniatura. Per scaricarla, invece, clicca sul pulsante ⋮ collocato su di essa e seleziona la voce Salva con nome dal menu che compare. In alcuni casi, le registrazioni non compaiono istantaneamente nella finestra della chat di Skype, ma bisogna aspettare qualche minuto e/o bisogna riavviare il software per vederle.

Utilizzi Skype prevalentemente da smartphone o tablet? Nessun problema, la funzione di registrazione è stata inclusa anche nell’app di Skype per Android, iOS e Windows 10 Mobile. Il suo funzionamento è praticamente identico a quanto visto in precedenza per la versione desktop del programma: devi avviare una videochiamata (o una chiamata vocale), pigiare sul pulsante + collocato in basso e selezionare la voce Avvia registrazione dal menu che si apre.

Successivamente, per interrompere la registrazione, fai tap sul pulsante + e seleziona la voce Arresta registrazione dal menu che si apre. Il video diventerà visibile nella schermata della chat e potrai scaricarlo sulla memoria del tuo device pigiando prima sulla sua miniatura e poi sull’icona (…) o sull’icona della condivisione (il rettangolo con la freccia verso l’alto su iOS o i tre puntini collegati su Android).

Evaer (Windows)

Evaer è una delle prime soluzioni da prendere in considerazione per registrare videochiamate Skype. Consente di registrare sia chiamate che videochiamate e supporta anche la registrazione delle videochiamate di gruppo fino a 10 persone. È disponibile gratuitamente con un limite di 5 minuti di registrazione per videochiamata: per rimuovere le limitazioni e usufruire di funzionalità aggiuntive, bisogna acquistare una licenza standard al costo di 19,95 dollari o una licenza professionale al costo di 29,95 dollari.

Per scaricare Evaer sul tuo PC (è disponibile solo per Windows), collegati al sito Web del programma e fai clic sulla voce Download presente nel menu in alto, dopodiché pigia sul pulsante Download now e attendi che lo scaricamento giunga al termine. Avvia, dunque, l’installazione di Evaer facendo doppio clic sul file EvaerSetup.exe, pigia sul pulsante OK per confermare l’utilizzo della lingua italiana, clicca poi sul pulsante Avanti per due volte consecutive, su Installa Fine per concludere il setup.

Adesso sei pronto per registrare le tue videochiamate! Avvia, quindi, Evaer e, se visualizzi la voce Pronto, significa che il programma è configurato per registrare. Se, invece, visualizzi la scritta In attesa, significa che Skype non è ancora avviato: per risolvere il problema, avvia il programma e attendi che questo si metta in comunicazione con Evaer.

Adesso, avvia la videochiamata e, in automatico, Evaer la registrerà. Durante la registrazione, puoi fare clic sul pulsante Stop (il quadrato rosso) presente sotto i canali video per interrompere la registrazione del chiamante o del contatto chiamato. Inoltre, puoi pigiare sul pulsante Pausa (in alto) per interrompere momentaneamente la registrazione di tutti i canali video o sul pulsante Stop (il quadrato bianco su sfondo rosso) per terminare la registrazione e salvarla.

Nella schermata principale di Evaer, puoi visualizzare l’elenco delle registrazioni effettuate: seleziona quella di tuo interesse e premi sul tasto ▶︎ presente in basso per avviarne la riproduzione; pigia, invece, sulla X per eliminare la registrazione o sull’icona delle freccia dentro la cartella per aprire la cartella del computer che contiene le registrazioni.

Tramite le icone presenti in basso puoi impostare le opzioni riguardanti le registrazioni audio e video: fai quindi clic sull’icona delle cuffie per scegliere l’audio da registrare tra Entrambe le parti, Solo audio remoto e Solo audio locale; pigia sull’icona della telecamera per scegliere la modalità video da usare durante la registrazione e clicca sull’icona delle due frecce per impostare la dimensione del video da ottenere (640×360, 480×270, 1280×720 ecc.).

Infine, fai clic sull’icona della rotella di ingranaggio per accedere alle Impostazioni di Evaer e scegli le impostazioni di avvio del software e delle registrazioni. Se, per esempio, vuoi effettuare registrazioni manuali, fai clic sulla scheda Impostazioni di registrazione, apponi il segno di spunta accanto alla voce Registra manualmente le chiamate e pigia sul pulsante Applica.

Amolto Call Recorder (Windows)

Tra le soluzioni da prendere in considerazione per registrare le videochiamate su Skype c’è anche Amolto Call Recorder, che è compatibile solo con Windows ed è disponibile in una versione gratuita che permette di registrare dieci chiamate audio al mese. Per registrare anche le videochiamate (senza limiti), occorre acquistare la versione Premium al costo di 29,99 dollari (che comunque è disponibile in una versione di prova gratuita della durata di 10 giorni).

Per provare Amolto Call Recorder, collegati al sito Web del programma e fai clic sul pulsante Download, dopodiché pigia sul bottone Download Now sotto la voce Amolto Call Recorder e attendi il suo scaricamento. Adesso, fai doppio clic sul file AmoltoCallRecorder.msi e, nella nuova finestra aperta, clicca sul pulsante Next per due volte consecutive. Premi poi sui pulsanti Install, attendi pochi istanti e pigia sul pulsante Finish per completare l’installazione.

Prima di avviare una chiamata e la relativa registrazione, fai clic sulla voce Options per accedere alle Impostazioni di Amolto Call Recorder e seleziona l’opzione Recording Rule per personalizzare le regole di registrazione. Se desideri che sia avviata la registrazione audio e video alla ricezione o all’avvio di una chiamata, seleziona l’opzione Start audio & video recording tramite il menu a tendina presente accanto alla voce Action for incoming Skype call, altrimenti lascia l’opzione Do nothing per avviare le registrazioni manualmente.

Adesso, accedi alla sezione Video for Skype e imposta la qualità e la dimensione del video da registrare scegliendo tra le opzioni disponibili, dopodiché clicca sull’opzione Video for Screencast e ripeti l’operazione.

Sei pronto per registrare le tue videochiamate! Avvia la chiamata su Skype, clicca poi sul pulsante Start recording su Amolto Call Recorder e seleziona l’opzione Screencast. Per interrompere, poi, la registrazione, clicca sul pulsante Stop recording. Se, invece, hai impostato la registrazione automatica, basterà avviare o rispondere alla chiamata per registrarne l’audio e il video. Per visualizzare l’elenco delle registrazioni, puoi cliccare sulla voce Recording History.

Se dopo la prova gratuita vuoi attivare la versione completa di Amolto Call Recorder, fai clic sulla voce Not yet activated presente in alto e pigia sul pulsante Buy licenses online.

Procedi quindi con l’acquisto della licenza (al costo di 29,99 dollari), inserisci la chiave di attivazione ottenuta e fai clic sul pulsante Activate per passare ad Amolto Call Recorder Premium.

eCamm (macOS)

eCamm è una delle migliori soluzioni per registrare le videochiamate su Mac. Oltre a effettuare registrazioni audio/video in alta qualità, consente di salvare i file di output sul proprio computer, su servizi cloud come Evernote e Dropbox e su siti come YouTube e Vimeo. È disponibile in una versione di prova di 7 giorni, dopodiché costa 39,95 dollari.

Se vuoi valutare eCamm, collegati sul sito Web del programma e fai clic sul pulsate Try it free per scaricare la sua versione trial. Completato il download, fai doppio clic sul file CallRecorder.zip per estrarre il contenuto del pacchetto, dopodiché apri la cartella estratta e fai doppio clic sull’icona di Install Call Recorder Demo, pigia quindi sul pulsante Apri e avvia l’installazione cliccando sui pulsanti Installa e Accetta. Inserisci dunque la password del tuo account utente su macOS (quella che usi per accedere al sistema) e fai clic sul pulsante OK per concludere il setup.

Adesso, avvia Skype ed eCamm e procedi con la configurazione del software impostando la qualità video della registrazione e la tipologia di “ripresa” tra Local only, Remote only, Split screen, Multi-track e Picture in picture. Scegli poi se avviare le registrazione in modo automatico, apponendo o rimuovendo il segno di spunta dall’opzione Record calls automatically, seleziona la cartella nella quale salvare le registrazioni e, conclusa la configurazione, chiudi la finestra.

Quando avvierai o risponderai a una videochiamata, si attiverà il pulsante di registrazione su eCamm: pigia quindi sull’icona del cerchio rosso per registrare la videochiamata e fai clic sull’icona del quadrato per interrompere la registrazione. Per visualizzare l’elenco delle registrazioni audio e video, fai clic sull’icona della lente di ingrandimento e pigia sul pulsante ︎︎▶︎ per avviarne la riproduzione.

Conclusa la prova gratuita di eCamm, puoi acquistare la versione completa del programma collegandoti al sito ufficiale di eCamm, pigiando sul pulsante Buy $39.95 e scegliendo un metodo di pagamento tra carta di credito o PayPal per completare l’acquisto.

Callnote (Windows/macOS)

Callnote è una valida soluzione per registrare audio e video delle chiamate effettuate su Skype. Nella versione gratuita consente di registrare solo le chiamate audio, mentre sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale (con prova gratuita di 14 giorni) permette di registrare anche le videochiamate in alta qualità, di salvare le registrazioni sul proprio computer e di caricarle su servizi cloud come DropboxGoogle DriveOneDrive e molti altri. È disponibile sia per Windows che per macOS.

Per scaricare il software sul tuo computer, collegati al suo sito uffficiale e fai clic sul pulsante Download, pigia poi sul bottone Download presente sotto la voce Free, inserisci i tuoi dati nei campi First nameLast name e Email e pigia sul pulsante Download.

Concluso il download, puoi avviare l’installazione del programma. Se hai un PC Windows, fai doppio clic sul file callnote-install-[versione].exe, pigia sul pulsante Esegui, imposta la lingua tramite l’apposito menu a tendina e clicca sul bottone OK, dopodiché pigia per quattro volte sul pulsante Next e clicca sulla voce Install. Attendi che l’installazione sia conclusa e pigia sul pulsante Finish per chiudere la finestra e avviare Callnote.

Se stai utilizzando un Mac, invece, fai doppio clic sul file callnote-install-[versione].pkg e, nella nuova finestra aperta, pigia due volte sul pulsante Continua. Adesso, fai clic sui pulsanti Installa e Continua installazione e attendine il completamento, dopodiché clicca sul pulsante Riavvia per riavviare il tuo computer e completare l’installazione.

Avvia quindi Callnote, inserisci la tua email nel campo Enter your email to activate Callnote e pigia sul pulsante Sign in per attivare la versione gratuita del programma. Per poter registrare le videochiamate, devi sottoscrivere un abbonamento scegliendo tra le opzioni disponibili.

  • Callnote Premium (9,95$/anno): permette di registrare 30 chiamate audio e video al mese e consente di salvare le registrazioni anche su Evernote, Dropbox, Facebook, Gmail e YouTube. Tra le funzionalità aggiuntive, c’è la possibilità di mettere in pausa la registrazione e la trascrizione automatica dell’audio.
  • Callnote PRO (39,95$/anno): per registrare le videochiamate senza limitazioni, con la possibilità di salvare i file anche su OneDrive e Google Drive. Permette di registrare in alta qualità e di editare video e audio.

Per sottoscrivere un abbonamento e attivare la prova gratuita di 14 giorni, fai clic sulla voce Upgrade presente in Callnote, scegli il tipo di abbonamento di tuo interesse e pigia nuovamente sul pulsante Upgrade.

Scegli poi il metodo di pagamento tra carta di credito e PayPal e inseriscine i dati, dopodiché clicca sul pulsante Complete payment (sul pulsante Buy se hai scelto PayPal) per completare la procedura di abbonamento. Devi sapere che confermando l’acquisto non ti sarà addebitato alcun costo: il primo addebito avverrà al termine della prova gratuita.

Adesso, avvia nuovamente Callnote e fai clic sulla voce Check license per aggiornare la licenza che passerà da Free a Premium o PRO. Per registrare una videochiamata, fai clic sulla voce Recording options e apponi il segno di spunta accanto all’opzione Record video, dopodiché verifica che in alto sia selezionato il logo Skype e avvia la videochiamata. Nella finestra di Callnote apparsa in basso a destra, clicca sull’icona del cerchio rosso per avviare la registrazione e sul quadrato bianco per interromperla.

Per visualizzare l’elenco delle chiamate e videochiamate registrare, fai clic sulla voce Library e pigia sul pulsante ▶︎ per avviarne la riproduzione o sull’icona del cestino per cancellarla. Cliccando, invece, sull’opzione Settings puoi impostare la qualità video della registrazione e visualizzare il percorso della cartella che contiene le registrazioni, mentre pigiando sulla voce Sharing options puoi impostare il salvataggio automatico delle registrazioni sul tuo account Evernote, Dropbox, Facebook, Gmail e YouTube ecc.

Se al termine della prova gratuita non intendi continuare l’abbonamento di Callnote, qualche giorno prima della scadenza devi disabilitare il rinnovo automatico: per farlo, avvia Callnote, fai clic sulla voce Upgrade e, nella nuova pagina aperta, segui le indicazioni mostrate. Per esempio, se hai scelto di pagare con PayPal, accedi al tuo conto e fai clic sull’icona della rotella di ingranaggio presente in alto a destra, dopodiché clicca sulle voci Pagamenti e Gestisci i pagamenti automatici, seleziona l’opzione Kanda Software Inc. e pigia sui pulsanti Annulla e Annulla pagamento automatico.

Soluzioni alternative per registrare videochiamate Skype

Molte soluzioni per registrare le videochiamate su Skype sono a pagamento e/o hanno delle limitazioni nella loro versione gratuita. Se questa cosa non ti va giù, devi sapere che puoi riuscire nel tuo intento anche utilizzando i software che permettono di registrare il desktop del computer: sono soluzioni meno professionali rispetto a quelle menzionate in precedenza, ma assicurano comunque buoni risultati.

Per esempio, con Open Broadcaster Software puoi registrare tutto quello che avviene sullo schermo del computer, con la possibilità di creare registrazioni combinate tra desktop e webcam. Inoltre, puoi impostare la qualità del video, scegliere se registrare anche l’audio e numerose altre funzionalità, il tutto in modo gratuito su computer Windows, macOS e Linux. Per saperne di più, puoi leggere la mia guida su come registrare video dal PC.