Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come sbloccare Apple Watch

di

Dopo aver letto la mia guida dedicata ai migliori smartwatch ci hai pensato su per qualche giorno e finalmente ti sei deciso: hai comperato un Apple Watch ed hai subito cominciato a sperimentarne tutte le varie funzionalità offerte. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo questa guida mi pare ben evidente il fatto che c’è qualcosa che non ti è ancora molto chiaro al riguardo. Per essere precisi, non hai la benché minima idea di come sbloccare l’Apple Watch dopo aver impostato l’apposito codice sul dispositivo.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso esserti in qualche modo d’aiuto sul da farsi oppure no? Ma certo che si, ci mancherebbe altro. Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero e provvederò ad indicarti, in maniera semplice ma al contempo dettagliata, come riuscire nell’impresa. Ti anticipo subito che, al contrario delle apparenze ed al di là di quel che tu possa pensare, si tratta di un’operazione estremamente semplice da compiere. Qualora ti interessasse, ti faccio poi presente che puoi sbloccare l’orologio anche usando l’iPhone e che, se la cosa proprio non ti va giù, puoi eventualmente rimuovere il codice di protezione applicato.

Cosa? Non era questo il tuo problema bensì il fatto che non ricordi la combinazione numerica impostata e non sai come far fronte alla cosa? Non temere, ho pensato a questo ed anche ad altro. Trovi spiegato tutto qui di seguito. Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per tutto.

Indice

Sbloccare l’Apple Watch

Nella parte in alto del quadrante del tuo Apple Watch è presente il simbolo di un lucchetto e non ti è possibile utilizzare l’orologio smart di Cupertino se non per guardare l’ora? Beh, mi pare evidente il fatto che tu debba sbloccarlo andando a digitare il codice di protezione impostato in precedenza. Mi chiedi come fare per riuscirci? Trovi spiegato tutto qui di seguito, è un gioco da ragazzi.

Inoltre, come anticipato in apertura, al fine di offrirti un quadro completo della situazione provvederò anche ad illustrarti come fare per sbloccare il dispositivo con l’iPhone, senza dover digitare alcunché sul display dell’orologio, e come rimuovere il codice applicato.

Inserendo il codice di protezione

Come sbloccare Apple Watch

Per poter sbloccare il tuo Apple Watch bloccato dal codice di protezione, il primo fondamentale passo che devi compiere è quello di toccare lo schermo del dispositivo in modo tale da far comparire la schermata per l’immissione della combinazione numerica da te scelta.

Una volta fato ciò, digita il codice di 4 oppure di 8 cifre che hai impostato per bloccare il dispositivo dopodiché tappa sul bottone OK che è apparso in basso a destra. Tutto qui!

Se il codice digitato è corretto, il dispositivo verrà immediatamente sbloccato. Se invece hai inserito un codice errato, la cosa ti verrà segnalata e potrai dunque digitarlo nuovamente in maniera esatta.

Con iPhone

Come sbloccare Apple Watch

L’idea di dover digitare ogni volta il codice di protezione sul tuo Apple Watch non ti aggrada e stai dunque cercando un sistema più rapido per proteggere l’orologio smart di Apple ed al tempo stesso per poterlo sbloccare? Allora perché non abiliti (ed utilizzi) la funzione che ti consente di sbloccare il dispositivo in automatico quando sblocchi anche l’iPhone. Se la cosa ti interessa, adesso ti spiego tutto.

Innanzitutto, indossa il tuo Apple Watch e collegalo all’iPhone con cui risulta essere abbinato (presumibilmente il tuo) abilitando il Bluetooth sul “melafonino”. Se non sai come si fa, ti basta afferrare il tuo iDevice, sbloccarlo, accedere alla home screen di iOS, pigiare sull’icona di Impostazioni (quella con l’ingranaggio), poi su Bluetooth e portare su ON la levetta annessa alla schermata successiva.

Una volta fatto ciò, sblocca il tuo Apple Watch andando a digitare l’apposito codice sullo schermo dell’orologio, così come visto insieme nel passo precedente. Dopodiché tappa sull’icona dell’app Watch (quella con lo sfondo nero e l’Apple Watch in primo piano) presente nella home screen di iOS e seleziona la voce Apple Watch nella parte in basso a destra della schermata.

Per concludere, pigia sulla dicitura Codice, individua la voce Sblocca con iPhone e porta su ON il relativo interruttore. Digita dunque il codice di sblocco attualmente in uso sul tuo Apple Watch ed è fatta.

La stessa operazione può essere compiuta anche direttamente da Apple Watch (sempre con iPhone abbinato e collegato mediante Bluetooth all’orologio), pigiando sulla Digital Crown, selezionando Impostazioni nella schermata in cui sono presenti tutte le app, pigiando su Codice e portando su ON la levetta posa accanto alla dicitura Sblocca con iPhone.

Rimozione del codice di protezione

Come sbloccare Apple Watch

Vuoi rimuovere completamente il codice usato per bloccare il tuo Apple Watch? Si può fare anche se, ci tengo a sottolinearlo, non mi sembra propriamente una scelta saggia visto che in tal modo andrai ad esporre ad inevitabili rischi il tuo dispositivo. Considera infatti che rimuovendo il codice chiunque si ritrovi ad avere sotto mano il tuo orologio a marchio Apple potrà accendere senza problemi a tutti i dati presenti sullo stesso. Ad ogni modo, se è quello che vuoi eccoti accontentato.

Per riuscire nel tuo intento, il primo fondamentale passo che devi compiere è quello di indossare l’orologio e di sbloccarlo digitando il codice ancora in uso sullo schermo dello stesso (come visto insieme nel passo dedicato presente ad inizio articolo).

Adesso, pigia sulla Digital Crown del tuo Apple Watch, seleziona Impostazioni nella schermata in cui sono presenti tutte le app, tappa su Codice, scegli Disattiva codice dalla schermata successiva e conferma la scelta fatta previo tap sul bottone DisattivaEt voilà!

Se poi invece che rimuovere il codice di protezione dell’Apple Watch vuoi semplicemente evitare che il tuo dispositivo si blocchi automaticamente ogni volta che lo indossi, ti segnalo che puoi riuscire dalla stessa schermata Codice di cui sopra. Ti basta portare su OFF la vetta che trovi accanto alla dicitura Rilevamento polso ed è fatta.

Tutte le operazioni che ti ho appena indicato possono essere eseguite anche dall’app Watch su iPhone (sempre lasciando il melafonino abbinato e collegato tramite Bluetooth all’orologio, come ti ho spiegato nel passo precedente). Per quel che concerne la rimozione del codice, accedi alla sezione Apple Watch dell’applicazione pigiando sulla voce apposita nella parte in fondo a sinistra della schermata visualizzata e poi tappa sulla dicitura Codice.

Individua quindi la dicitura Disattiva il codice che sta nella parte in alto della nuova schermata visualizzata e conferma la tua scelta premendo sul bottone Disattiva blocco con codice che vedi apparire su schermo.

Per quanto riguarda invece la disattivazione della funzione che blocca in automatico l’orologio quando sganciato dal polso, porta su OFF la levetta che trovi in corrispondenza della dicitura Rilevamento polso sempre annessa alla schermata Codice dell’app Watch su iOS ed è fatta.

Sbloccare l’Apple Watch in caso di codice dimenticato

Come sbloccare Apple Watch

Hai dimenticato il codice del tuo Apple Watch motivo per cui non sai come fare per riuscire a sbloccare l’orologio a marchio Apple? In tal caso, l’unico sistema che hai dalla tua è quello di ripristinare il dispositivo, i relativi contenuti e le impostazioni dello stesso (che potrai comunque recuperare in seguito grazie ai backup salvati su iCloud, insieme a quelli dell’iPhone). Vediamo subito in che modo riuscirci.

Tanto per cominciare, poni l’Apple Watch sul relativo caricabatterie collegando quest’ultimo ad una fonte di energia dopodiché premi e continua a tenere premuto il tasto laterale dell’orologio, sino a quando non visualizzi sullo schermo il bottone Spegni.

Rilascia dunque la presa dal tasto laterale e premi con decisione, per qualche secondo, sul tasto Spegni appena apparso sul display. Rilascia la presa e vedrai apparire il pulsante Inizializza contenuto e impostazioni. Pigiaci sopra ed attendi che la procedura di ripristino del dispositivo venga avviata e completata.

La stessa operazione appena vista insieme può essere compiuta anche agendo dal’iPhone. Per riuscirci, assicurati in primo luogo che il melafonino e l’orologio risultino collegati tra loro (come visto insieme nei passi precedenti) dopodiché apri l’app Watch pigiando sulla relativa icona presente nella home screen del tuo iPhone ed accedi alla sezione Apple Watch selezionando la voce apposita in basso a sinistra.

Nella schermata che a questo punto vedi apparire, pigia prima sulla dicitura Generali e poi sulla scritta Inizializza che sta in basso dopodiché premi per due volte di fila su Inizializza contenuto e impostazioni di Apple Watch. Se richiesto, digita anche la password relativa al tuo ID Apple per fare in modo che l’operazione venga avviata.

Successivamente, a prescindere dal sistema per ripristinare l’orologio impiegato, potrai configurare da capo l’Apple Watch e potrai ripristinarne i contenuti e le impostazioni tramite i backup, selezionando l’apposita opzione che vedrai apparire su schermo. Per maggiori dettagli sulla procedura da intavolare per la configurazione di Apple Watch, puoi fare riferimento alla pagina di supporto apposita annessa al sito Internet di Apple.

Sbloccare l’Apple Watch in caso di dispositivo “inceppato”

Come sbloccare Apple Watch

Ti piacerebbe capire come fare per sbloccare l’Apple Watch nel senso che il tuo orologio smart della “mela morsicata” non sembra risponde più ai comandi e non sai come risolvere? In tal caso, puoi semplicemente provare ad eseguire un riavvio forzato del dispositivo.

Per riuscirci, tutto ciò che devi fare altro non è che premere e continuare a tenere premuto il tasto laterale e la Digital Crown per almeno 10 secondi. Nel fare ciò, lo schermo di Apple Watch si spegnerà, l’orologio verrà riavviato e poco dopo visualizzerai sul display il logo della Apple. A quel punto, potrai rilasciare la presa da entrambi i tasti. Successivamente il tuo Apple Watch dovrebbe finalmente riprendere a funzionare.

Mi raccomando però, cerca di eseguire il riavvio forzato come visto poc’anzi solo ed esclusivamente come ultima risorsa. Inoltre, non compiere i passaggi di cui sopra durante la procedura di aggiornamento a watchOS. In tal caso, dopo la visualizzazione del logo Apple e della rotellina di avanzamento, attendi che l’Apple Watch termini l’aggiornamento.

Per ulteriori problemi o dubbi

Come sbloccare Apple Watch

Hai seguito attentamente le istruzioni su come sbloccare l’Apple Watch che ti ho fornito nelle precedenti righe ma non sei comunque riuscito nel tuo intento? Sono sorti ulteriori problemi o dubbi in corso d’opera e non sai in che modo procedere? Beh, se le cose stanno in questo modo quello che posso suggerirti di fare è metterti immediatamente in contatto con il servizio clienti Apple.

In base a quelle che sono le tue personali esigenze e preferenze oltre che i mezzi in tuo possesso, puoi contattare l’assistenza clienti dell’azienda tramite uno dei sistemi indicati di seguito. Scegli pure liberamente quello che ritieni faccia maggiormente al caso tuo.

  • Tramite telefono – Chiama il numero verde 800 915 904 dal tuo iPhone, da altro cellulare oppure dal tuo telefono fisso e segui le istruzioni della voce registrata. La chiamata è gratis ed il numero è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 19:45.
  • Tramite Web – Collegati alla pagina apposita per il supporto online che si trova sul sito Internet di Apple, clicca sull’icona relativa ad Apple Watch e segui la procedura che proposta indicando il tipo di problematica riscontrato così da ottenere l’aiuto necessario.
  • Tramite app Supporto Apple – Scarica l’app per il supporto Apple sul tuo iPhone o su un altro dispositivo iOS da te posseduto, avviala, collegati al tuo account Apple, seleziona il tuo Apple Watch dall’elenco dei device per i quali necessiti di supporto e vedrai una lista con varie voci. Tappa su quella di tuo interesse e segui le istruzioni su schermo.
  • Tramite Twitter – Invia un tweet o un DM all’account @AppleSupport specificando i problemi riscontrato. Una volta fatto ciò, Apple dovrebbe risponderti entro breve.
  • Tramite Apple Store – Recati in Apple Store e chiedi aiuto agli addetti. Per trovare l’Apple Store più vicino, puoi fare riferimento all’elenco che trovi sull’apposita pagina Internet.

Se pensi di aver bisogno di maggiori indicazioni sul da farsi, puoi seguire le istruzioni che ti ho fornito nel mio articolo dedicato interamente a come contattare Apple.