Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come rimborsare su Fortnite PS4

di

Ultimamente, nelle tue giornate di relax passate davanti alla PS4, una sessione di Fortnite tira l’altra e ti stai divertendo davvero molto con il celebre gioco Battle Royale di Epic Games. Hai anche avuto modo di approfondire la questione delle skin e degli oggetti estetici, ma hai fatto un acquisto sbagliato e non sai come risolvere. Non preoccuparti: direi che sei arrivato proprio nel posto giusto!

Infatti, questo tutorial è pensato proprio per spiegarti come farsi rimborsare su Fortnite per PS4. Ti guiderò, dunque, passo passo nella correzione del tuo errore in fase di acquisto, in modo che tu possa spendere quei V-Buck per acquistare qualcosa di più consono al tuo stile. Inoltre, nonostante la guida sia incentrata su PlayStation 4, mi soffermerò anche sulle altre piattaforme sulle quali è disponibile il gioco.

Coraggio: perché sei ancora lì fermo immobile a fissare lo schermo? Vuoi imparare a ottenere un rimborso su Fortnite? Credo proprio di sì. Forza allora: tutto quello che devi fare è seguire le rapide istruzioni che trovi qui sotto. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Rimborso Fortnite PS4

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come farsi rimborsare su Fortnite per PS4, ritengo possa interessarti saperne di più sull’argomento in questione.

Ebbene, Epic Games, la software house che ha sviluppato Fortnite, consente all’utente di richiedere fino a 3 rimborsi su elementi acquistati in-game mediante i V-Buck, ovvero la valuta virtuale del gioco.

Questo significa che c’è una limitazione importante: non è possibile essere rimborsati con soldi reali. Inoltre, non possono essere rimborsati nemmeno gli acquisti effettuati con soldi reali. Quindi niente V-Buck, né tantomeno dei vari pacchetti riscattabili mediante coupon e simili. Nel caso dei coupon, se hai già l’oggetto associato ad esso, il doppione potrebbe essere convertito in V-Buck.

Inoltre, non è possibile farsi rimborsare il Pass Battaglia (Battle Pass), i livelli di quest’ultimo, il Pacchetto principianti, Lama pignatta (Salva il mondo) e gli oggetti settimanali e degli eventi di Salva il mondo.

Oggetto acquistato Fortnite PS4

Il rimborso funziona invece con normali skin e oggetti acquistati dal Negozio di Fortnite mediante V-Buck. Più precisamente, gli elementi rimborsabili in V-Buck sono: costumi, dorsi decorativi, strumenti di raccolta, deltaplani, scie, schermate di caricamento ed emote.

Riassumendo, puoi farti rimborsare fino a 3 oggetti estetici acquistati dal Negozio di Fortnite nel corso della vita del tuo account di. Il rimborso verrà corrisposto in V-Buck. Una volta finite le 3 possibilità, non è più possibile farsi rimborsare oggetti, nemmeno contattando l’assistenza del gioco.

Inoltre, tieni conto del fatto che un oggetto può essere rimborsato solamente entro 30 giorni dal suo acquisto. Insomma, la possibilità di rimediare ai propri errori su Fortnite esiste, ma ci sono alcune limitazioni da tenere bene a mente. Detto questo, passiamo al sodo.

Come rimborsare su Fortnite PS4

Richieste di rimborso totali Fortnite

Dopo averti illustrato come funziona il sistema di “restituzione” del titolo di Epic Games, direi che è giunta l’ora di passare all’azione. Se ti stai chiedendo come ottenere il rimborso di una skin su Fortnite per PS4, la procedura che devi seguire è in realtà è più semplice di quanto tu possa pensare.

Infatti, una volta raggiunta la schermata principale della modalità Battle Royale, ti basta infatti premere il pulsante Options del controller e selezionare la voce IMPOSTAZIONI.

Dopodiché, premi il tasto R1 del pad fino a raggiungere la scheda finale collocata in alto a destra, ovvero quella con l’icona del profilo.

Richiesta di reso Fortnite PS4

A questo punto, premi il pulsante X del controller sopra all’opzione INOLTRA UNA RICHIESTA, presente a fianco della voce RICHIESTE DI RIMBORSO TOTALI.

Seleziona, dunque, l’oggetto che vuoi farti rimborsare tra quelli che compaiono a schermo (sono i tuoi acquisti degli ultimi 30 giorni), seleziona il motivo per cui vuoi restituire l’oggetto (Acquisto involontario, Acquisto non autorizzato o Oggetto non come previsto) e premi il tasto quadrato del controller per inviare la richiesta di reso.

Ti verrà chiesto di confermare la tua scelta, premendo il pulsante quadrato del pad sul riquadro . Il gioco è fatto: se hai ancora delle richieste di reso disponibili sul tuo account (sono 3 in totale) e se hai rispettato le condizioni, il rimborso verrà approvato e riceverai il valore dell’oggetto in V-Buck sul tuo profilo in pochi secondi.

Come ottenere il rimborso di una skin Fortnite PS4

Adesso, puoi utilizzare i V-Buck tornati a tua disposizione per acquistare altri elementi all’interno del gioco. Contento?

Come rimborsare su Fortnite per altre piattaforme

Come farsi rimborsare su Fortnite

Come dici? Sei solito giocare a Fortnite da una piattaforma diversa rispetto alla PlayStation 4 e vorresti chiedere un rimborso? Nessun problema, ti spiego subito come fare!

La procedura è molto simile a quella che ho illustrato nel capitolo per PS4. Basta, infatti, recarsi nel menu principale della modalità Battle Royale di Fortnite, andare nelle impostazioni (ad esempio, mediante l’icona dell’hamburger presente in alto a destra) e spostarsi nella scheda contrassegnata dall’icona dell’account (l’ultima in alto a destra).

A questo punto, non ti resta che premere sul pulsante INOLTRA UNA RICHIESTA, che si trova vicino all’opzione RICHIESTE DI RIMBORSO TOTALI, selezionare l’oggetto che vuoi restituire (deve essere stato acquistato negli ultimi 30 giorni), fornire il motivo per cui vuoi chiedere il rimborso e confermare l’invio della tua richiesta di reso.

Profilo Fortnite smartphone

Se hai seguito le mie indicazioni e rispettato i requisiti illustrati nel capitolo iniziale di questo tutorial, tornerai in possesso dei tuoi V-Buck in un tempo ristretto. Ti ricordo che hai a disposizione solamente 3 richieste di rimborso in tutta la vita del tuo account di Fortnite.

Per il resto, se vuoi approfondire l’argomento, potrebbe interessarti dare un’occhiata alle linee guida ufficiali di Epic Games.

Inoltre, visto che sei un appassionato di questo celebre titolo Battle Royale, mi sento di consigliarti di fare un giro nella pagina del mio sito dedicata a Fortnite, nella quale potrai trovare numerosi tutorial che potrebbero fare al caso tuo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.