Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare icone Mac

di

Se in questo momento ti ritrovi qui, a leggere questa guida, molto probabilmente è perché nel corso delle ultime ore hai esclamato almeno una volta “quell'icona sul mio Mac è davvero brutta, voglio cambiarla!”. Se le cose stanno effettivamente in questo modo ma non hai la più pallida idea di come cambiare icone Mac, sappi che puoi contare su di me! Nelle righe successive andrò infatti a illustrarti tutto quello che risulta necessario fare per modificare le icone di file e cartelle presenti sul sistema operativo di casa Apple.

Prima che tu possa spaventarti e pensare al peggio, ci tengo a precisare che si tratta di un'operazione abbastanza semplice da compiere. Tutto ciò di cui hai bisogno sono un minimo di concentrazione, qualche minuto di tempo libero e… ovviamente un po' di fantasia nello scegliere le icone che più ti aggradano!

Se, dunque, sei effettivamente interessato a scoprire in che maniera procedere, ti suggerisco di posizionarti ben comodo dinanzi il tuo fido computer a marchio Apple e di seguire passaggio dopo passaggio le istruzioni che trovi riportate qui sotto. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti ben felice e soddisfatto dei risultati ottenuti. Buon divertimento!

Indice

Come cambiare icone con Mac

MacBook

Se vuoi cambiare icone con Mac, le istruzioni alle quali devi attenerti sono quelle riportate di seguito. Puoi intervenire sulle icone delle cartelle e su quelle dei file, anche andando a modificarne il colore.

Prima di ogni altra cosa, però, devi procurarti le icone da usare in sostituzione di quelle su cui vuoi intervenire. Puoi reperirle online, visitando alcuni siti Web preposti allo scopo, come ti ho spiegato nel mio tutorial incentrato sulle icone gratis, ma anche anche crearne direttamente tu di personalizzate, disegnandole a piacere o partendo da immagini e foto, adoperando degli specifici programmi per icone oppure dei programmi per grafica.

Eventualmente, puoi altresì usare le icone già presenti sul sistema operativo che vengono adoperate per altri elementi.

Come modificare icone cartelle Mac

Cambio icona cartella Mac

Se desideri poter modificare icone cartelle Mac, il primo passo che devi effettuare è quello di aprire l'immagine che intendi usare per sostituire una specifica icona, facendoci clic destro sopra, selezionando la voce Apri con dal menu contestuale e poi quella Anteprima.

Una volta visualizzata l'immagine in Anteprima, l'applicazione predefinita di macOS per visualizzare ed editare immagini e documenti PDF, selezionala nella sua interezza utilizzando la combinazione di tasti cmd+a e copiala nella clipboard utilizzando la combinazione di tasti cmd+c.

Procedi ora andando a individuare la cartella per la quale è tua intenzione agire, dunque facci clic destro sopra e scegli la voce Ottieni informazioni dal menu contestuale che ti viene mostrato.

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi sulla scrivania, clicca sulla miniatura dell'icona attualmente in uso che si trova in alto a sinistra accanto al nome della cartella e usa la combinazione di tasti cmd+v per incollare l'immagine copiata in precedenza. Fatto ciò, l'icona precedentemente adoperata per la cartella selezionata verrà immediatamente sostituita da quella da te scelta.

Per confermare le modifiche apportate e quindi la tua volontà di cambiare icone Mac, non dovrai far altro che chiudere la finestra che contiene le informazioni sulla cartella premendo sul pulsante con il cerchio circolare rosso e la (x) collocato nella parte in alto a sinistra della stessa.

Tieni presente che oltre che come ti ho appena indicato, puoi modificare l'icona attualmente in uso applicando quella di un altro elemento già presente su macOS. Per riuscirci, individua l'altra cartella, il file o l'applicazione avente l'icona di tuo interesse, dopodiché facci clic destro sopra e scegli la voce Ottieni informazioni dal menu che ti viene mostrato.

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi, clicca sulla miniatura dell'icona che si trova in alto a sinistra accanto al nome del file, della cartella o dell'applicazione e premi la combinazione di tasti cmd+c. Successivamente, procedi con il cambio di icona così come ti ho appena spiegato ed è fatta.

Chiaramente, nel caso in cui dovessi avere dei ripensamenti, potrai tornare sui tuoi passi andando a ripristinare l'icona predefinita di macOS delle cartelle che hai modificato. Per riuscirci, fai clic destro sulla cartella di riferimento e scegli la voce Ottieni informazioni dal menu contestuale che ti viene mostrato.

Nella finestra che compare sullo schermo, clicca sulla miniatura dell'icona attualmente in uso che si trova in alto a sinistra accanto al nome della cartella e premi sul tasto Elimina presente sulla tastiera oppure usa la combinazione di tasti cmd+x. Fatto ciò, l'icona precedentemente in uso per il file o la cartella selezionata verrà immediatamente sostituita da quella predefinita.

Come modificare icone file Mac

Cambio icona file Mac

E per modificare icone file Mac? Come si fa? La risposta è presto data: non devi far altro che seguire la medesima procedura che ti ho già descritto nel paragrafo precedente relativo alle cartelle e il gioco è fatto. Non cambia assolutamente nulla, se non che gli elementi su cui intervenire sono i file e non le cartelle.

Nota bene: così facendo andrai a modificare solo le icone dei singoli file sui quali andrai a operare (es. documento.pdf) e non quelle di tutti i documenti appartenenti allo stesso tipo di file (es. tutti i PDF). Questo perché i tipi di file acquisiscono automaticamente l'icona del programma impostato per aprirli. Per cambiare icone a tutti i file di un certo tipo, dunque, dovrai cambiare programma predefinito con cui aprirli e questi acquisiranno la sua icona.

Se può interessarti, ti segnalo che puoi cambiare icone alle applicazioni (da selezionare dalla cartella Applicazioni di macOS) proprio come visto poc'anzi per cartelle e singoli file. Fanno eccezione le applicazioni di sistema, come ad esempio Safari, che sono protette e non possono subire modifiche. O meglio, ci sono delle applicazioni che permettono di farlo superando alcune restrizioni di macOS, ma personalmente ti sconsiglio di adoperarle: si corrono rischi di sicurezza inutili per mere questioni cosmetiche… non mi pare il caso!

Come cambiare colore icone Mac

Colori

Non vuoi cambiare completamente le icone predefinite per cartelle e file sul tuo computer Apple, ma sei interessato solo a cambiare colore icone Mac? Se è così, tutto quello che devi fare è reperire o creare la variante originale delle icone che vuoi cambiare, ma nella colorazione che preferisci, affidandoti alle soluzioni apposite che ti ho segnalato nell'introduzione di questo paragrafo. Procedi poi con l'applicazione in maniera analoga a come ti ho spiegato nel sottoparagrafo relativo alle cartelle.

A tal proposito, ti informo che esistono anche delle applicazioni di terze parti per macOS concepite in via specifica per effettuare l'operazione in questione, come nel caso di Folder Colorizer for Mac che è pagamento (presenta prezzi a partire da 2,92$/anno), ma si può scaricare e provare gratis per un periodo di tempo limitato. È molto facile da usare, permette di intervenire anche su più elementi simultaneamente, mostra la cronologia delle modifiche e consente di effettuare il ripristino istantaneo.

Se cerchi qualcosa di ancora più semplice da usare e completamente a costo zero, ti suggerisco invece l'applicazione Folder by Color — Change Color, la quale consente di modificare il colore delle icone delle cartelle in maniera rapida e senza fronzoli.

Altra opzione che hai a disposizione è affidarti alle etichette di macOS, funzione predefinita del sistema operativo Apple per associare determinati colori a file e cartelle e catalogarli (per un più facile rintracciamento). La colorazione, però, verrà applicata sul nome del file/cartella e non sull'icona. Ciò detto, per avvalersi di questa funzione basta fare clic destro sull'icona da trattare e scegliere uno dei pallini colorati dal menu contestuale.

Come cambiare icona login Mac

Immagine account Mac

Sei finito su questo mio tutorial perché interessato a cambiare icona login Mac, dunque l'immagine associata all'account utente? Se la risposta è affermativa, sono felice di comunicarti che posso darti una mano anche per questo.

Prima di proseguire nella spiegazione, però, sappi che se hai effettuato l'accesso con il tuo ID Apple sul Mac, cambiando l'immagine associata al tuo account utente questa verrà automaticamente modificata anche su tutti gli altri dispositivi collegati al medesimo profilo.

Premesso ciò, per compiere l'operazione oggetto di questo passo, accedi al tuo account sul Mac e, una volta visualizzata la scrivania di macOS, fai clic sull'icona di Preferenze di Sistema (quella a forma di ruota d'ingranaggio) che trovi sulla barra Dock.

Nella finestra che vedi comparire, se hai effettuato l'accesso con il tuo ID Apple, clicca sull'attuale immagine profilo in alto a sinistra e scegli la nuova icona da abbinare al tuo ID Apple e di conseguenza al tuo account utente su macOS. Se, invece, il tuo Mac non è collegato a un account Apple, accedi alla sezione Utenti e gruppi e clicca sull'immagine che trovi in corrispondenza del tuo nome.

A questo punto, se vuoi impostare una memoji come immagine del profilo, fai clic sulla voce Memoji che trovi nel menu laterale e fa' la tua scelta tra quelle elencate a sinistra. Puoi anche personalizzarne la posa e lo stile, intervenendo dalle schede Posa e Stile che si trovano in alto.

Se, invece, vuoi impostare un emoji come icona di login sul tuo Mac, seleziona la voce Emoji dal menu laterale, fai clic su quella di tuo interesse dall'elenco a a destra oppure premi sul tasto (+) per aggiungerne altre e accedi alla scheda Stile per cambiare il colore di sfondo.

Selezionando l'opzione Monogramma, poi, puoi impostare l'iniziale del tuo nome come icona di login, mentre selezionando le voci Fotocamera e Foto hai la possibilità, rispettivamente, di usare come immagine dell'account una foto da scattare al momento mediante la webcam collegata al Mac oppure una foto salvata negli album dell'applicazione Foto di macOS.

Ti segnalo che a prescindere dalla scelta fatta, puoi anche impostare la grandezza dell'icona dell'account spostando il cursore visibile sullo schermo verso sinistra o verso destra, mentre tenendo premuto il tasto sinistro del mouse sull'immagine profilo e muovendoti su di essa puoi posizionarla come meglio preferisci.

In tutti i casi, dopo aver scelto l'icona che intendi usare per il tuo account utente su Mac, premi sul tasto Salva per salvare le modifiche. Per ulteriori approfondimenti, ti rimando alla lettura della mia guida dedicata in via specifica proprio a come cambiare immagine profilo Mac.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.