Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Oval Money: cos’è e come funziona

di

Vorresti tanto concederti una piccola vacanza ma le tue finanze non te lo permettono? Ogni volta che provi a mettere da parte qualche soldo, finisci con l’affrontare delle spese impreviste che non ti permettono di concretizzare i tuoi propositi? Purtroppo non sei il solo che si trova in una situazione del genere. Accumulare risparmi non è semplice, farlo con continuità è ancora più difficile ma, con gli strumenti giusti, ti assicuro che è possibile riuscirci. A che tipo di soluzioni mi riferisco? Ad esempio Oval.

Oval è un’app gratuita usata già da oltre 500.000 utenti che permette di monitorare le proprie spese e di accumulare risparmi in modo automatico, così da raggiungere i propri obiettivi — piccoli o grandi che siano — con facilità. Si collega in maniera sicura a conti correnti e carte di credito e permette di tracciare tutti i movimenti, sia in entrata che in uscita. I movimenti vengono raggruppati in categorie e analizzati dall’app, che così è in grado di fornire dei consigli di risparmio personalizzati per ogni utente. Permette inoltre di tenere traccia delle spese ricorrenti e di impostare delle regole automatiche per risparmiare piccole somme di denaro ogni qualvolta si effettuano nuove spese (es. ogni volta che si spendono soldi per casa e famiglia) o si hanno nuove entrate. I risparmi accumulati vengono poi versati nel proprio salvadanaio, pronti per essere trasferiti in qualsiasi momento sui conti o sulle carte connesse al proprio account.

Grazie al suo marketplace interno, Oval consente poi di investire i propri risparmi in vari prodotti finanziari, con finalità e gradi di rischio differenti, in modo da metterli a frutto con semplicità, mentre con la carta di debito VISA Oval, che si può richiedere gratuitamente e ricevere a casa comodamente dall’app, è possibile risparmiare e investire ogni volta che la si usa (anche tramite sistemi come Apple Pay e Google Pay). Insomma: se stavi cercando uno strumento in grado di farti accumulare qualche soldo senza fatica e in maniera sicura, credo proprio che tu abbia trovato quello che fa per te. Se vuoi saperne di più e vuoi sapere in dettaglio come funziona Oval, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Requisiti e prezzi di Oval

Oval

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e di scoprire, insieme, come usare Oval, ti sarà utile sapere quali sono i requisiti necessari all’utilizzo dell’app e quali sono i costi da sostenere per il suo utilizzo.

L’app di Oval è compatibile con tutti i terminali Android equipaggiati con Android 5 o successivi e con tutti gli iPhone e gli iPad equipaggiati con iOS 10, iPadOS o successivi. Per creare un account, bisogna fornire un numero di cellulare valido, un indirizzo email e l’IBAN di un conto d’appoggio, utile a spostare i risparmi nel salvadanaio di Oval e, successivamente, prelevarli da quest’ultimo.

Inoltre, per attivare la sincronizzazione di entrate e uscite con Oval, bisogna avere un conto bancario o una carta supportata dall’app.

Per usufruire del marketplace di Oval e investire i propri risparmi in uno dei prodotti finanziari disponibili, bisogna inoltre fornire la foto di un proprio documento d’identità e una prova di residenza valida (es. una bolletta con il proprio nome e indirizzo di residenza).

Infine, per quanto concerne i prezzi del servizio, non c’è molto da dire, in quanto Oval è totalmente gratuito: non ci sono costi per aprire un account, né commissioni per la carta di debito VISA (nemmeno per i pagamenti nei negozi fisici e online), per il prelievo dei risparmi o per i bonifici. I guadagni del servizio derivano prevalentemente dai partner d’investimento, che riconoscono ad Oval un ricavo per le attività di acquisizione e gestione del processo di investimento.

Gli unici costi da sostenere sono quelli per i bonifici istantanei (1 euro) e il deposito di contanti presso gli esercizi convenzionati (1 euro). Maggiori info qui.

Come usare Oval

Adesso che hai un quadro completo dei requisiti necessari per utilizzare Oval, è arrivato il momento di approfondire il funzionamento dell’app. Vediamo, dunque, come installare l’applicazione di Oval su Android e iOS/iPadOS e scopriamo, insieme, quali sono le sue caratteristiche più importanti.

Scaricare l’app

Oval

Se vuoi scaricare Oval e utilizzi un terminale Android, apri il Play Store (l’icona con il simbolo ▶︎ colorato che si trova in home screen o nel drawer, cioè nella schermata con le icone di tutte le app installate sul dispositivo) e cerca “Oval” al suo interno.

Ad operazione completata, fai tap sull’icona di Oval presente nei risultati della ricerca (i due simboli ovali bianchi su fondo verde) e procedi al download e all’installazione dell’app premendo sul pulsante Installa/Accetto. Se stai leggendo questa guida direttamente da Android, puoi accedere alla pagina del Play Store dedicata ad Oval facendo tap su questo link.

Se, invece, utilizzi un iPhone o un iPad, puoi scaricare Oval aprendo l’App Store (l’icona della lettera “A” stilizzata su fondo azzurro, situata in Home screen o nella Libreria App), selezionando la voce Cerca dal menu collocato in basso e cercando “Oval” nell’apposito campo di ricerca.

Ad operazione completata, fai tap sull’icona di Oval presente nei risultati della ricerca (i due simboli ovali bianchi su fondo verde) e procedi al download e all’installazione dell’app premendo sul pulsante Ottieni/Installa. Potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità tramite Face ID, Touch ID o immissione della password dell’ID Apple. Se stai leggendo questa guida direttamente da iPhone o iPad, puoi accedere alla pagina dell’App Store dedicata ad Oval facendo tap su questo link.

Creare un account

Oval

Dopo aver installato Oval sul tuo smartphone (o tablet), sei pronto per creare il tuo account all’interno dell’applicazione. Premi, dunque, sul pulsante Registrati per avviare la procedura di registrazione e, se hai un promo code, digitalo nella schermata che ti viene proposta. Una volta completata la registrazione, avrai il tuo promo code con cui potrai invitare gli amici a registrarsi, entrambi otterrete un bonus di benvenuto. In seguito, premi sul pulsante Continua (o su Salta, se non hai un promo code).

Adesso, devi digitare il tuo numero di telefono, pigiare su Continua e digitare il codice di verifica che ti viene recapitato via SMS. Ripeti, dunque, la stessa operazione con il tuo indirizzo email e crea il PIN da usare per sbloccare l’applicazione e accedere a Oval. Se hai uno smartphone dotato di sensore d’impronte o sblocco con il volto, ti verrà chiesto se vuoi attivare l’accesso rapido all’app mediante tali sistemi. Ti verrà poi chiesto se intendi attivare le notifiche: ti consiglio di sì, in modo da ricevere tempestivamente tutti gli avvisi sulle tue attività in Oval.

Fatto ciò, devi creare il tuo profilo. Premi, quindi, sul pulsante Continua e compila il modulo che ti viene proposto con nome, cognome e data di nascita; dopodiché pigia sul pulsante Continua e dai conferma (assicurandoti che i dati inseriti siano corretti). Inserisci, in seguito le informazioni riguardanti residenza e domicilio e premi su Continua.

Arrivato a questo punto devi verificare la tua identità: per fare ciò, indica la nazione di emissione, il tipo di documento che vuoi usare (a scelta tra passaporto, patente di guida, carta d’identità digitale e carta d’identità cartacea) e premi sul pulsante Continua.

Ti verrà chiesto di scattare delle foto del documento. Premi, dunque, sul pulsante Continua, consenti l’accesso alla fotocamera da parte dell’app e fotografa la parte frontale del documento che hai scelto per la verifica dell’identità; assicurati che i dati siano leggibili e dai conferma, premendo sull’apposito tasto (altrimenti premi su Scatta una nuova foto). Ripeti poi la stessa operazione per il retro del documento.

Fatte le foto, devi realizzare un video selfie in cui seguire le indicazioni date dall’app: ti dovrebbe essere chiesto di inquadrare il tuo volto facendolo combaciare con la sagoma visualizzata su schermo, girare la faccia in una direzione e pronunciare una frase o delle cifre mostrate in video (assicurati di fornire l’app i permessi necessari ad accedere al microfono). Alla fine, premi sul pulsante Invia il video, aspetta che l’upload giunga al termine e premi su Continua.

Oval

In attesa che la tua identità venga verificata tramite il documento e il video selfie inviati a Oval (dovrebbero volerci pochi minuti), prosegui con il resto dei passaggi necessari ad aprire il tuo conto.

Premi, quindi, sulla voce Profilo fiscale e rispondi alle domande che ti vengono poste circa la tua professione, il tuo reddito annuo, la tua principale fonte di guadagno, la tua esposizione politica ed eventuali attività negli USA (questa è una procedura standard richiesta per legge).

In seguito, quando la tua identità viene verificata da Oval, premi sulla voce Il tuo documento, compila il modulo che ti viene proposto con i dati del documento che hai scelto prima come strumento per la verifica della tua identità e dai conferma.

Superato anche questo step, premi sulla voce Dati personali e compila il modulo con codice fiscale, nazione e città di nascita e tutti gli altri dati richiesti relativi alla tua persona.

Ora devi passare all’accettazione di alcuni documenti di terze parti, necessari ad aprire il conto. Premi, quindi, sulla voce Documenti Terze Parti, prendi visione di tutti i documenti che ti vengono sottoposti e accettali, premendo sull’apposito bottone.

Oval

Una volta approvati i documenti, dovrai attendere l’elaborazione dei dati da parte di Oval (che in genere arriva in pochi minuti). Ad elaborazione completata, potrai proseguire con la procedura di apertura del conto.

Lo step successivo consiste nell’inserimento dell’IBAN del conto di riferimento per Oval: quello che serve per spostare i risparmi, effettuare i versamenti automatici nel salvadanaio digitale dell’app e prelevare fondi da quest’ultimo.

Questa operazione avviene tramite l’impostazione di un mandato SEPA, in base al quale ogni settimana il denaro verrà trasferito dal tuo conto bancario al tuo conto denaro Oval. L’importo e la frequenza di ogni addebito diretto possono variare a seconda delle regole che imposti nell’app. L’addebito diretto continuerà finché non lo disattivi tramite l’app o non contatti Oval all’indirizzo support@ovalmoney.com. Tieni in considerazione che, per alcune banche, potrebbero esserci delle commissioni per il mandato SEPA (non imputabili a Oval). Maggiori info qui.

Detto ciò, per procedere, premi sulla voce Il tuo contratto, digita l’IBAN del conto e dai conferma pigiando sugli appositi pulsanti. Fatto questo, premi sul pulsante per richiedere il certificato di firma digitale necessario a firmare il contratto con Oval, prendi visione di tutti i documenti che ti vengono sottoposti e accettali, spuntando le relative caselle e premendo sugli appositi pulsanti. Infine, digita il codice di verifica che ricevi via SMS.

Oval

Una volta inserito il codice, il procedimento di apertura del conto può dirsi completato: non ti resta che attendere l’approvazione di tutti i documenti da parte di Oval (operazione che, in genere, richiede pochi minuti) e potrai accedere a tutte le funzionalità dell’app.

Ad approvazione ottenuta, accedi quindi al conto, imposta un Goal (cioè un obiettivo per cui mettere da parte del denaro in modo ricorrente, come il fondo di riserva che ti viene proposto come scelta predefinita per creare una buona abitudine di risparmio e che non potrai cancellare) e abbina a quest’ultimo una Regola Smart, cioè un meccanismo grazie al quale mettere automaticamente da parte una determinata somma di denaro da te scelta ogni settimana; potrai poi modificare l’importo o mettere in pausa i versamenti in qualsiasi momento.

Per procedere, premi dunque sull’apposito tasto e imposta la quantità di denaro da accumulare automaticamente ogni settimana (per quanto riguarda il fondo di riserva, si possono impostare da 1 a 100 euro) e scegli se arrotondare i centesimi dei tuoi pagamenti per mettere da parte l’eccedenza. Maggiori informazioni sulle Regole Smart — che sono davvero tante e combinabili tra loro — le trovi più avanti nel corso della guida.

Altra operazione che ti consiglio di compiere sùbito è richiedere la carta Oval Pay gratuita: una carta di debito VISA che si riceve direttamente a casa e che permette di risparmiare e investire ogni volta che la si usa. Supporta anche i sistemi di pagamento contactless via smartphone e smartwatch, come Apple Pay e Google Pay.

Per richiedere la carta, seleziona la scheda Pay dell’app, premi sull’icona della carta, in alto a destra, e fai tap sul bottone Richiedi la carta gratis. Verifica poi che l’indirizzo del tuo domicilio sia corretto (altrimenti puoi modificarlo nella pagina del profilo) e premi sul bottone Conferma e continua per inviare la richiesta della carta.

Entro pochi giorni, la carta verrà recapitata gratuitamente a casa tua (puoi monitorare lo stato della spedizione direttamente nell’app di Oval): una volta ricevuta, dovrai attivarla premendo sull’apposita voce presente nella Home di Oval o andando nella sezione Pay > Carta dell’app, premendo poi sull’apposita voce e seguendo le indicazioni su schermo (si tratta di inserire il codice di sicurezza riportato sulla carta).

Missione compiuta: adesso hai un account Oval e sei pronto per accumulare i tuoi risparmi, investire e fare pagamenti Smart in maniera comoda, sicura e veloce! Per maggiori dettagli sul funzionamento dell’app e del conto, continua a leggere: trovi spiegato tutto nei capitoli successivi di questa guida.

Navigare nell’app

Oval

Una volta completata la procedura di configurazione iniziale, sei pronto a muovere i tuoi primi passi all’interno di Oval. La schermata iniziale dell’app è estremamente intuitiva: in cima c’è il saldo del salvadanaio digitale, mentre immediatamente sotto trovi una card verde: quest’ultima mostra gli accumuli settimanali realizzati, in parole povere mostra quanto stai mettendo da parte per i tuoi Goal e i tuoi investimenti nella settimana in corso. Se premuta, permette di visualizzare lista e aggregati degli accumuli e di versare denaro su Oval. Puoi anche mettere in pausa un accumulo, premendo su di esso e disattivando l’apposita levetta che compare sul display.

Proseguendo nella schermata Home dell’app, trovi altre schede. Ad esempio, premendo su quella Save puoi impostare i tuoi Goal di risparmio per raggiungere degli obiettivi che ti sei prefissato (es. l’acquisto di uno smartphone o una vacanza); premendo su Invest puoi investire in un nuovo prodotto; premendo su Pay puoi accedere alla sezione mediante la quale inviare denaro ad altri utenti Oval, effettuare bonifici, prelevare denaro, ricaricare il tuo conto, depositare contanti e gestire la tua carta di debito Oval.

Le schede in fondo allo schermo ti permettono di accedere alle stesse sezioni dell’app che ho menzionato nelle righe precedenti, alle quali si aggiunge la sezione Coach, nella quale puoi trovare tanti suggerimenti utili e notizie che ti permetteranno di apprendere sempre più cose riguardo la gestione dei risparmi e gli investimenti.

In alto a destra, infine, trovi l’icona del fumetto, che permette di accedere al Centro assistenza di Oval, e l’icona dell’omino, che permette invece di accedere alla pagina di gestione dell’account (per visualizzare/modificare dati personali, account Facebook, conto di provenienza e così via).

Il motore di Oval: le Regole Smart

Oval

Le Regole Smart sono il meccanismo su cui si basa il funzionamento di Oval: ciò che ti permetterà di costruire in piena autonomia il tuo percorso di risparmio e investimento tramite azioni automatiche e ricorrenti.

Tutte le volte che creerai un nuovo Goal (cioè un nuovo progetto per il quale intendi mettere da parte una somma di denaro) o apri una nuova posizione d’investimento, ti verrà suggerito di attivare il Ricorrente fisso, vale a dire la Regola che permette di mettere da parte o investire una cifra fissa ogni settimana. I fondi verranno prelevati automaticamente dal conto bancario che hai associato all’app.

Per creare una Regola Smart, seleziona la card Regole Smart all’interno di un Goal o di un prodotto di investimento e premi sul pulsante per creare una Regola Smart. Potrai così scegliere il tipo di regola da impostare e l’importo, avendo anche la possibilità di combinare più regole insieme.

Le tipologie di Regole Smart disponibili sono davvero tante: Categoria di spesa permette di scegliere una categoria di spesa e mettere da parte del denaro per ogni acquisto effettuato in relazione a quest’ultima; Guadagni permette di mettere da parte un importo ogni volta che si riceve denaro; Fitness consente di mettere da parte del denaro mentre ci si allena; Facebook permette di mettere da parte dei soldi ogni volta che si pubblica qualcosa sulla bacheca del noto social network, mentre Arrotondamento calcola la cifra tonda a ogni acquisto e mette da parte gli spiccioli (puoi attivare questa azione una sola volta, che sia su un Goal o su un prodotto di investimento).

Ti ricordo che puoi personalizzare, oltre la cifra da mettere automaticamente da parte, anche i parametri in base ai quali fra scattare la Regola Smart (i cosiddetti trigger), ad esempio per la regola Fitness puoi scegliere il numero di passi percorsi o non percorsi dopo i quali far scattare l’accumulo di denaro.

I fondi vengono trasferiti al salvadanaio digitale di Oval su base settimanale. Entrando più nel dettaglio, alla fine di ogni settimana i risparmi accumulati vengono sommati e, ogni lunedì mattina, viene preso in gestione un trasferimento automatico pari alla somma degli accumuli della settimana precedente.

Puoi modificare o cancellare le Regole Smart in qualsiasi momento, recandoti sempre nella card Regole Smart all’interno di un Goal o di un prodotto di investimento, selezionando la Regola di tuo interesse e premendo sul bottone Elimina.

Gestire i risparmi

Oval

Per gestire i tuoi risparmi in Oval, devi recarti nella sezione Save dell’applicazione, dove trovi tutti i Goal, cioè gli obiettivi che ti sei prefissato e per i quali stai mettendo delle somme di denaro da parte ogni settimana. Tra i Goal c’è anche il Fondo di riserva, che hai creato durante la fase di apertura del conto. Il fondo di riserva è un Goal preimpostato (non eliminabile) che resterà sempre a tua disposizione per ogni esigenza o imprevisto e sarà alimentato da una Regola Smart Ricorrente da 1 a 100 euro.

Per creare un nuovo Goal, non devi far altro che premere sull’apposito pulsante. Compila, poi, il modulo che ti viene proposto, specificando Cosa vuoi realizzare (es. l’acquisto di un nuovo smartphone o un viaggio), l’importo da raggiungere e la data entro cui racimolare la somma. Assegna poi un colore al Goal e premi sul pulsante Continua. Nella schermata successiva, indica quanto mettere da parte in modo automatico (il Ricorrente fisso) e premi sul pulsante Crea. Avrai così impostato il tuo Goal.

Ora, per associare delle Regole Smart al tuo Goal, premi sulla voce relativa a quest’ultimo nella schermata Save di Oval (in modo da visualizzarne durata e attività in entrata e uscita) e fai tap sulla card Regole Smart. Premi, dunque, sul pulsante Crea una Regola Smart e imposta una o più Regole come spiegato qualche riga più su.

Ti segnalo anche la possibilità di trasferire dei fondi da un Goal (compreso il Fondo di riserva) a Pay (cioè la disponibilità attuale sul conto) e viceversa. Per usufruirne, seleziona un Goal dalla sezione Save di Oval, premi sul pulsante Gestisci fondi, indica la somma da trasferire, la direzione del trasferimento (se da Goal a Pay o viceversa) e dai conferma.

Se lo desideri, puoi modificare o cancellare i tuoi Goal (eccetto il Fondo di riserva) in qualsiasi momento, recandoti nella sezione Save dell’app, selezionando il Goal di tuo interesse e premendo su Modifica.

Investire denaro

Oval

Oval include un marketplace, grazie al quale è possibile investire il proprio denaro in vari prodotti finanziari e farlo fruttare. È possibile investire sia i risparmi già accumulati nel proprio salvadanaio digitale che delle somme importate da conti o carte collegate. Il tutto in assoluta trasparenza, visto che Oval non fornisce consulenza finanziaria e lascia all’utente la libertà di scegliere su quale prodotto finanziario investire (e quale livello di rischio accettare), con un’interfaccia chiara e dettagliata.

Per accedere al marketplace di Oval, accedi alla sezione Invest e fai tap prima sulla card per creare il tuo portafoglio e poi sulla voce Profilo di investitore. Partirà così una breve procedura guidata per definire il tuo livello di rischio: indica, dunque, il tuo stato civile; da quante persone è composto il nucleo familiare che dipende dal tuo patrimonio; il tuo titolo di studio; la tua attività professionale e il settore in cui lavori. Questo questionario è il MiFID, una valutazione della tua comprensione dei rischi quando stai per investire il tuo denaro ed è richiesta dalla legge poiché Oval offre servizi finanziari. Dopodiché rispondi alle domande su diversificazione degli investimenti, rischio, liquidità ecc. che ti vengono poste e dai conferma.

Conclusa la procedura relativa al profilo di investimento, devi avviare la verifica del tuo domicilio, che consiste nello scattare o caricare la foto di una prova di domicilio, ad es. una bolletta che testimoni la veridicità dei dati di residenza che hai inserito in fase di apertura del conto. Fatto anche questo, attendi qualche minuto affinché il documento venga verificato da Oval e procedi con la costruzione del tuo portafoglio Oval.

Per costruire il tuo portafoglio, devi selezionare l’apposita voce e premere sul pulsante per investire in un nuovo prodotto. Ti verranno proposti alcuni possibili investimenti da effettuare. La lista è composta dalle opportunità disponibili, tra cui indici tematici, prodotti a capitale protetto e prodotti a tasso fisso con un diverso grado di rischio (basso, moderato o alto), indicato sotto la relativa descrizione.

Gli indici tematici — per semplificare al massimo — sono investimenti in diverse società raggruppate per uno specifico tema (es. l’ambiente, la diversità di genere o la diffusione di nuove tecnologie); i prodotti a capitale protetto sono quelli in cui il capitale viene investito a medio-lungo termine, con una protezione sulle eventuali perdite e la sicurezza di un ritorno alla fine del periodo di vincolo variabile in base alla performance dell’indice, mentre i prodotti a tasso fisso sono quelli che assicurano un interesse fisso su importi vincolati per un determinato periodo di tempo (es. 1 anno).

Una volta individuato il prodotto più adatto a te, selezionalo e leggi attentamente la sua descrizione (comprensiva di informazioni quali investimento minimo, periodo minimo di investimento, commissioni di gestione e rendimento storico annuo); dopodiché analizza le sue performance analizzando gli appositi grafici posti in alto, leggi le informazioni relative a mission, composizione indice ecc. e pigia sul pulsante Investi.

Digita, poi, la cifra che vuoi stanziare come investimento iniziale (il minimo di investimento è di 10 euro per gli indici tematici e di 100/300 euro per i prodotti a capitale protetto e a tasso fisso), premi su Conferma e segui le indicazioni su schermo per finalizzare l’operazione.

Da sottolineare la possibilità di effettuare investimenti ricorrenti impostando le Regole Smart desiderate sulle posizioni di investimento aperte, che ogni settimana destineranno l’importo stabilito su ogni prodotto.

A tal proposito, come suggerisce anche il principio del dollar cost averaging, è meglio investire a intervalli regolari la medesima somma su uno o più prodotti anziché effettuare un unico investimento.

Per monitorare l’andamento dei tuoi investimenti e gestirli, puoi rivolgerti alla scheda Portafoglio della sezione Invest di Oval, tramite la quale, premendo sull’icona dell’elenco collocata in alto a destra, puoi visualizzare anche tutti i movimenti effettuati.

Pay: pagare Smart

Oval

La sezione Pay dell’app Oval è quella che ti permette di inviare e ricevere denaro e gestire la carta di debito VISA Oval.

Entrando più nel dettaglio, recandoti nella scheda Pay dell’app trovi la disponibilità del tuo conto Oval (che, ti ricordo, è gratuito) e due schede: Da Oval, per eseguire pagamenti dal conto Oval, e Verso Oval, per aggiungere fondi al tuo conto Oval.

Per quanto concerne i pagamenti, premendo sul pulsante Pay to Pay puoi inviare gratuitamente e istantaneamente delle somme di denaro ad altri utenti che usano Oval (o puoi invitare amici che non hanno ancora un conto Oval ad aprirne uno); premendo su Bonifico bancario puoi effettuare, invece, bonifici standard senza commissioni e bonifici istantanei al costo di 1 euro (solo verso banche abilitate); mentre premendo sul pulsante Prelievo puoi scegliere se prelevare somme dal tuo conto Oval trovando l’ATM più vicino, presso gli esercizi convenzionati o facendo un bonifico sul tuo conto. I prelievi sono gratuiti presso tutti gli ATM dell’area Euro.

Quanto, invece, alla possibilità di aggiungere fondi al conto Oval, accedendo alla scheda Verso Oval trovi il pulsante Ricarica con bonifico (per ottenere le coordinate del conto e fare un bonifico a favore di quest’ultimo) e il pulsante Deposita contante, per trovare il punto Banca 5 più vicino ed effettuare lì il versamento (al costo di 1 euro). Da segnalare anche la possibilità di pagare F24 e bollettini.

Le icone collocate in alto a destra consentono, infine, di visualizzare le ultime transazioni (l’icona dell’elenco), gestire la carta di debito VISA (l’icona della carta) e visualizzare i dettagli del conto (l’icona (i)).

A proposito della carta di debito Oval, ti segnalo che quest’ultima è disponibile solo per gli utenti residenti in Italia e che può essere usata per gli acquisti sia online che nei negozi fisici, senza commissioni (consente anche di usufruire del cashback di Stato). Nella pagina di gestione dell’app è possibile visualizzarne lo stato (ammontare di prelievi, pagamenti POS ecc.), congelarne l’uso, regolarne i limiti, bloccarla (in caso di furto/smarrimento della carta fisica) e aggiungerla a sistemi di pagamento come Apple Pay e Google Pay.

Monitorare spese e risparmi

Oval

Monitorare spese e risparmi con Oval è davvero semplice. Nella scheda Home, come già accennato in precedenza, trovi una panoramica generale con il saldo del tuo account (in alto) e il quantitativo degli accumuli settimanali di Goal e investimenti (nella card verde). Nelle altre schede puoi poi vedere le statistiche relative a Save (quindi Goal di risparmio), Invest (investimenti) e Pay (pagamenti e carta di debito).

Guadagnare invitando gli amici

Oval

Oval permette di guadagnare delle piccole cifre di denaro invitando altri amici a usare l’app.

Per invitare un amico a provare Oval, puoi selezionare l’apposita voce che trovi in fondo alla Home, puoi premere sulla voce Invita 1 amico in Oval presente nella schermata Coach oppure puoi scegliere la voce Invita un amico in Oval nel menu di gestione dell’account (l’icona dell’omino collocata in alto a destra).

Pigia, quindi, sul bottone Invita un amico e spedisci il tuo invito a un amico usando l’app che preferisci di più (es. il client email o WhatsApp), dopodiché attendi che questo si iscriva al servizio.

Per ogni amico fatto iscrivere a Oval con il tuo link, riceverai 5 euro (dopo il primo trasferimento da parte di questi ultimi andato a buon fine).

Se, invece, sei tu a inserire il promo code di un amico o un codice di benvenuto, il bonus ti verrà accreditato dopo almeno 6 trasferimenti automatici dal tuo conto a Oval che effettuerai con successo. Potrai inserire codici solo durante la fase di registrazione.

Supporto di Oval

Oval

In caso di dubbi o problemi legati al funzionamento di Oval, puoi rivolgerti al supporto ufficiale del servizio.

Per prima cosa, ti consiglio di collegarti al Centro assistenza di Oval, accessibile da browser, tramite il link che ti ho appena fornito, oppure da app, premendo sull’icona del fumetto collocata in alto a destra.

All’interno di questa sezione puoi trovare le risposte alle domande più frequenti poste dagli utenti del servizio. Le domande si possono sfogliare in base alle rispettive categorie di appartenenza (es. Per iniziare, Investimenti o Risparmi) oppure cercare in base a dei termini chiave, utilizzando l’apposita barra collocata in alto.

Se negli articoli informativi presenti nel Centro assistenza di Oval non trovi la risposta ai tuoi dubbi e/o ai tuoi problemi, puoi chattare con il supporto di Oval premendo sull’apposito pulsante collocato in basso e scegliendo di avviare una nuova conversazione (in futuro potrai accedere anche a un menu con i messaggi scambiati in passato con il customer care di Oval).

Ti segnalo, inoltre, che il supporto di Oval è contattabile tramite email all’indirizzo support@ovalmoney.com e che su Facebook c’è la community di Oval sempre attiva per scambiare consigli.

Infine, ti consiglio vivamente di seguire le dirette live sui vari canali di Oval, in cui i founder parlano di tante tematiche interessanti legate a risparmio e investimenti e si confrontano su prodotti e novità.

Articolo realizzato in collaborazione con Oval.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.