Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come spegnere iPhone senza touch

di

Lo schermo del tuo iPhone si è rotto e, in attesa di portare il dispositivo a riparare, vorresti trovare un modo per spegnerlo? Purtroppo Apple non ha predisposto il suo smartphone per spegnersi in maniera agevole senza adoperare il touch-screen, tuttavia, sfruttando alcuni "trucchetti" che adesso andrò a svelarti, dovresti riuscire nel tuo intento in maniera abbastanza semplice, indipendentemente dal modello di "melafonino" in tuo possesso.

Allora, che ne dici? Sei pronto a scoprire come spegnere iPhone senza touch? Se la tua risposta è affermativa, prenditi cinque minuti di tempo libero, individua la procedura più adatta al modello di iPhone in tuo possesso (i passaggi da compiere possono variare a seconda del tipo di "melafonino" utilizzato) e prova a metterla in pratica seguendo le indicazioni che trovi di seguito. Sono convinto che riuscirai a far spegnere il tuo smartphone in maniera molto più rapida e molto più semplice di quello che immagini.

Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, ti faccio un grosso in bocca al lupo affinché tu possa riparare lo schermo del tuo iPhone in tempi brevi senza spendere cifre troppo alte. Nell'ultima parte del tutorial ti darò qualche consiglio anche su questo aspetto e ti indicherò, suppergiù, le somme che dovrai spendere per riparare il tuo "melafonino" presso i centri ufficiali Apple.

Indice

Combinazioni di tasti per spegnere iPhone senza touch

Se vuoi spegnere iPhone senza touch, devi ricorrere alle combinazioni di tasti che consentono di forzare il riavvio del telefono. Queste combinazioni di tasti vengono usate principalmente quando l'iPhone non risponde più ai comandi e non permette, dunque, di eseguire la procedura standard per lo spegnimento del dispositivo, ma possono tornare utili anche in situazioni come la tua. Vediamo, dunque, più in dettaglio come far spegnere i vari modelli di "melafonino" senza ricorrere ai pulsanti e alle levette virtuali del touch-screen.

iPhone X e iPhone 8/8 Plus

iPhone X

Se possiedi un iPhone X, un iPhone 8 o un iPhone 8 Plus, puoi spegnere il tuo "melafonino" senza adoperare il touch-screen seguendo questa procedura: premi in rapida successione i tasti Volume Su, Volume Giù e Power (il tasto laterale di destra). Dopodiché tieni premuto il tasto Power fin quando sullo schermo non compaiono prima la levetta per spegnere l'iPhone e poi il logo di Apple. Attendi, dunque, che lo schermo del dispositivo diventi nero e rilascia subito la pressione del tasto Power: in questo modo, l'iPhone dovrebbe spegnersi.

iPhone 7/7Plus

iPhone 7

Se hai un iPhone 7 o un iPhone 7 Plus, dovresti riuscire a spegnere il tuo "melafonino" senza ricorrere al touch-screen tenendo premuta la combinazione di tasti Power (il tasto laterale di destra) + Volume Giù fin quando non compare il logo di Apple sullo schermo. Quando vedi il logo di Apple, rilascia la pressione del tasto Volume Giù e continua a tenere premuto Power fin quando lo schermo non diventa nero. Quando lo schermo diventa nero, rilascia subito la pressione del tasto Power e il telefono dovrebbe restare spento.

iPhone fino al 6s/6s Plus e iPhone SE

iPhone SE

Se disponi di un modello di iPhone dotato di tasto Home fisico, quindi un iPhone fino al modello 6s/6s Plus o un iPhone SE (iPhone 7/7 Plus e iPhone 8/8 Plus hanno un tasto Home, ma si tratta di un tasto "finto" animato da un motorino interno chiamato Taptic Engine, che simula la sensazione della pressione al tocco), puoi spegnere il dispositivo senza usare il touch-screen seguendo la procedura illustrata qui sotto.

Tanto per cominciare, tieni premuta la combinazione di tasti Power (il tasto di accensione) + Home fin quando non compare il logo di Apple sullo schermo. Quando compare il logo di Apple, rilascia la pressione del tasto Home e continua a tenere premuto il tasto Power fino a quando lo schermo non diventa nero: a quel punto, rilascia subito la pressione del tasto Power per far spegnere il telefono.

Procedura alternativa

Come spegnere iPhone senza touch

Qualora la procedura illustrata in precedenza non avesse dato i risultati sperati (magari riprova più volte, a me ha dato sempre esito positivo), puoi provare a spegnere l'iPhone senza touch ricorrendo a questa procedura alternativa che, però, a me ha funzionato solo con un iPhone 7 Plus mentre non è "andata in porto" con altri modelli di "melafonino".

  • Collega l'iPhone al computer tramite cavo Lightning/Dock;
  • Attendi l'avvio di iTunes;
  • Premi la combinazione di tasti per forzare il riavvio di iPhone
    • iPhone X e 8/8 Plus – Volume Su, Volume Giù, pressione prolungata sul tasto Power. Tieni premuto fino a quando lo schermo del telefono non diventa nero, aspetta un paio di secondi, rilascia la presa e stacca il cavo Lightning.
    • iPhone 7/7Plus – pressione prolungata del tasto Power fin quando non compare la levetta per lo spegnimento del telefono. Quando compare la levetta, premi e tieni premuto anche il tasto Volume Giù fino a quando il telefono non si riavvia. Quando lo schermo diventa nero, continua a tenere premuti i tasti per un paio di secondi, dopodiché rilasciali e stacca il cavo Lightning.
    • iPhone fino al 6s/6s Plus e iPhone SE – pressione prolungata di Home e Power. Quando lo schermo diventa nero, aspetta un paio di secondi, rilascia la pressione e stacca il cavo Lightning/Dock.

Far scaricare la batteria

Come spegnere iPhone senza touch

Per quanto possa apparire banale come soluzione, uno dei migliori modi per spegnere l'iPhone senza usare il touch-screen è lasciare che la batteria del telefono si esaurisca. Una volta raggiunto il livello minimo di carica, infatti, il "melafonino" si spegnerà da solo e dunque potrai consegnarlo al centro assistenza spento.

Cosa devi fare per far scaricare in fretta la batteria dell'iPhone? Beh, se non puoi interagire con il touch-screen, non puoi fare molto. L'unica cosa che potresti fare è portare il telefono in un posto in cui non c'è copertura Wi-Fi e il segnale della rete cellulare è debole (la ricerca della rete, infatti, è un'attività che consuma molta batteria), ma personalmente ti consiglio solo di attendere che l'autonomia si esaurisca in maniera "naturale" (dovrebbe avvenire nell'arco di uno o due giorni, partendo dal 100% di carica).

Se, invece, riesci a interagire minimamente con lo schermo, puoi provare a lanciare la riproduzione di un video o ad avviare gioco: si tratta di contenuti abbastanza impegnativi per la batteria, che quindi dovrebbero portare a un rapido esaurimento della stessa. Naturalmente, quando sullo schermo del "melafonino" comparirà la richiesta per attivare il risparmio energetico, non accettare, o la batteria durerà di più!

Riparare lo schermo dell'iPhone

Come spegnere iPhone senza touch

Una volta spento il tuo iPhone senza ricorrere al touch-screen, puoi pensare alla cosa più importante: riparare lo schermo del telefono!

Per riparare lo schermo di iPhone, devi recarti in un centro Apple o in un centro autorizzato da Apple (es. R-Store) e richiedere la sostituzione del display. I costi da sostenere variano a seconda del modello di "melafonino" da riparare e dalla presenza o meno della copertura AppleCare+ (la garanzia aggiuntiva che Apple propone ai clienti che desiderano, tra le altre cose, risparmiare sulle prime riparazioni relative a danni accidentali).

  • iPhone X – 29 euro con AppleCare+, 321,20 euro fuori garanzia.
  • iPhone 8 Plus, 7 Plus e 6s Plus – 29 euro con AppleCare+, 201,20 euro fuori garanzia.
  • iPhone 8, 7, 6s e 6 Plus – 29 euro con AppleCare+, 181,20 euro fuori garanzia.
  • iPhone 6 e iPhone SE – 29 euro con AppleCare+, 161,20 euro fuori garanzia.

Se non hai un centro Apple vicino casa, puoi spedire l'iPhone ad Apple, la quale si impegnerà a riconsegnarti il dispositivo riparato entro una settimana. Puoi richiedere il ritiro del "melafonino" e ottenere maggiori informazioni circa la riparazione dello schermo di iPhone consultando il sito ufficiale di Apple.

Come spegnere iPhone senza touch

Mi raccomando, prima di portare il tuo "melafonino" in assistenza (o di spedirlo), se non hai già provveduto a farlo, effettua un backup dei dati presenti sul device e, se possibile, ripristina quest'ultimo riportandolo allo stato di fabbrica. Se non sai come effettuare il backup di iPhone o come ripristinare iPhone, consulta i tutorial che ho dedicato a queste tematiche.

Altra raccomandazione che mi sento di farti è la seguente: non rivolgerti a centri di riparazione non autorizzati, i quali sono sì più economici rispetto a quelli Apple (salvo presenza della copertura AppleCare+), ma potrebbero utilizzare componenti non originali in grado di causare malfunzionamenti dello smartphone.

Se poi hai competenze abbastanza avanzate in campo tecnologico e ritieni di saper sostituire lo schermo del tuo iPhone in maniera autonoma, puoi provare a seguire le indicazioni presenti nel mio tutorial su come sostituire il vetro dell'iPhone e a riparare il tuo "melafonino" acquistando i componenti da te, senza rivolgerti ad alcun centro. Ti avviso però: si tratta di un'operazione abbastanza delicata che, se non compiuta correttamente, potrebbe portare a seri malfunzionamenti del device. A te la scelta, sappi che io non mi assumo alcuna responsabilità circa eventuali problemi nati da una tentata riparazione dell'iPhone non andata a buon fine!