Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare Skype

di

Hai mai sentito parlare di Skype? Si tratta di un famosissimo programma multipiattaforma che permette di effettuare chiamate e videochiamate tramite Internet in tutto il mondo e gratuitamente, se si eseguono chiamate tra Skype e Skype, oppure a prezzi contenuti, se si chiamano numeri di telefonia fissa e mobile nazionali o internazionali, utilizzando semplicemente la webcam e il microfono del proprio computer.

Come dici? Alcuni tuoi amici te ne hanno parlato e adesso sei qui perché non hai prestato molta attenzione alle loro parole e vorresti saperne di più? Benissimo, sei capitato proprio sul tutorial giusto al momento giusto. Se hai degli amici o dei parenti che vivono all’estero potresti chiamarli tramite Skype tutti i giorni senza spendere un centesimo; in questo caso dovresti proprio leggere questa mia guida su come usare Skype, in cui ti illustrerò in dettaglio il funzionamento del software su computer, ma anche su smartphone e tablet, giacché è disponibile anche su Android, iOS e Windows 10 Mobile.

Non preoccuparti, lo so che sei un po’ intimorito dall’idea di installare e imparare a usare nuovi software, visto che non hai molta dimestichezza con i dispositivi tecnologici, ma sono sicuro che seguendo attentamente le mie istruzioni non avrai alcun problema nel portare a termine questa impresa. Come dici? L’idea ti alletta? Benissimo, allora dedicami pochi minuti del tuo tempo libero e presta attenzione alle indicazioni fornite in questo mio tutorial. Ti auguro una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Requisiti per Skype

Per essere sicuro di poter utilizzare Skype su computer, è necessario verificare che il dispositivo da te in uso rientri in alcuni specifici requisiti tecnici. Ti indico quindi qui di seguito quelli che sono i requisiti di Skype per Windows e macOS.

Windows

  • Sistema operativo: Windows 7/8.1 e Windows 10
  • Processore: almeno 1 GHZ
  • RAM: almeno 512 MB
  • Altro: DirectX v9.0 o versioni successive

macOS

  • Sistema operativo: Mac OS X 10.9 o versioni successive
  • Processore: Processore Intel con almeno 1 GHz (Core 2 Duo)
  • RAM: almeno 1 GB
  • Altro: ultima versione di QuickTime

Skype è un software multipiattaforma ed è disponibile anche per sistemi mobile come AndroidiOS e Windows 10 Mobile. È inoltre possibile utilizzarlo nella sua versione online (Skype for Web) su computer Windows e macOS; in quest’ultimo caso per il suo utilizzo è richiesto soltanto un browser per la navigazione in Internet.

Prezzi di Skype

Utilizzando Skype è possibile chiamare gratuitamente tutti gli utenti che utilizzano l’applicazione su Android o iOS oppure il software su Windows e macOS. Non è però possibile effettuare gratuitamente le chiamate internazionali e nazionali e nemmeno quelle verso numeri tradizionali di rete fissa o mobile, in quanto questa possibilità riguarda una funzionalità a pagamento.

È infatti possibile sottoscrivere un abbonamento mensile per utilizzare Skype con quest’ultimo scopo oppure, in alternativa, vi è la possibilità di acquistare del credito Skype ricaricabile. Ti indico quindi qui di seguito i prezzi per entrambe le opzioni elencate.

  • Abbonamento Italia: 7,93 € al mese con 400 minuti che possono essere utilizzati per chiamare numeri fissi e numeri di cellulare.
  • Abbonamento Italia: 3,66 € al mese con minuti illimitati che possono essere utilizzati per chiamare numeri fissi.
  • Abbonamento mondo: 15,86 € al mese con minuti illimitati che possono essere utilizzati per chiamare numeri fissi e di cellulare.
  • Credito Skype: prevede l’acquisto di carta ricaricabile da 10,00 € o da 25,00 € che può essere utilizzata per chiamare numerazioni di tutto il mondo.

Per maggiori informazioni sulle tariffe in abbonamento e sull’acquisto del credito Skype, consulta il sito Internet ufficiale del programma.

Scaricare Skype su computer

Se stai utilizzando un computer Windows, puoi scaricare Skype come applicazione per Windows 10 oppure come client desktop. Se ti interessa utilizzare il software tramite la sua applicazione per Windows 10, avvia il Microsoft Store cercandolo nella barra di Cortana.

Avviato il Microsoft Store, utilizza il campo di testo in alto, quello contrassegnato dal simbolo di una lente di ingrandimento, e digita la parola Skype, facendo poi clic sul corrispondente risultato della ricerca, per individuare la scheda dell’applicazione. Per installare l’app di Skype, premi sul pulsante Ottieni e attendi il termine per il download e per l’installazione automatica. Infine, pigia sul pulsante Avvia.

Per scaricare il client tradizionale di Skype per Windows, invece, collegati al sito Internet ufficiale del programma e, nella pagina iniziale, fai clic sul pulsante ▼ situato in corrispondenza della voce Scarica Skype per Windows. Dal menu a tendina che vedi a schermo, pigia sul pulsante Scarica la versione classica di Skype e, per finire, pigia sul pulsante Salva, in modo da salvare il file d’installazione SkypeSetupFull.exe sul tuo computer.

Per eseguire l’installazione del software, avvia il file eseguibile al termine del download, facendo doppio clic su di esso; dopodiché fai clic sul pulsante dalla finestra di Controllo dell’Account Utente. Adesso, assicurati che vi sia stata impostata la lingua Italiano nel menu a tendina Seleziona la tua lingua e premi su Confermo – Avanti.

Nella schermata successiva, togli il segno di spunta dalle voci che fanno riferimento a Bing e MSN, in quanto sono opzionali; premi su Continua e attendi che l’installazione e il download automatico del software giunga al termine. Skype si avvierà automaticamente al termine della procedura.

Se stai utilizzando un Mac, collegati al sito Internet ufficiale di Skype e fai clic sul pulsante Scarica Skype per Mac. Attendi quindi il download del file dmg e poi avvialo, facendo doppio clic su di esso.

Per effettuare l’installazione, trascina l’icona di Skype nella cartella Applicazioni di macOS. Dopodiché avvia il programma, facendo clic sulla sua icona che trovi nel Launchpad.


Scaricare Skype su smartphone e tablet

Se vuoi utilizzare Skype su un dispositivo mobile, sappi che puoi scaricare l’app ufficiale del servizio sia su Android, tramite il Play Store, che su iOS (iPhone/iPad), tramite l’App Store.

Nel primo caso, avvia il Play Store, facendo tap sulla sua icona situata nella schermata principale del tuo device (presenta il simbolo del play colorato); adesso, tramite la barra di ricerca in alto, digita il termine Skype e pigia sul tasto Cerca dalla tastiera del tuo device, per individuare l’applicazione in questione.

Per installare l’app, pigia poi sui pulsanti Installa e Accetto, attendi il termine del download e avvia Skype pigiando sulla voce Apri del Play Store. Puoi anche avviare l’app di Skype pigiando sulla sua icona che troverai nella schermata iniziale del tuo dispositivo.

Su iOS, per scaricare l’app di Skype, avvia l’App Store, facendo tap sulla sua icona nella schermata principale del tuo dispositivo (presenta un’icona con il simbolo di una “A” stilizzata al centro).

Pigia quindi sul pulsante Cerca che puoi vedere in basso e, nel motore di ricerca in alto, digita il termine Skype, facendo poi tap sul risultato, per vedere la scheda dell’app.

Per installare l’app, premi sui pulsanti Ottieni e Installa e, nel caso in cui ti venga richiesto, conferma l’installazione tramite il Touch ID, il Face ID oppure digita la password del tuo account iCloud.

Al termine di questa procedura, avvia l’app tramite il pulsante Apri che trovi nell’App Store o fai tap sull’icona di Skype che troverai nella schermata principale del tuo dispositivo.

Come usare Skype su computer

La prima procedura che è necessario eseguire per utilizzare Skype, è quella del login o della registrazione al servizio, attraverso la creazione di un account Microsoft.

A tal proposito, avviando l’applicazione su Windows, potrebbe venirti richiesto di effettuare il login utilizzando lo stesso account associato al tuo computer. Ciò non è obbligatorio: puoi anche ignorare quest’opzione ed effettuare l’accesso con un altro account Microsoft di cui disponi.

Se ne possiedi uno, digitalo quindi nel campo di testo che vedi a schermo e premi su Avanti, in modo da digitare anche la password. Nel caso, invece, in cui dovessi effettuare la creazione di un account puoi procedere al momento: pigia sulla voce Crea un account che vedi a schermo e segui le indicazioni che ti vengono date. In caso di dubbi, leggi il mio tutorial in cui ti spiego come procedere passo dopo passo.

Una volta effettuato l’accesso, i contatti del tuo account Microsoft verranno sincronizzati automaticamente e potrai vedere tutti i tuoi conoscenti presenti su Skype tramite la sezione Contatti di sinistra. Noterai sicuramente che i nominativi dei contatti sono caratterizzati da dei pallini colorati: si tratta di una funzionalità che riguarda lo stato di Skype, impostabile facendo clic sulla voce Skype dalla barra in alto e poi sulla dicitura Stato in linea dal menu a tendina.

Vi è infatti lo stato In linea (il simbolo di un pallino verde), il quale indica ai tuoi contatti la disponibilità alle conversazioni; lo stato Assente (il simbolo di un pallino giallo), che indica che non sei al computer; lo stato Occupato (il simbolo di un pallino rosso), che serve per evitare di ricevere le notifiche relative ai nuovi messaggi; lo stato Non in linea che è relativo alla Modalità offline (il simbolo di un pallino trasparente) e lo stato Invisibile (il simbolo di un pallino semitrasparente) che serve per utilizzare Skype senza che gli altri utenti dell’applicazione sappiano che sei connesso.

Per aggiungere un contatto su Skype, e iniziare così una conversazione con lo stesso, pigia sulla voce Contatti dalla barra laterale di sinistra, poi fai tap sulla voce Aggiungi un contatto e infine su Cerca nella directory di Skype. Adesso, utilizza il campo di testo situato nella barra laterale di sinistra e digita il nome della persona che vuoi aggiungere. L’hai trovata? Benissimo! Premi quindi sul pulsante Aggiungi ai contatti che vedi a schermo.

Skype è un’applicazione che permette, tra le sue funzionalità di maggior risalto, di entrare in contatto con gli utenti della piattaforma attraverso messaggi testuali e multimediali. Per interagire con una persona aggiunta alla lista dei contatti, pigia sul suo nominativo e poi scrivi un messaggio tramite il campo di testo Scrivi il messaggio qui.

Puoi utilizzare i pulsanti con il simbolo del quadro e del foglio, in corrispondenza della chat, per inviare rispettivamente contenuti multimediali e documenti. In aggiunta, vi è anche il simbolo di un fumetto, che serve per inviare all’utente un video messaggio. Le altre opzioni che hai a disposizione sono visibili in corrispondenza del pulsante con il simbolo di un biglietto da visita (serve per inviare il contatto di un altro utente presente su Skype) e quello con il simbolo di una faccina che è relativo all’invio di emoji.

Skype dà inoltre la possibilità di effettuare conversazioni di gruppo: per aggiungere una persona a una conversazione esistente, pigia sul pulsante con il simbolo di un omino, situato nell’angolo in alto a destra; dopodiché dal menu a tendina che vedi a schermo, individua il contatto da aggiungere alla conversazione, pigia sul suo nominativo e poi su Crea gruppo.

Puoi utilizzare Skype anche per effettuare chiamate e videochiamate tramite Internet che, come già spiegato nel mio paragrafo dedicato ai costi di Skype, sono gratuite soltanto se effettuate da Skype a Skype.

Per chiamare o videochiamare un contatto, pigia sul suo nominativo nella sezione Contatti, dopodiché premi sul pulsante che presenta il simbolo di una videocamera o il simbolo di una cornetta, per effettuare, rispettivamente, una videochiamata o una chiamata vocale.

Durante la chiamata, puoi interagire con l’utente pigiando sul pulsante con il simbolo di una videocamera (per attivare o disattivare la webcam del tuo computer), sul pulsante con il simbolo di un microfono (per attivare o disattivare l’audio del microfono) e sul pulsante con il simbolo + (che permette di visualizzare un menu di scelte rapide: Invia file, Invia contatti, Condividi gli schermi e Condividi suoni di sistema). Queste ultime voci servono, rispettivamente, per l’invio di documenti e di contatti, ma anche per condividere lo schermo del computer e includere i suoni che si stanno riproducendo sullo stesso.

Non dimenticare che puoi aggiungere una persona alla chiamata vocale o alla videochiamata che hai in attivo, per effettuare una conversazione di gruppo; per farlo, pigia sul pulsante Aggiungi persone a questa conversazione. Se hai terminato la chiamata, pigia sul pulsante con il simbolo di una cornetta per riagganciare.

Come usare Skype su smartphone e tablet

Per utilizzare Skype su Android o iOS, segui attentamente le indicazioni che ti fornirò nelle righe che seguono, in quanto il funzionamento del software è diverso rispetto alla controparte per Windows e macOS.

Dopo aver scaricato l’applicazione sul tuo dispositivo, come già spiegato nel paragrafo dedicato, pigia sul pulsante Inizia e poi sulla voce Accedi con l’account Microsoft, in modo da effettuare il login con i dati dell’account di cui sei in possesso. Se non hai ancora creato un account Microsoft, leggi il mio tutorial in cui ti spiego come farlo.

Ad accesso effettuato, personalizza l’interfaccia di Skype scegliendo tra il tema chiaro e quello scuro, poi pigia sul pulsante con il simbolo della freccia e autorizza l’applicazione alla sincronizzazione dei contatti. Infine, concedi i permessi per quanto riguarda fotocamera, microfono e notifiche.

Il funzionamento di Skype su dispositivi mobili non cambia da Android a iOS: le sue principali funzionalità sono situate nella barra in basso. Puoi infatti vedere il simbolo di un fumetto, e cioè la sezione Chat, dove è possibile vedere tutti contatti presenti all’interno dell’applicazione.

Se vuoi aggiungere una persona ai contatti di Skype, fai tap sul pulsante Contatti (è situato nella barra in basso), pigia poi sul simbolo di un omino in alto a destra e, nel campo di testo che vedi a schermo, in corrispondenza della dicitura nome Skype, e-mail o numero, digita il nominativo della persona di tuo interesse. Per aggiungerla, premi poi sul pulsante Aggiungi che vedi a schermo.

Puoi interagire con gli amici aggiunti, inviando messaggi testuali o multimediali (il simbolo di una fotocamera) oppure inviando emoji e sticker (il simbolo di una faccina). Per inviare messaggi vocali, pigia sul pulsante con il simbolo del microfono, mentre per inviare altri contenuti, come per esempio le GIF, pigia sul pulsante con il simbolo (+).

Se lo desideri, puoi contattare una persona su Skype effettuando una chiamata vocale o una videochiamata (gratuitamente puoi farlo soltanto da Skype a Skype). Per farlo, pigia rispettivamente sul simbolo di una cornetta o sul simbolo della videocamera che trovi in corrispondenza della conversazione. Eventualmente, pigia sul pulsante con il simbolo di una cornetta dalla barra in basso, per visualizzare tutti contatti anche in questa speciale sezione.

Durante una chiamata vocale o una videochiamata sono visibili a schermo i pulsanti dedicati all’interazione: il simbolo dell’altoparlante serve per attivare o disattivare l’audio, quello con il simbolo del microfono è relativo all’attivazione o la disattivazione dello stesso, mentre il pulsante con il simbolo di una videocamera serve per attivare o disattivare la fotocamera, in caso si voglia effettuare una videochiamata.

Inoltre, puoi pigiare sul pulsante con il simbolo (+) per vedere altre opzioni aggiuntive, come per esempio il pulsante Reagisci, che serve per inviare delle emoji, oppure il pulsante Aggiungi persone, utile nel caso in cui si voglia effettuare una chiamata o una videochiamata del gruppo.

Infine, trovi anche i pulsanti Aggiungi foto e Raccolta, che sono relativi all’invio di elementi multimediali. Quando hai terminato la chiamata, pigia sul pulsante con il simbolo della cornetta per riagganciare.