Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Come si spegne il Kindle

di

Dopo aver letto la mia guida dedicata e dopo averci pensato su a lungo finalmente ti sei deciso ed hai comperato anche tu un ebook reader, un Kindle di Amazon per essere precisi. Per quel che concerne la lettura, al momento puoi ritenerti ben felice e soddisfatto della scelta fatta. Gli ebook sono un articolo di tuo gradimento e lo schermo del dispositivo non ti crea particolari problemi, anzi lo reputi decisamente comodo, molto più rispetto allo stare a fissare le pagine di un “classico” libro. Peccato però non poter dire altrettanto dell’usabilità. Per essere precisi, il dispositivo funziona alla perfezione ed i comandi sono sufficientemente intuitivi, ad eccezione di quelli per lo spegnimento. Non ti è infatti assolutamente chiaro come si spegne il Kindle.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso darti una mano oppure no sul da farsi? Ma certo che si, ci mancherebbe altro. Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo e provvederò a fornirti tutte le info di cui hai bisogno, qualsiasi sia il modello di Kindle in tuo possesso. Oltre che spiegarti come fare per spegnere il dispositivo nel senso stretto del termine, sarà altresì mia premura indicarti come riuscire a sfruttare la funzione di stand-by e come fare per spegnere le connessioni di rete quando necessario (es. durante un viaggio in aereo oppure per evitare ulteriori sprechi della batteria). Insomma, alla fine dovresti avere un quadro completo della situazione oltre che le idee piuttosto chiare sul da farsi.

Qualora poi, nonostante le mie indicazioni, dovessi continuare a riscontrare dei problemi, ti anticipo che a fine guida ho provveduto ad inserire anche un paragrafo tutto incentrato su come fare per contattare Amazon, in modo tale da poter chiedere supporto diretto al relativo servizio clienti. Per cui… don’t worry, be happy! Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura.

Indice

Spegnere il Kindle

Come si spegne il Kindle

Vorresti capire come si spegne il Kindle ma non hai la benché minima idea di dove andare a mettere le mani? No problem, te lo indico io. È un vero e proprio gioco da ragazzi.

A prescindere dal modello di Kindle in tuo possesso, per eseguire lo spegnimento del dispositivo tutto ciò che devi fare altro non è che premere e continuare a tenere premuto per una decina di secondi circa sul tasto di spegnimento/accensione, quello di forma allungata posto nella parte in alto della scocca del dispositivo oppure in basso o, ancora, sul lato destro (dipende del modello di Kindle in uso).

Provvedi poi a rilasciare la pressione sul tasto quando sullo schermo vedi apparire la finestra Spegni. Da quest’ultima, seleziona Schermo spento ed è fatta. Se utilizzi una cover, puoi ora chiudere la copertina frontale (anche nel caso in cui fosse una di quelle che riattivano in automatico il dispositivo).

Per quel che concerne la riaccensione, ti baserà pigiare ancora una volta sul tasto di spegnimento/accensione e nel giro di pochi istanti lo schermo del tuo Kindle sarà nuovamente attivo e potrai ricominciare ad usare il dispositivo così come fatto sino a prima dello spegnimento. Se utilizzi una custodia con funzione di riattivazione automatica, puoi accendere il Kindle anche semplicemente sollevando la copertina frontale.

Oltre che così come ti ho appena indicato, ti segnalo che lo spegnimento del Kindle avviene anche quando, come facilmente deducibile, la batteria del dispositivo si scarica completamente. Prima che ciò si verifichi, appaiono ripetuti avvisi sullo schermo.

In tal caso, a spegnimento avvenuto, per poter accendere il dispositivo sarà necessario metterlo in carica mediante l’apposito cavo ed attendere qualche istante affinché il Kindle riacquisti il grado di autonomia necessario per poter riprendere a funzionare.

Mettere il Kindle in stand-by

Come si spegne il Kindle

Quando il Kindle non viene utilizzato per un arco di tempo relativamente breve (circa 10 minuti) il dispositivo entra automaticamente in stand-by mostrando sullo schermo uno screensaver (che viene modificato automaticamente di tanto in tanto) che è utile per preservare lo stato di salute del display del dispositivo. La modalità stand-by può però essere avviata anche in maniera, per così dire, manuale. Vediamo subito in che modo.

In primo luogo, puoi mettere in stand-by il tuo Kindle effettuando una rapida pressione sul tasto di spegnimento/accensione, quello di forma allungata menzionato nel paragrafo precedente e posto nella parte in alto della scocca del dispositivo oppure in basso o, ancora, sul lato destro (a seconda del modello di Kindle in uso). Per uscire dallo stand-by, ti basterà poi pigiare nuovamente sul tasto ti spegnimento/accensione.

Oltre che così come ti ho appena indicato, se disponi di una cover con funzione di riattivazione automatica, puoi mettere in stand-by il Kindle semplicemente chiudendo la relativa copertina. Per riattivare il dispositivo, ti basterà poi sollevare la copertina della cover. Tutto qui.

Se ti stai chiedendo se sia meglio spegnere completamente il Kindle oppure metterlo in stand-by, sappi che la cosa dipende perlopiù dall’uso che fai tu del dispositivo. Se lo utilizzi con una certa frequenza ti consiglio vivamente di lasciare il Kindle in stand-by, mentre se ne fai un uso più sporadico probabilmente la miglior cosa da fare è spegnere il device. Ad ogni modo, lo stand-by, per tua conoscenza, consuma pochissima batteria.

Spegnere le connessioni di rete

Come si spegne il Kindle

Devi fare un viaggio in aereo oppure la batteria del tuo Kindle si è quasi ridotta all’osso ma preferisci comunque evitare di spegnere il dispositivo, come visto insieme nelle righe precedenti? Beh, allora disabilita soltanto le connessioni di rete attivando la Modalità Aeroplano, similmente a quanto è possibile fare su smartphone e tablet.

Per riuscirci, pigia sull’icona con l’ingranaggio che trovi nella barra degli strumenti nella parte in alto dello schermo (se non è visibile, puoi richiamarla pigiando in un punto qualsiasi della parte superiore del display del Kindle). Nel menu che si apre, premi su Modalità Aeroplano e la funzione verrà immediatamente attivata. A conferma della cosa, vedrai comparire il simbolo di un aeroplano nella parte in alto a destra dello schermo, accanto all’orologio.

Quando poi lo vorrai, potrai disattivare la funzione richiamando nuovamente la barra degli strumenti del Kindle come visto insieme poc’anzi e pigiando sulla dicitura Modalità Aeroplano. Nel giro di pochi istanti, la connettività del dispositivo verrà ripristinata e potrai ricominciare ad usare il tuo lettore di ebook a marchio Amazon così come di consueto.

Oltre che come ti ho appena indicato, ti segnalo che puoi spegnere le connessioni di rete sul tuo Kindle pigiando sul pulsante con i tre puntini in verticale che trovi sempre annesso alla barra degli strumenti del dispositivo in alto sullo schermo (e che se non visibile puoi richiamare pigiando in un qualsiasi punto nella part in alt del display), selezionando Impostazioni dal menu che si apre, la dicitura Wireless nella schermata successiva e portando su Accesso l’interruttore che trovi in corrispondenza della voce Modalità Aeroplano.

In questo secondo caso, per disabilitare l’uso della funzione ti basterà poi pigiare nuovamente sull’interruttore Modalità Aeroplano in modo tale da portarlo su Spento oppure puoi richiamare la barra degli strumenti del Kindle e disattivare la funzione da li, come visto insieme qualche riga più su.

In caso di problemi

Come si spegne il Kindle

Come anticipato in apertura, per concludere desidero indicarti come fare per metterti in contatto diretto con Amazon nel caso in cui, pur avendo seguito per filo e per segno le mie istruzioni, continuassi a non riuscire a capire come si spegne il Kindle o qualora, in corso d’opera, fosse sorto qualche altro intoppo o problema che non riesci a risolvere da te.

Prima di fare ciò, ti suggerisco però di dare uno sguardo tra le pagine del supporto Amazon, magari riesci a trovare una soluzione ai tuoi problemi senza rivolgerti al servizio clienti. Per fare ciò, collegati dunque alla sezione dedicata al supporto e all’assistenza per i dispositivi Amazon annessa al famoso sito di e-commerce, scorri la pagina, individua la dicitura Dispositivi eReader Kindle e clicca sul nome del modello di Kindle in tuo possesso.

Nella pagina he successivamente ti verrà mostrata, individua l’argomento di riferimento tra i vari disponibili e pigia su quello che ritieni faccia riferimento alla tua situazione in modo tale da leggere tutte le indicazioni del caso.

Se così facendo non riesci a trovare un argomento di tuo interesse, puoi servirti del campo di ricerca collocato in alto a destra per effettuare, appunto, una ricerca diretta digitandovi all’intero le parole chiave di riferimento e selezionando poi il suggerimento pertinente tra quelli che vedi apparire (se disponibili).

Per metterti invece in contatto diretto con Amazon, dopo aver selezionato il tuo Kindle tra quelli in elenco nella pagina dedicata al supporto e all’assistenza dei dispositivi, pigia sul bottone Contattaci che sta a sinistra, se necessario effettua il login al tuo account digitando i dati richiesti nei campi su schermo, seleziona la scheda Dispositivi Amazon e app Kindle che trovi in alto, seleziona il tuo Kindle tra i dispostivi in elenco e fornisci maggiori dettagli sul tuo quesito tramite i menu a tendina che vedi comparire in basso.

In seguito, indica il sistema tramite cui desideri metterti in contatto con Amazon pigiando sui pulsanti appositi che vedi comparire nella parte in basso della pagina. A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi scegliere di parlare con il servizio clienti di Amazon tramite telefono, chat oppure mediante e-mail. Segui poi le istruzioni su schermo che ti vengono mostrate per riuscire a parlare con un operatore.

Per ulteriori dettagli al riguardo e pere scoprire come fare per contattare Amazon in maniera diretta, ti suggerisco di leggere la mia guida dedicata proprio a come contattare Amazon