Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare account Microsoft

di

Hai installato Windows 10 usando un account Microsoft di prova, ora vorresti sostituirlo con quello che utilizzi realmente per svolgere le tue attività online ma non riesci a trovare l’opzione giusta per farlo? Vorresti modificare il numero di telefono o altre informazioni associate al tuo account Microsoft ma non sai come riuscirci? Se vuoi ti posso dare io una mano, non è difficile.

Se vuoi scoprire come cambiare account Microsoft su uno dei tuoi device — PC, smartphone o tablet —, non devi fare altro che recarti nelle impostazioni di sistema e procedere direttamente da lì. Se invece vuoi modificare i dati associati al tuo account Microsoft (es. l’indirizzo di posta elettronica, il numero di cellulare, il numero della carta di credito o il tuo indirizzo di fatturazione), non devi far altro che collegarti al sito Internet dell’azienda americana e selezionare una delle tante opzioni disponibili.

In entrambi i casi — te l’assicuro — si tratta di operazioni semplicissime, che puoi portare a termine in una manciata di clic: basta solo conoscere le opzioni giuste da selezionare. Quindi direi di non perdere altro tempo e di vedere sùbito quali sono, in modo da modificare un account Microsoft evitando di commettere errori o di seguire procedure più lunghe del dovuto. Trovi spiegato tutto qui sotto. Buona lettura!

Indice

Come cambiare account Microsoft su PC

Iniziamo questa disamina vedendo innanzitutto come cambiare account Microsoft su PC. Di seguito ti spiego come procedere sia da un PC Windows 10 che da un Mac.

Come cambiare account Microsoft su Windows 10

Cambiare account Microsoft su Windows 10

Se desideri cambiare account Microsoft su Windows 10, non devi fare altro che aggiungere un nuovo account nel menu Impostazioni del sistema operativo, inserire le credenziali di quest’ultimo ed eventualmente cancellare l’account precedente.

Provvedi, quindi, a fare clic sul pulsante Start (quello sul quale è rappresentata la bandierina di Windows, in basso a sinistra) e fai clic sul bottone Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio posta nella barra laterale sinistra del menu apertosi).

Ora, clicca sulla voce Account che è presente nella nuova finestra visualizzata sullo schermo, seleziona la voce Famiglia e altri utenti che trovi nel menu sulla sinistra, clicca sul pulsante (+) Aggiungi un altro utente a questo PC che si trova a destra, indica indirizzo email o telefono nel campo testuale apposito, clicca sul pulsante Avanti e clicca sul bottone Fine.

Ora devi accedere all’account aggiunto poc’anzi: per riuscirci, clicca nuovamente sul pulsante Start, seleziona l’icona dell’account presente sulla sinistra del menu Start appena apertosi e fai clic sulla voce Disconnetti.

Ora, nella schermata di login, seleziona l’account Microsoft di tuo interesse tramite l’elenco posto in basso a sinistra, fai clic sulla voce Accedi posta al centro dello schermo, digita la password associata a quest’ultimo e dai Invio sulla tastiera.

Ad accesso effettuato, puoi rimuovere il precedente account Microsoft utilizzato sul PC in uso: per farlo, recati nel menu Start > Impostazioni > Account > Famiglia e altri utenti, fai clic sul nome dell’account Microsoft da rimuovere, clicca sul pulsante Rimuovi e premi sul bottone Elimina account e dati presente nell’altra finestra apertasi.

Rimuovere l’account, naturalmente, non significa cancellarlo (per fare ciò devi seguire i passaggi che ti ho indicato in quest’altro articolo), cosa che difatti non è obbligatorio fare. In caso di cancellazione dell’account (quindi non della sua semplice rimozione), è possibile anche cancellare i dati relativi a quest’ultimo (per esempio quelli associati a OneDrive).

Se, invece, ti interessa sapere come cambiare account Microsoft amministratore, lascia che ti spieghi come procedere anche in questo. Tutto ciò che devi fare è creare un nuovo account per rimuovere quello impostato attualmente come admin; il che, naturalmente, è possibile solo agendo da un altro profilo dotato dei medesimi privilegi (non si può utilizzare Windows senza almeno un amministratore configurato). Chiarito ciò, vediamo come procedere.

Anche in questo caso, la prima cosa che devi fare è cliccare sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) e fare clic sul bottone Impostazioni (il simbolo dell’ingranaggio presente sulla sinistra nel menu apertosi).

Nella finestra successiva, seleziona dunque la voce Account, clicca sulla voce Famiglia e altri utenti che trovi nella barra laterale a sinistra e fai clic sulla voce (+) Aggiungi un utente senza account Microsoft, dopodiché compila il modulo che ti viene mostrato con le informazioni richieste (e-mail o telefono e password), relative all’account Microsoft da impostare come account amministratore e clicca prima sul pulsante Avanti e poi sul bottone Fine.

Ora ripeti i passaggi che ti ho indicato poc’anzi: disconnettiti (cliccando sul pulsante Start, selezionando l’icona dell’account presente nella barra laterale di sinistra e facendo clic sulla voce Disconnetti) e poi, una volta visualizzata la schermata di login, seleziona l’account Microsoft che vuoi rendere amministratore, avvalendoti dell’elenco situato in basso a sinistra. Fai infine clic sulla voce Accedi (al centro dello schermo) e fornisci la password dell’account.

Ad accesso effettuato, puoi rimuovere il precedente account Microsoft amministratore utilizzato sul PC in uso: per farlo, recati sempre nel menu Impostazioni > Account > Famiglia e altri utenti, fai clic sul nome dell’account Microsoft da rimuovere, premi sul pulsante Rimuovi e fai clic sul pulsante Elimina account e dati nel riquadro comparso al centro dello schermo.

Ora, clicca sul bottone Cambia tipo di account annesso all’account Microsoft che hai aggiunto prima, seleziona la voce Amministratore dal menu Tipo di account presente nel riquadro apertosi e conferma le modifiche fatte, cliccando sul bottone OK presente sempre nel riquadro in questione, così da ultimare la procedura.

Per maggiori informazioni su come cambiare account Windows 10 e come cambiare account amministratore Windows 10, ti rimando alla lettura delle guide che ho dedicato interamente all’argomento. Spero tanto che possano tornarti utili.

Come cambiare account Microsoft su Mac

Aggiungere account Microsoft su Mac

Se hai aggiunto un account Microsoft su Mac e adesso desideri cambiarlo, sappi che puoi farlo tranquillamente agendo dalle impostazioni di macOS.

Provvedi, quindi, ad aprire le Preferenze di Sistema, facendo clic sull’icona dell’ingranaggio che si trova sulla barra Dock e, nella finestra apertasi, seleziona la voce Account Internet.

A questo punto, per rimuovere l’account e sostituirlo con un altro, seleziona il nome dell’account stesso dalla barra laterale posta sulla sinistra, fai clic sul pulsante (–) collocato in basso a sinistra e clicca sul pulsante OK per confermarne la rimozione.

Successivamente, fai clic sul pulsante (+) collocato in basso a sinistra, seleziona la voce Microsoft Exchange oppure seleziona le voci Aggiungi un altro account > Account Mail, compila i campi Nome e Indirizzo e-mail con le informazioni richieste e clicca sul pulsante Accedi.

Ora, fai di nuovo clic sul bottone Accedi, immetti la password d’accesso al tuo account Microsoft nell’apposito campo di testo, clicca sul bottone Accedi, togli (eventualmente) la spunta dai nomi delle applicazioni su cui non vuoi usare l’account Microsoft che stai per aggiungere, fai clic sul pulsante Fine e il gioco è fatto.

La rimozione dell’account, ovviamente, non comporta la cancellazione di quest’ultimo (ti ho spiegato come fare ciò in quest’altra guida), cosa che difatti non è obbligatorio fare.

Come cambiare account Microsoft su smartphone e tablet

Hai aggiunto un account Microsoft su uno dei tuoi dispositivi mobili e ora vorresti cambiarlo con un altro? Qui ti spiego per filo e per segno come cambiare account Microsoft su smartphone e tablet, per cui continua a leggere.

Come cambiare account Microsoft su Android

Cambiare account Microsoft su Android

Se intendi cambiare account Microsoft su Android, devi recarti nelle impostazioni del tuo device, togliere l’account impostato attualmente e rimpiazzarlo con quello che intendi utilizzare.

Provvedi, dunque, ad aprire l’app Impostazioni, premendo sull’icona dell’ingranaggio presente nella home screen o nel drawer e fai tap sulla voce Account. Dopodiché pigia sulla dicitura Microsoft, seleziona quello che hai intenzione di rimuovere, premi sulla voce Rimuovi o Elimina e conferma l’operazione, facendo tap sul bottone Rimuovi account o Elimina account.

Ora, provvedi ad aggiungere l’account Microsoft con cui rimpiazzare quello che c’era precedentemente. Recati sempre nel menu Impostazioni > Account, premi sull’opzione (+) Aggiungi account e fai tap sulla dicitura Microsoft e, dopo aver fornito e-mail e password negli appositi campi di testo, fai tap sul pulsante Accedi.

Tieni conto che la procedura che ti ho appena descritto potrebbe cambiare leggermente a seconda del device in uso e alla versione di Android installata su di esso.

Ti rammento che, dopo aver rimosso l’account Microsoft che era impostato precedentemente, questo non verrà cancellato: per fare ciò devi seguire i passaggi che ti ho indicato qui (tieni conto che non sei obbligato a cancellare l’account rimosso, visto che potrebbe servirti su altri device e/o per altri scopi).

Come cambiare account Microsoft su iOS/iPadOS

Cambiare account Microsoft su iPhone

Per eliminare un account Microsoft dal tuo iPhone o iPad, tutto quello che devi fare è accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS, individuare la sezione dedicata agli account collegati al tuo dispositivo e rimuovere quello di tuo interesse.

Per procedere, apri dunque l’app Impostazioni di iOS/iPadOS, pigiando sull’icona grigia con gli ingranaggi presente in home screen o nella Libreria app, premi sulle voci Mail o Contatti e, nella nuova schermata apertasi, fai tap prima sulla dicitura Account e poi sulla voce Outlook. Ora, pigia sul pulsante Elimina account, fai tap sulla voce Elimina da iPhone o Elimina da iPad (a seconda del device in uso), e attendi la rimozione dell’account.

Per aggiungere l’account Microsoft con cui rimpiazzare quello usato in precedenza, recati nuovamente nel menu Impostazioni > Mail/Contatti > Account > Aggiungi account, seleziona la voce Outlook.com o Microsoft Exchange (a seconda dell’account da aggiungere) e, dopo aver compilato i campi e-mail e password con le informazioni richieste, accedi all’account Microsoft di tuo interesse.

Rimuovere l’account Microsoft che desideravi togliere non equivale a cancellarlo: se vuoi fare ciò (ovviamente non sei obbligato), devi seguire la procedura descritta in quest’altro tutorial.

Come cambiare account Microsoft Teams

Teams

Vorresti cambiare account Microsoft Teams, ma non sai come fare? In realtà l’account Teams coincide con quello Microsoft o con l’account Microsoft 365 (a seconda della tipologia di account utilizzando sulla piattaforma).

Questo significa che per cambiare l’account basta effettuare il logout da quello in uso (cliccando sulle proprie iniziali, in alto a destra nella schermata principale di Teams), effettuare il logout (cliccando sul pulsante Esci presente nel menu apertosi) ed effettuare il login all’account di proprio interesse tramite la “solita” procedura di login (in questo caso, però, bisogna immettere negli appositi campi di testo le informazioni di accesso dell’account Microsoft da usare).

Per maggiori informazioni su come accedere a Team e su come usare Teams, ti rimando alla lettura della guida che ho dedicato interamente all’argomento.

Come cambiare account Microsoft Office

Account Office

Desideri cambiare account Microsoft su Office? Ti garantisco che si tratta di una procedura semplicissima da attuare: basta disconnettere l’account in uso e aggiungerne uno nuovo.

  • Su PC — apri una delle applicazioni incluse nel pacchetto Microsoft Office (es. Word), clicca sul tuo nome in alto e disconnettiti dall’account, facendo clic sulla dicitura apposita. Dopodiché premi sull’icona dell’omino situata in alto, fornisci indirizzo di posta elettronica, telefono o Skype nell’apposito campo di testo, pigia sul bottone Avanti, indica anche la password dell’account nel relativo campo testuale e fai clic sul pulsante Accedi.
  • Su mobile — avvia sul tuo smartphone o tablet una delle app di Microsoft Office (es. Excel o Word), fai tap sulla tua foto del profilo o sulle iniziali del tuo nome (in alto a sinistra) e disconnettiti dall’account, pigiando sull’apposita voce. Successivamente, fai tap sull’icona dell’omino (in alto a sinistra), specifica l’indirizzo di posta elettronica, telefono o Skype dell’account che vuoi usare nel campo di testo apposito, fai tap sul pulsante Avanti e, una volta indicata anche la password dell’account nell’apposito campo di testo, premi sul bottone Accedi.

Come modificare un account Microsoft

account Microsoft

Se vuoi modificare un account Microsoft, nel senso di cambiare le informazioni associate a esso, devi agire direttamente dalle impostazioni di quest’ultimo.

Collegati, quindi, al sito Internet del colosso di Redmond e clicca sul pulsante Accedi. Effettua, quindi, l’accesso al tuo profilo personale, clicca sulla tua foto che compare in alto a destra e seleziona la voce Il mio account Microsoft dal menu che si apre.

Per cambiare le informazioni associate al tuo account Microsoft, fai clic sul tuo nome che si trova in alto a sinistra, così da recarti nella pagina Info personali, e procedi con le modifiche che desideri apportare al tuo account. Se ad esempio vuoi cambiare il tuo nome, clicca sulla voce Modifica il nome, digita nome e cognome che desideri associare al tuo account e pigia su Salva per salvare i cambiamenti. Tutto qui.

Per modificare i tuoi dati personali, come ad esempio la data di nascita, la città di residenza, etc., clicca sulla voce Modifica data di nascita, Modifica paese/area geografica, etc., accedi all’account fornendo di nuovo i dati di login (se richiesto) e, dopo aver apportato le modifiche dal caso, salva i cambiamenti cliccando sul bottone apposito.

account Microsoft

Vuoi aggiungere un nuovo indirizzo email (come alias), un nuovo numero di telefono o modificare i contatti già associati al tuo account? Nessun problema, si può fare anche questo.

Dopo esserti recato nella pagina Info personali, fai clic sulla voce Gestisci il modo in cui accedi a Microsoft. Nella pagina che si apre, clicca quindi sull’opzione Aggiungi e-mail o sull’opzione Aggiungi numero di telefono, digita il tuo nuovo indirizzo di posta elettronica o il tuo nuovo numero di telefono nel modulo che si apre e il gioco è fatto. Se vuoi rimuovere o impostare come principale uno dei recapiti già associati all’account Microsoft, clicca sugli appositi link collocati accanto a ciascuno di essi.

In fondo alla pagina c’è l’opzione Cambia preferenze di accesso che permette di disattivare l’accesso per eventuali indirizzi e-mail, numeri di telefono o account Skype che non sono più in uso (e quindi, se scoperti, potrebbero consentire a eventuali malintenzionati di accedere senza permesso al tuo account).

Come cambiare account Microsoft

Adesso passiamo agli aspetti che riguardano la sicurezza degli account Microsoft, quindi alla password e al sistema di autenticazione a due fattori.

Per modificare la password del tuo account Microsoft, clicca sulla voce Modifica la password (in alto a destra Info personali), indica negli appositi campi di testo la password corrente, la nuova password da usare per accedere all’account (per due volte consecutive) e clicca sul pulsante Salva che si trova in basso. Se vuoi forzare il cambiamento della password ogni 72 giorni, metti il segno di spunta accanto all’apposita opzione.

Come cambiare account Microsoft

Adesso passiamo alla verifica in due passaggi, un sistema che permette di aumentare il livello di sicurezza del proprio account associando alla password principale di quest’ultimo un codice di verifica da generare via app o ricevere via SMS (meno sicuro) a ogni nuovo accesso.

Per rendere più sicuro il tuo account, clicca sulla voce Sicurezza, posta in alto a sinistra, clicca sulla voce Verifica in due passaggi e, se richiesta, digita nuovamente la password del tuo account. A questo punto, clicca sulla voce Attiva situata in corrispondenza della voce Verifica in due passaggi (in basso a sinistra) e segui le indicazioni su schermo per portare a termine la configurazione di questa importante misura di sicurezza. Maggiori info qui.

Da sottolineare che alcune applicazioni e alcuni servizi online non supportano ancora l’autenticazione a due fattori degli account Microsoft. Per continuare utilizzarli, dovrai accedere al menu Sicurezza e privacy > Altre impostazioni di sicurezza del tuo account Microsoft e dovrai generare una password dell’app (quindi una password specifica per l’applicazione o il servizio online da utilizzare) cliccando sull’apposita voce.

Desideri scoprire quali sono i servizi associati al tuo account Microsoft? No problem. Recati nella scheda Servizi e abbonamenti e ti verrà mostrata la lista completa dei servizi gratis e a pagamento collegati al tuo profilo. Se hai attivato la versione di prova di Microsoft 365 e vuoi disattivare il rinnovo automatico della sottoscrizione (in modo da non dover pagare il prossimo mese di abbonamento), collegati a questa pagina Web ed effettua l’accesso con il tuo account Microsoft.

account Microsoft

Se invece vuoi modificare i metodi di pagamento associati al tuo account, vai sulla scheda Pagamento e fatturazione, seleziona la voce Opzioni di pagamento che si trova in alto e scegli se rimuovere o aggiungere un metodo di pagamento. Nel primo caso devi cliccare sull’icona della tua carta di credito o del tuo conto PayPal attuale e rimuoverlo selezionando l’apposita voce presente nella pagina che si apre. Nel secondo, invece, devi cliccare su Aggiungi metodi di pagamento e scegliere se aggiungere al tuo account una carta di credito (anche prepagata) o un conto PayPal.

Infine, ti segnalo che recandoti nella scheda Dispositivi puoi visualizzare la lista di tutti i computer, le console di gioco e i dispositivi portatili collegati al tuo account (ed eventualmente rimuoverli, cliccando sull’apposito link).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.