Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Linkem copertura: come verificarla

di

Linkem è una recente realtà del mercato italiano che consente di navigare in LTE attraverso una tecnologia che permette di bypassare eventuali problemi di ricezione dell’ADSL tradizionale e di sfruttare la rete mobile su più dispositivi, evitando così le limitazioni tipiche delle chiavette Internet. Se sei interessato a questo tipo di soluzione, ti consiglio prima di attivare questa o quell’altra offerta, di fare un “giretto” sul sito Linkem copertura che permette di scoprire se il servizio è disponibile in una data zona senza alcun impegno.

Come dici? Non sei molto pratico in fatto di Internet e nuove tecnologie e temi che le operazioni da mettere in pratica possano essere troppo complicate per te? Ma sta tranquillo! Posso assicurarti che la procedura da seguire è semplicissima, si fa tutto via Web ed in totale autonomia. Ti basterà compilare un modulo con le info richieste e conoscere l’esito del test. Non vi è alcun obbligo d’acquisto e non è necessario interfacciarsi con vari ed eventuali call center ed operatori vari. Insomma, è molto meno impegnativo farlo piuttosto che spiegarlo.

Per completezza di informazione, a fine guida troverai inoltre indicate quelle che a mio avviso rappresentano le migliori offerte dell’operatore così, qualora nella tua zona (o comunque quella per la quale andrai ad effettuare il test) ci fosse effettivamente copertura potrai optare in maniera più semplice e veloce per il piano più adatto alle tue necessità. Allora, ti va di iniziare? Si? Molto bene! Direi dunque di non perdere altro tempo prezioso, di mettere le chiacchiere da parte e di cominciare immediatamente a darci da fare. Ti auguro una buona lettura.

Indice

Verifica copertura

Come già accennato, per poter verificare se nella tua zona il servizio offerto dall’operatore risulta effettivamente disponibile oppure no, devi recarti sul sito Web Linkem copertura e cercare su mappa il tuo indirizzo.

Se invece hai bisogno di chiedere una o più info di persona, puoi recarti presso uno dei tanti punti vendita Linkem presenti sul territorio italiano. Anche in tal caso, non devi far altro che effettuare una semplice ricerca e consultare i risultati su mappa. Per maggiori info, continua pure a leggere. Trovi spiegato tutto nel minimo dettaglio proprio qui di seguito.

Rete Linkem

Linkem copertura: come verificarla

Se vuoi verificare la disponibilità del servizio Linkem nella tua zona, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti al sito Internet Linkem copertura facendo clic qui ed utilizzare la barra di ricerca collocata al centro della pagina per cercare l’indirizzo dell’abitazione o dell’ufficio presso cui vorresti utilizzare la connessione dell’operatore. L’indirizzo va scritto nel seguente formato: Via xxx xxx, 00100 Città, Italia, ad ogni modo puoi aiutarti con i suggerimenti per il completamento automatico che compaiono in basso durante la digitazione.

Una volta immesso l’indirizzo, clicca sul pulsante Verifica diventato di colore arancio collocato di lato ed attendi qualche istante affinché venga visualizzato il responso del test. In caso di esito positivo, visualizzerai il messaggio Complimenti! L’indirizzo [indirizzo] è raggiunto dal servizio Linkem in cima alla pagina, una mappa di Google Maps con il livello di copertura del servizio nell’area selezionata e un pulsante (Prosegui con l’acquisto) per sottoscrivere un abbonamento Internet con Linkem.

Se fai clic sul pulsante, ti verrà chiesto di compilare un modulo con tutti i tuoi dati personali, dovrai selezionare l’offerta più adatta alle tue esigenze e sarai invitato a fornire un metodo di pagamento valido. Leggi attentamente tutte le condizioni d’uso e le voci relative ai costi del servizio prima di andare fino e in fondo, mi raccomando!

Punti vendita

Linkem copertura: come verificarla

Come ti dicevo qualche riga più su, attraverso il sito Linkem copertura puoi anche verificare la presenza di un punto vendita dell’operatore nella tua zona per ricevere informazioni e supporto e, qualora lo preferissi, anche per sottoscrivere un nuovo abbonamento Internet di persona. Come si fa? È facilissimo.

Innanzitutto fai clic qui per collegarti alla pagina Web di riferimento, digita il tuo indirizzo nel campo di testo collocato sulla sinistra (utilizzando lo stesso formato visto in precedenza) e clicca sul pulsante arancio Cerca. Nel giro di pochi istanti comparirà una mappa di Google Maps con i luoghi in cui si trovano i punti vendita della tua zona.

Nella parte sinistra della pagina, troverai invece l’elenco dei negozi con relativi recapiti telefonici e indirizzi email. Clicca su quello di interesse per vederlo evidenziato direttamente su mappa.

Migliori offerte

Dopo esserti recato sulla pagina Linkem copertura hai scoperto che la tua zona risulta raggiunta dal servizio offerto dall’operatore? Benissimo! Allora da’ subito uno sguardo all offerte che trovi indicate qui di seguito e, dopo aver letto attentamente tutte le condizioni contrattuali e gli eventuali vincoli, procedi pure con l’attivazione. Trovi tutti i dettagli del caso qui di seguito.

Prepagata

Linkem copertura: come verificarla

Se sei interessato ad attivare un’offerta che può essere gestita senza problemi mese per mese – un po’ come avviene sul cellulare – puoi rivolgerti ai piani Lnkem in salsa prepagata che non prevedono vincoli temporali e contrattuali. Per quel che concerne la categoria in questione, puoi affidarti all’offerta Linkem senza limiti ricaricabile disponibile in due diverse varianti, quelle che trovi indicate qui di seguito.

  • 4 mesi – Consente di fruire di 4 mesi di navigazione in Internet al prezzo di 99 euro. Il modem da interno è incluso, mentre se si vuole quello da esterno bisogna pagare 50 euro in più. L’offerta non presenta limiti di traffico e consente di navigare in rete fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload.
  • 12 mesi – Permette di fruire di 1 anno di Internet al prezzo di 269 euro. Nel prezzo è incluso anche il modem ed è possibile scegliere tra quello da interno o quello da esterno. Anche in tal caso, non sono previste limitazioni sul traffico Internet e la velocità di navigazione massima è pari a 20 Mega in download e 1 Mega in upload.

Il modem da interno può essere portato in giro senza particolari problemi e può essere impiegato per collegarsi ad Internet tramite Linkem in tutte le zone in cui il gestore ha copertura. Il modem da esterno, invece, necessita dell’installazione da parte di un tecnico specializzato per cui non può essere trasportato a destra e manca. A suo favore ha però il fatto che riesce a captare in modo migliore il segnale rispetto al modem da interno.

Allo scadere dei 4 o dei 12 mesi (in base alla soluzione scelta) è possibile ricaricare la propria linea acquistando uno dei pacchetti indicati qui sotto direttamente via Web (mediante l’area clienti del sito Internet del gestore), nei punti vendita Lottomatica oppure presso i rivenditori autorizzati Linkem.

  • 1 mese di Internet – 25 euro
  • 3 mesi di Internet – 75 euro
  • 5 mesi di Internet – 110 euro
  • 12 mesi di Internet – 240 euro

Per quanto riguarda i costi di attivazione e di installazione, al momento non è prevista alcuna spesa. Il modem, invece, essendo concesso in comodato d’uso dall’operatore, in caso di recesso va restituito a Linkem seguendo le istruzioni che vengono fornite. Attenzione perché in caso di mancata restituzione si va incontro al pagamento di una penale pari a 100 euro per ciascun apparecchio. Per maggiori info al riguardo e più in generale in merito al piano ricaricabile ti suggerisco di consultare l’apposita pagina Web presente sul sito Web di Linkem a cui puoi accedere facendo clic qui oltre che il mio articolo dedicato all’argomento.

Abbonamento

Linkem copertura: come verificarla

Se invece ti interesa attivare un’offerta gestibile in maniera praticamente analoga a tutti i più comuni piani ADSL e Fibra, puoi rivolgerti alla versione in abbonamento di Linkem senza limiti. Presenta un costo fisso di 24,90 euro/mese (contributo fisso mensile di 21,90 euro + contributo modem 3 euro), offre una connessione ad Internet con velocità fino a 20 Mega in download  1 Mega in upload e non presenta limitazioni riguardo il traffico di rete.

È previsto un contributo di attivazione di 50 euro che viene interamente restituito al positivo riscontro del pagamento della prima fattura. Anche in tal caso, il modem è in comodato d’uso e può essere sia da interno (che può essere spostato secondo necessità senza richiedere interventi particolari da parte dell’utente o di tecnici specializzati) che da esterno (necessita dell’installazione gratuita da parte di un tecnico specializzato).

Coloro che scelgono di attivare l’offerta richiedendo il modem da interno dovranno altresì pagare un canone di 50 euro in caso di recesso prima di 24 mesi dalla data di attivazione del servizio. Per chi invece ha scelto il modem da esterno, il costo di disattivazione in caso di recesso prima di 24 mesi dalla data di attivazione è pari a 100 euro.

Anche nel caso della versione abbonamento di Linkem senza limiti, in caso di recesso il modem va restituito all’operatore attenendosi alle istruzioni che vengono fornite all’occorrenza. In caso di mancata restituzione, è invece previsto il pagamento di una penale piuttosto salata: 100 euro per ogni apparecchio non restituito. Per ottenere maggiori dettagli, sia riguardo la restituzione del modem che l’offerta in generale, ti invito a consultare l’apposita pagina sul sito Internet di Linkem alla quale puoi accedere cliccando qui e la mia guida sull’argomento che ti ho linkato nelle righe precedenti, quando ti ho appalto della versione prepagata del piano Internet di casa Linkem.