Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Skype gratis

di

Skype è un famosissimo servizio VoIP (Voice over IP) di proprietà di Microsoft attraverso il quale è possibile effettuare chiamate e videochiamate gratuite verso gli utenti di tutto il mondo. È disponibile su tutte le principali piattaforme software, comprese quelle mobile, ed è contraddistinto da un’interfaccia estremamente intuitiva. Insomma, Skype può essere utilizzato davvero da chiunque, ma bisogna stare attenti ai reali costi del servizio.

Come appena accennato, è possibile utilizzare Skype gratis per effettuare chiamate e videochiamate in tutto il mondo ma – attenzione – questo è vero solo se entrambi gli interlocutori sono iscritti al servizio. Se si desidera chiamare un numero di telefono “tradizionale”, fisso o mobile che sia, bisogna acquistare del credito e pagare le conversazioni proprio come accade con i servizi telefonici standard… anche se i prezzi sono mediamente più contenuti rispetto alle linee tradizionali, soprattutto per quanto riguarda le chiamate verso l’estero.

L’unico modo per non pagare le telefonate verso le utenze standard – o almeno non pagarle tutte – è sottoscrivere un abbonamento a Skype con mese di prova gratuito o attivare Office 365, un servizio di Microsoft che comprende tutte le applicazioni del pacchetto Office + 1TB di spazio su OneDrive e 60 minuti di conversazione al mese su Skype per 7 o 10 euro/mese (a seconda se si desidera utilizzare Office su un solo PC o su 5 macchine differenti).

Come avere Skype gratis sul computer

Skype gratis

Scaricare l’applicazione di Skype per PC è davvero un gioco da ragazzi. Non devi far altro che collegarti al sito Internet del programma e cliccare sui pulsanti Scarica Skype e Scarica Skype per Windows desktop (o Scarica Skype per Mac se utilizzi un Mac).

A download completato, apri il file SkypeSetup.exe che hai appena scaricato e clicca sui pulsanti  e Confermo – Avanti. Scegli quindi se installare il componente aggiuntivo Skype Click to Call che permette di chiamare con un semplice click i numeri di telefono che si trovano sulle pagine Web e vai avanti. Rimuovi il segno di spunta dalle voci relative a Bing ed MSN per non cambiare motore di ricerca o pagina iniziale del browser e pigia su Continua per concludere il setup.

Se utilizzi un Mac, la procedura che devi seguire è ancora più semplice. Al termine del download, apri il pacchetto dmg che contiene Skype, seleziona l’icona del programma e trascinala nella cartella Applicazioni di OS X. Tutto qui.

Ora, avvia Skype e scegli il metodo attraverso il quale desideri accedere al servizio: puoi effettuare il login usando il tuo account Microsoft (Live, Hotmail o Outlook), puoi accedere usando Facebook (cliccando sull’icona del social network in basso a destra) oppure puoi creare un account solo per Skype cliccando sulla voce collocata in fondo alla finestra. In quest’ultimo caso dovrai compilare un breve modulo con i tuoi dati anagrafici e dovrai impostare una combinazione di nome utente e password da utilizzare per accedere a Skype.

Una volta eseguito l’accesso partirà una rapida procedura di configurazione guidata; procedura durante la quale potrai testare il funzionamento della webcam, del microfono e potrai impostare un’immagine per il tuo profilo.

Terminato il setup iniziale dell’applicazione, puoi finalmente metterti in contatto con i tuoi amici. Come? Naturalmente aggiungendoli alla tua lista di contatti su Skype. Se non sai come si fa, clicca sul campo Cerca che si trova nella barra laterale di sinistra e digita il nome (o il nickname) della persona che vuoi aggiungere alla rubrica.

Successivamente, fai click sul pulsante Cerca su Skype, seleziona il nominativo che ti interessa dai risultati della ricerca e invia la tua richiesta di contatto pigiando sul bottone Aggiungi ai contatti. Quando la tua richiesta verrà accolta, potrai metterti in contatto con l’utente selezionato (via chat, chiamata o videochiamata).

Se utilizzi un Mac, devi selezionare la voce Contatti dalla barra laterale di sinistra, dopodiché devo cliccare sul pulsante Aggiungi contatto che si trova in alto a destra e devi utilizzare il campo di ricerca che compare al centro dello schermo per trovare i nominativi da aggiungere ai contatti di Skype.

Vuoi chiamare un numero di telefono tradizionale? Allora devi innanzitutto ricaricare il tuo credito di 10 o 25 euro selezionando l’apposita voce dal menu Skype (oppure cliccando sul pulsante che si trova in alto a sinistra, se utilizzi un Mac). Successivamente devi cliccare sull’icona del tastierino numerico e comporre il numero da chiamare (completo di prefisso internazionale). Le tariffe le trovi elencate in questa pagina Web.

Se sei interessato agli abbonamenti di Skype, e più in particolare a quelli che offrono 1 mese di Skype gratis verso i numeri di tutto il mondo, dai un’occhiata a questo piano che offre chiamate illimitate verso i telefoni cellulari in 8 paesi/regioni e verso i telefoni fissi in 63 paesi/regioni.

Se invece vuoi provare Office 365 (anch’esso gratis per i primi 30 giorni), segui le indicazioni contenute nel mio tutorial su come installare Office. Lì trovi spiegato tutto.

Come avere Skype gratis su smartphone e tablet

Skype gratis

Come già accennato in apertura del post, Skype è disponibile non solo per Windows, Mac OS X e Linux, ma anche per tutte le principali piattaforme del mondo mobile. Questo significa che se hai un terminale Android, un iPhone/iPad o un Windows Phone puoi installare l’applicazione ufficiale del servizio ed effettuare chiamate o videochiamate gratuite direttamente dal tuo device.I costi delle chiamate verso i numeri “tradizionali” restano gli stessi visti in precedenza per la versione desktop del servizio.

Per quanto concerne la semplicità di utilizzo, anche su smartphone e tablet Skype mantiene intatta la sua interfaccia a prova di neofita. Nella schermata iniziale della app è possibile scegliere se entrare con il proprio nome Skype, con il proprio account Microsoft o se creare un account per utilizzare il servizio. Dopodiché si accede alla “plancia di comando” di Skype dalla quale si possono visualizzare i contatti recenti, si possono chiamare numeri di telefono tradizionali, regolare le impostazioni del proprio account e si possono aggiungere nuovi contatti alla rubrica. Basta selezionare una delle schede della app e scegliere la funzione di cui si ha bisogno.

Come usare Skype gratis dal browser

Skype gratis

In conclusione ti segnalo l’esistenza di una versione Web di Skype che si può utilizzare direttamente dal browser. Al momento consente solo le conversazioni verso gli altri utenti del servizio (non si possono chiamare i numeri di telefono tradizionali) e funziona solo su Chrome per Windows e Safari per Mac.

Vuoi scoprire come si usa? È semplicissimo, guarda. Basta collegarsi alla sua pagina principale, effettuare l’accesso usando i dati del proprio account, quelli di Facebook o il proprio account Microsoft e cliccare sul pulsante Inizia ora.

Successivamente, bisogna fare click sulla voce Scarica il plugin che compare in alto a destra e accettare l’installazione del plugin di Skype (o dell’estensione di Skype, se si utilizza Chrome).

Una volta installato il plugin si possono chiamare (o videochiamare) i propri contatti direttamente dal browser: non occorre far altro che selezionare i loro nominativi dalla barra laterale di sinistra e avviare la conversazione cliccando su una delle icone collocate in alto a destra.