Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come salvare i video di TikTok

di

Hai trovato un video particolarmente divertente su TikTok e vorresti scaricarlo per rivederlo in un secondo momento? Vorresti salvare in locale un video che hai realizzato su TikTok, così da mostrarlo ad amici che non sono registrati sul celebre social network, ma non sai come riuscirci? Se hai risposto in modo affermativo a una di queste domande, sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi di questo tutorial, infatti, avrò modo di spiegarti come salvare i video di TikTok fin nei minimi dettagli. Che tu voglia scaricare video realizzati da altri utenti o contenuti realizzati da te, poco importa: in entrambi i casi, procedere non è affatto complicato. Trovi tutto spiegato qui sotto.

Per quanto riguarda i video realizzati da altri utenti, mi raccomando: non riutilizzarli senza permesso (e soprattutto non per scopi commerciali), altrimenti potresti andare incontro a violazione dei termini d’uso del servizio e ad eventuali problemi di copyright. Nulla di piacevole, insomma. non dirmi che non ti avevo avvertito!

Indice

Come scaricare i video di TikTok

Andiamo subito al sodo e vediamo come scaricare i video di TikTok per quanto concerne i canali di altri utenti. La funzione di download, fortunatamente, è disponibile direttamente nell’app di TikTok sia su Android che su iPhone e iPad.

Come salvare i video di TikTok su Android

Scaricare video da TikTok

Per salvare i video di TikTok su Android, tutto ciò che devi fare è accedere al tuo account dall’app ufficiale del social network, recarti sul filmato di tuo interesse e premere sul pulsante che consente di effettuarne il download.

Per prima cosa, dunque, accedi a TikTok dalla sua app ufficiale, premi sull’icona della casetta (in basso a sinistra) e scorri il feed per individuare un contenuto da scaricare: una volta trovato, fai tap sull’icona della freccia rivolta verso destra (collocata sulla destra) e, nel menu che si apre, premi sul bottone Salva video, rappresentato dalla freccia rivolta verso il basso (giù al centro).

In alternativa, puoi riuscire nell’operazione semplicemente tenendo il dito premuto sul filmato di tuo interesse e selezionando la voce Salva video nel menu che compare al centro dello schermo. Sia in un caso che nell’altro, il filmato verrà salvato direttamente nella Galleria del tuo device. Più semplice di così?!

Se vuoi, tramite il menu comparso subito dopo aver salvato il filmato, puoi condividere il contenuto in questione su altre piattaforme social (es. Facebook, Messenger, WhatsApp, etc.): basta pigiare su una delle icone in questione e seguire le indicazioni che compaiono a schermo per completare la procedura.

Come salvare i video di TikTok su iPhone

Salvare video TikTok su iPhone

Per salvare i video di TikTok su iPhone (ed eventualmente anche iPad), devi seguire praticamente le medesime indicazioni che ti ho già fornito nel capitolo precedente dedicato ad Android.

Anche in questo caso, quindi, la prima cosa che devi fare è accedere a TikTok dalla sua app ufficiale, pigiare sul simbolo della casetta (collocata in basso a sinistra) e scorrere il feed per individuare un contenuto da scaricare. Quando ne trovi uno di tuo gradimento, pigia sul simbolo della freccia rivolta verso destra (sulla destra) e, nel menu che si apre, fai tap sulla voce Salva video, il simbolo della freccia rivolta verso il basso (in basso al centro).

Volendo, puoi portare a termine l’operazione in oggetto anche eseguendo un semplice tap prolungato sul video di tuo interesse e facendo tap sulla voce Salva video presente nel menu che è comparso al centro dello schermo. Una vola avviato il download del filmato, questo verrà salvato nel giro di pochi istanti nell’app Foto di iOS.

Se vuoi, sùbito dopo aver avviato il salvataggio del video, potrai condividerlo su altri social (es. Facebook, Messenger, WhatsApp, etc.): basta premere su una delle icone delle piattaforme rappresentate dalle icone in questione e seguire le indicazioni che compaiono a schermo per portare a termine l’operazione.

Come salvare i propri video di TikTok

Sei interessato a sapere come salvare i propri video di TikTok, anziché quelli realizzati da altri? Beh, è possibile fare anche questo: adesso ti spiego in che modo.

Come salvare i video di TikTok senza pubblicare

Salvare propri video TikTok

Hai intenzione di salvare i video di TikTok senza pubblicare questi ultimi sul tuo account? Beh, nel momento in cui scrivo c’è solo un modo per fare ciò: rendere privati i video in questione e poi, prima di pubblicarli sul proprio account, attivare la funzione che consente di salvarli in locale. In questo modo, i video verranno salvati nella Galleria del proprio dispositivo e non verranno resi pubblici.

Per procedere, dunque, accedi a TikTok dall’app ufficiale del servizio per Android o iOS, fai tap sul pulsante (+) situato in basso e, dopo aver selezionato la durata del video (15s o 60s), avvia la registrazione, premendo sul pallino rosa situato in basso.

Una volta avviata la registrazione, pigia sul pulsante Avanti e sposta su ON la levetta dell’interruttore situato in corrispondenza della dicitura Salva sul dispositivo. Dopodiché fai tap sulla voce Chi può visualizzare questo video e scegli la voce Privato.

Per concludere, premi sul bottone Pubblica e attendi che il video venga pubblicato sul tuo profilo (sarà visibile soltanto a te, come ti ho già detto). Nel frattempo, verrà anche salvato in locale nella Galleria del tuo device.

Come salvare i video di TikTok senza la scritta

Rimuovere scritta TikTok

Se sei giunto su questa guida con l’obiettivo di scoprire come salvare i video di TikTok senza la scritta, devo darti una brutta notizia: la piattaforma non consente agli utenti di rimuovere il logo dell’app e il nome dell’account che ha realizzato il contenuto.

Le motivazioni di questo sono abbastanza chiare: fare pubblicità alla piattaforma di TikTok e al creatore del contenuto qualora il filmato venga condiviso su altri social network.

Detto ciò, esistono servizi e app (soprattuto per Android) che consentono di effettuare il download di video presenti su TikTok rimuovendone la scritta, ma ti sconsiglio di usarli. Come mai? Beh, in primis rimuovere i watermark di TikTok costituisce una violazione dei termini d’uso del servizio (cosa che potrebbe portare alla chiusura del proprio account o, peggio ancora, ad azioni legali da parte della società che controlla il servizio stesso); inoltre l’uso di soluzioni di terze parti per scaricare video da TikTok potrebbe compromettere la sicurezza del proprio account (dato che alcuni di essi chiedono l’inserimento delle proprie credenziali d’accesso).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.