Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere chiamate in entrata Telecom

di

Ricevi spesso chiamate sulla tua linea TIM (ex Telecom Italia) e ti piacerebbe conoscere il numero chiamante ancor prima di rispondere? Hai la necessità di visualizzare l’elenco completo delle chiamate ricevute a casa o in un ufficio ma non sei riuscito a capire come ottenere i tabulatici telefonici TIM? Se la risposta ad almeno una di queste domande è affermativa, non preoccuparti: sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come vedere chiamate in entrata Telecom fornendoti tutte le soluzioni a tua disposizione. Per prima cosa, troverai la procedura dettagliata per attivare Chi è di TIM, un servizio in abbonamento che consente di visualizzare sul display del proprio telefono il numero di chi sta chiamando. Successivamente, sarà mio compito spiegarti in quali circostanze è possibile richiedere i tabulati telefonici a TIM, in modo tale da visualizzare l’elenco completo di tutte le chiamate ricevute.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non perdiamo altro tempo prezioso ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Trovi tutti le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come vedere chiamate in entrata Telecom con Chi è di TIM

Comporre un numero

Chi è di TIM è un servizio che consente di vedere chiamate in entrata Telecom e, in particolare, di visualizzare sul display del proprio telefono il numero chiamante prima di rispondere. Il servizio in questione è disponibile solo su rete fissa, ha un costo di 4 euro/mese e, in caso di ripensamenti, può essere disattivato in qualsiasi momento.

Se ritieni questa una valida soluzione per scoprire chi ti sta chiamando senza necessariamente rispondere, prendi il tuo telefono, componi il numero 187 e avvia la chiamata. Dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, segui attentamente le indicazioni della voce guida e premi la combinazione di tasti suggerita per parlare con un operatore TIM del reparto commerciale.

Nel momento in cui scrivo questa guida, bisogna premere il tasto 1 per due volte consecutive: la prima per accedere alla sezione relativa alla consulenza commerciale, la seconda per ottenere maggiori informazioni sulla propria offerta e attendere, infine, la risposta da parte di un addetto TIM al quale richiedere l’attivazione del servizio Chi è di TIM. Ad ogni modo, la combinazione potrebbe cambiare e quindi ti consiglio di seguire attentamente le indicazioni della voce guida.

Se preferisci attivare il servizio in questione di persona, per prima cosa collegati al sito ufficiale di TIM e, dopo aver consentito la localizzazione da parte del browser (o aver inserito il tuo indirizzo nel campo apposito apposito), individua il negozio TIM a te più vicino. A questo punto, munito di documento d’identità e codice fiscale, recati di persona presso il negozio in questione e richiedi l’attivazione di Chi è di TIM a un addetto alla vendita.

Completata la procedura d’attivazione, telefonicamente tramite il 187 o di persona in un negozio TIM, sarai in grado di visualizzare sul display del tuo telefono il numero di tutte le chiamate provenienti da rete fissa o mobile di qualsiasi operatore, a patto che il numero chiamante non sia riservato o tecnicamente non disponibile.

Per la procedura dettagliata per attivare il servizio in questione e avere maggiori informazioni sul suo funzionamento, ti lascio alla mia guida su come attivare Chi è di TIM.

Come vedere chiamate in entrata Telecom con tabulatici telefonici

Tabulati telefonici

Se ti stai chiedendo se è possibile ottenere i tabulati telefonici per controllare le chiamate in entrata, devi sapere che TIM può fornire l’accesso a questi dati esclusivamente in relazione a particolari esigenze probatorie nel contesto penale.

In tal caso, il richiedente o il suo rappresentate legale dovrà presentare a TIM la documentazione necessaria che attesti la comprovata necessità di accedere ai tabulati telefonici del traffico in entrata degli ultimi 24 mesi e che dimostri che il mancato accesso determinerebbe un pregiudizio effettivo e concreto allo svolgimento delle investigazioni difensive, così come indicato dal garante per la privacy.

Per quanto riguarda, invece, i tabulati telefonici relativi alle chiamate in uscita, possono essere richiesti in qualsiasi momento dall’intestatario della linea TIM. Nel momento in cui scrivo questa guida, però, non è più possibile visualizzare i dati in questione accedendo all’area MyTIM.

Per richiedere e ottenere i tabulati telefonici, collegati alla pagina Documentazione dei consumi del sito ufficiale di TIM e, nella sezione Richiesta tabulato cartaceo, clicca sulla voce Modulo richiesta comunicazioni effettuate, per scaricare il modulo (in formato PDF) necessario per richiedere la documentazione relativa alle chiamate effettuate dal tuo numero TIM fisso. Scaricando, invece, il modulo Richiesta documentazione traffico, puoi richiedere i tabulati telefonici relativi alla tua linea TIM mobile.

Dopo aver compilato il modulo in questione con tutti i tuoi dati personali, aver specificato la tipologia di traffico che desideri consultare (Telefonico uscente con le ultime cifre oscurate, Telefonico uscente in chiaro e Telematico) e aver indicato la modalità per l’invio dei tabulati telefonici (tramite email o posta ordinaria), invia il documento firmato insieme alla copia di un tuo documento d’identità tramite fax al numero 800.000.187 o all’indirizzo Telecom Italia S.p.A. — Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (Roma).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.