Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come ottenere le credenziali SPID

di

Sei nel mezzo di una procedura burocratica e ti sei bloccato perché ti è stato richiesto di inserire le credenziali SPID? Non ti preoccupare, non si tratta di nulla di particolarmente complesso da ottenere. Tutto quello di cui hai bisogno sono un po’ di tempo libero, i tuoi documenti identificativi e una connessione a Internet. Per il resto, continua a leggere e troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Cominciamo subito col dire che SPID è un’abbreviazione di Sistema Pubblico di Identità Digitale e si tratta di un sistema di identificazione unico che permette ai cittadini e alle imprese di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione (e non solo, visto che in futuro anche altri servizi potranno adottare SPID come sistema di accesso). Si può richiedere direttamente su Internet rivolgendosi a vari gestori, detti Identity Provider, e ha costi variabili che vanno da 0 a 20 euro circa.

Se vuoi saperne di più e vuoi scoprire come ottenere le credenziali SPID in dettaglio, sei nel posto giusto. Sto infatti per spiegarti come avere un identificativo SPID, quali sono i documenti di cui hai bisogno per ottenerlo e perfino come comportarti in caso di smarrimento delle credenziali ottenute. Ti assicuro che si tratta di una procedura molto meno complessa e lunga di quello che ci si potrebbe pensare, soprattutto considerando che si ha a che fare con la Pubblica Amministrazione italiana!

Indice

Cosa sono le credenziali SPID

Come già accennato in precedenza, SPID sta per Sistema Pubblico di Identità Digitale e si tratta di un sistema di autenticazione, al servizio di cittadini privati e imprese, che permette di avere accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione (e non solo).

Le credenziali SPID vere e proprie consistono in un nome utente, che viene assegnato durante la procedura, e una password, i quali permettono l’accesso a servizi come il portale dell’Agenzia delle Entrate, il sito dell’INPS e i siti di molte Università italiane.

SPID fornisce delle credenziali che possono consentire l’autenticazione presso i servizi della PA in base a tre livelli di sicurezza.

  •  L’autenticazione di livello 1 prevede l’accesso usando la classica combinazione di username e password.
  • L’autenticazione di livello 2 prevede l’accesso ai servizi online usando username, password e una password OTP (una password usa-e-getta) che viene generata tramite app per smartphone o tramite un dispositivo dedicato.
  • L’autenticazione di livello 3 prevede l’accesso ai servizi online usando una smart card e una password. Al momento in cui scrivo, però, non ci sono servizi che sfruttano questo sistema. Sono tutti basati sull’autenticazione di livello 1 o 2.

Documenti necessari per la procedura

Prima di poter andare avanti con la procedura e di richiedere le credenziali SPID, devi assicurarti di essere in possesso di tutti i documenti necessari e, soprattutto, devi aver raggiunto la maggiore età. Solo i cittadini che hanno già compiuto 18 anni, infatti, possono richiedere un identificativo SPID.

Per quanto riguarda i documenti necessari alla richiesta delle credenziali, devi munirti di un documento di identità a scelta tra carta di identità, patente, passaporto e permesso di soggiorno (se non sei un cittadino italiano) e la tessera sanitaria con codice fiscale.

Dovrai inoltre tenere pronto il tuo indirizzo e-mail e un numero di cellulare presso i quali essere contattato. Per quanto riguarda il numero di cellulare, non ci sono restrizioni particolari: non è necessario che il contratto con il gestore telefonico sia intestato a te in prima persona, basta infatti che tu fornisca il numero di cellulare che usi con maggior frequenza.

Può essere utile avere a disposizione anche uno smartphone o una fotocamera digitale per fotografare i documenti durante la procedura e un computer con webcam per effettuare la procedura di identificazione a distanza (te ne parlerò più in dettaglio a breve).

Come ottenere credenziali SPID

Dopo aver verificato di avere tutta la documentazione – e la strumentazione – necessaria alla richiesta delle credenziali SPID, devi scegliere il gestore con il quale effettuare la procedura. Gli Identity Provider riconosciuti attualmente sono: TIM, Aruba, InfoCert, Poste Italiane, Sielte, Register Namirial.

La scelta del gestore con il quale effettuare la procedura è puramente personale e ogni scelta è equivalente. Vale a dire che potrai scegliere, in base alle tue esigenze, il miglior gestore per te con cui portare avanti la procedura e ottenere le tue credenziali.

La procedura da seguire varia leggermente da provider a provider, ma in linea di massima l’iter da seguire prevede la compilazione di un modulo online – all’interno del quale inserire i dati personali e i dati dei documenti di identità – e l’identificazione tramite firma digitale (se non sai di cosa si tratta, leggi il mio tutorial su come apporre la firma digitale), Tessera Sanitaria abilitata come Carta Nazionale dei Servizicarta d’identità elettronica oppure de visu, tramite webcam o di persona (a domicilio o recandosi in uffici specifici, a seconda dei casi). Inoltre, i clienti di Poste Italiane titolari di conto Bancoposta o in possesso di un lettore di carte PostaMat possono richiedere l’identificazione gratuita tramite uno di questi sistemi.

Per quanto riguarda i costi, l’identificazione tramite firma digitale o TS-CNS è spesso gratuita, mentre quella de visu prevede quasi sempre il pagamento di un contributo che si aggira sui 15-20 euro. I prezzi del servizio vero e proprio variano a seconda se si è clienti privati, imprese o clienti privati che hanno appena compiuto 18 anni di età. Per i clienti privati spesso l’identificativo SPID è gratis per due anni, mentre le aziende devono pagare sempre un canone annuale, generalmente compreso tra 30 e 40 euro.

Per maggiori dettagli, cioè per sapere come ottenere le credenziali SPID con tutti i provider, continua a leggere: trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Come ottenere credenziali SPID con TIM

Grazie al servizio TIM id messo a disposizione da TIM, è possibile richiedere le credenziali SPID online anche attraverso la webcam in maniera gratuita fino al 30/09/2017. Altre modalità di riconoscimento supportate sono quelle che prevedono l’utilizzo della firma digitale, della Tessera Sanitaria con Carta Nazionale dei Servizi (CNS/TS) abilitata e il riconoscimento de visu presso il punto di riconoscimento di Pomezia (Roma).

TIM ID ha a listino tre offerte: una destinata ai cittadini che comprende SPID di livello 1 e 2 gratis per due anni (dal terzo anno il servizio dovrebbe continuare a essere gratuito, salvo diverse indicazioni comunicate da TIM con un preavviso scritto di almeno due mesi), una destinata ai cittadini diciottenni con le medesime caratteristiche e una destinata alle imprese che costa 36 euro + IVA all’anno e offre la possibilità di acquistare identità multiple per i rappresentanti della propria azienda.

Per attivare una delle offerte disponibili, collegati al sito TIM id, individua il tipo di SPID più adatto a te, fai clic sul pulsante Acquista e compila il modulo che ti viene proposto con tutti i tuoi dati personali.

Una volta inseriti i dati personali, metti il segno di spunta accanto alla voce relativa alla modalità di riconoscimento che preferisci tra video-riconoscimento onlinefirma qualificataTS-CNSCarta d’identità elettronicaidentificazione de visu e pigia sul pulsante Acquista per andare avanti.

Per procedere con l’acquisto, clicca sulla freccia che si trova accanto alla voce Per proseguire con l’acquisto, visualizza ed accetta i termini e condizioni dei servizi inseriti nel carrello e accetta i termini e le condizioni d’uso del servizio mettendo il segno di spunta accanto alle due voci che compaiono in basso e cliccando sul pulsante Continua.

Dopo aver premuto sul pulsante “Continua”, dovrai effettuare l’accesso al TIM Business Account. Se non hai ancora un account di questo tipo, puoi crearne uno cliccando sulla voce Non hai un account? Registrati! e fornendo il tuo indirizzo di posta elettronica o il tuo numero di cellulare. Ad operazione completata, clicca sul link di conferma che riceverai via e-mail e ritorna alla procedura per impostare la password di accesso all’account.

Dopo aver scelto la password di accesso all’account, devi compilare un modulo con alcuni dati personali. Dopodiché devi dare il consenso al “trattamento dei tuoi dati per finalità ulteriori all’esecuzione del contratto” mettendo il segno di spunta su , devi “dimostrare che non sei un robot” tramite il completamento di un captcha e devi fare clic sul pulsante Continua.

Nella pagina che si apre, controlla il riepilogo del tuo ordine e, se è tutto in regola, fai clic sul pulsante Conferma per confermare l’ottenimento delle tue credenziali SPID.

Adesso hai ottenuto le credenziali SPID ma non le hai ancora attivate. Per attivarle, attendi l’email di TIM con la conferma di acquisizione della tua richiesta e compila i moduli che ti vengono proposti, all’interno dei quali dovrai inserire i tuoi dati personali, i dati dei tuoi documenti di riconoscimento e la combinazione di username e un user ID da usare per accedere ai servizi SPID.

Come ottenere credenziali SPID con Aruba

Aruba è un altro provider che permette a cittadini e imprese di ottenere le credenziali SPID in maniera estremamente facile e veloce. Le sue offerte sono due: una per i clienti privati che prevede credenziali con livello di sicurezza 1 e 2, gratis per due anni, e una per le aziende, che prevede  anch’essa credenziali con livello di sicurezza ma costa 35 euro + IVA all’anno.

Per ottenere le credenziali SPID con Aruba, collegati alla pagina dedicata e clicca sul pulsante Attiva se sei un cliente provato (cittadino) o sul pulsante Acquista se sei un utente business. Nella pagina che si apre, assicurati che ci sia il segno di spunta accanto all’opzione che hai selezionato in precedenza, quindi Persona fisica se sei un privato cittadino o Persona giuridica se sei un’azienda o un’impresa, e clicca sul pulsante Prosegui.

Ora devi scegliere il tipo di riconoscimento che preferisci tra webcamcon TS-CNS/Carta di identità elettronica firma digitale. Il riconoscimento de visu tramite webcam è a pagamento, costa 14,90 euro + IVA, mentre quello tramite documenti come TS-CNS, CNS, CIE o tramite firma digitale sono gratuiti.

Scegli l’opzione che preferisci di più, premi sul pulsante Prosegui e autenticati tramite il tuo account Aruba. Se non hai ancora un account Aruba, creane uno cliccando sul pulsante Registrati e compilando i moduli che ti vengono proposti. Ci vorrà pochissimo tempo.

Ad accesso effettuato, potrai continuare la procedura e arriverai al quarto step: il riepilogo dell’ordine. Per andare avanti ti verrà chiesto di spuntare due caselle relative alle condizioni di contratto. Una volta lette, metti i segni di spunta e premi sul pulsante Prosegui.

A questo punto comparirà sul tuo schermo un avviso di conferma dell’ordine che ti comunica che ti è stata inviata un e-mail con tutto il materiale di cui hai bisogno per finalizzare la procedura e ottenere lo SPID.

Clicca quindi sul link che riceverai via email e completa la procedura per ottenere le tue credenziali SPID con Aruba seguendo le indicazioni che trovi su schermo (si tratta di inserire i dati personali, i dati di un documento ed effettuare il riconoscimento in base alla modalità scelta in precedenza).

Come ottenere credenziali SPID con Poste Italiane

Poste Italiane permette di ottenere le credenziali SPID gratis per 2 anni tramite una comoda procedura online, ma solo se si è in possesso di strumenti quali un numero di cellulare certificato (cioè un numero di cellulare già registrato presso i servizi di Poste Italiane), un lettore BancoPosta, una TS-CNS, una carta d’identità elettronica o una firma digitale. In alternativa bisogna richiedere l’identificazione di persona presso un ufficio postale o a domicilio al costo di 14, 50 euro (l0identificazione a domicilio avviene, solitamente, nell’arco di 5 giorni dall’inoltro della richiesta).

Per inoltrare la tua richiesta per ottenere le credenziali SPID, accedi al sito ufficiale di PosteID e scegli una delle opzioni disponibili: SMS su numero di cellulare certificato, Lettore BancoPosta, Carta Nazionale dei Servizi/Carta d’identità elettronicaFirma digitale o identificazione de visu tramite ufficio postale o a domicilio.

Compila dunque i moduli che ti vengono proposti e fornisci tutti i dati richiesti. Ad esempio, se hai scelto di registrarti effettuando l’identificazione de visu, inserisci tutti i tuoi dati anagrafici e poi clicca sul pulsante Prosegui.

Ti verrà inviato un codice di conferma via e-mail da inserire sul sito di Poste Italiane. Una volta inserito il codice e portata a termine la prima parte della registrazione, dovrai selezionare il tipo di identificazione che preferisci e fare clic su Prosegui per ricevere tutte le istruzioni del caso e ottenere le tue credenziali SPID.

Come ottenere credenziali SPID con InfoCert

InfoCert permette di ottenere le credenziali SPID gratis per due anni tramite firma digitale, CIE/CNS, riconoscimento online o presso gli uffici fisici dedicati. Il riconoscimento via webcam costa 19,90 euro, mentre gli altri metodi di identificazione sono gratuiti.

Per iniziare la procedura e ottenere il tuo SPID con InfoCert, collegati a questa pagina Web e clicca sul pulsante Richiedi il tuo InfoCert ID che trovi in basso. Compila quindi il modulo che ti viene proposto inserendo i dati che vuoi usare per effettuare l’accesso al tuo account, digita il tuo indirizzo email nell’apposito campo di testo e vai avanti mettendo il segno di spunta accanto alla prima voce Presta il consenso (le altre due opzioni puoi rifiutarle in quanto non obbligatorie) e cliccando prima sulla casella Non sono un robot e poi sul pulsante Procedi.

A questo punto, accedi alla tua casella di posta elettronica, apri il messaggio che hai ricevuto da InfoCert e clicca sul collegamento Clicca qui per proseguire contenuto al suo interno.

Si aprirà una pagina Web nella quale dovrai inserire alcune informazioni di sicurezza, ossia la domanda di sicurezza per ripristinare i dati di accesso al tuo account in caso di smarrimento e il numero di cellulare (utile al medesimo scopo). Una volta compilato il tutto, fai clic sul pulsante Procedi e digita, nell’apposito campo di testo, il codice di verifica che riceverai via SMS.

A verifica avvenuta, ti apparirà un avviso con un pulsante Procedi sul quale dovrai fare clic. Continua quindi la procedura inserendo i tuoi dati personali, registrando un documento di identità e selezionando il metodo di riconoscimento che preferisci e il gioco è fatto. In totale la procedura dovrebbe avere una durata di circa 7 minuti.

Se vuoi, puoi richiedere le credenziali SPID tramite InfoCert anche rivolgendoti alle tabaccherie e agli esercizi convenzionati Banca 5. In questo caso, devi scaricare la app di Banca 5 sul tuo smartphone, registrati inserendo tutti i tuoi dati personali e recarti in uno degli esercizi convenzionati portando con te il codice di prenotazione ricevuto tramite l’applicazione.

Come ottenere credenziali SPID con Register

Register offre la possibilità di ottenere un’identità digitale SPID (di 1° e 2° livello) tramite Tessera Sanitaria con CNS o firma digitale. Non ci sono costi di attivazione e il servizio è gratis per i primi due anni. Purtroppo però non è ancora disponibile l’identificazione de visu tramite webcam.

Per avviare la procedura di richiesta delle credenziali SPID, collegati al sito di Register e clicca prima sul pulsante Attiva gratis e poi su quello Procedi presente nella pagina che si apre.

Una volta fatto clic sul pulsante “Procedi”, si aprirà una pagina in cui inserire i dati di iscrizione a Register.it, cioè email e password per accedere al sito, e i dati di registrazione personali, quindi nome, cognome, indirizzo di residenza ecc.

Una volta compilati tutti i campi, metti il segno di spunta accanto alla voce Accetto di ricevere comunicazioni commerciali nelle modalità indicate nell’informativa privacy, pigia sul pulsante Procedi e segui le i istruzioni che riceverai via email per ultimare la tua registrazione e ottenere le credenziali SPID.

Come ottenere credenziali SPID con Sielte

La procedura per ottenere le credenziali SPID con Sielte prevede il riconoscimento tramite webcam, firma digitale, Carta Nazionale dei Servizi, carta d’identità elettronica o de visu presso uno degli uffici predisposti. Il servizio è gratis per i primi due anni, l’identificazione via firma digitale o CNS/CIE è gratuita, mentre quella tramite webcam o de visu può essere a pagamento o gratuita a seconda delle promozioni in corso.

Per richiedere la tua identità SPID con Sielte, collegati a questa pagina Web e compila il modulo che ti viene proposto con tutti i dati richiesti. Digita quindi i tuoi dati di contatto (indirizzo email, numero di cellulare ecc.), i tuoi dati personali (nome, cognome, codice fiscale ecc.) e i dati di un documento d’identità valido (es. carta di identità, patente o passaporto) e accetta le condizioni relative al trattamento dei dati personali mettendo il segno di spunta accanto alla prima voce Presto il consenso (le altre voci puoi impostarle su Non prestare il consenso in quanto si tratta di consensi con fini pubblicitari).

Successivamente, comunica come hai conosciuto il servizio Sielte scegliendo una delle opzioni disponibili nell’apposito menu a tendina, metti il segno di spunta accanto alla voce Non sono un robot e clicca sul pulsante Procedi per andare avanti.

A questo punto dovresti trovarti al cospetto di un riepilogo con tutte le informazioni che hai inserito nel modulo precedente: controlla che tutti i dati siano corretti e scorri in giù la pagina per accedere a dei link che ti porteranno alle Condizioni Generali del Contratto e al Manuale Operativo. Leggi entrambi i documenti attentamente e, ad operazione completata, fai clic sul pulsante Conferma.

Procedi dunque alla verifica della registrazione, scegli un metodo di identificazione tra quelli disponibili e procedi all’attivazione del servizio seguendo le indicazioni che vengono visualizzate sullo schermo. Se preferisci concludere la procedura di ottenimento delle credenziali SPID di persona, cerca l’ufficio Sielte più vicino a te sulla pagina dei contatti del sito del provider.

Come ottenere credenziali SPID con Namirial

Come ottenere le credenziali SPID

Namirial è un altro identity provider riconosciuto ufficialmente dalle autorità italiane. Permette di ottenere delle credenziali SPID di livello 1 e 2. Al momento in cui scrivo, però, non consente di effettuare la richiesta tramite CNS o firma digitale. Per richiedere le credenziali SPID tramite Namirial occorre prendere un appuntamento ed effettuare il riconoscimento de visu presso la sede dell’operatore, che si trova a Senigallia (AN).

Il costo del servizio è di 0 euro per due anni per i cittadini privati e di 35 euro + IVA  all’anno per le imprese. Per maggiori informazioni a riguardo e per richiedere la tua identità SPID con Namirial, collegati al sito ufficiale di Namirial.

Come recuperare credenziali SPID smarrite

Come ottenere le credenziali SPID

Se hai smarrito le credenziali SPID, non preoccuparti, tutti i gestori sopraelencati prevedono una procedura per il recupero dei dati che permette di rientrare in possesso del proprio identificativo in tempi brevissimi. Puoi recuperare facilmente le tue credenziali SPID con Aruba, InfoCert, Poste Italiane, Register.it, Sielte e TIM seguendo le indicazioni che trovi sui loro siti ufficiali.

Nella maggior parte dei casi si tratta di inserire l’indirizzo email e/o il numero di cellulare indicato in fase di registrazione e seguire le indicazioni su schermo: proprio come quando si perde la password di accesso a un servizio di posta elettronica o un account social.

Numeri utili

Come ottenere le credenziali SPID

Ecco un elenco dei call center attivi per i gestori di cui ti ho appena parlato per qualsiasi dubbio, curiosità, informazione o altro non esitare a contattarli.

  • Aruba – 0575.0504, disponibile 24/7.
  • Sielte – 800.11.33.22, disponibile dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 18:00.
  • InfoCert  – 199.500.130, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 19:00.
  • TIM – 800.405.800, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 18:30.
  • Poste Italiane – 803.160 (da rete fissa) o 199.100.160 (da cellulare), disponibile dal lunedì al sabato dalle 08:00 alle 20.00.

Se dopo aver contattato il supporto tecnico di un identity provider hai ancora qualche dubbio su come ottenere le credenziali SPID, consulta la documentazione disponibile presso il sito ufficiale di SPID.