Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come riabilitare ID Apple

di

Provando ad accedere all’iTunes Store per acquistare un album musicale o un film, sei stato accolto da un messaggio che ti avverte del fatto che il tuo ID Apple è stato disabilitato per motivi di sicurezza? Non ti preoccupare, non hai perso il tuo account Apple. L’ID è stato semplicemente disattivato per motivi precauzionali, magari perché hai provato ad accedere ad esso immettendo per molte volte una password sbagliata, e puoi ripristinarlo facilmente.

Tutto quello che devi fare è collegarti al sito Internet di Apple, richiedere il reset della password del tuo account e aggiornare tutti i servizi e le applicazioni che richiedono l’utilizzo di un ID Apple con le nuove credenziali che hai scelto. Lo so, detta così non sembra una passeggiata, e invece ti assicuro che è facilissimo.

Tutto quello che devi fare è prenderti cinque minuti di tempo libero, leggere le indicazioni su come riabilitare ID Apple che trovi di seguito e provare a metterle in pratica. Vedrai che in una manciata di minuti riuscirai a ripristinare il tuo account e ad accedere nuovamente a tutti i servizi di Apple: App Store, iCloud, iBooks, iTunes Store e chi più ne ha più ne metta. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto. Incrocio le dita per te!

▶︎ Come sbloccare ID Apple | Come reimpostare l'ID Apple sui propri device

Come sbloccare ID Apple

Se vuoi scoprire come riabilitare ID Apple, il primo passo che devi compiere è collegarti a questa pagina del sito Internet di Apple e digitare l'indirizzo email associato al tuo ID Apple nell’apposito campo di testo. Dopodiché copia il codice di sicurezza che vedi in basso a sinistra nel campo Digita i caratteri che vedi nell'immagine e clicca sul pulsante Continua.

Nota: se sul tuo ID Apple è attiva l'autenticazione a due fattori, avrai bisogno di un dispositivo registrato o di un numero di cellulare associato all'ID Apple per ottenere il codice di conferma necessario ad andare avanti nella procedura (maggiori info qui). Se invece è attiva la verifica in due passaggi, dovrai tenere a portata di mano la tua chiave di recupero e un dispositivo registrato all'ID Apple (maggiori info qui).

Come riabilitare ID Apple

A questo punto potrebbe esserti proposto lo sblocco dell'account tramite l'immissione della sua password attuale o la reimpostazione di quest'ultima tramite l’utilizzo di un apposito link (da ricevere via email) o la risposta alle domande di sicurezza impostate durante la creazione dell’ID. Nel primo caso, digita la password del tuo account, segui le indicazioni su schermo e l'account dovrebbe essere sbloccato in pochi secondi.

Se ti viene chiesto di reimpostare le credenziali d'accesso al tuo account, metti il segno di spunta accanto alla voce la password, vai avanti cliccando sul pulsante Continua e scegli se reimpostare la password del tuo ID Apple ricevendo un'email all'indirizzo di recupero che hai scelto quando hai creato l'account oppure rispondendo alle domande di sicurezza che hai impostato sempre in quel frangente. Io ti consiglio di utilizzare il link per la reimpostazione della password da ricevere via email, che è più veloce, ma naturalmente la scelta spetta a te.

Come riabilitare ID Apple

Adesso, a seconda della modalità di reimpostazione che hai scelto, per cambiare la password del tuo ID Apple e riabilitare quest'ultimo, devi cliccare sul link che hai ricevuto via email oppure devi digitare le risposte corrette alle domande di sicurezza che ti vengono proposte dal sito di Apple. Le risposte corrette, ovviamente, sono quelle che hai impostato durante la fase di creazione del tuo ID Apple. Se non ricordi le risposte esatte e non hai più accesso all'indirizzo email di recupero che avevi scelto in sede di creazione del tuo ID Apple, mi spiace, ma non puoi andare avanti. Puoi provare solo a contattare il supporto Apple come ti spiegherò a breve.

Superato anche questo step, non ti resta che digitare la nuova password che vuoi associare al tuo ID Apple per riabilitarlo nei campi nuova password e conferma password. La parola chiave dev'essere composta da almeno 8 caratteri (io però te ne consiglio almeno 15-18) fra cui lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri e caratteri speciali (es. punto esclamativo, parentesi o asterischi). Dopo la digitazione, clicca sul pulsante Reimposta password che si trova in basso a destra e le modifiche verranno applicate.

Come riabilitare ID Apple

Se qualche passaggio della procedura non dovesse esserti abbastanza chiaro, consulta anche la guida ufficiale disponibile sul sito Internet di Apple.

Adesso mi raccomando, salva la tua nuova password in un posto sicuro e cerca di non dimenticarla più! Se vuoi una mano a gestire le tue password, consulta il mio tutorial su come gestire password in cui ti ho consigliato alcuni programmi per PC, smartphone e tablet che consentono di custodire le password in maniera pratica e, soprattutto, sicura.

Non riesci a riabilitare il tuo ID Apple?

Se tramite il sito Internet di Apple non sei riuscito a sbloccare il tuo ID, prova a contattare l'assistenza del colosso di Cupertino e a chiedere delucidazioni in merito.

Per metterti in contatto con l'assistenza Apple, collegati a questa pagina Web e scegli se pianificare una chiamata in modo da essere contattato telefonicamente dal supporto Apple all'orario che ti fa più comodo o se parlare immediatamente con il supporto Apple cliccando sul pulsante Parla con il supporto Apple ora (opzione disponibile solo nei giorni feriali e negli orari da ufficio).

Altra opzione su cui puoi contare è quella denominata Chiama il supporto Apple in un altro momento, attraverso la quale puoi lasciare i tuoi recapiti ad Apple e richiedere, quando lo riterrai più opportuno, una chiamata da parte del supporto dell'azienda americana senza dover reinserire tutti i tuoi dati.

Come riabilitare ID Apple

Se preferisci chiamare direttamente Apple, puoi contattare il numero 800.915.904 da linea fissa o cellulare al costo di una chiamata nazionale.

Nota: in situazioni disperate, ovvero se non riesci a recuperare più il tuo ID Apple e non puoi attendere i tempi tecnici necessari a metterti in contatto con l'assistenza Apple, puoi mettere una "pezza" momentanea al problema creando un nuovo ID Apple. Se non sai come procedere, leggi il mio tutorial su come creare un ID Apple, lì troverai spiegato tutto. Ovviamente con un nuovo account perderai tutti i tuoi dati e i tuoi acquisti precedenti. Inoltre dovrai associare l'account a tutti i tuoi device. Prendi questa strada solo in casi di reale necessità (o se nel vecchio account non avevi alcun acquisto o dato importante).

Come reimpostare l'ID Apple sui propri device

Una volta portata a termine la procedura per riabilitare ID Apple, devi aggiornare i dati di accesso al tuo account su tutti i computer e i dispositivi sui quali utilizzi quest’ultimo.

Nel caso di iPhone e iPad devi eseguire l’accesso all’iTunes Store utilizzando le nuove credenziali e devi aggiornare i dati per il login su iCloud. Recati quindi nelle Impostazioni di iOS (l'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen), seleziona il tuo nome oppure la voce relativa all'account iCloud e digita la nuova password di accesso al tuo ID Apple.

In caso di problemi o malfunzionamenti, puoi anche dissociare completamente l'ID Apple dal tuo device e poi riassociarle daccapo. Per compiere quest'operazione, recati nel menu Impostazioni > [tuo nome], pigia sul pulsante Esci, conferma la disconnessione dell'account iCloud ed effettua nuovamente l'accesso usando le nuove credenziali dell'account. Alla disconnessione dell'account, tutti i dati collegati a quest'ultimo che non sono archiviati sulla memoria di iPhone/iPad verranno cancellati temporaneamente dal device (ma torneranno al loro posto dopo aver associato nuovamente l'account). Per scongiurare il rischio di perdere dati importanti, assicurati di avere un backup di iPhone (o iPad) recente salvato sul computer.

Come riabilitare ID Apple

A questo punto, recati anche nel menuImpostazioni > iTunes Store e App Store del tuo iDevice, pigia sul tuo ID Apple visualizzato in cima alla schermata che si apre e, se richiesto, digita la password di accesso all'account.

Su computer devi compiere delle operazioni molto simili a quelle compiute sui dispositivi iOS. Se utilizzi un PC Windows, apri il Pannello di controllo di iCloud tramite la sua icona presente nell’area di notifica o nel menu Start e clicca sul pulsante  Dettagli account che si trova in basso a sinistra per inserire la nuova password del tuo ID Apple.

In caso di problemi o errori di sincronizzazione con i dati di iCloud, puoi dissociare il tuo account iCloud da Windows e riassociarlo. Per compiere quest'operazione, clicca sul pulsante Esci del pannello di controllo di iCloud (in basso a sinistra) ed effettua nuovamente l'accesso in quest'ultimo usando le nuove credenziali del tuo ID Apple.

Così come su iOS, al momento della disconnessione, i dati associati ad iCloud verranno rimossi dal PC, ma torneranno tutti al loro posto nel momento in cui andrai ad associare nuovamente l'account al computer.

Come riabilitare ID Apple

Se utilizzi un Mac, per impostare l'account di iCloud devi recarti nelle Preferenze di Sistema (l'icona dell'ingranaggio che si trova nella barra Dock), dopodiché devi cliccare sull’icona di iCloud presente nella finestra che si apre e devi aggiornare le credenziali di accesso al tuo ID Apple facendo clic sul pulsante Dettagli account

Come riabilitare ID Apple

In caso di problemi di sincronizzazione o altri errori, puoi dissociare il tuo ID Apple da macOS semplicemente pigiando sul pulsante Esci (in basso a sinistra) e associarlo nuovamente effettuando l'accesso con le nuove credenziali dell'account.

Anche in questo caso, al momento della disconnessione dell'account tutti i dati collegati ad iCloud verranno cancellati dal computer per poi tornare al loro posto al momento della nuova associazione dell'ID Apple. Prima di procedere, se vuoi essere sicuro di non perdere alcun dato importante, assicurati di avere un backup di Time Machine recente.