Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come richiedere il codice fiscale online

di

Hai smarrito il tesserino del codice fiscale e adesso non sai come richiederne il duplicato? Non disperarti: fortunatamente, l’Agenzia delle Entrate offre la possibilità di chiedere il duplicato del documento in questione anche online, senza doversi per forza recare in uno dei suoi uffici territoriali e fare attese interminabili presso gli sportelli fisici.

Come dici? Non sei un tipo particolarmente “tecnologico” e quindi temi che non riuscirai a portare a termine questa “impresa”? Ti sbagli di grosso! Richiedere il duplicato del codice fiscale online non è affatto complicato e con questa guida su come richiedere il codice fiscale online te lo dimostrerò.

Forza e coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò, così da non avere problemi nell’avanzare la tua richiesta. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Foto codice fiscale

Prima di addentrarci nel vivo del tutorial e vedere come richiedere il codice fiscale online, consentimi di fornirti alcune informazioni preliminari relative all’operazione in oggetto.

Innanzitutto, sappi che, in caso di scadenza, il codice fiscale viene automaticamente recapitato all’indirizzo di residenza del legittimo titolare, senza che questo debba avanzare richieste o comunicazioni di alcun tipo all’Agenzia delle Entrate. In caso di smarrimento, furto o mancato recapito del nuovo codice fiscale, invece, è possibile avanzare una richiesta di invio del documento di propria iniziativa.

Tieni conto, comunque, che come si legge sul sito dell’Agenzia delle Entrate “il duplicato per sostituzione tecnica della TS/CNS può essere richiesto solo in caso di deterioramento della carta o di illeggibilità dei dati o del codice a barre sopra riportati. In caso di problemi nell’utilizzo come Carta Nazionale dei Servizi (accesso ai servizi on-line regionali o della Pubblica Amministrazione) ci si deve rivolgere ad uno degli sportelli abilitati della propria Regione presso cui è stata abilitata la carta”.

Se quella che devi sostituire è una TS/CNS, dunque, faresti meglio a rivolgerti allo sportello presso cui hai attivato la carta in questione. Maggiori info qui.

Per quanto riguarda la richiesta del duplicato, questa può essere fatta presso uno degli uffici di competenza territoriale dell’Agenzia delle Entrate o, come ti mostrerò a breve, agendo direttamente dal sito Web dell’ente in questione.

Come si richiede il codice fiscale online

Agenzia delle Entrate

Adesso andiamo al sodo e vediamo come si richiede il codice fiscale online. Per inoltrare la richiesta relativa al duplicato del codice fiscale, devi innanzitutto recarti sulla pagina per la Richiesta duplicato Tessera Sanitaria e Codice Fiscale del sito dell’Agenzia delle Entrate. A questo punto, devi decidere se richiedere il duplicato della Tessera Sanitaria con microchip valida anche come Carta Nazionale dei Servizi (TS/CNS) o del Codice Fiscale o Tessera Sanitaria senza microchip, in base alla carta di cui sei in possesso attualmente (o di cui eri in possesso prima di smarrirla).

Nel primo caso, clicca sul pulsante Accedi a Fisconline / Entratel ed effettua il login cliccando su uno dei bottoni situati sulla destra: Accedi con SPID, per effettuare il login con il codice SPID (se non ce l’hai, puoi richiederlo seguendo le indicazioni presenti in quest’altro tutorial); Accedi con credenziali Agenzia, per accedere con le credenziali Fisconline/Entratel in tuo possesso (se non sei registrato, trovi spiegato come fare in quest’altra guida) oppure Accedi con smart card, se sei in possesso di un lettore di smart card e hai una tessera che corrisponda ai requisiti della Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Ad accesso effettuato, clicca sulla voce Servizi per situato sulla sinistra e, nel menu che si apre, clicca sulla dicitura Richiedere. Successivamente, clicca sul link Duplicato della Tessera Sanitaria o del tesserino di codice fiscale.

TS/CNS richiesta duplicato

Adesso, scorri la pagina visualizzata, specifica la motivazione per cui stai effettuando la richiesta, quindi Furto o Smarrimento oppure Sostituzione tecnica (in questo caso dovrai indicare anche il codice della tessera che intendi sostituire nell’apposito campo testuale), e clicca sul bottone Invia.

Nella pagina che si aprirà, ti verrà mostrato il riepilogo della tua richiesta e la motivazione scelta: clicca, dunque, sul pulsante Conferma e la tua richiesta verrà inoltrata e presa in carico. Nel giro di alcune settimane, la tessera ti verrà dunque recapitata al tuo indirizzo di residenza.

Se vuoi richiedere il duplicato della Tessera Sanitaria o del tesserino del codice fiscale (in quanto non hai una TS valida come Carta Nazionale dei Servizi), dalla pagina Richiesta duplicato Tessera Sanitaria e Codice Fiscale, clicca invece sul pulsante Accedi al servizio e, nella nuova pagina che si apre, premi sul bottone Richiesta per codice fiscale (se ricordi il tuo codice fiscale o se sei riuscito a calcolarlo tramite la procedura descritta qui) oppure sul bottone Richiesta per dati anagrafici.

Nella pagina che a questo punto ti viene mostrata, inserisci il tuo codice fiscale oppure i tuoi dati anagrafici nel modulo che ti viene proposto (dipende dalla scelta fatta precedentemente) e specifica la motivazione che ti ha portato ad avanzare la richiesta (es. Furto o Smarrimento oppure Sostituzione tecnica).

Richiesta duplicato CF

Indica anche il modello usato per la precedente dichiarazione dei redditi, la modalità con cui l’hai presentata e il reddito complessivo presentato nella dichiarazione stessa.

Dopodiché riporta il codice di sicurezza nell’apposito campo di testo posto in fondo alla pagina e clicca sui pulsanti Invia e Conferma, per avanzare la tua richiesta. Semplice, vero?

Come richiedere il codice fiscale neonato online

Neonato

Sei da poco diventato genitore e ti sei posto il problema di come richiedere il codice fiscale di un neonato online? Come si legge sul sito dell’Agenzia delle Entrate “il codice fiscale viene attribuito dai Comuni ai neonati, al momento della prima iscrizione nei registri d’anagrafe della popolazione residente, attraverso il sistema telematico di collegamento con l’Anagrafe tributaria”.

Questo significa, quindi, che devi necessariamente recarti al Comune di competenza per comunicare la nascita di tuo/a figlio/a: sarà poi l’ente a passare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate, tramite il sistema di collegamento con l’Anagrafe tributaria.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.