Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere chi ti segnala su Instagram

di

Utilizzi Instagram quotidianamente e non hai mai avuto problemi con gli altri utenti del social network fotografico. Tuttavia, di recente hai ricevuto una sospensione temporanea del tuo account a seguito di una segnalazione. La cosa ti ha parecchio sorpreso, in quanto non ritieni di aver violato i termini di servizio del social network o di aver tenuto alcun tipo di comportamento scorretto nei confronti di altre persone. Vorresti dunque far luce sulla questione ed, eventualmente, porre rimedio ad azioni che potrebbero aver portato qualcuno a segnalarti.

A tal proposito, ti piacerebbe tanto sapere chi ti segnala su Instagram, ma non sai se un’informazione del genere è ottenibile. Beh, i tuoi dubbi sono fondati: per questioni di privacy, Instagram non permette di scoprire l’identità esatta degli utenti che segnalano dei contenuti sulla piattaforma. Tuttavia, seguendo alcuni suggerimenti come quelli che sto per darti, potresti riuscire ugualmente a raggiungere il tuo scopo.

Se, dunque, adesso non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero, in modo da dedicarti alla lettura di questa mia guida. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per la risoluzione del problema da te riscontrato.

Indice

Informazioni preliminari

instagram

Innanzitutto, lasciami precisare meglio quanto già accennato in sede di intro: se ti domandi come sapere chi ti segnala su Instagram, devi sapere che questa informazione non è direttamente disponibile, in quanto le segnalazioni sul social network fotografico avvengono in maniera comprensibilmente anonima.

Tuttavia, è possibile riuscire ugualmente nell’intento mettendo in atto alcune soluzioni alternative, le quali possono essere utili per mettere insieme alcuni “indizi” e arrivare così a scoprire chi potrebbe aver fatto una segnalazione su Instagram. Per saperne di più, continua a leggere.

Come scoprire chi ti segnala su Instagram

Fatte le dovute premesse di cui sopra, per riuscire nell’intento che ti sei proposto, avvia innanzitutto l’app di Instagram disponibile gratuitamente su Android (sul Play Store e su store alternativi) e su iPhone (dall’App Store) oppure, se preferisci agire da computer, collegati al sito ufficiale del noto social network fotografico. Per il resto, segui le indicazioni che trovi qui sotto.

Controllare i commenti

Commenti Instagram

La prima soluzione che ti suggerisco di mettere in atto, per cercare di risalire al nome della persona che ti ha segnalato su Instagram, è quella di controllare i commenti che hai ricevuto sotto ai tuoi ultimi post, per vedere se per caso ci sono state delle critiche che non hai letto: potresti così scoprire il motivo per cui sei stato segnalato e, presumibilmente, anche individuare il nome della persona che ha inviato la segnalazione al team del social network.

Per riuscire in quest’intento, avvia l’app di Instagram oppure collegati al sito ufficiale del social network fotografico, effettua l’accesso al tuo account e procedi come segue: premi sulla miniatura del tuo profilo situata nell’angolo in basso a destra (o nell’angolo in alto a destra, se stai agendo da Web), per recarti nella schermata del tuo profilo e vedere i tuoi ultimi post pubblicati.

A questo punto, fai tap sulle miniature dei contenuti che hai postato di recente e premi sull’icona del fumetto, per vedere tutti commenti ricevuti sotto i post in questione. Così facendo, potrai renderti conto se qualcuno ti ha scritto dei commenti negativi tali da poter giustificare l’inoltro di una segnalazione. Nel caso in cui ce ne siano, infatti, è possibile che sia stata proprio la persona che ha scritto il commento negativo ad aver segnalato il tuo profilo.

Controllare i messaggi privati

Messaggi privati Instagram

Un altro suggerimento che voglio darti è quello di controllare i tuoi messaggi privati su Instagram. Dopo essere ritornato in possesso del tuo account, potresti controllare la chat, per vedere se per caso la segnalazione è stata effettuata a seguito di un commento negativo che ti è stato inviato privatamente.

Per riuscirci, effettua l’accesso al tuo account tramite l’app del social network per smartphone oppure da Web, collegandoti al suo sito ufficiale; dopodiché, pigia sull’icona dell’aeroplano situata nell’angolo in alto a destra, in modo da accedere alla sezione relativa ai messaggi privati. A questo punto, controlla, tramite la chat, i messaggi che hai ricevuto di recente: se noti qualche messaggio particolare, premi sullo stesso per visualizzare nel dettaglio la conversazione.

Verifica, inoltre, sempre agendo tramite la schermata relativa ai messaggi privati di Instagram, se per caso compare una richiesta relativa all’invio di un messaggio privato: potrebbe, infatti essere che il messaggio sia stato filtrato e finito nella sezione dedicata ai messaggi di spam. In tal caso, premi sulla richiesta, per leggere il contenuto del messaggio.

Nel caso in cui ci fossero dei messaggi negativi ai quali non hai risposto, potrebbe essere quella la causa della segnalazione arrivata al tuo account: l’autore del messaggio, dunque, potrebbe essere il segnalatore.

Controllare i follower

Follower instagram

Nel caso in cui tu abbia poche persone che ti seguono su Instagram potresti controllare l’elenco dei follower per vedere se ci sono dei cambiamenti in esso. In tal caso, infatti, potrebbe essere che la persona autrice della segnalazione abbia deciso di smettere di seguirti. Inoltre, questa persona, in seguito alla segnalazione, potrebbe anche aver deciso di bloccarti.

Per ottenere queste informazioni, avvia l’app di Instagram sul tuo dispositivo oppure effettua l’accesso al tuo account da Web. Dopodiché, recati nella schermata del tuo profilo, pigiando sulla miniatura dello stesso.

Fatto ciò, premi sulla voce Follower e scorri l’elenco delle persone che ti seguono, per vedere se ci sono dei cambiamenti. Nel caso in cui avessi il sospetto che una persona abbia smesso di seguirti, cerca il suo profilo tramite il motore di ricerca del social network (l’icona della lente di ingrandimento o la barra di ricerca in alto, da Web).

Dopo aver individuato il profilo dell’utente in questione, verifica che il tuo account sia presente nell’elenco delle persone che segue, facendo clic sulla voce Seguiti (Profili seguiti da Web).

Se non riesci più a trovare il profilo di un utente che credi abbia smesso di seguirti, in quanto ti viene mostrata la dicitura Utente non trovato, è possibile che la persona in questione ti abbia bloccato. E questo aumenta anche le probabilità che questa sia l’autrice della segnalazione che hai ricevuto.

Quando sei ragionevolmente certo di aver individuato l’autore di una segnalazione ricevuta su Instagram, potresti anche provare a metterti in contatto con lui (a patto che non ti abbia bloccato) e a chiarire la questione, scusandoti per eventuali incomprensioni nate da tue azioni all’interno del social network.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.