Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come contattare Amazon

di

Dopo averlo cercato in tutti i negozi fisici della tua città, finalmente hai trovato in vendita su Amazon quel prodotto che cercavi da mesi. Senza pensarci su due volte, hai sùbito aggiunto l’articolo in questione nel carrello del tuo account ma, nel momento di effettuare il pagamento, hai riscontrato alcuni problemi che ti hanno impedito di completare l’ordine.

Per questo motivo, vorresti metterti in contatto con il servizio clienti di Amazon e richiedere assistenza: il problema è che, non avendolo mai fatto prima d’ora, non sai bene come procedere e ti stai chiedendo se posso darti una mano a tal riguardo. Ma certo che sì, ci mancherebbe altro!

Se mi dedichi pochi minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come contattare Amazon elencandoti tutte le soluzioni a tua disposizione. Per prima cosa, troverai la procedura dettagliata per prenotare una chiamata da parte di un operatore del celebre sito di shopping in modo tale da ricevere assistenza telefonica. Successivamente, ti fornirò tutte le indicazioni necessarie anche per contattare il servizio clienti di Amazon sia tramite email che tramite chat. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come contattare Amazon telefonicamente

Amazon

La prima soluzione che puoi prendere in considerazione per contattare Amazon è prenotare una chiamata da parte del servizio clienti del celebre sito di shopping. Devi sapere, infatti, che il numero 800.798.277, che Amazon aveva messo a disposizione per ottenere assistenza telefonica, non è attivo ormai da tempo e, di conseguenza, non è possibile chiamare il servizio clienti direttamente.

Per poterti mettere in contatto con Amazon telefonicamente, tutto quello che devi fare è accedere alla sezione Contatti del celebre sito di shopping, specificare il motivo per cui stai contattando l’assistenza clienti e, successivamente, selezionare l’opzione Telefono per prenotare una chiamata da parte di un operatore.

Per capire meglio, facciamo un esempio pratico. Se la tua intenzione è contattare Amazon per un rimborso e vuoi parlare con un operatore in carne e ossa, collegati al sito ufficiale di Amazon e, se ancora non lo hai fatto, accedi al tuo account: soffermati, quindi, con il puntatore del mouse sulla voce Account e liste, clicca sul pulsante Accedi, inserisci i tuoi dati nei campi Indirizzo e-mail o numero di cellulare e Password e premi nuovamente sul pulsante Accedi.

Adesso, clicca sulla voce Account e liste, seleziona l’opzione Aiuto e premi sulla voce Contattaci. Nella nuova pagina aperta, assicurati che sia selezionata l’opzione Una mia spedizione, un mio ordine o un reso e, nel box Ecco un ordine recente, apponi il segno di spunta accanto all’ordine di tuo interesse. Per visualizzare ordini meno recenti, invece, clicca sul pulsante Seleziona un altro ordine.

Fatto ciò, nella sezione Dicci di più sul tuo problema, seleziona l’opzione Resi e rimborsi tramite l’apposito menu a tendina e specifica ulteriormente l’argomento della tua richiesta scegliendo una delle opzioni disponibili tra Restituire un articolo, Controllare stato del rimborso, Rimborso errato e Controllare stato del reso.

A questo punto, scorri la pagina verso il basso fino a individuare la sezione Come vorresti contattarci?, clicca sul pulsante Telefono, assicurati che il numero di telefono visualizzato nel campo Il tuo numero sia corretto e premi sul pulsante Chiamami adesso, per prenotare una chiamata ed essere contattato da un operatore Amazon nel giro di pochi minuti.

Amazon

Allo stesso modo puoi procedere anche da smartphone e tablet. In tal caso, avvia l’app di Amazon per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi) e iPhone/iPad e accedi al tuo account. Premi, poi, sul pulsante ☰, seleziona la voce Servizio clienti e fai tap sull’opzione Contattaci.

Adesso, premi sulla voce Chiama il servizio clienti e, nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione di tuo interesse tra Un ordine che ho effettuato, Dispositivi, Contenuti digitali, Impostazioni account e privacy dei miei dati e Prima di effettuare un ordine, a seconda del motivo per il quale intendi metterti in contatto telefonico con Amazon.

A questo punto, se visualizzi la schermata Il mio quesito riguarda, specifica ulteriormente l’argomento della tua richiesta e fai tap sul pulsante Contattaci ora. Nella nuova schermata visualizzata, assicurati che il numero di telefono indicato nel campo apposito sia quello sul quale intendi essere contattato e premi sul pulsante Chiamami adesso, in modo da essere contattato telefonicamente da un operatore Amazon.

Infine, ci tengo a sottolineare che le indicazioni che ti ho appena fornito per farsi chiamare da Amazon sono valide a prescindere dal motivo per cui stai contattando il servizio clienti del celebre sito di shopping. Tieni presente, però, che in alcuni casi l’opzione per prenotare una chiamata da parte di un operatore in carne e ossa non potrebbe essere disponibile per la tua specifica necessità. In tal caso, puoi comunque ricevere assistenza scegliendo una delle altre opzioni di contatto disponibili.

Come contattare Amazon via mail

Amazon

La procedura per contattare Amazon via mail è pressoché identica a quanto ti ho indicato in precedenza per farsi chiamare da un operatore del celebre sito di shopping.

Per procedere da computer, collegati dunque alla pagina principale di Amazon, accedi al tuo account e clicca sull’opzione Account e liste. Nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione Aiuto, premi sulla voce Contattaci e specifica l’argomento per il quale stai richiedendo assistenza selezionando una delle opzioni disponibili.

Per esempio, se la tua intenzione è contattare Amazon per un reclamo, scegli l’opzione di tuo interesse tra Una mia spedizione, un ordine o un reso per segnalare un problema relativo a un acquisto fatto su Amazon, Dispositivi per inviare un reclamo circa il malfunzionamento dei dispositivi prodotti da Amazon (es. Fire TV Stick o Amazon Echo), Contenuti digitali per segnalazioni riguardanti i servizi di Amazon, come Prime video, Amazon Music ecc., e Prime e altro per problemi legati ad Amazon Prime o di altro genere.

A questo punto, nella sezione Dicci di più sul tuo problema, specifica ulteriormente l’argomento della tua richiesta, selezionando una delle opzioni disponibili nei menu a tendina Scegli un’opzione e, nel box Come vorresti contattarci?, clicca sul pulsante Email.

Nella schermata Invia un’e-mail al Servizio Clienti Amazon.it, inserisci il tuo messaggio nel campo Inserisci ulteriori informazioni e premi sul pulsante Invia: il tuo messaggio verrà inoltrato ad Amazon e nel giro di breve tempo riceverai una risposta all’indirizzo email associato al tuo account Amazon. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come fare un reclamo su Amazon.

Se preferisci procedere da smartphone e tablet, avvia invece l’app di Amazon, fai tap sul pulsante ☰, seleziona l’opzione Servizio clienti e, nella sezione Hai ancora bisogno di aiuto?, premi sulla voce Contattaci.

Scegli, poi, l’opzione Contatta il servizio clienti via email, specifica l’argomento della tua richiesta premendo su una delle opzioni disponibili tra Un ordine che ho effettuato, Dispositivi, Servizi digitali, Impostazioni account e privacy dei miei dati e Prima di effettuare un ordine e, se visualizzi la schermata Il mio quesito riguarda, specifica ulteriormente il motivo per cui stai contattato Amazon.

Premi, quindi, sul pulsante Continua verso il servizio clienti, inserisci il tuo messaggio nel campo Fornisci maggiori informazioni e fai tap sul pulsante Invia email, per inviarlo e ricevere assistenza tramite email.

Come contattare Amazon via chat

Amazon

Per contattare Amazon via chat, collegati alla pagina principale del celebre sito di shopping, accedi al tuo account e clicca sull’opzione Account e liste. Nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione Aiuto, premi sulla voce Contattaci e indica il motivo per cui stai contattando l’assistenza clienti, selezionando una delle opzioni disponibili tra Una mia spedizione, un ordine o un reso, Dispositivi, Contenuti digitali e Prime e altro.

Fatto ciò, nella sezione Dicci di più sul tuo problema, seleziona l’argomento della tua richiesta scegliendo l’opzione di tuo interesse nei menu a tendina Scegli un’opzione e, nel box Come vorresti contattarci?, clicca sul pulsante Chat, per avviare una nuova conversazione con un operatore Amazon in carne e ossa.

A questo punto, inserisci il tuo messaggio nel campo Scrivi un messaggio e clicca sul pulsante Invia, per iniziare a chattare. Ti segnalo che il servizio di assistenza tramite chat è disponibile tutti i giorni dalle ore 06.00 alle 24.00.

Se non hai un computer a disposizione o preferisci semplicemente procedere da smartphone e tablet, avvia l’app di Amazon, premi sul pulsante ☰ e seleziona le opzioni Servizio clienti e Contattaci. Adesso, fai tap sulla voce Avvia una chat con il servizio clienti e, nelle schermate Il mio quesito riguarda, specifica l’argomento della tua richiesta selezionando una delle opzioni disponibili.

Premi, poi, sul pulsante Continua verso il servizio clienti e attendi che un operatore Amazon si metta in contatto con te. A questo punto, inserisci il tuo messaggio nel campo apposito e premi sull’opzione Invia, in basso a destra, per inviare il tuo messaggio e iniziare a chattare. Per saperne di più, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come contattare Amazon in chat.

Come contattare Amazon senza account

Amazon

Come dici? Vorresti sapere se è possibile contattare Amazon senza account? In tal caso, l’unica opzione a tua disposizione è usare Twitter. Infatti, Amazon dispone di un profilo Twitter (in lingua inglese) tramite il quale fornisce assistenza ai suoi clienti.

Per contattare un operatore Amazon tramite il social network in questione da smartphone e tablet, avvia l’app di Twitter per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) o iPhone/iPad e, se ancora non lo hai fatto, accedi al tuo account. A questo punto, premi sul pulsante +, in a basso a destra, digita @AmazonHelp e il tuo messaggio nel campo Cosa c’è di nuovo e premi sul pulsante Twitta.

Da computer, invece, collegati alla pagina principale di Twitter, clicca sul pulsante Twitta, inserisci l’account al quale indirizzare la tua richiesta (@AmazonHelp) e il tuo messaggio nel campo Che c’è di nuovo? e clicca sul pulsante Twitta.

In entrambi i casi, non inserire alcun dato privato nel primo messaggio, poiché si tratta di un tweet pubblico. Non appena riceverai una risposta da parte di un operatore Amazon, potrai proseguire la conversazione privatamente e inserire tutte le informazioni e i dati che ritieni opportuni.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.