Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday 2018. Vedi le offerte Amazon

Come attivare avviso di chiamata TIM

di

Durante la giornata il tuo telefono squilla in continuazione e sei spesso impegnato in lunghe conversazione che ti impediscono di rispondere a nuove chiamate in entrata. Per questo motivo, ti piacerebbe attivare sulla tua linea TIM un servizio che consenta di gestire più chiamate in contemporanea, con la possibilità di mettere in attesa un interlocutore e rispondere con semplicità alla seconda chiamata in arrivo. Se le cose stanno effettivamente così, ho la soluzione giusta per te: l’avviso di chiamata TIM.

Con l’avviso di chiamata TIM, un servizio disponibile sia su linea fissa che sul cellulare, il proprio numero risulta libero anche quando è in corso una conversazione. In caso di una nuova chiamata in entrata, è possibile scegliere se mettere in attesa la chiamata in corso per rispondere al nuovo interlocutore (con la possibilità di passare da una chiamata all’altra), se inoltrare la telefonata in arrivo alla segreteria o se proseguire nella conversazione in corso ignorando la seconda chiamata. Come dici? È proprio la soluzione che stavi cercando? Allora non perdere altro tempo e approfondisci subito l’argomento.

Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo e lascia che ti spieghi come attivare avviso di chiamata TIM. Leggi con attenzione i prossimi paragrafi, scegli la modalità di attivazione del servizio che ritieni più adatta alle tue esigenze e ti assicuro che le chiamate perse saranno solo un lontano ricordo. A me non resta altro che augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Attivare avviso di chiamata TIM su cellulare

Attivare l’avviso di chiamata TIM è una procedura semplice che richiede pochi secondi di tempo. Tutto quello che occorre fare è digitare una combinazione di tasti tramite il tastierino del proprio telefono.

Prima di attivare l’avviso di chiamata TIM, ti suggerisco di verificarne lo stato poiché il servizio potrebbe essere già attivo sulla tua SIM a tua insaputa. Prendi, quindi, il tuo smartphone, apri il dialer (l’app che usi per effettuare le chiamate), richiama il tastierino numerico, digita il codice *#43# e fai tap sul pulsante per avviare la chiamata (dovrebbe essere la cornetta verde). Attendi pochi istanti e verifica lo stato di attivazione dell’avviso di chiamata.

  • Avviso di chiamata voce abilitato: il servizio è già attivo sulla tua linea.
  • Avviso di chiamata voce disabilitato: il servizio non è attivo sulla tua SIM. In caso di chiamate mentre sei impegnato in un’altra conversazione, la tua linea risulta occupata.

Adesso, se ti sei accertato che l’avviso di chiamata non è attivo sulla tua linea TIM, puoi procedere con l’attivazione. Tutto quello che devi fare è avviare nuovamente il dialer, richiamare il tastierino numerico del tuo smartphone, comporre il codice *43# e premere la cornetta verde (o il tasto di avvio chiamata). Se tutto è andato a buon fine, il messaggio Attivazione dell’impostazione riuscita. Avviso di chiamata voce ti confermerà l’avvenuta attivazione del servizio.

Con l’avviso di chiamata attivo, puoi gestire una seconda chiamata mentre sei già in conversazione. Un segnale acustico ti avvisa di una nuova chiamata e, successivamente, puoi scegliere se terminare la conversazione in corso e rispondere all’altra chiamata, se mettere in attesa l’attuale interlocutore per rispondere alla nuova chiamata o se inoltrare la chiamata in arrivo alla segreteria telefonica (a tal proposito potrebbe essere utile la mia guida su come attivare segreteria TIM).

Devi sapere che l’avviso di chiamata TIM su cellulare è completamente gratuito. Infatti, il servizio non ha costi di attivazione/disattivazione, nessun canone ricorrente e nessun costo aggiuntivo per eventuali avvisi ricevuti.

In qualsiasi momento puoi decidere di disattivare il servizio ripetendo quanto descritto in precedenza per l’attivazione: dopo aver avviato il dialer e richiamato il tastierino numerico, componi il codice #43# e avvia la chiamata. Se visualizzi a schermo il messaggio Disattivazione dell’impostazione riuscita. Avviso di chiamata voce, la disattivazione è andata a buon fine. Pigia, quindi, il pulsante Chiudi e il gioco è fatto.

Attivare avviso di chiamata TIM su linea fissa

Per attivare l’avviso di chiamata TIM su linea fissa è necessario prima richiederne l’attivazione al servizio clienti del noto gestore telefonico e, successivamente, procedere con l’attivazione utilizzando il proprio telefono.

Prima di spiegarti come attivare l’avviso di chiamata sulla tua linea fissa di TIM, devi sapere che, a differenza di quanto indicato in precedenza per cellulare, il servizio ha un costo ricorrente di 2 euro/mese. L’attivazione, la disattivazione e l’interrogazione sullo stato dell’avviso di chiamata è invece gratuito.

Per procedere, prendi il tuo telefono (deve essere dotato di tastierino numerico), componi il codice *#43# e avvia la chiamata per verificare lo stato del servizio. Se ascolti il messaggio Il servizio di chiamate in attesa non è attivo, significa che l’avviso di chiamata non è attualmente attivo sulla tua linea.

Digita, quindi, il numero 187 e avvia la chiamata per richiederne l’attivazione al servizio clienti TIM. Dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, segui attentamente le indicazioni fornite dalla voce guida e premi la combinazione di tasti per parlare con un addetto in carne e ossa al quale richiedere l’attivazione dell’avviso di chiamata. Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come contattare operatore TIM.

Dopo aver richiesto il servizio chiamando il 187, sei pronto per attivarlo dal tuo telefono. Componi, quindi, il codice *43#, avvia la chiamata e ascolta il messaggio registrato che ti confermerà l’avvenuta attivazione dell’avviso di chiamata.

Se ti stai chiedendo come utilizzare il servizio, devi sapere che un segnale acustico ti avvisa di una nuova chiamata in entrata quando sei occupato in un’altra conversazione. Pigia i pulsanti R (solitamente è lo stesso per riagganciare una chiamata) e 2 del tuo telefono per rispondere alla nuova chiamata lasciando in attesa l’altra, mentre per concludere la conversazione in corso e continuare con l’altra premi sui pulsanti R e 1.

Ti sarà utile sapere che se non rispondi dopo il sesto squillo, il chiamante riceverà il tono di occupato, mentre tu sentirai due segnali acustici. Conclusa la conversazione in corso, puoi utilizzare il servizio Ultima chiamata per conoscere il numero di chi ti ha chiamato mentre eri impegnato nell’altra conversazione. Il servizio ha un costo di 10 centesimi a consultazione ed è disponibile chiamando il numero 42400.

In qualsiasi momento, puoi decidere di disattivare l’avviso di chiamata senza costi aggiuntivi. Per procedere, prendi il tuo telefono, componi il codice #43# e avvia la chiamata, dopodiché ascolta il messaggio della voce registrata e riaggancia per completare la disattivazione.

Attivare LoSai di TIM

L’idea di mettere in attesa un interlocutore per passare a un’altra chiamata non ti entusiasma? In tal caso, puoi scegliere di attivare LoSai di TIM, un servizio per cellulare che ti permette di ricevere un avviso via SMS quando il proprio numero è occupato in un’altra conversazione o non raggiungibile. Il servizio ha un costo di 1,59 euro/mese (il primo mese è gratuito) e include anche ChiamaOra di TIM che consente di sapere quando torna disponibile un numero risultato occupato o irraggiungibile.

Se ritieni questa soluzione la più adatta alle tue esigenze, prendi il tuo smartphone e chiama il numero gratuito 40920. Dopo il messaggio di benvenuto, pigia il tasto 0 per attivare LoSai e ChiamaOra di TIM, attendi in linea per qualche istante e il gioco è fatto. Poiché la combinazione di tasti da premere è soggetta a variazione, ti consiglio di seguire attentamente le indicazioni della voce registrata per non attivare servizi indesiderati.

Devi sapere che puoi attivare LoSai di TIM anche dall’area MyTIM del sito Internet della compagnia telefonica. Per procedere, collegati al sito ufficiale di TIM, fai clic sulla voce MyTIM presente in alto a destra, inserisci i tuoi dati di accesso nei campi Username e Password e pigia sul pulsante Entra. In alternativa, clicca sull’opzione TIMPersonal (se lo hai precedentemente attivato) per entrare nell’area riservata MyTIM utilizzando il tuo numero di telefono e il codice temporaneo visualizzato sul tuo smartphone. Se, invece, non ti sei ancora registrato sul sito di TIM, puoi leggere la mia guida di approfondimento.

Adesso, seleziona la scheda MyTIM Mobile in alto, fai clic sulla voce Servizi e individua la sezione Gestione chiamate, dopodiché pigia sul pulsante Vai relativo all’opzione LoSai e ChiamaOra di TIM e clicca sul pulsante Attiva. In caso di ripensamenti, puoi disattivare il servizio in qualsiasi momento senza costi aggiuntivi pigiando sul pulsante Disattiva. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come disattivare LoSai di TIM.