Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare MAC address

di

Leggendo il manuale d’uso del tuo nuovo router, sei rimasto colpito dalla possibilità di realizzare una rete protetta, in cui concedere l’accesso ai soli dispositivi scelti da te: per portare a termine questo obiettivo, però, ti viene chiaramente richiesto di conoscere a priori l’indirizzo MAC di questi ultimi. Il problema, però, è che tu non hai la più pallida idea di cosa sia questo indirizzo, né di come recuperarlo, pertanto sei piombato nel panico più totale e stai già pensando di lasciar perdere.

Non gettare ancora la spugna, ci sono qui io ad aiutarti! Prima di spiegarti come trovare MAC address per creare la tua rete privata, però, lascia che ti spieghi di cosa si tratta: l’indirizzo MAC, denominato anche MAC address o indirizzo fisico, è un codice alfanumerico di 12 caratteri (sei coppie di caratteri separate dal carattere “:” o ““, a seconda del sistema operativo su cui viene visualizzato) che identifica “fisicamente” qualsiasi dispositivo in grado di accedere a una rete. I MAC address, tra le altre cose, hanno la caratteristica di essere univoci: ciò significa che lo stesso indirizzo non può essere utilizzato su due dispositivi differenti. Per questo motivo, viene utilizzato quando risulta fondamentale far capo a un preciso dispositivo (e non all’IP che esso assume quando viene collegato a una Rete).

Tutto chiaro? Perfetto! Allora non esitare oltre e leggi con molta attenzione la guida che mi accingo a proporti: sarà mia cura indicarti come recuperare l’identificativo fisico del dispositivo di tuo interesse, sia esso un computer, uno smartphone, un tablet o qualsiasi altra tipologia di device connesso, con procedure di semplicissima applicazione e senza installare particolari e complicati software. Buona lettura e buon lavoro!

Indice

Come trovare MAC address Windows

Ora che hai ben compreso l’utilità del MAC address, è arrivato il momento di entrare nel vivo di questa guida e di capire, nel concreto, come risalire a questo indirizzo, iniziando dai dispositivi dotati di sistema operativo Windows. Esistono almeno quattro metodi differenti per ottenere l’informazione di tuo interesse: tramite il pannello Impostazioni di Windows 10 e quello di Windows 8.1, attraverso il Pannello di controllo classico e tramite il Prompt dei comandi. Di seguito te li illustro tutti.

Impostazioni di Windows 10

Per risalire al MAC address tramite le impostazioni di Windows 10, procedi come segue: apri il menu Start cliccando sull’icona a forma di bandierina collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, pigia sul pulsante ⚙ collocato nella sua barra laterale e, successivamente, clicca sulla voce Rete e Internet.

A questo punto, seleziona la tipologia di scheda di tuo interesse (Wi-Fi o Ethernet) dalla barra laterale, clicca sul nome della rete a cui sei attualmente collegato e scorri la finestra successiva fino a trovare la dicitura Indirizzo fisico (MAC).

Impostazioni di Windows 8.1

Per accedere alle impostazioni su Windows 8.1, devi seguire una procedura leggermente diversa: per prima cosa, premi la combinazione di tasti Win+I per aprire l’apposita barra di accesso rapido e, fatto ciò, clicca sulla voce Modifica impostazioni PC collocata nella parte inferiore della stessa.

A questo punto, clicca sulla voce Rete collocata a sinistra e poi sull’icona relativa alla connessione attualmente attiva (ad es. Network): troverai l’informazione che cerchi nella sezione Indirizzo fisico della schermata immediatamente successiva.

Pannello di controllo

Se utilizzi Windows 7 (oppure se le soluzioni illustrate poc’anzi non ti sono state utili), puoi recuperare l’indirizzo fisico delle schede di rete direttamente dal Pannello di controllo. Dunque, per prima cosa, avvia quest’ultimo richiamandolo dal menu Start (se necessario, puoi digitare il nome del programma nell’apposito campo di ricerca), clicca sulla voce Rete e Internet e poi sulla voce Centro connessioni di rete e condivisione.

Fatto ciò, clicca sulla voce Modifica impostazioni scheda collocata sulla barra laterale sinistra, fai clic destro sull’icona relativa alla scheda di rete della quale intendi recuperare l’indirizzo e seleziona la voce Stato… dal menu proposto. Per concludere, pigia sul pulsante Dettagli…: l’informazione che cerchi è specificata accanto alla dicitura Indirizzo fisico.

Prompt dei comandi

Come dici? Non sei riuscito a recuperare il MAC address della tua scheda di rete con nessuno dei metodi precedenti, poiché questa non è collegata a Internet? Non preoccuparti, puoi risalire all’informazione servendoti del Prompt dei comandi di Windows.

Tanto per cominciare, avvia il summenzionato programma richiamandolo dalla cartella Accessori/Accessori di Windows collocata nel menu Start e, una volta aperto, digita al suo interno il comando ipconfig /all, seguito dalla pressione del tasto Invio.

In tal modo, verranno visualizzati i dettagli tecnici relativi ai dispositivi di rete installati nel computer, incluso l’indirizzo MAC: quest’ultimo, in particolare, è specificato in corrispondenza del valore Indirizzo fisico collocato sotto il nome della scheda a cui appartiene (ad es. Scheda Ethernet [nomeScheda] per la scheda di rete con cavo, e scheda LAN Wireless [nomeScheda] per la scheda senza fili).

Come trovare MAC address macOS

Esattamente come già visto con Windows, è possibile recuperare l’indirizzo fisico delle schede di rete installate su macOS (sia Ethernet che Wi-Fi) sia tramite le Preferenze di sistema che attraverso il Terminale, senza installare alcunché.

Preferenze di sistema

Per procedere da Preferenze di sistema, clicca sull’icona a forma di ingranaggio annessa alla barra Dock, pigia successivamente sull’icona Rete e, tramite la barra laterale collocata nella finestra che si apre a schermo, seleziona la scheda di rete (ad es. Ethernet) di cui intendi recuperare l’indirizzo fisico.

A questo punto, fai clic sul pulsante Avanzate… che compare in basso a destra e, giunto alla schermata successiva, seleziona la scheda Hardware: l’indirizzo fisico della scheda è specificato accanto alla dicitura Indirizzo MAC.

Terminale

In alternativa, puoi risalire al MAC address delle schede di rete del Mac anche tramite linea di comando: per farlo, avvia il Terminale richiamandolo dalla cartella Altro del Launchpad (l’icona a forma di razzo collocata nella barra Dock) e digita al suo interno il comando ifconfig, seguito dalla pressione del tasto Invio.

Presta molta attenzione all’output restituito: se stai cercando il MAC address della scheda Ethernet (cioè quella con cavo), devi annotare l’indirizzo corrispondente alla dicitura ether, collocato nella sezione en0; se, invece, sei alla ricerca dell’indirizzo fisico della scheda Wi-Fi, annota la medesima informazione, prelevandola però dalla sezione en1.

Come trovare MAC address Android

Hai necessità di recuperare l’indirizzo fisico associato alla scheda Wi-Fi del tuo dispositivo Android? Nulla di più semplice: non avrai bisogno di utilizzare app particolari o di intervenire su parti delicate del sistema operativo, in quanto l’informazione da te richiesta è naturalmente presente nella schermata relativa alle informazioni sul device.

Raggiungerla è davvero molto facile: per prima cosa, sblocca il tuo dispositivo e pigia sull’icona Impostazioni (quella identificata dal simbolo dell’ingranaggio) collocata nel drawer. Se stai usando Android 8.0 o successivi, fai tap sulla voce Sistema e accedi alla sezione Informazioni sul telefono/Informazioni sul dispositivo toccando l’omonima voce collocata nella schermata mostrata in seguito; se, invece, ti trovi su una versione precedente di Android, scorri in basso la schermata delle impostazioni e tocca la voce Informazioni sul telefono/Info sul telefono/Info sul dispositivo, che dovrebbe essere l’ultima della lista.

Infine, non devi fare altro che pigiare sulla sezione Stato e cercare la voce Indirizzo MAC Wi-Fi: l’informazione che cerchi è specificata subito sotto tale dicitura. Su alcune versioni di Android, puoi copiare immediatamente l’indirizzo MAC negli appunti (per poi incollarlo dove necessario) effettuando un tap prolungato sullo stesso.

Come trovare MAC address iPhone

Potrebbe sembrarti strano, ma la procedura per trovare MAC address su iPhone è ancora più semplice di quella vista poc’anzi per Android! Non ci credi? Te lo dimostro immediatamente.

Per ottenere l’indirizzo fisico della scheda Wi-Fi installata nel tuo “melafonino”, non devi fare altro che recarti nelle Impostazioni di iOS (toccando l’icona a forma di ingranaggio collocata nella schermata Home del dispositivo) e, successivamente, toccare le voci Generali e Info.

La sequenza che stai cercando è specificata in corrispondenza della dicitura Indirizzo Wi-Fi. Se hai bisogno di copiarla, effettua un tap prolungato sull’indirizzo e pigia sul “fumetto” Copia che compare a schermo. Non è stato affatto difficile, vero? Le medesime istruzioni valgono anche per iPad.

Come trovare MAC address PS4

Hai bisogno di risalire all’indirizzo fisico della tua PlayStation 4? Nulla di più semplice! Per prima cosa, accendi la console, attendi il suo avvio e premi sul pulsante Impostazioni (l’icona di cassetta degli attrezzi collocata in alto a destra) per accedere all’apposita sezione del sistema operativo, aiutandoti con il controller.

Fatto ciò, accedi alle sezioni Sistema e Informazioni sul sistema: in questa schermata puoi visualizzare diverse informazioni relative alla PlayStation 4 in tuo possesso, tra cui il suo indirizzo MAC. In alternativa, puoi ottenere lo stesso risultato dalla sezione Impostazioni > Rete > Visualizza stato della connessione: gli indirizzi fisici associati alla console sono specificati accanto alle diciture Indirizzo MAC (cavo di rete LAN), per la scheda di rete cablata, e Indirizzo MAC (Wi-Fi) per la scheda di rete senza fili.

Come trovare MAC address stampante

Se hai necessità di recuperare il MAC address della tua stampante, allora questa è la sezione del tutorial più adatta a te. Inizio subito col dirti che non sono a conoscenza della marca e del modello della stampante in tuo possesso, pertanto non sono in grado di indicarti la procedura precisa più adatta al tuo caso.

In linea di massima, tutto ciò che devi fare è portarti nella sezione impostazioni o configurazione attraverso il display della stampante stessa, entrare nelle impostazioni di rete e selezionare l’opzione per visualizzare le informazioni di connessione: con un pizzico di fortuna, dovresti essere in grado di recuperare l’indirizzo fisico.

Se quest’ultima opzione non è presente, sempre dalle impostazioni del dispositivo, puoi, invece, accedere alla sezione informazioni e richiedere la stampa del report della configurazione del dispositivo, in cui dovrebbe essere specificato anche il relativo MAC address.

Qualora non dovessi avere successo, puoi recuperare il MAC address della tua stampante tramite le impostazioni di Windows o macOS.

  • Windows – accedi al Pannello di controllo richiamandolo dal menu Start, pigia sulla voce Dispositivi e stampanti, fai clic destro sulla stampante di cui intendi ottenere l’indirizzo fisico e seleziona la voce Proprietà dal menu proposto. A questo punto, spostati sulla scheda Servizi Web: l’indirizzo che cerchi è indicato proprio lì.
  • macOS – accedi alle Preferenze di sistema cliccando sull’icona a forma di ingranaggio situata nella barra Dock, fai clic sulla voce Stampanti e scanner e scegli la stampante di tuo interesse dalla parte sinistra della nuova finestra visualizzata. A questo punto, premi sui pulsanti Opzioni e forniture Mostra pagina web stampante… e, tramite la pagina del browser che va ad aprirsi, recati nella sezione Rete (o Network, a seconda del modello di stampante in tuo possesso): l’indirizzo fisico della stampante dovrebbe essere specificato proprio lì.

Se nessuno dei metodi riportati poc’anzi dovesse avere successo, puoi recuperare l’indirizzo MAC della stampante direttamente dal router, seguendo le istruzioni che mi appresto a spiegarti più avanti in questa guida.

Come trovare MAC address modem

Anche se può sembrare complesso, trovare il MAC address del modem è una delle operazioni più semplici in assoluto: nella maggior parte dei casi, tale indirizzo è riportato chiaramente sull’etichetta adesiva presente sul retro del dispositivo oppure nella sua parte inferiore, accompagnato dalle diciture MAC address, Physical address o device address.

In alternativa, puoi visualizzare la medesima informazione dalla pagina di riepilogo del pannello gestionale del modem: per prima cosa, accedi allo stesso digitando l’indirizzo IP del modem (solitamente 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1) nella barra degli indirizzi del browser e specificando, quando necessario, nome utente e password (solitamente admin/admin admin/password, se non si è provveduto a cambiare la combinazione d’accesso predefinita). Se hai qualche difficoltà in questa fase, consulta senza esitare il mio tutorial su come entrare nel router, che ho realizzato apposta per te.

Se sei fortunato, dovresti trovare l’indirizzo fisico del dispositivo nella prima pagina visualizzata. Altrimenti, puoi recuperarlo da una delle sezioni riepilogative della finestra di gestione che, a seconda del modem da te in uso, potrebbero rispondere al nome di Informazioni, Dispositivo, Riepilogo, Status, Overview o, ancora, Hardware details. Per ulteriori indicazioni, ti invito a consultare il manuale d’uso del router in tuo possesso.

Come trovare MAC address su altri dispositivi

Come trovare MAC address

Come ti ho già spiegato nelle battute iniziali di questa guida, qualsiasi scheda di rete (sia essa con cavo, Wi-Fi o, addirittura, Bluetooth) dispone di un indirizzo MAC univoco con cui può essere “fisicamente” identificata: di conseguenza, tutti i dispositivi che possono essere collegati a Internet (televisori, Smart plug, elettrodomestici Smart e quant’altro) dispongono di un MAC address.

Tuttavia, non sempre è possibile risalirvi accedendo alle relative impostazioni, poiché alcuni di essi (come ad esempio le prese intelligenti, le chiavette Wi-Fi USB o altre tipologie di elementi connessi) non sono affatto dotati di display: in questo caso, l’indirizzo MAC può essere recuperato sia dall’etichetta incollata solitamente sulla parte posteriore del dispositivo stesso, sia dall’etichetta presente sulla confezione di vendita o nel manuale delle istruzioni. Tale informazione, nella maggior parte dei casi, è identificata dalla dicitura MAC address, Wi-Fi MAC, Network Physical address o, semplicemente, Physical address.

Qualora non dovessi essere in grado di recuperare l’indirizzo di rete del dispositivo in tuo possesso, puoi risolvere il problema nel seguente modo: per prima cosa, collega il device alla tua rete Wi-Fi, entra, dunque, nel pannello gestionale del router tramite qualsiasi browser (se non sai farlo, segui le istruzioni che ti ho indicato nel mio tutorial dedicato all’argomento) e, fatto ciò, recati nella sezione Dispositivi connessi, Wi-Fi > Dispositivi, Connected Devices o simili.

A questo punto, identifica il nome del dispositivo connesso di cui intendi prelevare l’indirizzo MAC (se ti interessa quello di una chiavetta Wi-Fi USB, per esempio, devi cercare il nome del computer a cui essa è collegata) e clicca sulla freccetta verso il basso (oppure sui tasti Info, Informazioni o details) per visualizzarne i dettagli: in questo modo, dovresti poter recuperare l’informazione che ti interessa.