Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come scaricare video da TikTok

di

TikTok è diventata una delle tue app preferite. La quantità di video divertenti presenti su questa piattaforma cresce di minuto in minuto e, se potessi farlo, staresti incollato ore e ore per guardarli tutti. Alcuni video sono così divertenti che li rivedresti in loop, senza stancarti un attimo. A tal proposito, per limitare anche il consumo di Giga sul tuo smartphone, avevi pensati di scaricarli in locale, ma purtroppo non sai come riuscirci.

Le cose stanno in questo modo, dico bene? Allora non ti preoccupare: se vuoi, ci sono qui io a spiegarti come scaricare video da TikTok. Nei prossimi paragrafi di questo tutorial, infatti, avrò modo di guidarti passo-passo nella procedura in oggetto spiegandoti sia come salvare i video realizzati da altri utenti della piattaforma che come scaricare delle copie di backup dei tuoi stessi video.

Dato che ti sento già “scalpitare”, direi di non perdere altro tempo in chiacchiere e iniziare immediatamente! Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, soprattutto, attua le “dritte” che ti darò. Ti auguro buona lettura e, soprattutto, un buon download!

Indice

Come scaricare video TikTok su Android

Scaricare video da TikTok

Andiamo subito al sodo e vediamo come scaricare video TikTok su Android. Come ti dicevo, per prima cosa ti indicherò come scaricare i video altrui, poi quelli propri.

Dunque, la prima cosa che devi fare per scaricare video di altri “tiktoker” è accedere a TikTok dalla sua app ufficiale. Fatto ciò, premi sul simbolo della casetta collocato in basso a sinistra e scorri il feed fino a quando non trovi un contenuto da scaricare.

Per concludere, tieni il dito premuto sul video di tuo interesse e seleziona la voce Salva video nel menu apertosi, così da avviare lo scaricamento del filmato, che verrà salvato nella Galleria del tuo dispositivo.

Per scaricare i tuoi video mentre li realizzi, apri invece l’app di TikTok, premi sul bottone (+) posto in basso e, dopo aver scelto la durata del video (15s o 60s), avviane la registrazione, pigiando sul pallino rosa collocato in basso. Al termine della registrazione, premi poi sul pulsante Avanti (in basso a destra), sposta su ON la levetta dell’interruttore situato in corrispondenza della dicitura Salva sul dispositivo e premi sul bottone Pubblica (in basso a destra), per pubblicare il filmato e salvarlo anche in locale sul tuo dispositivo.

Per salvare un video che hai già pubblicato su TikTok, puoi agire in modo altrettanto semplice: premi sul pulsante Me posto in basso a destra, seleziona una delle tre schede disponibili per vedere i video pubblici (l’icona dei sei trattini) e quelli privati (l’icona del lucchetto), apri il video (facendo tap sulla sua anteprima), tieni il dito premuto su di esso e, in conclusione, seleziona la voce Salva video dal menu che si apre.

Come scaricare video TikTok su iPhone

Salvare video TikTok su iPhone

Se utilizzi TikTok su iPhone, sappi che i passaggi che devi seguire sono praticamente gli stessi che ti ho indicato nel capitolo su Android. Comunque, consentimi di guidarti passo dopo passo anche in questo caso.

Per scaricare i video di altri tiktoker, provvedi ad accedere a TikTok dalla sua app ufficiale, fai tap sull’icona della casetta (in basso a sinistra), scorri il feed finché non individui un video da scaricare, tieni il dito premuto su di esso e seleziona la voce Salva video nel menu che si è aperto. Come per “magia”, il video verrà salvato nell’app Foto di iOS.

Vuoi scaricare i tuoi video mentre li realizzi su TikTok? No problem. Per riuscirci, dopo aver aperto l’applicazione di TikTok, fai tap sul bottone (+) situato in basso, scegli quanto deve durare il filmato (15s o 60s), avviane la registrazione, facendo tap sul pallino rosa collocato in basso e, al termine delle riprese, premi sul bottone rosa Avanti (in basso a destra).

Dopodiché sposta su ON l’interruttore collocato in corrispondenza della voce Salva sul dispositivo e fai tap sul pulsante rosa Pubblica (in basso a destra) per pubblicare il video realizzato e al contempo salvarlo nell’app Foto.

Qualora volessi scaricare un tuo video già pubblicato su TikTok, fai invece tap sul pulsante Me (in basso a destra), premi sull’icona dei sei trattini o su quella del lucchetto per scegliere tra un video pubblico o uno privato e apri il filmato di tuo interesse, facendo tap sulla sua anteprima. Una volta aperto il video, tieni il dito premuto su di esso e, infine, pigia sulla voce Salva video nel menu comparso al centro della schermata. Più semplice di così?!

Come scaricare video da TikTok su PC

TikTok su PC

Non hai il tuo smartphone o tablet a portata di mano e per questo vorresti sapere come scaricare video da TikTok su PC? Mi spiace, ma non è possibile fare ciò, quantomeno non ufficialmente. TikTok, infatti, è disponibile soltanto su Android e iOS/iPadOS.

C’è da dire, comunque, che se proprio ci tieni ad agire da desktop, puoi sempre emulare l’applicazione con programmi come BlueStacks e seguire le indicazioni riportate in uno dei capitoli precedenti per scaricare i video da TikTok. Maggiori info qui.

Come scaricare video da TikTok senza logo

Rimuovere scritta TikTok

Se hai aperto questo articolo per scoprire come scaricare video da TikTok senza logo, sono costretto a “deluderti”. Per quale motivo? È presto detto: anche se ci sono tanti servizi e app (soprattutto su Android) per riuscire nell’intento, non ti parlerò di nessuno di questi perché togliere il logo di TikTok dai video è considerata una violazione dei termini d’uso del servizio.

Cosa succederebbe se dovessi trasgredire? Soprattutto in caso di ricondivisione di tali video, potresti incorrere nella chiusura dell’account o addirittura in azioni legali da parte della società che controlla TikTok e/o da parte dei creatori dei contenuti stessi (visto che sotto il logo di TikTok figura anche il nome utente del tiktoker che ha realizzato originariamente il contenuto).

Spero che le motivazioni che ti ho appena indicato ti abbiano convinto a non procedere alla rimozione del logo di TikTok dai video presenti sul social network. Poi non venirmi a dire che non ti avevo avvisato!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.