Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come spegnere iPhone senza tasto

di

Il tasto di accensione del tuo iPhone non funziona più bene? Aaaaaaaaargh! Fossi in te mi recherei subito in un centro Apple e richiederei la riparazione o la sostituzione del device. Come dici? Ci avevi già pensato ma per il momento ti serve una soluzione “al volo” per spegnere il telefono senza dover premere il tasto Power? Forse posso aiutarti. Se dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura di quest’articolo posso infatti fornirti delle info interessanti al riguardo.

Devi sapere che accedendo alle impostazioni del tuo iPhone puoi utilizzare una funzione pensata appositamente per lo scopo in questione tramite la quale puoi dunque spegnere il tuo dispositivo senza dover toccare tasti fisici. Lo stesso risultato può essere ottenuto andando ad attivare AssistiveTouch, una funzione di accessibilità che consente di simulare la pressione dei tasti Home e Power, di richiamare Siri e di accedere ad altre funzionalità del sistema operativo Apple tramite un pulsante virtuale che compare sullo schermo del “melafonino”. In entrambi i casi non temere, non dovrai fare nulla di troppo difficile o che alla portata dei soli esperti in fatto di nuove tecnologie, posso assicurartelo sin da subito.

Ovviamente, chiariamoci subito, non si tratta di soluzioni definitive. Se il tuo iPhone ha un tasto rotto devi assolutamente portarlo a riparare (o sostituirlo con un altro device), ma nel frattempo adottando questo escamotage potrai accedere a tutte le funzioni del tuo smartphone senza rimpiangere troppo la mancanza del pulsante d’accensione e di spegnimento. Quindi, per scoprire come utilizzare la funzione per lo spegnimento integrata in iOS oltre che per apprendere come attivare AssistiveTouch e come sfruttare entrambe le features per spegnere iPhone senza tasto, continua pure a leggere, trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Spegnere iPhone senza tasto con la funzione Spegni

Innanzitutto cerchiamo di comprendere in che modo bisogna procedere per poter spegnere il melafonino sfruttando la funzione apposita annessa alle impostazioni del dispositivo. Per servilmente, questo è però doveroso specificarlo, è indispensabile che tu abbia provveduto ad aggiornare il tuo iPhone ad una versione di iOS pari o superiore alla 11. Infatti, nelle precedenti versioni della piattaforma mobile di Cupertino la funzionalità in oggetto non è disponibile (ma AssistiveTouch si, per cui se sul tuo iPhone c’è una versione di iOS più datata puoi passare direttamente alla lettura del passo successivo).

Premesso ciò, per spegnere il tuo iPhone provvedi dunque ad accedere alla home screen del dispositivo, a pigiare sull’icona di Impostazioni (quella con l’ingranaggio) ed a fare tap sulla voce Generali nella schermata che ti viene mostrata. Scorri dunque l’elenco delle varie voci disponibili, individua il comando Spegni, pigiaci sopra e trascina da sinistra verso destra la levetta scorri per spegnere che vedi apparire sul display del tuo iPhone. Missione compiuta! Insomma, come avrai senz’altro avuto modo di notare occorre più tempo per spiegarlo che per farlo.

Come spegnere iPhone senza tasto

Successivamente, considerando il fatto che non puoi utilizzare il tasto Power in quanto rotto, per poter riaccendere l’iPhone dovrai collegare il dispositivo a una fonte di energia. Questo, essenzialmente, significa che devi mettere l’iPhone in carica usando il cavo Lightning/Dock in dotazione e aspettare che si rimetta automaticamente in funzione (dovrebbe volerci qualche istante).

Spegnere iPhone senza tasto con AssistiveTouch

Sul tuo iPhone c’è insalata una versione di iOS precedente alla 11 e quindi non puoi fruire della summenzionata funzione di spegnimento? Nessun problema, in questo caso puoi affidarti ad AssistiveTouch. Pr cui, per scoprire come spegnere l’iPhone senza tasto usufurnedone, il primo passo che devi compiere è quello di accedere alle Impostazioni di iOS, recarti nel menu Generali e tappare sulla voce Accessibilità nella schermata che successivamente ti viene mostrata.

A questo punto, scorri la pagina che si è aperta verso il basso, pigia sul pulsante AssistiveTouch (lo trovi sotto la dicitura Interazioni) e sposta su ON la levetta relativa all’opzione AssistiveTouch in modo da abilitare il pulsante software che permette di sopperire alla mancanza del tasto Power sul melafonino.

Come spegnere iPhone senza tasto

Adesso, pigia sul pulsante dell’AssistiveTouch che è comparso in uno degli angoli dello schermo (è un cerchio bianco racchiuso in un quadrato scuro) e seleziona la voce Dispositivo dal menu che vedi apparire.

Tieni quindi premuto il pulsante Blocca schermo ed entro qualche secondo comparirà sul display la “solita” levetta per lo spegnimento di iPhone. Sposta la levetta interamente verso destra e il telefono si spegnerà regolarmente come se avessi usato il tasto Power. Semplice, vero?

Come riavviare iPhone 7

Per quel che concerne invece la successiva accensione, valgono le medesime regole viste insieme nel passo precedente, quando ti ho spigato come fare per spegnere l’iPhone sfruttando l’apposita funzione annessa alle impostazioni del dispositivo a partire da iOS 11. Devi dunque collegare il tuo iDevice alla presa elettrica oppure ad una delle porte USB del tuo computer utilizzano il cavo Lightning/Dock in dotazione ed aspettare qualche istante affinché il melafonino si rimetta in funzione in modo automatico.

Soluzioni alternative

Oltre a quelli di cui ti ho già parlato, esistono anche altri modi per spegnere l’iPhone senza utilizzare il tasto fisico dedicato. Ad esempio, si può attendere che la batteria si esaurisca completamente oppure si può provare a premere il tasto Power facendo pressione sull’angolo alto a destra del telefono, in modo che il pulsante possa fare contatto. Certo, non sono soluzioni molto comode ma, come si suol dire, a mali estremi, estremi rimedi!

Come ripristinare iPhone senza iTunes

Riparare o sostituire un iPhone con i tasti rotti

Le indicazioni per spegnere l’iPhone senza tasti che ti ho fornito nelle righe precedenti sono si utilissime ma, come detto anche in apertura, non possono considerarsi delle soluzioni definitive. Un iPhone con il tasto d’accensione rotto va infatti riparato, pena il non poter utilizzare in maniera pratica ed immediata tutte le sue funzionalità.

Per riparare il tuo melafonino puoi rivolgerti all’assistenza Apple. Prima di portare il tuo iPhone in un centro Apple vorresti sapere quanto dovrai spendere? Beh, dipende tutto dallo stato della garanzia.

Se hai assicurato il tuo melafonino con il pacchetto AppleCare+, hai la copertura contro i danni accidentali che permette di avere due interventi di riparazione al prezzo di 99 euro per i modelli di iPhone più recenti e 69 euro per i modelli di melafonino precedenti. Per ricevere maggiori informazioni dai uno sguardo a questa pagina Internet dedicata.

Come spegnere iPhone senza tasto

Se non hai assicurato il tuo device, puoi richiederne, a pagamento, la sostituzione con un terminale ricondizionato. Per maggior info può consultare quest’apposita pagina Web.

Ti ricordo che la garanzia standard dell’iPhone dura due anni, di cui un anno a carico di Apple e un anno a carico del rivenditore del telefono (che può essere la stessa Apple se hai acquistato il melafonino in un Apple Store). Purtroppo non prevede copertura contro i danni accidentali, come le cadute che possono causare il danneggiamento del tasto Power.

Nota: Se hai bisogno di verificare la garanzia del tuo iPhone, segui le indicazioni contenute nel mio tutorial su come verificare garanzia iPhone. Fortunatamente si può fare tutto direttamente online in pochissimi clic.

L’unico caso in cui il device viene sostituito gratuitamente è quando il malfunzionamento del tasto Power è dovuto a un difetto di fabbrica cosa che, ad esempio, in passato si era verificata con gli iPhone 5. Per saperne di più, ti consiglio di consultare l’apposita pagina Web annessa al sito Internet di Apple.

Per quel che concerne invece il rivolgersi all’assistenza della “mela morsicata”, puoi recarti direttamente in un Apple Store oppure puoi chiedere il ritiro a casa del dispositivo o, ancora, puoi metterei in contatto telefonicamente con Apple e concordare in questo modo in che modo procedere.

Nel primo caso, per sapere se nella tua zona è presente un Apple Storeclicca qui in modo tale da collegarti all’apposita pagina Web mediante cui visualizzare l’elenco completo dei centri Apple sul territorio italiano ed i relativi indirizzi. Cerca quindi di individuare lo store più vicino alla tua abitazione. Se nelle tue vicinanze c’è un centro Apple, recati sul posto con il telefono e la sua confezione di vendita originale ed illustra la tua situazione agli addetti presenti in negozio che prenderanno atto della tua richiesta di riparazione/sostituzione e che ti aiuteranno e ti forniranno tutti i dettagli del caso.

Come cambiare LCD iPhone 4

Se invece nei pressi della tua abitazione non è presente alcun Apple Store o se comunque non hai la possibilità di raggiungere lo store di Apple a te più vicino puoi richiedere assistenza tramite corriere (in tal caso metti in conto l’esborso extra di 12,20 euro per le spese di ispezione). Per fare ciò, clicca qui in modo tale da collegarti all’apposita pagina Web del supporto Apple, seleziona l’iPhone tra l’elenco dei prodotti per i quali desideri ottenere aiuto dopodiché clicca su Riparazioni e danni fisici e successivamente su Pulsanti non funzionanti. Dopodiché seleziona l’opzione Invia per la riparazione e segui la semplice procedura che ti viene proposta per fissare quanto prima l’appuntamento per il ritiro.

Come riavviare iPhone

Per concludere, puoi rivolgerti ad Apple per cercare di far fronte alle difficoltà riscontrate nello spegnere l’iPhone senza tasto anche tramite telefono, chiamando il numero 199 120 800 (a pagamento, attivo dalle 09:00 alle 18:00 dal lunedì al venerdì) e concordando con il call center dell’azienda i termini per un eventuale sostituzione. Per maggiori dettagli in merito questa ed alle altre modalità di contatto per l’assistenza Apple ti consiglio di consultare il mio tutorial su come contattare Apple in cui ho provveduto ad illustrarti il tutto con dovizia di particolari.