Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere l’acqua su Minecraft

di

Sei impegnato nella costruzione di una nuova struttura in Minecraft che ti sta richiedendo molto tempo e una grossa quantità di risorse, per cui vorresti ottenere il miglior risultato possibile. Hai notato, però, che man mano che ingrandisci la struttura, ti avvicini sempre di più a una pozza d’acqua, che occupa spazio prezioso che tu volevi inizialmente destinare alla tua struttura. E ora?!

Se ti è successa una cosa del genere, sicuramente ora ti stai chiedendo come togliere l’acqua su Minecraft e avere, in questo modo, la via libera per costruire senza problemi nello spazio attualmente occupato dalla pozza in questione. Le cose stanno così, dico bene? Allora lascia che ti aiuti a risolvere il problema.

L’acqua è indubbiamente tra le risorse più “noiose” che si possono incontrare durante il proprio cammino su Minecraft, proprio perché un singolo blocco si può espandere attorno a tutta l’area circostante e, nel peggiore dei casi, può raggiungere anche distanze grosse, se il terreno glielo permette. Ad ogni modo, non preoccuparti: esiste un modo per liberarsene facilmente, e lo trovi indicato nelle prossime righe. Buona lettura e in bocca al lupo per la tua costruzione!

Indice

Come togliere acqua Minecraft

Minecraft

Se ti stai chiedendo come togliere l’acqua Minecraft, devi sapere che puoi seguire diverse strade per raggiungere il tuo obiettivo, a seconda di ciò di cui hai bisogno. Prima di mostrarti effettivamente come procedere, però, è bene che tu conosca bene il funzionamento dell’acqua.

Innanzitutto, devi che l’acqua in Minecraft parte come un “blocco”, per poi espandersi. Andare dunque a togliere quella che si crea dal blocco originario non fermerà la fonte. Per questo motivo, quando hai bisogno di rimuovere dell’acqua, dovresti farlo sempre partendo dalla fonte, così che tutta l’acqua originata da essa venga prosciugata.

Ad ogni modo, non preoccuparti, non si tratta di una procedura particolarmente complessa. Inoltre, ti rassicuro dicendoti che le informazioni che sto per mostrarti valgono sia per la Java Edition di Minecraft, ossia la versione del gioco disponibile esclusivamente su PC, che per la Bedrock Edition, ossia la versione disponibile su console, dispositivi mobili e PC con Windows 10 e successivi. Per questo motivo, puoi avvalerti di questa guida a prescindere dalla versione di Minecraft che stai utilizzando. Continua a leggere per scoprire come procedere.

Usare un secchio

Minecraft

Il metodo più semplice che puoi utilizzare per togliere l’acqua all’interno di Minecraft è quello di utilizzare un Secchio. Grazie ad esso, puoi raccogliere l’acqua e anche utilizzarla in un secondo momento, così da non sprecarla nel caso in cui tu ne abbia bisogno.

Se non sai come procurarti un Secchio, puoi consultare il mio tutorial al riguardo dove ti mostro come fare un secchio su Minecraft. Dopo aver creato l’oggetto in questione, tutto ciò che devi fare è impugnarlo e fare clic destro sopra l’acqua che vuoi “raccogliere”.

Come ti ho accennato nel capitolo precedente, se vuoi rimuovere dell’acqua, devi sempre agire sul “blocco” che fa da fonte. Anche in questo caso, quindi, per usare un Secchio per rimuovere dell’acqua, devi farlo direttamente sulla fonte: farlo su una parte d’acqua che non sia quello originario non darà alcun risultato, per cui ti consiglio di individuare la fonte prima di utilizzare il secchio.

Ti consiglio, inoltre, di iniziare a raccogliere l’acqua dai lati e non dal centro, altrimenti potresti non rimuovere l’acqua correttamente. Se sono presenti almeno due fonti di acqua attorno a un blocco, infatti, queste saranno abbastanza per riformare una fonte di acqua infinitamente, per cui è meglio rimuoverla gradualmente.

Ad ogni modo, ti suggerisco di utilizzare questo metodo solo nel momento in cui hai bisogno di rimuovere una piccola pozza d’acqua, dato che può essere molto dispendioso sia per quanto riguarda le risorse che il tempo. Se, invece, hai a che fare con una pozza d’acqua più grande, prosegui con la lettura di questa guida per scoprire altri metodi più efficaci che puoi mettere in pratica.

Posizionare blocchi

Minecraft

Un altro metodo che potresti utilizzare per rimuovere l’acqua su Minecraft è quello di avvalerti dell’uso dei blocchi. Tutto ciò che devi fare, in questo caso, è piazzare i blocchi sulle fonti di acqua che vuoi rimuovere, in modo da rimpiazzarle con questi ultimi.

Se si tratta di una fonte d’acqua piuttosto profonda, ti consiglio di utilizzare dei blocchi soggetti a gravità (tra cui la Sabbia, la Sabbia rossa e la Ghiaia). Posizionandoti nel punto più alto della pozza d’acqua, infatti, potrai far cadere i blocchi fino al fondo e riuscirai così a rimuovere ciascuna fonte d’acqua senza troppi sforzi.

Dopo aver coperto tutte le fonti d’acqua, se ne hai bisogno, puoi rimuovere tutti i blocchi che hai piazzato. Vedrai che l’acqua sarà stata completamente prosciugata e che potrai iniziare a sfruttare lo spazio che hai appena liberato.

Usare le spugne

Minecraft

Uno dei metodi più efficaci per rimuovere l’acqua su Minecraft è indubbiamente tramite l’uso delle Spugne, anche se sono degli oggetti piuttosto difficili da reperire. Queste hanno proprio lo scopo di assorbire l’acqua che si trova attorno a esse, così da prosciugare eventuali pozze d’acqua in pochi istanti.

Per trovare le Spugne, devi prima trovare un Tempio dell’oceano. Quest’ultimo, come avrai ben intuito, si genera sotto l’acqua all’interno del bioma dell’Oceano. Per affrontare quest’ultimo ti consiglio di equipaggiarti bene, data la presenza di grosse quantità di mob ostili e di prendere le dovute precauzioni per poter respirare sott’acqua. Dopo esserci arrivato, esplora il tempio per trovare le Spugne, che si generano casualmente all’interno della struttura.

Minecraft

Le Spugne trovate nel Tempio dell’oceano sono sotto forma di Spugne bagnate, dato che sono ubicate sott’acqua, per cui prima di utilizzarle devi asciugarle. Per fare ciò, procurati una Fornace e posiziona le Spugne bagnate con del combustibile al suo interno. Il risultato sarà di una Spugna per ciascuna Spugna bagnata che cuoci.

Minecraft

Dopo aver finalmente ottenuto le Spugne, è il momento di utilizzarle. Per far sì che abbiano effetto, devi piazzarle all’interno di una pozza d’acqua: una volta fatto ciò, tutta l’acqua che si trova attorno alla Spugna (con un raggio di circa 7 blocchi) verrà assorbita da essa, la quale si tramuterà in una Spugna bagnata. Per poterla riutilizzare, quindi, dovrai cuocerla nuovamente in una Fornace come ti ho mostrato poc’anzi.

Ti avviso, comunque, che a seconda del tipo di pozza d’acqua che stai cercando di rimuovere, potresti aver bisogno di aiutarti usando dei blocchi, dato che certe pozze d’acqua sono fatte da troppe fonti per poter essere rimosse anche con le Spugne.

Togliere l’acqua su Minecraft con i comandi

Minecraft

Se i metodi che ti ho mostrato per rimuovere l’acqua su Minecraft non ti bastano, potresti pensare di ricorrere all’uso dei comandi. Per poterli usare, però, assicurati di trovarti in un mondo che abbia i trucchi attivati, altrimenti questi non funzioneranno. In caso tu non sappia come fare, ti invito a consultare la mia guida dove ti mostro come attivare i trucchi su Minecraft.

Il comando in questione è quello che segue: /fill. Utilizzandolo a dovere, potrai rimuovere l’acqua, o qualsiasi altro blocco, con facilità.

Ad esempio, se vuoi semplicemente togliere l’acqua da un determinato punto, devi aprire la chat premendo T (oppure pigiando sull’icona della nuvoletta se stai usando un dispositivo mobile) e digitare il seguente comando, valido per la Java Edition: /fill X1 Y1 Z1 X2 Y2 Z2 air. Se stai giocando a Minecraft con la Bedrock Edition, invece, il comando da digitare è quello che segue: /fill X1 Y1 Z1 X2 Y2 Z2 air 0.

I valori X1, Y1 e Z1 vanno sostituiti con quelli delle coordinate dalle quali vuoi iniziare a eseguire il comando, mentre i valori X2, Y2 e Z2 devono essere sostituiti con le coordinate finali.

Eseguendo questo comando, tutta l’area che selezioni verrà automaticamente svuotata da qualsiasi materiale, inclusa, ovviamente, l’acqua.

Minecraft

Se invece vuoi rimuovere solamente l’acqua, oppure sostituirla con degli altri blocchi, puoi utilizzare il comando /fill X1 Y1 Z1 X2 Y2 Z2 [blocco1] replace water per la Java Edition di Minecraft, oppure il comando /fill X1 Y1 Z1 X2 Y2 Z2 [blocco1] 0 replace water 0 per la Bedrock Edition.

Tutto ciò che devi fare è sostituire il campo [blocco1] con il valore air se vuoi rimuovere l’acqua, oppure con l’ID del blocco con il quale vuoi rimpiazzare l’acqua. Per trovare l’ID di un blocco che ti interessa ti basta cercare su Google “minecraft id” e aggiungere il nome del blocco in questione e la versione di Minecraft che stai usando tra la Java e la Bedrock. Per questo genere di cose, comunque, ti invito a far attenzione ai siti che visiti verificando la loro attendibilità.

Come puoi ben vedere, quindi, il comando /fill può essere usato in svariati modi, ed è particolarmente utile per questo genere di situazioni. Se vuoi saperne di più riguardo al suo utilizzo, ti rimando alla mia guida apposita dove ti spiego come usare il comando fill su Minecraft.

Come togliere la pioggia su Minecraft

Minecraft

Se il tuo scopo era quello di togliere la pioggia su Minecraft, sappi che avrai bisogno di ricorrere all’uso dei comandi, dato che l’unica altra alternativa sarebbe quella di, semplicemente, aspettare che smetta di piovere da sé. A tal proposito, ti rimando alla mia guida dove ti spiego come togliere la pioggia su Minecraft.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.