Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come configurare Mi Band

di

Dopo aver letto la mia guida dedicata ai migliori fitness tracker e averne sentito parlare bene da tutti tuoi amici, anche tu hai deciso di acquistare la Mi Band, l’ormai celebre bracciale Smart di Xiaomi. Essendo però alla tua prima esperienza con questa tipologia di accessorio, non sai bene come procedere per effettuarne la configurazione e, per questo motivo, vorresti nuovamente il mio aiuto. Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato!

Con questa guida, infatti, ti spiegherò come configurare Mi Band fornendoti tutte le indicazioni necessarie per riuscire nel tuo intento. Oltre a mostrarti la procedura dettagliata per associare la smartband al tuo smartphone e completarne la prima configurazione, ti mostrerò anche come gestire le impostazioni relative allo schermo della Mi Band e come configurare le notifiche delle app di tuo interesse. Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non indugiare oltre e approfondisci sùbito l’argomento.

Coraggio: mettiti bello comodo, indossa la tua Mi Band e, smartphone alla mano, dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Ti assicuro che, seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, riuscirai a configurare la smartband di Xiaomi senza riscontrare alcun tipo di problema. Detto ciò, a me non resta altro che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Configurazione iniziale

Se la tua intenzione è effettuare la configurazione iniziale di una nuova Mi Band, devi sapere che la procedura è semplice e veloce. Tutto quello che occorre fare è scaricare l’applicazione Mi Fit per Android o iOS sul proprio smartphone e collegare quest’ultimo alla smartband di Xiaomi. Per spiegarti come configurare Mi Band, prenderò come riferimento una Mi Band 4 che, nel momento in cui scrivo questa guida, è l’ultimo modello disponibile sul mercato.

Come collegare Mi Band al telefono

Come configurare Mi Band

Dopo aver scaricato l’app Mi Fit sul tuo smartphone, avvia quest’ultima e, se hai già un account Mi Fit, inseriscine i dati nei campi Inserisci l’indirizzo email e Inserisci la password e premi sul pulsante Accedi, per effettuare il login.

Se, invece, non hai ancora un account, scegli l’opzione Crea un account, premi sulla voce Seleziona paese/regione, per indicare il tuo Paese di residenza (es. Italia), specifica il tuo indirizzo email nel campo apposito e crea una password (almeno 8 caratteri) da utilizzare per accedere a Mi Fit, inserendola nel campo Inserisci la password.

Infine, digita i caratteri mostrati a schermo nel campo Inserisci il codice, apponi il segno di spunta per accettare l’informativa sulla privacy e fai tap sul pulsante Registrati, per creare il tuo account. Ti segnalo che puoi accedere a Mi Fit anche utilizzando un account Google, il tuo account Facebook, un Mi account (l’account di Xiaomi) o, se stai utilizzando un iPhone, il tuo ID Apple.

A prescindere dalla modalità scelta per accedere a Mi Fit, nella schermata Profilo inserisci i dati richiesti nei campi Nickname, Sesso, Data di nascita, Altezza, Peso e Obiettivo di attività e premi sul pulsante Fatto.

Adesso, per collegare Mi Band ad Android, fai tap sull’opzione Bracciale visibile nella schermata Seleziona i dispositivi da abbinare, premi sulla voce Accetta, per consentire al dispositivo di raccogliere le informazioni relative alla tua attività, alla frequenza cardiaca e al sonno e, quando appare la schermata Ricerca in corso, avvicina la Mi Band al tuo smartphone, assicurandoti che su quest’ultimo sia attivo il Bluetooth.

Inoltre, se lo schermo dello smartband non è attivo, fai un tap sul pulsante touch presente nella parte inferiore dello schermo stesso, per accenderlo. La procedura è identica anche per collegare Mi Band ad iPhone.

Ricercare Mi Band

Se, invece, avevi già effettuato la prima configurazione dell’app Mi Fit e non visualizzi la schermata in questione, tutto quello che devi fare è accedere alla sezione Allenamento, premere sul pulsante +, in alto a destra, e scegliere la voce Bracciale. In alternativa, fai tap sull’opzione Profilo visibile nel menu collocato in basso e seleziona le voci Aggiungi dispositivo e Bracciale.

Non appena il tuo telefono rileverà la Mi Band, sullo schermo dei due dispositivi visualizzerai le scritte Conferma sul bracciale e Pair the phone?. Premi, quindi, sul pulsante , per completare il collegamento, e il gioco sarà fatto.

Collegare Mi Band e telefono

Se tutto è andato a buon fine, dovresti visualizzare il messaggio Paired successfully sullo schermo della Mi Band, a indicare che quest’ultima è collegata al telefono e pronta all’uso.

Come configurare Mi Band in italiano

Come configurare Mi Band in italiano

Se ti stai chiedendo come configurare la Mi Band in italiano, devi sapere che tutto quello che devi fare è aggiornare il firmware del dispositivo e che la procedura è completamente automatica. Infatti, una volta completata la prima configurazione della tua smartband, si avvierà l’aggiornamento del software che prevede anche la traduzione completa dei suoi menu in italiano.

Se così non fosse, puoi verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti utilizzando l’app Mi Fit sul tuo smartphone. Per farlo, avvia l’app in questione, seleziona la voce Profilo, fai tap sull’opzione Mi Smart Band (o sul nome che hai associato alla Mi Band) e, nella nuova schermata visualizzata, premi sulla voce Controlla aggiornamenti.

Come configurare schermo Mi Band

Come configurare schermo Mi Band

Completata la prima configurazione della tua Mi Band, sei pronto per personalizzarla come meglio credi. Per prima cosa, ti consiglio di accedere alla sezione relativa allo schermo della smartband, in modo tale da configurarne la luminosità, impostare il blocco del display, scegliere la watchface (la schermata visibile nel quadrante) che preferisci e molto altro ancora.

Per accedere alle impostazioni relative allo schermo della tua Mi Band, prendi lo smartphone al quale è associata quest’ultima, avvia l’app Mi Fit, seleziona l’opzione Profilo e, nella nuova schermata visualizzata, fai tap sulla voce Mi Band (o il nome che hai associato al dispositivo).

Adesso, se la tua intenzione è attivare la funzione che permette l’attivazione automatica dello schermo della Mi Band quando sollevi il polso, premi sula voce Solleva il polso per visualizzare le informazioni (per due volte consecutive) e scegli l’opzione Tutto il giorno.

In alternativa, puoi selezionare la voce Programmato, che consente di attivare tale funzionalità in una fascia oraria predefinita (da impostare agendo sulle opzioni Orario inizio e Orario fine). Dalla stessa schermata puoi anche impostare la velocità di risposta del display, scegliendo una delle voci disponibili tra Normale e Sensibile.

Attivare funzione solleva polso su Mi Band

Accedendo, invece, alla sezione Impostazioni display dell’app Mi Fit puoi modificare l’ordine degli elementi visibili nel menu principale della Mi Band. Per esempio, se facendo uno swipe verso il basso sul display della smartband vuoi visualizzare per prima la voce Allenamento, tieni premuto il dito sull’icona delle tre lineette relativa all’opzione Allenamento, trascinala in prima posizione (sùbito dopo la voce Display bracciale) e fai tap sul pulsante Salva, in alto a destra.

Come dici? Vuoi modificare la luminosità dello schermo o impostare il blocco del del display? In tal caso, devi accedere alla sezione Display direttamente dalla Mi Band. Per farlo, attiva lo schermo del bracciale Smart di Xiaomi, fai uno swipe dall’alto verso il basso del display e premi sulla voce Altro. Adesso, scorri il menu verso il basso, seleziona la voce Impostazioni e sfiora l’opzione di tuo interesse.

  • Luminosità: premendo sui pulsanti + e consente di aumentare e diminuire la luminosità del display.
  • Blocco schermo: spostando la levetta da Disattivo ad Attivo e premendo sul pulsante , permette di attivare il blocco del display. Così facendo, dopo aver attivato lo schermo della Mi Band, è necessario fare uno swipe dal basso verso l’alto per sbloccarlo e accedere alle varie funzionalità.
  • Spegnimento automatico: è l’opzione che permette di scegliere dopo quanto tempo (6, 7, 8, 9 o 10 secondi) si deve spegnare lo schermo della Mi Band dopo essere stato attivato. In alternativa, è possibile scegliere l’opzione Predefinito che spegne il display automaticamente dopo 4 secondi.

A proposito di luminosità dello schermo, ti segnalo che accedendo alla sezione Modalità notte dell’app Mi Fit installata sul tuo smartphone, puoi attivare la modalità in questione, che consente di ridurre automaticamente la luminosità dello schermo della Mi Band in determinate fasce orarie.

Infine, se la tua intenzione è modificare il quadrante virtuale della tua smartband, puoi agire sia dalle impostazioni della Mi Band che dall’app Mi Fit. Nel primo caso, accedi alla sezione Altro, scegli l’opzione Display, scorri dal basso verso l’alto e scegli la watchface che preferisci.

Per visualizzare l’elenco completo delle watchface disponibili, avvia l’app Mi Fit, seleziona l’opzione Profilo, premi sulla voce Mi Smart Band e fai tap sull’opzione Impostazioni display bracciale. Nella nuova schermata visualizzata, premi sulla watchface di tuo interesse e fai tap sul pulsante Sincronizza il quadrante, per aggiungerla automaticamente alla Mi Band.

Cambiare watchface su Mi Band

In alternativa, puoi creare tu stesso una watchface, accedendo nuovamente alla sezione Impostazioni display bracciale dell’app Mi Fit e selezionando la scheda Personalizzato. Scegli, quindi, il template che preferisci, premi sul pulsante Cambia sfondo e scegli una delle opzioni disponibili tra Seleziona, per utilizzare una foto disponibile sul tuo smartphone, o Scatta foto, per scattarne una sul momento.

Seleziona, poi, il colore di tuo interesse (viene usato per le scritte sul display, come l’orario, la data e il numero di passi) e premi sul pulsante Sincronizza il quadrante, per aggiornare la tua Mi Band con la nuova watchface.

Come configurare notifiche Mi Band

Come configurare notifiche Mi Band

Come ben saprai, la Mi Band è in grado di mostrare le notifiche relative ad alcune applicazioni installate sul proprio smartphone. Per leggere gli ultimi messaggi di WhatsApp e Telegram, ricevere le notifiche relative a Facebook e Instagram o scoprire chi sta chiamando (con anche la possibilità di rifiutare la telefonata) senza prendere il telefono, è necessario configurare le notifiche e attivare quelle di proprio interesse.

Per farlo, avvia l’app Mi Fit, accedi alla sezione Profilo, premi sulla voce Mi Smart Band, seleziona l’opzione Notifiche app e, nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta accanto all’app di tuo interesse (es. Mi Fit, WhatsApp, Messenger, Facebook, Telegram, Instagram, YouTube ecc.) da OFF a ON, per attivarne le notifiche.

Se, invece, vuoi attivare le notifiche relative alle chiamate in arrivo, fai tap sulla voce Chiamate in arrivo, sposta la levetta accanto all’opzione Avvisi chiamate in arrivo da OFF a ON e, se desideri visualizzare anche il numero di telefono (o il nome della persona che ti sta chiamando se è presente tra i tuoi contatti), assicurati che sia attiva la funzione Visualizza le informazioni di contatto. Inoltre, spostando la levetta accanto alla voce Ritarda avvisi da OFF a ON, puoi anche impostare un ritardo per la notifica (es. Vibra 3 secondi dopo il primo squillo).

Chiamate in arrivo Mi Band

Infine, ti segnalo che puoi attivare le notifiche anche per gli SMS, le email ricevute e per il raggiungimento degli obiettivi fissati nell’app Mi Fit. Per farlo, premi sulla voce Altro e, nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta relativa alle opzioni SMS, Email e Obiettivi raggiunti da OFF a ON.

Come dici? Vorresti avere maggiore personalizzazione per le notifiche, come la possibilità di ignorarne alcune? In tal caso, puoi prendere in considerazione l’app Notify & Fitness for Mi Band, disponibile solo per dispositivi Android, che offre numerose funzionalità, compresa la personalizzazione delle notifiche e il supporto agli emoji (che nativamente non sono visibili su Mi Band). Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida dedicata alle app per Mi Band.

Come configurare Mi Band Tools

Come configurare Mi Band Tools

Stai cercando un modo per configurare Mi Band Tools? Allora ti consiglio Mi Band Tools: è un’applicazione a pagamento (3,69 euro) per dispositivi Android che permette di personalizzare il sistema di notifica e il cardiofrequenzimetro di Mi Band. Oltre alla possibilità di regolare le notifiche relative alle chiamate in entrata e delle applicazioni supportate, propone una funzione di sveglia intelligente, utile per un risveglio più “dolce”, e una modalità chiamata Sonnellino che tiene traccia del sonno durante dei brevi riposi, con la Mi Band che inizierà a vibrare quando reputa che il riposo è durato a sufficienza.

Tutto quello che devi fare per configurare Mi Band Tools, è avviare l’app in questione sul tuo smartphone e, tenendo la Mi Band in prossimità del telefono, seguire le indicazioni mostrate a schermo per abbinare i due dispositivi.

Fatto ciò, premi sul pulsante ☰, in alto a sinistra, e individua la sezione di tuo interesse: Notifiche per gestire le notifiche relative alle applicazioni (Applicazioni), ai contatti (Contatti) e per attivare e gestire le sveglie (Sveglie); Azioni per attivare la modalità sonnellino (Fai un sonnellino) e Test per impostare obiettivi quotidiani, gestire gli avvisi relativi all’inattività e attivare/disattivare la vibrazione della Mi Band per specifiche notifiche.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.