Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come limitare l’orario di utilizzo di un computer

di

I tuoi figli sono sempre collegati a Internet e trascorrono le loro giornate a chattare e giocare con i loro “amici virtuali”. Finché sei in tempo, ti consiglio di imporre loro dei limiti nell’utilizzo del tuo computer. E se non vogliono ascoltare le tue parole, ecco come agire con le maniere forti!

Usando un semplice trucco è possibile limitare le ore durante le quali i tuoi figli possono utilizzare il tuo computer. In questo modo puoi, ad esempio, fare in modo che i tuoi figli non possano accedere al tuo computer il sabato, quando dovrebbero stare all’aria aperta, oppure ogni giorno dopo le 22, quando dovrebbero andare a letto. Le combinazioni possibili sono moltissime.

Il tutto, su Windows e su macOS, senza spendere nemmeno un centesimo. Sì, hai letto bene! Senza spendere nemmeno un centesimo e, inoltre, senza dover installare programmi aggiuntivi sul computer, visto che basta usare le funzioni di parental control incluse "di serie" nelle versioni più recenti dei sistemi operativi Microsoft e Apple. Se vuoi saperne di più, non ti resta che continuare a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Limitare l’orario di utilizzo di un computer Windows

Come limitare l’orario di utilizzo di un computer

Vuoi limitare l’orario di utilizzo del computer e utilizzi un PC equipaggiato con Windows? In questo caso, hai due strade a tua disposizione: puoi sfruttare i controlli parentali di Windows 10, che consentono di configurare gli orari di utilizzo del computer tramite un semplice pannello Web (solo per gli account connessi a un account Microsoft), oppure dei comandi del Prompt, per agire sugli account locali non connessi ad alcun account Microsoft. Per maggiori dettagli, continua a leggere.

Account Microsoft

Se utilizzi un PC equipaggiato con Windows 10, ti consiglio vivamente di sfruttare le funzioni di controllo parentale incluse in quest'ultimo. Funzioni che, però, sono disponibili solo per gli account Microsoft e non per gli account locali. Se tu non hai ancora associato un account Microsoft al tuo account utente su Windows 10, scopri come fare seguendo le indicazioni presenti nel mio tutorial su come modificare un account Microsoft.

Successivamente, per procedere con l'attivazione dei controlli parentali, clicca sul pulsante Start (l'icona della bandierina collocata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo), accedi alle impostazioni di Windows 10 (l'icona dell'ingranaggio che si trova sul lato sinistro del menu che si apre) e, nella finestra che viene visualizzata sullo schermo, clicca sull'icona Account.

A questo punto, seleziona la voce Famiglia e altre persone dalla barra laterale di sinistra e, se non hai ancora creato un account utente per tuo figlio, pigia sul pulsante Aggiungi un membro della famiglia.

Come limitare l’orario di utilizzo di un computer Windows 10

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Aggiungi un bambino, clicca sul pulsante Avanti e inserisci i dati dell'account Microsoft dell'utente in questione.

Se tuo figlio (o comunque la persona per la quale stai creando l'account con controlli parentali) non è ancora in possesso di un account Microsoft, anziché pigiare sul pulsante Avanti, fai clic sulla voce La persona che desidero aggiungere non ha un indirizzo e-mail e compila il modulo che ti viene proposto inserendo, nei rispettivi campi di testo, indirizzo email (@outlook.it) da creare, password da utilizzare per accedere a quest'ultimo, Paese di residenza e data di compleanno.

Ora, vai avanti, digita un numero di telefono o un indirizzo email alternativo da usare per proteggere l'account e pigia prima sul pulsante Avanti per due volte consecutive e poi su Chiudi per concludere la procedura. Se non vuoi ricevere email promozionali da parte di Microsoft e non vuoi condividere i tuoi dati a fini pubblicitari, togli la spunta dalle opzioni presenti nella schermata Scopri le sue preferenze.

Come limitare l’orario di utilizzo di un computer

Una volta creato l'account a cui limitare l'accesso al computer, selezionalo dal menu Famiglia e altre persone e clicca sulla voce Gestisci le impostazioni della famiglia online (in basso) per accedere alla pagina Web per la gestione dei controlli parentali di Windows 10.

Una volta visualizzata la pagina per la gestione dei controlli parentali di Windows 10, individua il nome dell'utente per il quale desideri limitare l'uso del PC (es. tuo figlio), clicca sul link Tempo davanti allo schermo e sposta su Attiva la levetta relativa all'opzione Usa una pianificazione del tempo davanti allo schermo.

Comparirà una tabella, in basso, con i giorni della settimana e gli orari di pianificazione dell'utilizzo del PC. Usa, quindi, i menu a tendina presenti nella colonna Ore consentite per specificare il tempo di utilizzo del computer consentito per ogni giorno della settimana (si va da un minimo di 30 minuti a un massimo di 12 ore) e poi clicca sui rettangoli blu relativi alle fasce orarie per indicare gli orari in cui consentire l'inizio e la fine dell'utilizzo del PC.

Come limitare l’orario di utilizzo di un computer

Una volta selezionati gli orari, devi pigiare sul pulsante Aggiungi e poi su Salva per salvare le modifiche. Se sono presenti orari predefiniti già impostati per il giorno della settimana selezionato, rimuovili facendo clic sull'icona del cestino.

Come limitare l’orario di utilizzo di un computer

Se vuoi, puoi anche impostare lo stesso orario di inizio e fine dell'utilizzo del PC per più giorni della settimana. Per fare ciò, clicca sulla voce Aggiungi orario a più giorni (che si trova in basso a destra), specifica gli orari da te desiderati nei campi Da e A e seleziona i giorni della settimana in cui applicarli mettendo il segno di spunta sulle apposite voci. Infine, clicca sul pulsante Salva per rendere effettive le modifiche.

Come limitare l’orario di utilizzo di un computer

In caso di ripensamenti, potrai modificare le impostazioni del parental control usando la tabella di cui ti ho appena parlato o disattivarlo completamente spostando su Disattiva la levetta relativa all'opzione Usa una pianificazione del tempo davanti allo schermo.

Account locale

Come limitare l’orario di utilizzo di un PC

Se vuoi limitare l’orario di utilizzo del computer a un account locale e/o utilizzi una versione di Windows precedente alla 10, puoi agire dal Prompt dei comandi. Clicca, quindi, sul pulsante Start (l'icona della bandierina collocata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo), digita cmd nel menu che si apre e avvia il Prompt dei comandi con privilegi da amministratore facendo clic destro sul primo risultato della ricerca e selezionando la voce Esegui come amministratore dal menu che si apre.

A questo punto se, ad esempio, vuoi fare utilizzare il computer a tuo figlio solo sabato e domenica fra le ore 14 e 18, scrivi il seguente comando e premi il tasto Invio sulla tastiera.

NET USER figlio /times:S-D,14-18

Nel comando devi sostituire la parola figlio con il nome esatto dell’account utente che hai creato per tuo figlio. È possibile anche creare delle regole su misura per ogni giorno. Se vuoi, ad esempio, permettere l’accesso al tuo computer solamente giovedì dalle 18.00 alle 19 e venerdì dalle 15.00 alle 17.00, puoi dare il seguente comando.

NET USER figlio /times:G,18-19;V,15-17

Qualora non lo avessi ancora capito, i giorni della settimana e gli orari in cui è possibile utilizzare il computer con l’account creato per i figli sono indicati dopo la voce /times:. I giorni della settimana devono essere indicati con le loro abbreviazioni: L, G, V, S, D stanno rispettivamente per Lunedì, Giovedì, Venerdì, Sabato e Domenica. Per Martedì e Mercoledì bisogna invece usare le abbreviazioni MA e ME. L’orario in cui è possibile utilizzare il computer deve essere indicato dopo il nome del giorno della settimana, da cui è separato con una virgola.

Per eliminare tutte le restrizioni di orario su di un account, basta dare il seguente comando:

NET USER figlio /times:all

Lo so, è un po' macchinosa come procedura, ma in fin dei conti non è complicata, anzi!

Limitare l’orario di utilizzo di un Mac

Come limitare l’orario di utilizzo di un Mac

Se vuoi limitare l’orario di utilizzo di un Mac, apri Preferenze di sistema (l'icona dell'ingranaggio che si trova sulla barra Dock) e seleziona la voce Controlli parentali dalla finestra che si apre.

A questo punto, se non hai ancora creato un account utente per tuo figlio (o comunque per la persona alla quale intendi imporre dei limiti nell'uso del computer), apponi il segno di spunta accanto alla voce Crea un nuovo account utente con controlli parentali e clicca sul pulsante Continua.

Come limitare l’orario di utilizzo di un Mac

Dopodiché digita la password di amministrazione del Mac, pigia sul pulsante Sblocca e compila il modulo che ti viene proposto con tutti i dati dell'account da creare: Età, Nome completo, Nome account, Password (da ripetere poi nel campo di testo successivo) e Suggerimento per la password (facoltativo). Superato questo step, clicca sul pulsante Crea utente per passare alla pianificazione degli orari di utilizzo del computer.

Come limitare l’orario di utilizzo di un Mac

Per stabilire i giorni e gli orari in cui rendere il Mac utilizzabile da tuo figlio (o comunque dalla persona per la quale hai creato il nuovo account utente), recati nella scheda Durata e apponi il segno di spunta accanto a una o più voci fra quelle disponibili.

  • Limita l'uso durante i giorni lavorativi a – per consentire l'accesso al computer solo dal lunedì al venerdì per il numero di ore specificato (tramite la barra di regolazione adiacente). La fascia oraria in cui rendere il computer utilizzabile va poi specificata nei campi di testo collocati accanto alla voce Giorni feriali (voce che deve essere spuntata).
  • Limita l'uso durante il fine settimana a – per consentire l'accesso al computer il sabato e la domenica per il numero di ore specificato (tramite la barra di regolazione adiacente). La fascia oraria in cui rendere il computer utilizzabile va poi specificata nei campi di testo collocati accanto alla voce Fine settimana (voce che deve essere spuntata).

Come limitare l’orario di utilizzo di un Mac

Successivamente, in caso di ripensamenti, potrai modificare le impostazioni relative al controllo parentale tornando nell'apposita sezione di Preferenze di sistema, cliccando sull'icona del lucchetto collocata in basso a sinistra, digitando la password di amministrazione del Mac e selezionando il nome dell'utente al quale limitare le attività (es. tuo figlio) dalla barra laterale di sinistra.

Nota: tramite le altre schede presenti nel menu dei controlli parentali, puoi impostare anche i limiti di utilizzo relativi ad app (utilizzo di Mail, Fotocamera e altre app), Web (quindi i siti da bloccare), Store (app e contenuti multimediali da scaricare/acquistare) e privacy (calendari, promemoria ecc.).