Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come unire due video su TikTok

di

TikTok è il tuo social network preferito e vorresti poter dire che per te non ha più segreti. Di recente, però, hai visto un video che ha catturato la tua attenzione per via del suo particolare montaggio, composto da più filmati, e ora vorresti tanto sapere come replicarne la forma.

Come dici? Le cose stanno esattamente così e, quindi, ti piacerebbe sapere come unire due video su TikTok? Non preoccuparti: se vuoi, ci sono qui io per aiutarti. Nei prossimi capitoli di questa guida, ti spiegherò infatti come riuscire in questo intento registrando dei video sul momento e poi unendoli tramite lo strumento offerto dall’app di TikTok. Inoltre, qualora la cosa ti interessasse, ti spiegherò anche come unire due video registrati in precedenza e postarli sulla nota piattaforma social cinese.

Detto ciò, se sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo, prenditi giusto qualche minuto di tempo libero e leggi con attenzione le procedure che sto per spiegarti, in modo da riuscire facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come unire due video con TikTok

Se ti domandi come unire due video su TikTok, devi sapere che riuscirci è davvero semplice, in quanto puoi avvalerti della funzionalità nativa dell’app di TikTok, che è scaricabile gratuitamente sia su Android (dal Play Store o da store alternativi, come HUAWEI AppGallery) che su iOS/iPadOS.

Per scoprire, dunque, come unire sia dei video realizzati sul momento che dei filmati presenti già in Galleria, continua a leggere: trovi spiegato tutto di seguito.

Tramite la fotocamera di TikTok

TikTok fotocamera

Come anticipato, per unire due video realizzati sul momento con TikTok, devi avvalerti dello strumento apposito incluso nell’app ufficiale del social network. Per iniziare, quindi, avvia l’app in questione pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo, dopodiché effettua l’accesso al tuo account.

Adesso, nella schermata iniziale dell’applicazione, premi sul pulsante (+) situato in basso, in modo da avviare la fotocamera di TikTok. A questo punto, inizia a registrare il video, tenendo premuto sul pulsante tondo situato in basso. Puoi interrompere in qualsiasi momento la registrazione, togliendo il dito dal pulsante in questione, e poi riprenderla in un secondo momento, in modo da registrare più sequenze.

Per passare dalla fotocamera frontale a quella posteriore, premi sul pulsante Ribalta, mentre per aumentare la velocità di registrazione, premi sul pulsante Velocità. Nel caso in cui avessi fatto degli errori e desiderassi rifare l’ultima sequenza, premi sul pulsante (X) e scarta l’ultimo clip, premendo sul pulsante Conferma. Dopodiché, riprendi la registrazione del video dal punto in cui l’avevi precedentemente interrotta.

Dopo aver registrato le sequenze, premi sul pulsante (√) e poi sulla voce Regola clip, in modo da accedere al menu relativo alle sequenze registrate. Tramite la schermata successiva, potrai modificare la lunghezza delle clip registrate, usando i selettori dello strumento dedicato al ritaglio. Inoltre, pigiando sulle clip successive alla prima che ha registrato, potrai registrare nuovamente la scena o cancellarla, in modo da unire poi il tutto in un unico video.

Nel primo caso, per rifare una clip, premi dunque sul pulsante Ricomincia e registra nuovamente la sequenza tramite il pulsante tondo. Se, invece, vuoi cancellare completamente una clip, premi sull’icona del cestino e conferma l’operazione, premendo sul pulsante Elimina. Dopo aver confermato le modifiche alle clip, premi sull’icona (√) e, infine, conferma il montaggio e l’unione delle stesse, facendo tap sul pulsante Preferisci.

Infine, concludi la personalizzazione del filmato, aggiungendo filtri ed effetti e anche l’eventuale suono da riprodurre in background. Al termine delle modifiche apportate, fai tap sul pulsante Avanti, dopodiché non ti resta altro che digitare la descrizione del video nell’apposito campo di testo e premere sul pulsante Pubblica, per pubblicarlo su TikTok. Facile, vero?

Tramite la funzione Carica

TikTok carica

Avresti bisogno di unire due video registrati in precedenza e ti domandi se è possibile farlo tramite l’app di TikTok? In tal caso, sarai felice di sapere che la risposta è affermativa. Tramite la funzione Carica disponibile nell’app ufficiale del social network, è infatti possibile caricare più filmati e unirli in un unico video. Se vuoi sapere come fare, continua a leggere.

Per iniziare, avvia dunque l’app di TikTok che hai scaricato sul tuo dispositivo, pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel drawer, e accedi al tuo account (se ancora non l’hai fatto).

A questo punto, nella schermata principale dell’app, premi sul pulsante (+) situato in basso, dopodiché, agendo tramite la fotocamera di TikTok, premi sul pulsante Carica situato nell’angolo in alto a destra. A questo punto, apponi il segno di spunta sui filmati da importare e premi sul pulsante Avanti.

A questo punto, premi sulla dicitura Regola clip, in modo da poter modificare la lunghezza dei video importati, tramite gli appositi selettori. In seguito, per confermare la modifica, premi sul pulsante (√). Fatto ciò, se desideri aggiungere ulteriori video, premi sul pulsante (+) in modo da importarne altri. Inoltre, per sincronizzare automaticamente i video importati, pigia sul pulsante Sincr. Automatica.

Al termine delle modifiche, premi sul pulsante Fine, applica un suono (scegliendo tra quelli suggeriti o cercandolo tramite il motore di ricerca Di più). Per proseguire, premi poi sul pulsante Avanti, scegli se applicare ulteriori modifiche relativamente all’aggiunta, per esempio, di filtri o effetti e, quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, premi nuovamente sul pulsante Avanti.

Arrivato a questo punto, non ti resta altro che utilizzare il campo di testo Descrivi il tuo video, per digitare la didascalia del filmato realizzato. Infine, per pubblicarlo su TikTok, fai tap sul pulsante Pubblica. Non pensavi che sarebbe stato così facile, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.