Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come scattare una foto dal Mac

di

Vorresti aggiornare la tua foto profilo all’interno dei social network a cui sei iscritto e vorresti sapere come scattare una foto dal Mac. Beh, lasciamelo dire, è un’ottima idea! I Mac sono dotati di ottime Webcam che possono essere utilizzate non solo per video chattare con gli amici su Skype, ma anche per scattare foto e registrare video di qualità più che buona. Lo sapevi? Se la risposta è no, non preoccuparti, rimediamo subito.

Nella guida di quest’oggi voglio infatti parlarti di come scattare una foto dal Mac, dandoti tutte le indicazioni necessarie per farlo. Non importa quale modello di Mac tu abbia, portatile (MacBook) o desktop (iMac) perché non fa differenza; per scattare una foto dal Mac la procedura da seguire è sempre la stessa. Detto questo, se vuoi sapere come scattare una foto dal Mac tutto quello che devi fare è prenderti qualche minuto di tempo per leggere con calma i procedimenti che ti andrò ad indicare in questa mia guida. Per ultimo, non dimenticarti di dire “cheese”; al resto ci penserò io, dal momento che andrò ad indicarti come realizzare fantastici scatti dai computer della mela morsicata.

Per completezza di informazione, in questa guida ti parlerò anche di come potrai scattare una foto dello schermo del Mac, attraverso strumenti molto facili e intuitivi che ti permetteranno di scattare un’istantanea della tua Scrivania. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo. Come al solito, prima di cominciare, ti auguro una buona lettura.

Come scattare foto dal Mac – Scattare foto dalla Webcam:

Photo Booth:

Se vuoi imparare come scattare una foto dal Mac, il primo passo che devi compiere è avviare Photo Booth. Si tratta di un’applicazione gratuita inclusa “di serie” in Mac OS che permette di scattare foto utilizzando la Webcam del computer, include tantissimi effetti speciali ed è di facile utilizzo. Potrai così scattare una foto dal Mac in pochissimo tempo e senza eseguire elaborate procedure di installazione di software aggiuntivi per gestire la tua Webcam.

Detto questo, se vuoi scattare una foto dal Mac, utilizzando Photo Booth, la prima cosa da fare è avviare l’applicazione. Puoi trovare facilmente Photo Booth aprendo il Launchpad del tuo Mac. In alternativa, puoi cercarla con Spotlight cliccando sull’icona della lente d’ingrandimento che si trova nella barra dei menu (in alto a destra) oppure premendo la combinazione di tasti ctrl+spazio sulla tastiera del computer.

Fatto? Benissimo! A questo punto, una volta avviato Photo Booth, clicca sul pulsante Scatta una foto che si trova nella piccola barra degli strumenti collocata in basso a sinistra (è il pulsante centrale, quello con l’icona rettangolare), mettiti in posizione e fai clic sul pulsante rosso a forma di macchina fotografica per scattare una foto con la Webcam del Mac. Prima dello scatto verrà effettuato un conto alla rovescia di tre secondi, mentre durante lo scatto lo schermo diventerà completamente bianco per simulare la luce di un flash.

Puoi anche scattare quattro foto in sequenza ed ottenere un’immagine in stile cabina fotografica. Basta cliccare sul pulsante Scatta quattro foto veloci di Photo Booth (quello all’estrema sinistra nella barra degli strumenti) e premere il fatidico pulsante rosso a forma di macchina fotografica. Partirà anche in questo caso un conto alla rovescia di tre secondi e ad ogni scatto corrisponderà un “flash” dello schermo del computer.

Se desideri scattare una nuova foto perché non sei soddisfatto, ti consiglio di dare uno sguardo alla sezione dedicata agli effetti, grazie alla quale potrai abbellire la tua foto con alcuni simpatici e divertenti effetti speciali.

Una volta finito di scattare una foto dal Mac, vedrai comparire la sua anteprima in fondo alla finestra di Photo Booth. Questo ti permetterà di visualizzare in qualsiasi momento gli scatti realizzati.

Oltre alle foto, vorresti realizzare anche una breve registrazione video utilizzando la Webcam del tuo Mac? Nessun problema. Cliccando sul pulsante Registra clip filmato di Photo Booth (il terzo nella barra degli strumenti del programma) e premendo il pulsante rosso a forma di telecamera collocato al centro della finestra puoi registrare dei filmati direttamente dall’applicazione senza ricorrere a soluzioni esterne.

Infine, per quanto riguarda gli effetti speciali, ti segnalo che puoi applicarli in tempo reale sia alle foto che ai filmati cliccando sul pulsante Effetti di Photo Booth (in fondo a destra) e cliccando sull’anteprima dell’effetto che vuoi usare. Ce ne sono veramente tantissimi, e puoi divertirti a sfogliarli tutti per trovare quello che più ti piace.

Webcam Toy:

Hai bisogno di scattarti delle nuove foto per aggiornare la foto che hai sul Curriculum Vitae, ma non hai a disposizione delle foto recenti da usare in cui sei venuto bene? Vorresti pubblicare su Internet delle foto con divertenti effetti speciali ma non hai voglia di installare e imparare a utilizzare programmi complicati per il fotoritocco? Non preoccuparti, puoi scattare una foto dal Mac tramite la Webcam, utilizzando uno strumento online gratuito di cui sono sicuro non riuscirai più a fare a meno.

Voglio infatti parlarti di Webcam Toy, un ottimo servizio online gratuito che ti permetterà di scattare foto dal Mac applicandovi numerosi effetti speciali in maniera semplice e veloce. Perché utilizzare questo strumento? Te lo dico subito. È gratis, non richiede alcuna registrazione e permette di condividere le foto scattate sui principali social network, ovvero Facebook, Twitter e Tumblr. Scommetto che ora sei curioso e non vedi l’ora ti sapere come utilizzarlo. Ci ho preso, vero? D’accordo, allora vediamo assieme come scattare foto dal Mac, utilizzando Webcam Toy.

Se vuoi scoprire come scattare una foto dal Mac tutto quello che devi fare è recarti al sito Internet Webcam Toy per poi fare clic sul pulsante Pronto? Sorridi! che si trova al centro della pagina. Potrai così accedere al servizio e alla sua macchina fotografica virtuale. A questo punto, dovrai cliccare sul pulsante Usa la mia Webcam e poi su Consenti affinché il sito sia autorizzato ad utilizzare la tua webcam per scattare le foto che desideri; attendi poi qualche istante affinché l’immagine ripresa tramite la webcam del tuo Mac venga visualizzata sullo schermo.

A questo punto puoi metterti in posa, dire “Cheese” e poi cliccare sull’icona a forma di macchina fotografica situata in basso a destra per scattare la foto normalmente tramite la webcam del PC e utilizzando questo servizio. Anche utilizzando Webcam Toy, prima dello scatto vero e proprio verrà effettuato un piccolo conto alla rovescia della durata di tre secondi.

Nel caso in cui tu voglia dare quel tocco di personalità in più alla tua foto, aggiungendo effetti speciali, potrai farlo. Utilizzando Webcam Toy ti basterà infatti fare clic sul pulsante Normale. A questo punto, il pulsante cambierà la dicitura in Più effetti e compariranno diverse miniature che, in tempo reale, ti permetteranno di valutare l’effetto artistico da aggiungere alla foto.

Come puoi vedere ce ne sono veramente molte e puoi divertirti a scegliere quello che più ti piace. Vi è per esempio l’immagine sdoppiata, l’effetto specchio e l’effetto Fisheye. Scorri con le frecce su e giù che trovi nella parte in basso dello schermo, potrai così vedere e applicare uno tra gli effetti che più apprezzi. Una vola che hai scelto l’effetto da applicare alla foto, ti basterà cliccare sull’icona a forma di macchina fotografica per scattare la foto.

Una volta che avrai scattato la foto, Webcam Toy ti mosterà l’anteprima della foto ottenuta: se ti piace, sta a te decidere se condividerla e se eventualmente salvarla sul tuo PC. Per salvarla sul tuo Mac ti basterà infatti premere sul pulsante Salva che trovi nell’angolo in basso a destra (potrai scaricare la foto sotto forma di immagine JPG). In alternativa, puoi scegliere in autonomia se condividere l’immagine su Facebook, Twitter o Tumblr. Per farlo ti basterà fare clic sui rispettivi pulsanti dei social network che trovi sotto la foto scattata.

Ora che scoperto Webcam Toy per scattare una foto dal Mac, scommetto che vorresti avere questo strumento sempre a portata di mano. Ci ho preso vero? Voglio per questo motivo segnalarti che, se utilizzi il browser Google Chrome puoi collegarti a questa pagina del Chrome Web Store e aggiungere Webcam Toy alle estensioni di Chrome. Per farlo, ti basterà cliccare sul pulsante Aggiungi. L’estensione ti permette di aggiungere un collegamento rapido al sito, aggiungendo l’icona del servizio all’elenco delle applicazioni di Chrome per un avvio più rapido.

Come scattare foto dal Mac – Realizzare screenshot:

Istantanea:

Nel caso in cui tu voglia scattare foto dal Mac e il soggetto non sia più tu, ma la Scrivania del tuo Computer Apple, puoi scattare una foto dello schermo del tuo Mac utilizzando l’applicazione Istantanea. Si tratta di un’applicazione molto semplice da utilizzare e che è già disponibile di serie in MacOS. I suoi strumenti sono basilari, ma fa quel serve, se tutto ciò che devi fare è realizzare degli screenshot su Mac, utilizzando direttamente il mouse, evitando così di ricordarti a memoria le scorciatoie da tastiera.

Apri quindi Istantanea cercando la sua icona dal Launchpad del Mac (si trova nella cartella Altro). Fai quindi clic sull’icona della app, il simbolo è costituito da un paio di forbici e una finestra di un Mac. In alternativa, se proprio non trovi l’applicazione, puoi fare clic sul pulsante con la forma di una lente di ingrandimento collocato nella parte in alto a destra nella barra dei menu. Si aprirà lo strumento di ricerca chiamato Spotlight: digitando Istantanea nella finestra che andrà ad aprirsi, potrai aprire l’applicazione Instantanea con un clic, facendo clic sul primo risultato che troverai in corrispondenza della voce Il migliore.

Il funzionamento di Istantanea è davvero semplice. Una volta che l’applicazione si sarà avviata clicca sulla sua icona comparsa nella barra in alto e fai clic sulla voce Scatto. A questo punto avrai diverse opzioni che ti verranno mostrate, tramite le quali potrai scattare una foto dello schermo del Mac.

  • Selezione: opzione che ti permette di scattare uno screenshot di una porzione di schermo.
  • Finestra: puoi realizzare lo screenshot di una singola finestra.
  • Schermo: ti permette di realizzare uno screenshot di tutto lo schermo del Mac.
  • Schermo con timer: questa opzione serve per creare uno screenshot con 10 secondi di ritardo rispetto a quando darai il comando.

Scegli quindi in autonomia l’opzione che più desideri e, una volta che avrai scattato lo screenshot, potrai vedere un’anteprima dell’immagine tramite l’applicazione Anteprima.  Per salvarlo, seleziona la voce Salva dal menu File che trovi in alto e poi premi su Salva, una volta scelto il percorso di destinazione dello screenshot realizzato.