Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come resettare Mi Band

di

Dopo aver pasticciato con qualche esperimento di troppo, hai notato che la tua Mi Band non funziona più come dovrebbe e, tra le altre cose, fa fatica a sincronizzarsi con il dispositivo al quale l’hai abbinata. Intenzionato a risolvere la questione, hai pensato di ripristinare il bracciale alle impostazioni di fabbrica, in modo da poter ricominciare tutto daccapo: il problema, però, è che non hai mai fatto nulla del genere e quindi vorresti una mano a raggiungere il tuo obiettivo.

Se le cose stanno esattamente così come te le ho descritte, allora sono ben lieto di comunicarti che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come resettare Mi Band sia tramite la funzione integrata nel bracciale Smart di Xiaomi, sia attraverso un’app di terze parti progettata per lo scopo.

Dunque, senza attendere un secondo in più, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, sarai perfettamente in grado di risolvere il problema che stai riscontrando. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come ripristinare Mi Band

Come resettare Mi Band

A partire dalla versione 3 di Mi Smart Band, è possibile effettuare un ripristino hardware agendo direttamente dal display del dispositivo: si tratta di una procedura molto semplice, che richiede davvero pochi secondi per poter essere ultimata. Tuttavia, al termine del ripristino, per poter utilizzare il bracciale, è necessario effettuare una nuova configurazione dello stesso all’interno dell’app Mi Fit (disponibile per Android e iOS/iPadOS).

Fatta questa doverosa premessa, è il momento di passare all’opera. Per prima cosa, prendi la tua Mi Smart Band 3/4, fai tap sul suo schermo, in modo da attivarlo, effettua alcuni swipe verso l’alto, fino a raggiungere la voce Altro/More, e fai tap su di essa. Allo stesso modo, seleziona l’icona Impostazioni/Settings, poi la voce Ripristino/Reset e, infine, fai tap sul pulsante a forma di segno di spunta per avviare la procedura di ripristino del dispositivo, che potrebbe durare alcuni minuti.

A ripristino avvenuto, il braccialetto si riavvierà automaticamente e, a riavvio completato, ti mostrerà il messaggio Pair first/Pair device first, segno che è pronto ad essere nuovamente accoppiato all’app Mi Fit. Ora, per ultimare la procedura di ripristino, devi dissociare la Mi Band che hai appena ripristinato dall’app Mi Fit, per poi abbinarvela nuovamente.

Farlo è semplicissimo: avvia la summenzionata app, fai tap sulla scheda Profilo (in basso a sinistra) e premi sul nome della smart band, residente nel riquadro Dispositivi.  Per concludere, tocca il pulsante Dissocia situato in fondo alla schermata successiva e conferma la volontà di procedere, sfiorando nuovamente il bottone Dissocia per altre due volte.

Come resettare Mi Band

Superato anche questo step, puoi finalmente procedere con il nuovo abbinamento: tocca dunque il pulsante accoppiare un nuovo dispositivo (se non lo trovi, sfiora il bottone (+) situato in alto a destra), fai tap sulla voce Bracciale situata nella schermata di abbinamento dell’app Mi Fit e, se necessario, attiva la connessione Bluetooth del dispositivo.

Ora, attendi che la Mi Band venga rilevata dal dispositivo, fai tap sul pulsante a forma di segno di spunta che compare sul display della smart band, quando richiesto, e il gioco è fatto: se tutto è filato liscio, dovresti essere nuovamente in grado di utilizzare il bracciale unitamente al dispositivo con il quale l’hai configurato.

Come dici? Possiedi la Mi Band 2 e, pertanto, non sei riuscito a mettere in pratica le istruzioni che ti ho fornito finora? In tal caso, l’unico modo di liberarne parzialmente la memoria è dissociarla dall’app Mi Fit, seguendo gli stessi passaggi che ti ho fornito in precedenza, per poi farla scaricare fino allo 0%, finché essa non si spegne.

Se, invece, riscontri problemi nell’abbinare il bracciale ai dispositivi Android e iOS/iPadOS, puoi tentare di risolvere il problema avvalendoti dell’app Fix-it for Mi Band 2, della quale ti parlerò nel capitolo successivo di questa guida.

Come resettare Mi Band tramite app

Come resettare Mi Band

Possiedi una Mi Band 2 e, per questo motivo, non sei riuscito a utilizzare le istruzioni che ti ho fornito poc’anzi? In tal caso, non credo di avere buone notizie per te: i braccialetti Smart di Xiaomi di generazione precedente alla terza, infatti, non dispongono di una funzionalità di ripristino integrata.

Tuttavia, se stai incontrando problemi di sincronizzazione tra il bracciale e il tuo dispositivo, puoi tentare di eliminare dalla memoria della Mi Band le informazioni relative agli abbinamenti precedenti, avvalendoti di un’app come Fix-it for Mi Band 2, disponibile gratuitamente sul Play Store.

Quest’app, nel dettaglio, consente di rimuovere le informazioni di sincronizzazione precedenti dalla Mi Band, consentendo così di abbinarla a un nuovo dispositivo. Sebbene sia pensata esplicitamente per l’utilizzo in abbinata a Notify & Fitness for My Band, nella maggior parte dei casi essa è in grado di risolvere i problemi di pairing riscontrati.

Prima di poter utilizzare Fix-it for Mi Band, devi però disinstallare l’app Mi Fit dal dispositivo, se presente: tutto ciò che devi fare, nella maggior parte dei casi, è individuare l’icona nel drawer di Android (l’area in cui sono presenti tutte le app installate), effettuare un tap prolungato sulla stessa e trascinarla sulla scheda Disinstalla, che compare in cima al dispositivo. Per maggiori informazioni in merito alla disinstallazione delle app su Android, ti rimando alla lettura della mia guida dedicata all’argomento.

Dopo aver rimosso Mi Fit, puoi finalmente correggere i problemi di sincronizzazione della Mi Band 2: avvia dunque l’app Fix-it for Mi Band e, dopo esserti accertato che la Mi Band 2 sia accesa e sufficientemente vicina al dispositivo tramite il quale stai agendo, fai tap sul pulsante Cerca annesso alla schermata iniziale dell’app.

Se richiesto, premi il pulsante Consenti, per attivare il Bluetooth, e attendi che la Mi Band 2 venga rilevata all’interno dell’app; quando ciò avviene, tocca il pulsante Connetti e associa e il gioco è fatto: dopo qualche istante, i problemi di sincronizzazione della Mi Band dovrebbero essersi risolti. Dopo aver completato questa procedura, dovresti essere in grado di effettuare nuovamente l’associazione tra la Mi Band 2 e le sue app “compagne” (Mi Fit, Notify & Fitness for Mi Band ecc.).

Nota: se il dispositivo Android non riesce a individuare la Mi Band 2, puoi inserirne “manualmente” l’indirizzo MAC (o indirizzo fisico) all’interno dell’apposita schermata che compare nell’app Fix-it for Mi Band. L’indirizzo fisico del dispositivo è stampato sulla sua confezione di vendita.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.