Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come faccio a contattare Amazon

di

Può capitare che un ordine Amazon non vada come avrebbe dovuto. Anche se l’azienda di commercio elettronico, normalmente, spedisce i prodotti in maniera veloce e precisa, può succedere che qualche articolo arrivi danneggiato o si perda nel tragitto. Se è ciò che ti è successo e sei intenzionato a metterti in contatto con Amazon per risolvere il problema, sono felice di annunciarti che sei capitato nel posto giusto, al momento giusto!

All’interno di questa guida, infatti, troverai tutte le soluzioni disponibili per dare una risposta alla domanda che, da qualche giorno a questa parte, diciamocelo, ti esaspera: come faccio a contattare Amazon? Si tratta, tutto sommato, di un’operazione piuttosto semplice che può essere eseguita tramite diversi canali, utilizzando il computer, lo smartphone o il tablet.

Recandoti sul sito ufficiale o aprendo l’app ufficiale di Amazon, potrai infatti fornire a un operatore tutte le informazioni necessarie per aiutarti con ordini smarriti, dispositivi non funzionati o altre problematiche e risolvere la questione – si spera – nel giro di poche ore. Per saperne di più, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come faccio a contattare Amazon telefonicamente

Contattare Amazon telefonicamente

Stai cercando un modo per contattare Amazon telefonicamente? Mi spiace informarti che, purtroppo, non esiste un numero per parlare direttamente con un operatore, almeno non per quanto riguarda la divisione italiana di Amazon.

Non tutto è perduto, comunque. Amazon infatti, tramite una procedura guidata del suo Servizio Clienti, consente di essere ricontattati telefonicamente in caso di problemi di varia natura. Ti avviso, però, che non per tutte le tipologie di problema è attiva questa modalità. Non ti resta, quindi, che seguire la procedura per scoprire se Amazon ti permette di ricevere assistenza telefonica.

Come prima cosa, allora, collegati alla pagina principale di Amazon, sposta il cursore del mouse sulla voce Ciao, Account e liste e premi il pulsante Accedi. Inserisci, poi, Indirizzo email e Password del tuo account negli appositi campi e, infine, clicca nuovamente sul pulsante Accedi, per effettuare l’accesso.

Ora, seleziona la voce Il mio account e, nella nuova pagina apertasi, premi sulle opzioni Aiuto e Contattaci. A questo punto, nella pagina sulla quale sei stato reindirizzato, puoi selezionare la scheda relativa al tipo di servizio sul quale vuoi ricevere assistenza: Un ordine effettuato, Dispositivi Fire Tablet, FireTV, Echo etc., Contenuti Digitali: Kindle libri, video, musica, etc. o Prime e altro.

Una volta fatto ciò, dovrai fornire maggiori informazioni sul problema riscontrato, andando a selezionare le opzioni corrette nell’apposito spazio, sotto la voce Dicci di più sul tuo problema. Dopo aver completato anche questa piccola procedura, ti verrà fornito un resoconto sulle modalità di contatto disponibili. Se l’opzione è attiva, sotto la voce Come vorresti contattarci? premi sul pulsante Telefono, controlla che l’impostazione Paese o regione sia impostata su Italia e digita il tuo numero di telefono nel campo sottostante, dopodiché clicca sul pulsante Chiamami adesso.

Nell’arco di pochi minuti verrai contattato da Amazon, potrai esporre verbalmente il tuo quesito e ricevere una risposta. Per completezza di informazione ti faccio presente che il servizio è attivo sette giorni su sette, dalle 06.00 alle 00.00.

Se desideri usare lo smartphone o il tablet per metterti in contatto con Amazon, puoi farlo utilizzando l’app disponibile per Android e iOS/iPadOS. Per cominciare, aprila e accedi al tuo account, se non l’hai ancora fatto. Dopodiché fai tap sull’icona ☰, seleziona la voce Servizio Clienti dal menu che si apre, scorri verso il basso la pagina che ti viene proposta e premi sull’opzione Contattaci.

Infine, pigia sulla voce Chiama il Servizio Clienti, seleziona la tipologia corretta di prodotto o servizio sul quale desideri ricevere assistenza e procedi specificando l’argomento della richiesta, fino al completamento della procedura. Una volta fatto, se l’opzione lo consente, inserisci il tuo Paese di residenza, digita il tuo numero di telefono nell’apposito campo e fai tap sul pulsante Chiamami adesso, per richiedere una chiamata da parte di Amazon.

Come faccio a contattare Amazon via chat

Contattare Amazon via chat

La procedura per accadere alla chat di Amazon è pressoché identica a quella che ti ho indicato in precedenza, fatta eccezione per gli ultimi step da seguire. La principale differenza, infatti, riguarda il pulsante da premere nella scheda riepilogativa delle modalità di contatto. Ora, comunque, ti spiego meglio come procedere.

Dopo aver selezionato la scheda relativa al servizio sul quale vuoi chiedere delucidazioni e aver specificato il tipo di problema, sotto la voce Come vorresti contattarci? o, in alternativa, sotto Altre opzioni di contatto disponibili, fai clic sul pulsante Chat.

Una volta fatto ciò, si aprirà la schermata della chat, tramite la quale potrai avviare lo scambio di messaggi istantanei con un operatore Amazon (anche in questo caso il servizio è disponibile dalle 06.00 alle 00.00).

Nel campo apposito, descrivi brevemente il tipo problema che hai, decidi se spuntare o meno la casella per ricevere la trascrizione della chat al tuo indirizzo email e premi il pulsante Inizia chat. Dopo aver parlato con l’operatore, una volta risolto il problema, premi sul pulsante Termina chat, per concludere lo scambio.

Nel caso in cui il tuo desiderio sia quello di utilizzare la chat tramite l’app di Amazon, sono spiacente di informarti che quest’opzione non è prevista e che, pertanto, non la puoi utilizzare. Esiste, però, la possibilità di utilizzare il servizio di chat, con le stesse modalità che ti ho descritto in precedenza, tramite il browser del tuo telefono o tablet. Tutto quello che devi fare è abilitare la visualizzazione in modalità desktop del sito di Amazon dal tuo dispositivo mobile.

Per farlo, se il tuo dispositivo è Android e sfrutti Google Chrome, recati sulla pagina principale di Amazon, clicca sull’icona ⋮ (in alto a destra) e scegli la voce Sito desktop dal menu che si apre. Se utilizzi Safari tramite iPhone o iPad, invece, nella barra degli indirizzi, premi sull’icona Aa e seleziona la voce Richiedi sito Desktop dal menu che si apre. Più facile del previsto, vero?

Come faccio a contattare Amazon via email

Contattare Amazon via email

Se telefono e chat non sono disponili o nel caso in cui tu non voglia utilizzarle, puoi fruttare il servizio di assistenza via email di Amazon. Anche in questo caso la procedura da seguire è uguale a quella vista in precedenza per mettersi in contatto con Amazon telefonicamente. Una volta selezionata la tipologia di prodotto e inserite le informazioni aggiuntive sul problema, sotto la voce Come vorresti contattarci?, fai clic sul pulsante E-mail.

Nella nuova pagina troverai un resoconto delle informazioni che saranno incluse nell’email, come il numero d’ordine o la tipologia di prodotto e i dettagli relativi alla problematica. Nell’apposito campo di testo, invece, potrai inserire delle informazioni aggiuntive (utilizzando i suggerimenti già presenti) e una spiegazione della problematica. Una volta fatto, non ti resta che cliccare sul pulsante Invia, per spedire il tuo messaggio. Nell’arco di tre giorni lavorativi verrai ricontattato dall’assistenza Amazon tramite un’email che chiarificherà i tuoi dubbi.

Per inviare un’email ad Amazon tramite app, invece, apri quest’ultima, fai tap sull’icona ☰, seleziona la voce Servizio Clienti dal menu che si apre e, a seguire, premi sull’opzione Contattaci. A questo punto, fai tap sulla voce Contatta il Servizio Clienti via e-mail, seleziona l’argomento del tuo quesito e il tipo di problematica tra quelle proposte, fino al completamento della procedura guidata.

Una volta terminato il tutto, nella nuova schermata apertasi, compila il box sotto la voce Fornisci maggiori informazioni inserendo il testo della tua email, dopodiché fai tap sul pulsante Invia e-mail per ultimare l’operazione. Piuttosto semplice, vero?

Come faccio a contattare Amazon sui social network

Contattare Amazon sui social

La domanda “Come faccio a contattare Amazon?” frulla ancora nella tua testa perché tutti i metodi che ti ho descritto in precedenza non ti sono stati d’aiuto?

Allora ci tengo a informarti che un’ulteriore possibilità consiste nel contattare Amazon tramite i suoi canali social. L’azienda di Jeff Bezos, infatti, dispone di un account Twitter e di un account Facebook, utilizzati per fornire assistenza ai clienti.

Nel caso tu voglia usare Twitter, puoi sfruttare @AmazonHelp, l’account di Amazon dedicato all’assistenza clienti. Ti basta premere sull’icona della busta da lettere e scrivere un DM (cioè un messaggio privato) nel quale descrivi il tuo problema. Un operatore avrà premura di risponderti nell’arco di poco tempo.

Se preferisci Facebook, collegandoti alla pagina ufficiale di Amazon potrai lasciare un commento sotto un post già esistente e attendere una risposta da parte di un incaricato (anche se il tutto avviene pubblicamente, quindi meglio usare Twitter).

Come faccio a contattare corriere Amazon

Contattare il corriere Amazon

Amazon, per consegnare i prodotti, si avvale di diversi corrieri. Se il tuo problema riguarda una consegna affidata a un corriere Amazon puoi utilizzare i metodi di contatto del Servizio Clienti che ti ho descritto in precedenza. Nel caso in cui, invece, la consegna fosse nelle mani di altri corrieri, utilizza i seguenti recapiti.

Per maggiori dettagli, ti rimando anche al mio tutorial su come contattare un corriere Amazon.

Un ultimo consiglio che voglio darti è di inserire il tuo numero di telefono tra i dati del tuo account. Specificandolo, infatti, il corriere potrà telefonarti prima della consegna di un pacco per avvisarti del suo arrivo (a sua discrezione, non è detto che ciò accada) oppure riprogrammare la consegna in caso di tua assenza.

Per farlo, dopo aver eseguito l’accesso al tuo account Amazon, premi sulle voci Ciao, Account e liste, o sull’icona del Menu se utilizzi l’app, seleziona successivamente Il mio account e premi su Accesso e impostazioni di sicurezza. Da qui, nel campo Numero di cellulare potrai digitarlo, confermarlo tramite l’omonimo tasto e verificarlo tramite SMS.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.