Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere PIN SIM Huawei

di

Ogni volta che accendi il tuo smartphone Huawei, ti vengono chiesti due PIN: quello della SIM e quello per lo sblocco dello schermo. Digitare due PIN non è un’operazione che vuoi affrontare ogni volta e quindi stai cercando una soluzione per facilitarti l’accesso allo smartphone quando lo riavvii, è vero? In questo caso, sono felice di dirti che posso darti una mano e offrirti delle soluzioni adatte alla situazione in cui ti trovi.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come togliere PIN SIM Huawei così da evitare l’immissione di due PIN per sbloccare il telefono quando lo riavvii. Inoltre, nel caso in cui volessi mantenere entrambi i codici d’accesso, ti indicherò come cambiare quello della SIM, in modo che sia uguale a quello dello smartphone ed evitare di ricordarne due differenti. Se poi hai difficoltà ad accedere alla SIM perché hai digitato erroneamente il PIN troppe volte e l’hai bloccata, ti spiegherò come intervenire per risolvere il problema.

Allora: che ne dici di iniziare a leggere subito i consigli che ho preparato per te in questo tutorial? Ti va? Bene: a questo punto ti consiglio di sederti bello comodo e di dedicarmi alcuni minuti del tuo tempo per consultare tutti i suggerimenti che ti propongo, mettili in pratica e vedrai che riuscirai a “sistemare” la questione PIN sul tuo smartphone molto più in fretta di quello che immagini. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Togliere il PIN SIM dalle impostazioni di Huawei

Se vuoi togliere il PIN della SIM su uno smartphone Huawei, quello che devi fare è accedere alla home screen del dispositivo e premere sull’icona con il simbolo di un ingranaggio (l’app Impostazioni). In alternativa, esegui uno swipe dall’alto verso il basso, in prossimità del margine superiore dello schermo, per accedere al centro notifiche di Android e fai tap sulla piccola icona con il simbolo di un ingranaggio, che trovi nell’angolo in alto a destra.

Nella schermata delle Impostazioni di Android, scorri le diverse voci che ti vengono mostrate e individua quella denominata Sicurezza e privacy. Facendo tap su di essa, verrai rimandato alla sezione per la gestione della sicurezza del dispositivo. Scorri il menu fino in fondo, fai tap sulla voce Altro e premi poi sulla dicitura Impostazioni blocco SIM.

Questa sezione permette di gestire il PIN della SIM: sposta da ON a OFF la levetta in corrispondenza della voce Blocca SIM e digita il PIN attuale registrato sulla SIM. Premi quindi su OK per rimuovere definitivamente il PIN dalla SIM e il gioco è fatto.

Se dovessi avere un vuoto di memoria e non dovessi ricordare il PIN associato alla SIM, non disperare: individua il talloncino che conteneva la SIM o il contratto che ti è stato consegnato al momento che hai sottoscritto il piano tariffario, per individuare il codice PIN.

Se non dovessi ritrovare il codice PIN associato alla SIM, ma sei in possesso solo del PUK, perché magari lo hai appuntato da qualche altra parte, puoi provvedere alla sua modifica, così come ti indicherò nel prossimo capitolo.

Cambiare il PIN della SIM

Se vuoi modificare il PIN della SIM, affinché sia uguale a quello che utilizzi per sbloccare lo schermo del tuo smartphone Huawei, puoi eseguire quest’operazione in due modi diversi: agendo nelle Impostazioni dello smartphone o digitando una stringa GSM nel dialer. Andiamo però con ordine.

Per modificare il PIN agendo dalle Impostazioni di Huawei, fai tap sull’icona con il simbolo di un ingranaggio che trovi nella home screen e seleziona la voce Sicurezza e privacy. Nella nuova schermata che ti viene mostrata, scorri fino in fondo e pigia sulla dicitura Altro, per mostrare altre impostazioni sulla sicurezza: tra quelle che ti vengono mostrate a schermo, fai tap su Impostazioni blocco SIM.

Adesso, pigia sulla voce Cambia il PIN della SIM e digita l’attuale PIN della SIM, premendo poi su OK. Nella nuova casella che ti viene mostrata, dovrai indicare il nuovo PIN da attribuire alla SIM. Digitalo e premi OK, inserendo una seconda volta il nuovo PIN e conferma di nuovo tramite il tasto OK. In questo modo, avrai modificato il PIN della SIM con uno personalizzato e, magari, più facile da ricordare.

Se non vuoi agire dalle impostazioni dello smartphone, puoi usare il dialer per comporre una stringa GSM che impartisce alla SIM il comando di modifica del PIN. Per fare ciò, avvia l’app Telefono tramite la sua icona con il simbolo di una cornetta telefonica e apri il tastierino numerico, tramite l’apposita icona.

A questo punto, digita il codice **04*PIN attuale*PIN nuovo*PIN nuovo#; ad esempio, se il tuo vecchio PIN è 1234 e vuoi cambiarlo con 4321, componi il codice **04*1234*4321*4321#. Non appena avrai premuto il tasto # (cancelletto) a fine della stringa, riceverai un messaggio a schermo di avvenuta modifica del PIN. Abbi cura di appuntarlo da qualche parte, per evitare di dimenticarlo in futuro.

Ti ricordo che il PIN può essere modificato solo se non è stato disattivato. Se hai seguito prima le procedure indicate in questo capitolo e adesso ti stai cimentando nella sua modifica, non avrai successo. Riabilita quindi il PIN per poterlo cambiare, seguendo i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti, con la differenza che dovrai spostare su ON la levetta in prossimità della dicitura Blocca SIM.

Sbloccare una SIM bloccata

Se hai digitato per almeno tre volte consecutive il PIN in modo errato, non ti sarà possibile accedere alla SIM, in quanto questa risulta bloccata. La tua unica alternativa è quella di recuperare il codice PUK, che trovi nel contratto telefonico o nel talloncino che conteneva la SIM. Se non lo sapessi, questo codice è composto da otto cifre e può essere utilizzato per sbloccare una SIM bloccata o per cambiare il codice PIN.

Con alcuni operatori, puoi recuperare il PUK nell’area personale sul sito Web ufficiale del gestore telefonico oppure contattando il servizio clienti. Se vuoi approfondire l’argomento, ti consiglio di leggere la mia guida su come recuperare il codice PUK.

Puoi anche richiede la sostituzione della SIM, ma è un servizio spesso a pagamento, per il quale ti consiglio di metterti in contatto con il Servizio clienti per conoscerne i costi. Se vuoi sapere come contattare un operatore del tuo gestore di telefonica, puoi leggere questa mia guida dedicata all’argomento.

Nel caso in cui avessi digitato erroneamente il PIN all’accesso, ti verrà richiesto di digitare il codice PUK. Dopo aver eseguito questa operazione, inserisci il nuovo PIN e ripeti l’operazione una seconda volta, per conferma la modifica del PIN. In alternativa, apri l’app Telefono e digita nel dealer la stringa **05*PUK*PIN nuovo*PIN nuovo#. Ad esempio, se il codice PUK è 00000000 e vuoi impostare il nuovo PIN con 1234, componi il codice **05*00000000*1234*1234#.