Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere se Windows 10 è attivato

di

Qualche giorno fa un amico esperto in fatto di informatica ha provveduto ad aggiornare il tuo fido PC a Windows 10. Tutto contento della cosa hai subito iniziato a sperimentare le funzionalità del sistema operativo che sino ad ora non avevi ancora avuto modo di provare. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare evidente il fatto che ti è sorto un dubbio: e se il tuo amico avesse dimenticato di attivare la chiave di licenza?

Microsoft, infatti, mette a disposizione dei suoi utenti 30 giorni di tempo, a partire dal momento in cui viene installato il sistema, per fornire un product key valido e finalizzare dunque l’attivazione del prodotto. Una volta scaduto il termine ultimo, Windows segnala a chiare lettere la cosa e smette di funzionare regolarmente. Prima che ciò possa accadere è quindi una buona idea fare tutte le verifiche del caso. Ma come? Domanda lecita, anzi di più. Per scoprirlo, leggi questo mio tutorial dedicato proprio all’argomento.

Nelle righe successive andrò a spiegarti, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, come fare a sapere se Windows 10 è attivato. La procedura, sebbene in apparenza complessa, è in realtà molto semplice, anche da parte di chi, come te, non si reputa propriamente uno “smanettone”. Ora però basta chiacchierare e mettiamoci all’opera. Buon “lavoro”!

Indice

Alcune info utili

Foto di un laptop con Windows 10

Riuscire a capire se Windows 10 è attivato o meno è estremamente importante poiché, come anticipato in apertura, in caso contrario il sistema operativo smette di funzionare regolarmente e vengono bloccate alcune funzionalità (es. la personalizzazione dell’aspetto in maniera diretta).

Nelle impostazioni del sistema compare inoltre un promemoria relativo all’attivazione e nella parte in basso a destra del desktop viene applicato un watmermark che, appunto, segnala la cosa ed invita l’utente a procedere con l’attivazione del’OS.

Quando invece Windows 10 è attivato regolarmente, si ha diritto a ricevere tutti gli aggiornamenti del prodotto e il supporto per lo stesso da parte di Microsoft. Senza contare che, ovviamente, non sussistono più le limitazioni di cui sopra.

Contrariamente a quel che si possa pensare, non accade così di rado di ritrovarsi ad utilizzare un PC su cui la copia di Windows 10 in uso non è ancora autenticata. Magari perché in seguito alla fase iniziale di installazione è stata saltata la procedura di immissione del product key per poi rimandarla ad un secondo momento, dimenticandosene completamente.

Utilizzare Windows senza aver immesso il codice di attivazione o senza aver effettuato questa procedura in maniera corretta è quindi possibile ma, come intuibile, risulta essere una violazione delle condizioni di licenza per il software Microsoft. Al punto 5 viene infatti chiaramente affermato che il licenziatario è autorizzato ad usare Windows solo ed esclusivamente qualora in possesso di una licenza appropriata e solo qualora il software sia stato correttamente attivato un codice product key originale o con un altro metodo approvato.

Sapere se Windows 10 è attivato

Ti interessa sapere se la copia di Windows 10 installata sul tuo PC risulta essere attivata regolarmente o meno? Pe riuscirci hai dalla tua tre differenti metodi, quelli che trovi indicati qui di seguito. Scegli dunque quello che preferisci e mettilo in pratica seguendo le relative istruzioni.

Dalle impostazioni

Come sapere se Windows 10 è attivato

La prima procedura che puoi mettere in atto per riuscire a sapere se Windows 10 è attivo consiste nell’andare a dare un’occhiata alla sezione dedicata annessa alle impostazioni del sistema.

Per cui, fai clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che sta nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e seleziona, dal menu che si apre, il simbolo dell’ingranaggio.

Nella finestra che successivamente vedrai aprirsi sul desktop, clicca sull’icona di Aggiornamento e sicurezza e seleziona la voce Attivazione che trovi sulla sinistra.

A questo punto, se Windows 10 attivato nella parte destra della finestra, in corrispondenza della dicitura Attivazione, troverai la voce Windows 10 è attivato.

Dalle informazioni di sistema

Come sapere se Windows 10 è attivato

Oltre che come ti ho indicato poc’anzi, puoi sapere se Windows 10 risulta attivato oppure no dando uno sguardo alle informazioni di sistema.

Per riuscirci, provvedi innanzitutto a fare clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della taskbar dopodiché cerca ed apri il Pannello di controllo. Nella nuova finestra che si è aperta sul desktop, fai clic sulla voce Sistema e sicurezza e/o su Sistema (dipende dal tipo di visualizzazione impostata).

Troverai l’informazione di cui hai bisogno in corrispondenza della sezione Attivazione di Windows, presente nella parte in basso della schermata visualizzata. Se la copia di Windows in tuo possesso è stata attivata correttamente visualizzerai la dicitura Windows è attivato.

Dal Prompt dei comandi

Come sapere se Windows 10 è attivato

Puoi sapere se Windows 10 è attivato anche agendo dal Prompt dei comandi del sistema, andando ad impartire degli specifici comandi, appunto, all’OS. La procedura può sembrare un tantino più complessa delle altre ma in realtà non è così.

Per cui, provvedi innanzitutto ad avviare il Prompt dei comandi con privilegi di amministrazione facendo clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni, cercandolo nel menu Start che si apre, facendoci clic destro sopra, scegliendo Esegui come amministratore e cliccando su Si.

Nella finestra del Prompt dei comandi apparsa sul desktop, digita slmgr /xpr e schiaccia il tasto Invio sulla tastiera del computer. Subito dopo vedrai apparire un’ulteriore finestra all’interno della quale ti verrà segnalato lo stato di attivazione del sistema. Se Windows 10 è stato attivato correttamente comparirà il messaggio Il computer è attivato definitivamente. Clicca poi sul bottone OK per chiudere la finestra che si è aperta.

Se vuoi ricevere delle informazioni più complete in merito al tipo di licenza disponibile sul computer, puoi immettere nel Prompt dei comandi anche il seguente comando slmgr.vbs -dlv. Successivamente schiaccia sempre il tasto Invio sulla tastiera del PC.

In seguito, si aprirà una nuova finestra all’interno della quale troverai non solo indicato lo stato della licenza e la scadenza dell’attivazione (che in caso di attivazione correttamente eseguita risulta illimitata) ma anche ulteriori informazioni utili, quali il tipo di licenza (Retail o altre tipo OEM o Volume), il server dell’attivazione utilizzato e via discorrendo.

Attivare Windows 10

Come sapere se Windows 10 è attivato

Mettendo in pratica le indicazioni di cui sopra ti sei accorto che Windows 10 non risulta attivato oppure che disponi di una licenza a tempo (quindi con data di scadenza superata la quale il sistema non sarà più attivo) e vorresti capire come fare per poter rimediare? Detto, fatto! Innanzitutto, accedi al menu Start facendo clic sull’apposito pulsante (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della taskbar e clicca sull’icona di Impostazioni (quella a forma di ingranaggio).

Nella finestra che compare, pigia su Aggiornamento e sicurezza e seleziona la voce Attivazione dal menu sulla sinistra. Nella parte destra della finestra clicca sul pulsante Cambia codice Product Key, immetti il product key in tuo possesso compilando il campo sottostante la voce Codice Product Key, fai clic sul bottone Avanti ed attendi la convalida dello stesso.

Puoi raggiungere la medesima sezione delle impostazioni di Windows 10 per eseguire l’attivazione del sistema anche facendo clic sul pulsante Start, aprendo il Pannello di controllo, selezionando Sistema e sicurezza e/o Sistema (a seconda del tipo di visualizzazione abilitata) e facendo poi clic sulla voce Cambia codice Product Key che trovi in basso a destra, in corrispondenza della dicitura Attivazione di Windows.

Se invece nella parte destra della finestra è presente la dicitura Connetti a Internet per attivare Windows, evidentemente durante la procedura di installazione del sistema operativo il PC non era connesso ad Internet oppure attualmente non sei collegato ad una rete e dunque non è stato ancora possibile attivare Windows 10.

Per rimediare, effettua la connessione ad una rete correttamente funzionante ed attendi che la voce in questione venga automaticamente mutata in Windows è attivo. Se invece tale voce non viene modificata in maniera automatica, clicca sulla voce Attiva per tentare l’attivazione del sistema operativo manualmente.

Non disponi di una connessone ad Internet? In tal caso puoi attivare la copia di Windows 10 in tuo possesso telefonicamente. Per riuscirci, ti basta pigiare sulla voce Attiva tramite telefono presente in Attivazione della sezione Aggiornamento e sicurezza. Dopodiché attieniti alle indicazioni che ti vengono mostrate sullo schermo.

Per maggiori informazioni al riguardo, per scoprire quali altri sistemi per attivare Windows 10 sono disponibili a seconda delle circostanze e per conoscere gli errori più comuni restituiti in fase di attivazione, ti consiglio di leggere il mio tutorial dedicato proprio a come attivare Windows 10 mediante cui ho provveduto a parlarti della cosa con dovizia di particolari.

Se invece non ricordi o non conosci il product key di Windows 10 e, di conseguenza, non sai quali informazioni fornire quando ti viene chiesto di immettere tale dato, serviti di uno degli appositi programmi per recuperare il codice di attivazione del sistema operativo di cui ho provveduto a parlarti nella mia guida su come recuperare product key.

In caso di dubbi o problemi

Come sapere se Windows 10 è attivato

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni, ti sei accordo che la tua copia di Windows non è attiva e pur provando a mettere in pratica le indicazioni per fronte alla cosa non sei ancora riuscito nel tuo intento? In corso d’opera è sorto qualche altro tipo di intoppo a cui non riesci a trovare rimedio? Allora fa’ così: prova a dare uno sguardo tra le discussioni annesse alla community Microsoft, magari riesci a trovare qualcosa che per te può essere utile ed interessante.

Collegati dunque alla home page del forum, digita la parola chiave di riferimento nel campo di ricerca che sta in alto al centro e schiaccia il tasto Invio sulla tastiera. Se sono presenti delle discussioni in cui il tuo problema è già stato affrontato, le troverai nell’elenco annesso alla pagina successiva. Per affinare ulteriormente la tua ricerca puoi servirti dei filtri appositi che vedi apparire in alto.

Puoi eventualmente cercare discussioni di interesse anche sfogliando queste ultime per categoria. Per riuscirci, seleziona Windows dalla sezione Sfoglia categorie che trovi nella parte in basso della pagina principale, clicca sulla dicitura Windows 10, seleziona l’argomento pertinente dal menu a tendina Argomenti di Windows che sta in alto e da’ un’occhiata alle discussioni già intavolate che vedi comparire.

Se non riesci a trovare nulla di interessante, puoi avviare tu una nuova discussione facendo clic sulla voce Fai una domanda collocata in cima, eseguendo l’acceso al tuo account Microsoft e compilando il form che ti viene mostrato con i dati richiesti.

Se cercando nella community di Microsoft non riesci ad ottenere l’aiuto di cui hai bisogno, ti invito a metterti in contatto diretto con il supporto di Microsoft.

Per riuscirci, collegati alla pagina Web dedicata, clicca sul bottone Per iniziare, digita la descrizione del tuo problema nel campo apposito su schermo e premi su Avanti. Seleziona poi Windows nel menu a tendina Seleziona il prodotto, scegli l’opzione pertinente dal menu Seleziona la versione e seleziona una delle opzioni di contatto (tramite chat, prenotando una chiamata ecc.) che ti vengono proposte.

In alcuni casi puoi anche chiamare direttamente tu il servizio clienti, ti basta comporre sul tastierino numero del tuo telefono la numerazione che vedi comparire su schermo.