Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Faccine Facebook

di

Trovi molto comodo comunicare con i tuoi amici attraverso Facebook ma non essendo ancora eccessivamente pratico con i mezzi tecnologici, non sai come fare le tanto famose “faccine” che nei messaggi testuali permettono di esprimere in maniera chiara i propri sentimenti? Non ti preoccupare. Oggi cercheremo di risolvere il problema insieme. In che modo? Ovviamente scoprendo come fare le faccine Facebook su PC, smartphone e tablet.

Che tu ci creda o no, per stupire i tuoi amici con emoticon (o emoji) diverse dal solito ti basterà imparare poche, semplici combinazioni di caratteri di scrittura o ricorrere all’uso di nuove tastiere virtuali sul tuo smartphone o tablet. Nulla di troppo difficile insomma, hai la mia parola.

Direi, dunque, di non perdere più tempo e di andare subito a scoprire che cosa bisogna fare per poter fare le faccine Facebook. Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero e concentrarti sulla lettura di questa semplice guida. Sono sicuro che alla fine potrai dirti soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare ai tuoi amici bisognosi di ricevere una dritta analoga in che modo procedere. Che ne dici, scommettiamo?

Faccine classiche

Faccine Facebook

Cominciamo subito con le emoticon classiche, quelle che si possono creare utilizzando delle brevi combinazioni di caratteri di scrittura. Molte, come ad esempio quella della faccia sorridente (composta dai due punti e dalla parentesi aperta), vengono ormai naturali alla maggior parte degli utenti ma ce ne sono altre che – te l’assicuro – sorprenderanno sia te che i tuoi amici.

Qui sotto trovi spiegato dettagliatamente come ottenerle. Componi i caratteri che trovi indicati sulla destra per ottenere la faccina che trovi descritta sulla destra.  Buon divertimento!

  • :) faccina sorridente
  • :P faccina che fa la linguaccia
  • :D faccina che ride
  • 3:) diavoletto sorridente
  • O:) angioletto sorridente
  • ^_^ faccina sorridente con gli occhi chiusi
  • ;) occhiolino
  • 8-) oppure B-) faccina con occhiali da sole
  • 8| oppure B| faccina sorridente con gli occhiali da sole
  • >:( faccina arrabbiata
  • :* faccina che manda un bacio
  • :( faccina imbronciata
  • :O faccina preoccupata
  • :/ oppure : faccina contrariata
  • :’( faccina che piange
  • <3 cuore
  • o.O oppure O.o faccina sorpresa
  • >:O faccina arrabbiata e sorpresa
  • :v Pac-Man
  • :3 faccina inorridita
  • (y) mi piace
  • (^^^) squalo
  • <(“) pinguino
  • :poop: cacchina

Tutte le faccine appena viste insieme possono essere utilizzate nella chat, nei post e nei commenti di Facebook indistintamente.

Emoji

Faccine Facebook

Adesso veniamo invece a delle faccine Facebook un po’ più, per così dire, avanzate – e carine da vedere – che si chiamano emoji. Possono essere utilizzate in chat, post e commenti anche se su PC sono un po’ più difficili da usare che su smartphone e tablet. Ma andiamo con ordine.

Se utilizzi un iPhone o un iPad e vuoi usare le emoji in Facebook o Facebook Messenger, tutto quello che devi fare è recarti nella sezione Impostazioni di iOS, selezionare le voci Generali, fare tap su Tastiera, poi sulla voce Tastiere dal menu che si apre e pigiare prima sul pulsante Aggiungi nuova tastiera e poi su Emoji.

Bene, ora richiamando la tastiera in Facebook o Facebook Messenger e pigiando sull’icona del mondo o della faccina che si trova in basso a sinistra puoi selezionare la tastiera con le emoji e utilizzare tutte le faccine che desideri in maniera facile e veloce. In alternativa, se vuoi tutte le emoji sempre a portata di mano, puoi scaricare la tastiera Emoji++ (che costa 0,99 euro) e abilitarla come visto prima per quella con le faccine standard.

Possiedi un dispositivo Android? Nessun problema. Apri il Google Play Store e scarica gratuitamente la tastiera Tastiera Kika Emoji Pro + GIF. Recati quindi nella sezione Impostazioni di Android, seleziona la voce Lingua e immissione, vai su Tastiera corrente e poi fai tap su Scegli tastiere dopodiché attiva la EmojiKeyboard Pro e pigia su OK per confermare. In ultimo, avvia Facebook o Facebook Messenger e richiama la tastiera, tieni premuto per qualche secondo la barra spaziatrice o il bottone con l’icona del mondo o della faccina e abilita la tastiera con le emoji selezionandola dal menu che compare.

Potrebbe esserti chiesto di scaricare il pacchetto per la traduzione italiana della tastiera. Ad operazione completata, clicca sull’icona della faccina in basso a sinistra per accedere al menu con le emoticon disponibili. Se non vedi l’icona della faccina, falla comparire tenendo il dito premuto per qualche secondo sul tasto . (punto) che si trova in basso a destra.

Da computer, come accennato in precedenza, le cose si fanno un po’ più complesse. Anche perché il supporto ufficiale alle emoji è arrivato solo con le ultimissime versioni di Windows e OS X.

Difatti, se utilizzi Windows 8Windows 8.1, puoi richiamare un menu con le faccine Facebook semplicemente facendo clic destro sulla barra delle applicazioni, selezionando la voce Barre degli strumenti e poi facendo clic su Tastiera virtuale dal menu che compare. Successivamente, cliccando sull’icona della tastiera che compare in basso a destra e selezionando l’icona della faccina potrai accedere a un menu di tutte le emoji utilizzabili su Facebook e qualsiasi altro sito o applicazione.

Se invece utilizzi Windows 10, puoi ottenere lo stesso risultato facendo clic destro sulla barra delle applicazioni, selezionando la voce Mostra pulsante tastiera virtuale dal menu che compare e cliccando sull’icona della tastiera che compare in basso a destra.

Se invece hai un Mac equipaggiato con OS X 10.9 Mavericks o superiori puoi inserire emoji in qualsiasi campo di testo premendo la combinazione di tasti ctrl+cmd+spazio sulla tastiera del computer. In alternativa, puoi richiamare la tastiera mediante cui immettere le faccine facendo clic sulla voce Modifica annessa alla barra dei menu e cliccando poi sulla voce Emoji e simboli disponibile per tutte le app per le quali è prevista la possibilità di mettere del testo.

Se utilizzi una versione più vecchia di Windows o Mac OS X, non scoraggiarti. Puoi sfruttare ugualmente le emoji collegandoti al sito Internet Emojipedia ed effettuando uno scomodo ma efficace copia-e-incolla delle faccine presenti sul sito. Le faccine sono suddivise in varie categorie: people con le faccine relative a persone, nature per le faccine relative ad alberi, fiori e altri elementi naturali, objects con oggetti di vario tipo e così via. Seleziona una delle categorie dalla pagina principale del sito, dopodiché fai clic sul nome della emoji che intendi utilizzare su Facebook e copia il quadratino presente nella pagina che compare (o la emoji vera e propria, se riesci a visualizzarla correttamente).

Per concludere, incolla la faccina nel post o nella conversazione di Facebook dove ti serve e dai Invio. Anche se durante la digitazione vedrai un quadratino al posto della emoji, dopo aver pubblicato il post/messaggio questa assumerà la sua forma reale.

Se incontri difficoltà nell’utilizzare le emoji nella chat di Facebook (nel senso che non si vedono nemmeno dopo l’invio del messaggio), prova a fare clic qui per accedere alla versione mobile di Facebook e chattare con quest’ultima.

A prescindere dal tipo di dispositivo in uso, puoi accedere al set di faccine Facebook messo a disposizione dallo stesso social network e servirtene direttamente mediante l’apposito pulsante che è stato aggiunto alla chat e alla app Facebook Messenger. Per utilizzare le faccine Facebook rese disponibili dal social network in chat e su Facebook Messenger, accedi ad una qualsiasi conversazione, clicca o pigia sul pulsante con le quattro faccine che risulta collocato in basso e seleziona l’emoji che più ti piace tra quelle disponibili, ce ne sono tantissime.

Faccine ASCII

Faccine Facebook

Esistono anche delle faccine realizzate interamente con del testo (in formato ASCII), vengono usate prevalentemente in Giappone ma stanno prendendo rapidamente piede anche da noi.

Se vuoi provarle su Facebook, ti consiglio di installare delle app gratuite come TextPics per iPhone ed Emoticon per Android che ne contengono centinaia pronte all’uso: basta copiarle e incollarle in Facebook, Messenger o qualsiasi altra applicazione.

Se invece ti interessa fare queste faccine Facebook da computer puoi visitare il sito Internet Simboli Facebook in cui sono raggruppate tantissime faccine e raffigurazioni in formato ASCII suddivise per categoria.

Una volta effettuato l’accesso al sito Interet, seleziona la categoria che ti interessa maggiormente, individua la faccina in ASCII che più ti piace dopodiché copiala ed incollala su Facebook ove ritieni più opportuno. Il risultato è di sicuro effetto.

Adesivi

Faccine Facebook

Quando utilizzi la chat di Facebook oppure quando usi la app Facebook Messenger, oltre alle emoticon e agli emoji e oltre a poter inviare delle faccine fatte interamente con del testo puoi utilizzare anche gli adesivi. Ti spiego subito di che cosa si tratta.

Gli adesivi altro non sono che degli stickers virtuali che possono raffigurare faccine, animali e oggetti di vario genere in stile cartoon. Nella maggior parte dei casi sono gratuiti, ma alcuni set tematici possono essere anche a pagamento.

Per sfogliare la lista degli adesivi disponibili “di serie” per la chat di Facebook e per Facebook Messenger, avvia una chat con un tuo amico e pigia sull’icona della faccina che trovi in corrispondenza del riquadro da utilizzare per digitare il testo. Se invece vuoi visualizzare la lista degli adesivi aggiuntivi disponibili per il download, seleziona prima sull’icona della faccina che si trova sopra la tastiera e poi l’icona del carrello o su quella a forma di + (l’icona cambia a seconda del fatto che venga utilizzato lo smartphone o il tablet oppure il computer).

Se trovi un pacchetto di adesivi che ti piace e che desideri utilizzare per arricchire le tue conversazioni su Facebook pigia sul pulsante per effettuarne il download ed attendi che la procedura venga avviata e porta a termine (solitamente sono sufficienti pochi istanti).