Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona il pagamento su Amazon

di

Dopo aver letto la mia guida su come funziona Amazon, hai deciso di fare i tuoi prossimi acquisti sulla piattaforma di Jeff Bezos e hai già riempito il tuo carrello virtuale. Prima di completare l’ordine, però, vorresti qualche informazione in più su quali sono i metodi di pagamento accettati su Amazon e come utilizzarli. Beh, sono lieto di informarti che sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come funziona il pagamento su Amazon e come poter pagare tutti i tuoi acquisti. Sono tantissimi i metodi di pagamento accettati: oltre a usare una carta di credito o una prepagata, puoi collegare il tuo conto bancario, pagare in contanti o utilizzare un buono regalo. Inoltre, per una serie di prodotti idonei, è disponibile anche il pagamento a rate.

Se non vedi l’ora di saperne di più e pagare i tuoi acquisti, non dilunghiamoci oltre ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Mettiti comodo, ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti, ti assicuro che riuscirai a completare il pagamento dei prodotti che intendi acquistare su Amazon senza troppe difficoltà. Scommettiamo?

Indice

Come funziona il pagamento con carta su Amazon

Amazon

Tra i metodi di pagamento più semplici da utilizzare su Amazon ci sono le carte di credito e le carte di debito dei circuiti Visa, Visa Electron, MasterCard e American Express, comprese le prepagate come HYPE, N26 e Flowe, di cui ti ho parlato nel mio tutorial sulle migliori prepagate.

Per pagare su Amazon con la tua carta da computer, collegati alla pagina principale del celebre sito di shopping online e, se ancora non lo hai fatto, accedi al tuo account: clicca, quindi, sull’opzione Account e liste, inserisci i tuoi dati d’accesso nei campi Indirizzo e-mail o numero di cellulare e Password e premi sul pulsante Accedi.

Adesso, clicca sull’opzione Account e liste, premi sulla voce I miei pagamenti e, nella sezione Portafoglio, clicca sul pulsante Aggiungi una modalità di pagamento (o seleziona l’opzione Aggiungi un metodo di pagamento).

Premi, poi, sul pulsante Aggiungi una carta di credito o di debito, inserisci i dati della tua carta nei campi Numero della carta, Nome sulla carta e Data di scadenza e fai clic sul pulsante Aggiungi la tua carta, in modo da associare la carta in questione al tuo account Amazon.

Ti segnalo che puoi aggiungere una nuova carta anche in fase di pagamento. In tal caso, accedi al carrello del tuo account, clicca sul pulsante Procedi all’ordine e, nella sezione Aggiungi un metodo di pagamento, clicca sul pulsante Aggiungi una carta di credito o di debito.

Amazon

Se ti stai chiedendo come funziona il pagamento con una carta prepagata, ad esempio come funziona il pagamento con PostePay su Amazon, devi sapere che la procedura è identica a quanto ti ho appena indicato per l’aggiunta di una carta di credito/debito. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come acquistare su Amazon con Postepay.

In qualsiasi momento, accedendo nuovamente alla sezione I miei pagamenti del tuo account Amazon, cliccando sulla voce Modifica relativa alla carta di credito/debito di tuo interesse e selezionando le opzioni Rimuovi dal portafoglio e Conferma eliminazione, puoi togliere la carta di credito da Amazon.

Se preferisci aggiungere una nuova carta di pagamento da smartphone o tablet, avvia l’app di Amazon per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone/iPad, accedi al tuo account e fai tap sull’icona dell’omino collocata nel menu in basso. Nella nuova schermata visualizzata, seleziona le opzioni Il mio account e I miei pagamenti, premi sul pulsante Aggiungi una modalità di pagamento e fai tap sulla voce Aggiungi una carta di credito o di debito.

Inserisci, quindi, i dati della tua carta di credito/debito nei campi Nome sulla carta, Numero della carta e Data di scadenza e premi sul pulsante Aggiungi la tua carta. In alternativa, selezionando l’opzione Scansiona la tua carta, puoi aggiungere i dati della tua carta di pagamento inquadrandola con la fotocamera del dispositivo in uso.

Infine, ti segnalo che anche tramite l’app di Amazon puoi aggiungere una nuova carta di credito/debito in fase di pagamento di un ordine. Se al tuo account Amazon non è associato nessun metodo di pagamento, premendo sul pulsante Procedi all’ordine, visualizzerai automaticamente la schermata per aggiungerne uno. Premi, quindi, sulla voce Aggiungi una carta di credito o di debito, inserisci i dati nei campi appositi, fai tap sul pulsante Aggiungi la tua carta e il gioco è fatto.

Come funziona il pagamento con conto corrente su Amazon

Amazon conto corrente

Come dici? Vorresti sapere come funziona il pagamento con conto corrente su Amazon? In tal caso, ti sarà utile sapere che aggiungendo un conto bancario al proprio account Amazon, l’importo relativo agli acquisti effettuati sul celebre sito di shopping online vengono addebitati direttamente sul conto nel momento in cui gli articoli ordinati vengono spediti.

Prima di spiegarti come aggiungere il tuo conto corrente su Amazon, ci tengo a sottolineare che questo metodo di pagamento non è utilizzabile per tutti i prodotti. Inoltre, tieni presente che nel caso in cui la tua banca rifiuti il pagamento con addebito su conto corrente per qualsiasi motivo per cui sei responsabile (es. saldo insufficiente), Amazon potrebbe addebitarti una commissione aggiuntiva fino a un massimo di 3 euro.

Chiarito ciò, per aggiungere il tuo conto corrente su Amazon, collegati alla pagina principale del sito di shopping online, effettua l’accesso al tuo account (se necessario) e clicca sulla voce Account e liste. Nella nuova schermata visualizzata, premi sull’opzione I miei pagamenti e clicca sui pulsanti Aggiungi una modalità di pagamento e Aggiungi un conto corrente.

A questo punto, inserisci i dati richiesti nei campi BIC (codice Swift), IBAN e Nome associato al conto e premi sul pulsante Aggiungi un conto corrente.

Da smartphone e tablet, invece, avvia l’app di Amazon, premi sull’icona dell’omino collocata nel menu in basso e seleziona l’opzione Il mio account. Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sulla voce I miei pagamenti, premi sul pulsante Aggiungi una modalità di pagamento, scegli l’opzione Aggiungi un conto corrente, inseriscine i dati nei campi Nome titolare del conto, IBAN e BIC (codice Swift) e premi sul pulsante Aggiungi un conto corrente.

App Amazon

Ti segnalo che anche in questo caso, sia da computer che da smartphone e tablet, puoi associare il tuo conto corrente ad Amazon anche in fase di pagamento di un ordine, selezionando l’opzione Aggiungi un conto corrente.

Per annullare il mandato di addebito diretto, invece, accedi nuovamente alla sezione I miei pagamenti del tuo account Amazon, premi sull’opzione Modifica relativo al tuo conto corrente e seleziona l’opzione per eliminare questo metodo di pagamento.

Come funziona il pagamento in contanti su Amazon

Amazon

Se preferisci acquistare su Amazon senza carta di credito e non vuoi collegare il tuo conto corrente, sarai contento di sapere che puoi affidarti a una delle opzioni che consentono di pagare in contanti senza costi aggiuntivi.

La prima soluzione di questo genere che ti consiglio di prendere in considerazione (disponibile solo scegliendo una modalità di spedizione tra quelle non prevedono la consegna in un giorno lavorativo) è l’opzione Paga in contanti che consente di completare un’ordine e, nelle successive 48 ore, effettuarne il pagamento in contanti recandosi di persona presso una delle 4.300 agenzie Western Union sparse in tutta Italia.

Per scegliere questa opzione di pagamento, sia da computer che dall’app di Amazon per smartphone e tablet, aggiungi gli articoli che intendi acquistare nel carrello del tuo account Amazon, premi sul pulsante Procedi all’ordine e, nella nuova schermata visualizzata, individua la sezione Paga in Contanti nel Punto Vendita più vicino.

Premi, poi, sull’opzione Inizia a usare Paga in Contanti nel Punto Vendita più vicino, apponi il segno di spunta per accettare i termini del servizio e premi sul pulsante Continua.

Amazon

Nella nuova pagina apertasi, individua l’agenzia Western Union a te più vicina e premi nuovamente sul pulsante Continua, per completare l’ordine e ottenere un codice di pagamento che dovrai utilizzare per pagare i tuoi acquisti entro 48 ore.

A questo punto, recati di persona presso l’agenzia Western Union di tuo interesse, rivolgiti a un addetto in cassa e fornisci il codice di pagamento che hai ottenuto in precedenza. Dopo aver pagato in contanti, ti verrà fornita una ricevuta cartacea come conferma del pagamento e riceverai anche un’email da parte di Amazon.

La Ricarica in cassa è un’altra soluzione che permette di pagare in contanti su Amazon, seppur in modo indiretto. Infatti, è prima necessario ricaricare il proprio conto Amazon effettuando una ricarica presso uno dei punti vendita aderenti, come le ricevitorie mooney, epay e PUNTOLIS e i supermercati Despar, e poi utilizzare il saldo disponibile per pagare i propri acquisti.

Prima di recarti di persona in un punto vendita della tua zona, collegati alla pagina principale di Amazon, seleziona l’opzione Buoni regalo nel menu a tendina Tutte le categorie e clicca sull’icona della lente d’ingrandimento. Nella nuova pagina aperta, fai clic sull’opzione Ricarica – In cassa collocata nel menu in alto e premi sul pulsante Ottieni il tuo codice a barre, per ottenere il codice a barre che dovrai mostrare nel punto vendita per effettuare la ricarica.

Per stampare il codice a barre, fai clic sul pulsante Stampa il mio codice a barre, altrimenti puoi scegliere di ricevere il codice tramite SMS. In quest’ultimo caso, devi prima procedere con la verifica del tuo numero di telefono: premi, quindi, sul pulsante Verifica il mio numero di telefono, digita il tuo numero di cellulare nel campo apposito e clicca sui pulsanti Continua e OK.

Infine, inserisci il codice di verifica ricevuto via SMS nel campo Inserisci codice, premi sulla voce Verifica e il gioco è fatto. Per ottenere il codice a barre, premi dunque sul pulsante Invia SMS a [numero di telefono] ed entro pochi secondi riceverai un messaggio contenente un link: premilo per visualizzare il tuo codice.

Ricarica Amazon

Da smartphone e tablet, invece, avvia l’app di Amazon, premi sull’icona dell’omino, seleziona l’opzione Il mio account e, nella sezione Saldo del tuo buono regalo, fai tap sulla voce Gestisci. Seleziona, poi, l’opzione Amazon Ricarica in cassa, premi sul pulsante Visualizza il tuo codice a barre e fai tap sulla voce Salva il tuo codice a barre.

A questo punto, recati in uno dei punti vendita abilitati, richiedi di effettuare una ricarica Amazon in uno dei tagli disponibili (10 €, 25 €, 50 € e 100 €) e mostra il codice a barre ottenuto poc’anzi. Completata il pagamento in contanti, l’importo della ricarica sarà aggiunto automaticamente al tuo conto Amazon e avrà una validità di 10 anni dalla data di emissione.

Per visualizzare il saldo del tuo account, sia da computer che da smartphone e tablet, accedi alla sezione Il mio account e premi sull’opzione Buoni regalo e ricarica/Gestisci saldo buoni regalo.

Come funziona il pagamento con Buoni regalo su Amazon

Amazon

Su Amazon è possibile pagare i propri acquisti anche utilizzando un Buono regalo. Oltre alla possibilità di acquistare direttamente o farsi regalare un buono Amazon, sia in formato fisico che digitale, esistono diverse modalità per ottenere buoni Amazon, come i panel di sondaggi, l’apertura di un nuovo conto corrente e l’acquisto di servizi e abbonamenti.

Se hai un Buono regalo Amazon e vuoi aggiungerlo al tuo account, collegati alla pagina iniziale del celebre sito di shopping online, fai clic sulla voce Account e liste e premi sull’opzione Buoni regalo e ricarica. Nella nuova schermata visualizzata, clicca sul pulsante Aggiungi al mio account e, nel campo Inserire il codice del Buono Regalo, digita il codice del buono Amazon in tuo possesso. Clicca, poi, sul pulsante Aggiungi al mio account e il gioco è fatto.

Se preferisci procedere da smartphone e tablet, avvia l’app di Amazon, premi sull’icona dell’omino collocata nel menu in basso e seleziona le opzioni Il mio account e Gestisci saldo buoni regalo. Premi, quindi, sulla voce Aggiungi un altro Buono regalo, inseriscine il codice nel campo apposito (selezionando l’opzione Scansiona il tuo buono regalo puoi aggiungerlo usando la fotocamera del tuo dispositivo) e fai tap sul pulsante Aggiungi al mio account. Per la procedura dettagliata, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come convertire buoni Amazon.

Dopo aver riscattato un buono regalo, puoi usare il relativo importo per pagare i tuoi acquisti. Tutto quello che devi fare è accedere al carrello del tuo account Amazon, premere sul pulsante Procedi all’ordine e, nella sezione Modalità di pagamento, assicurarti che sia selezionata l’opzione [importo] saldo buono regalo, a indicare che il pagamento verrà effettuato usando il saldo disponibile sul tuo account.

Infine, ti segnalo che puoi aggiungere un Buono regalo Amazon al tuo account anche in fase di pagamento di un ordine. Nella schermata Seleziona una modalità di pagamento, individua la sezione Buoni regalo, voucher e codici promozionali, inserisci il codice del buono in tuo possesso nel campo apposito e premi sul pulsante Inserisci. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona Buono regalo Amazon.

Come funziona il pagamento a rate su Amazon

Cofidis

Il pagamento a rate su Amazon consente di acquistare un prodotto e pagarlo a rate, da un minimo di 3 a un massimo di 24 mesi, con addebito sul proprio conto corrente. Tutto ciò è possibile grazie alla collaborazione tra il celebre sito di shopping online e Cofidis, un istituto di credito specializzato.

Se ti stai chiedendo come funziona pagamento Cofidis Amazon, per prima cosa devi sapere che questa modalità di pagamento è disponibile solo per alcuni prodotti idonei (anche più articoli per lo stesso ordine), per un importo totale compreso tra 100 e 1.500 euro. Inoltre, per poter rateizzare i propri acquisti su Amazon è necessario essere maggiorenni, avere un reddito dimostrabile e avere un conto corrente italiano (non possono essere utilizzate carte prepagate o conti correnti a esse collegati).

Per quanto riguarda i costi aggiuntivi da sostenere, non è previsto alcun costo di mantenimento, mentre gli interessi (TAN e TAEG) variano a seconda della rateizzazione scelta ed è possibile verificarli prima di avviare la richiesta del fido. Inoltre, è previsto il pagamento dell’imposta sostitutiva pari allo 0,25% dell’importo del fido concesso, fino a un massimo di 3,75 euro, dovuta per l’apertura della linea di credito.

Per verificare se gli articoli che intendi acquistare sono idonei per il pagamento a rate, aggiungili al carrello del tuo account, clicca sul pulsante Procedi all’ordine e, nella schermata Seleziona una modalità di pagamento, assicurati che sia disponibile l’opzione Pagamento a rate (se hai associato al tuo account un metodo di pagamento predefinito, clicca prima sulla voce Modifica relativa all’opzione Modalità di pagamento).

In tal caso, apponi il segno di spunta accanto alla voce Paga a rate con Cofidis, clicca sul pulsante Utilizza questo metodo di pagamento e premi sull’opzione Paga a rate con Cofidis, per essere reindirizzato sul sito ufficiale di Cofidis e avviare la procedura di richiesta di credito. Allo stesso modo puoi procedere anche da smartphone e tablet utilizzando l’app di Amazon.

Amazon

A questo punto, non devi far altro che seguire le indicazioni mostrate a schermo. A grandi linee, tutto quello che devi fare è scegliere l’opzione di rateizzazione che preferisci tra quelle disponibili (3, 5, 6, 10, 12, 18 e 24 mesi) tenendo presente che l’importo minimo di una singola rata non può essere inferiore a 15 euro, specificare tutti i dati richiesti e caricare la tua tessera sanitaria e un documento di riconoscimento a scelta tra passaporto e patente.

Completata la procedura di richiesta di credito, potrai visualizzare in tempo reale l’esito della tua richiesta e, se accettata, ottenere un fido che va da un minimo di 500 euro a un massimo di 1.500 euro (se l’importo del fido ottenuto è superiore all’importo totale dell’ordine effettuato su Amazon, è possibile riutilizzare questa tipologia di pagamento anche per i successivi acquisti senza dover richiedere un nuova linea di credito). Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona Cofidis Amazon.

Come funziona il pagamento con 18app su Amazon

Amazon 18app

Se hai compiuto o stai per compiere 18 anni e hai diritto al Bonus Cultura, l’iniziativa a cura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, puoi pagare su Amazon tramite i buoni 18app che permettono di acquistare libri, fumetti, eBook Kindle, audiolibri, CD, vinili, DVD e Blu-Ray venduti e spediti da Amazon.

Per pagare su Amazon tramite buoni 18app, per prima cosa collegati al sito di 18app, clicca sui pulsanti Registrati o accedi ed Entra con SPID, seleziona l’Identity provider sul quale hai ottenuto la tua identità digitale (es. PosteID, IntesaID, TIM ID, Namiral ID ecc.), inserisci le tue credenziali di accesso nei campi Nome utente e Password e fai clic sul pulsante Entra con SPID. Se non hai ancora questi dati, puoi leggere la mia guida su come ottenere le credenziali SPID.

Adesso, fai clic sul pulsante Crea buono, premi sulla voce Negozio online e seleziona una delle opzioni disponibili, a seconda della tipologia di prodotto che intendi comprare: Musica registrata per acquistare un CD o un vinile, Libri per comprare un libro in formato fisico o digitale, o Prodotti dell’editoria audiovisiva per l’acquisto di DVD e Blu-Ray.

Nel campo Importo del buono, digita il taglio del buono da creare (è possibile utilizzare buoni di importo intero e di importo minimo pari a 1 euro), premi sui pulsanti Crea buono e Conferma e copia il codice che ti verrà mostrato a video. Per la procedura dettagliata, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come creare buoni 18app.

Amazon

Adesso, collegati a questa pagina di Amazon, digita il codice creato poc’anzi nel campo Buono 18app, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito, apponi il segno di spunta per dare il consenso al trattamento dei tuoi dati personali e clicca sul pulsante Inizia.

Fatto ciò, apponi il segno di spunta accanto alla voce Non sono un robot, per verificare la tua identità, e premi sul pulsante Continua per ricevere un’email contente il codice relativo al buono 18app convertito in buono da spendere su Amazon. La procedura che ti ho appena indicato è valida anche da smartphone e tablet (è necessario procedere tramite browser).

A questo punto, puoi utilizzare il codice ottenuto tramite email per pagare i prodotti di tuo interesse tra quelli che è possibile acquistare su Amazon con il Bonus Cultura (sono identificati dal bollino di 18app). Tutto quello che devi fare è aggiungere il buono in questione al tuo account Amazon, così come ti ho indicato nelle righe dedicate al pagamento su Amazon con Buono regalo. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come acquistare su Amazon con 18app.

Come funziona il pagamento con PayPal su Amazon

Amazon

È possibile pagare con PayPal su Amazon? Sono in molti che fanno questa domanda e, nonostante sul Web la risposta è un categorico “no”, è invece in qualche modo possibile. Sia chiaro: Amazon non consente di collegare il proprio conto PayPal, ma nessuno vieta di spostare il denaro presente sul proprio conto elettronico su una carta prepagata associata.

Se ti stai chiedendo perché non pagare direttamente con la carta prepagata, le risposte sono multiple: la carta prepagata potrebbe non disporre di un credito sufficiente (e ricaricarla ha un costo) o semplicemente tutti i tuoi soldi sono sul conto PayPal. Ecco spiegato perché pagare con PayPal su Amazon è possibile, seppur non sia una pratica rapida.

Tutto quello che devi fare è collegarti al sito di PayPal o avvia l’app per dispositivi Android e iPhone/iPad, accedere al tuo account e selezionare l’opzione Trasferisci denaro visibile nel box Saldo PayPal, per trasferire l’importo di tuo interesse da PayPal alla carta di credito/debito che hai associato al tuo conto. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona PayPal.

Fatto ciò, puoi usare la carta in questione per pagare i tuoi acquisti su Amazon, così come ti ho indicato nelle righe iniziali di questa guida. Per approfondire l’argomento, puoi leggere il mio tutorial su come pagare con PayPal su Amazon.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.