Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per masterizzare CD gratis

di

Un tuo amico ti ha passato dei file musicali e, dal momento in cui ti ritiene abbastanza esperto nell’utilizzo della tecnologia e del computer, ti ha chiesto di masterizzargli un CD, con lo scopo di poter avere sempre con sé le canzoni masterizzate su disco. Tu non vuoi assolutamente deludere le sue aspettative e, anche se sei un po’ arrugginito perché è da un po’ che svolgi questa procedura tecnologica, ricordi a grandi linee che, tempo fa, era necessario l’impiego di alcuni software. Ti chiedi però, se con il passare degli anni e, soprattutto in seguito al progresso tecnologico, questa sia una soluzione ancora valida.

Beh, se è questo ciò che ti stai domandando, sarai felice di sapere che la risposta è affermativa. Sì, per masterizzare un CD si utilizzano ancora alcuni particolari software dedicati a svolgere questo specifico scopo. Fortuna vuole che io sia parecchio pratico con questa procedura tecnologica e che sono in grado di spiegartela ad occhi chiusi.

Voglio quindi aiutarti e rinfrescarti la memoria. Tutto quello che devi fare è metterti seduto davanti al tuo PC (o al tuo Mac) e collegandoti a Internet, scaricare alcuni programmi che ti permetteranno di masterizzare un CD. Ti consiglierò una serie di software completamente gratuiti e di facile utilizzo, stai tranquillo. Vedrai che, se seguirai passo dopo passo le mie indicazioni, riuscirai svolgere il compito che ti sei prefissato in un batter d’occhio. Sei pronto per scoprire quali sono i programmi per masterizzare CD gratis che ti consiglio di utilizzare? Sì? Benissimo, allora iniziamo subito! Ti auguro una buona lettura.

Funzionalità nativa di Windows

Se sei alla ricerca di uno strumento per poter masterizzare i tuoi CD, senza dover installare alcun programma sul tuo computer Windows, ti consiglio allora di sfruttare la funzionalità nativa di Windows per la masterizzazione di CD. Se sei interessato, ti spiegherò nel dettaglio la procedura da seguire, che nel mio caso ho effettuato con un sistema operativo Windows 10.

Quello che dovrai fare è procurarti un CD vuoto e inserirlo all’interno della tua unità di masterizzazione. Non appena verrà riconosciuto il disco vuoto inserito, ti apparirà una notifica in basso a destra del tuo schermo che ti chiederà l’operazione che vuoi compiere.

Fai clic su di essa e seleziona la voce Masterizza file su disco. Una nuova finestra al centro dello schermo ti proporrà di scegliere la modalità di masterizzazione del tuo disco.

Se deciderai di selezionare la voce Come un’unità memoria flash USB, avrai la possibilità di masterizzare i dati sul disco e poterli modificare in futuro o addirittura cancellarli, proprio come se tu fossi in possesso di una pennetta USB. Il suo grado di compatibilità è però limitato a quei sistemi operativi che hanno un Live File System, cioè a partire da Windows XP e superiori. Potrai anche scegliere di selezionare la voce Con un lettore CD/DVD, per creare quindi un disco che possieda la maggiore compatibilità con le unità ottiche in commercio, ma i file, una volta masterizzati, non potranno essere più modificati o cancellati.

Dopo aver selezionato la modalità di masterizzazione Come un’unità memoria flash USB e immesso un’etichetta virtuale di riconoscimento al tuo disco (campo Titolo del disco), premi sul tasto Avanti. Avrai adesso a disposizione una cartella vuota, nella quale dovrai trascinare i file che vuoi masterizzare su disco. Per confermare, ti basterà chiudere la finestra ed espellere il disco: riceverai una notifica che ti avvisa che la sessione è in chiusura e i dati sono in completamento di masterizzazione.

Funzionalità nativa di macOS

Se possiedi un Mac con un’unità ottica, puoi masterizzare i tuoi file su CD con alcuni semplici passaggi: la prima cosa da fare è chiaramente quella di inserire il CD vuoto all’interno dell’unità ottica.

Successivamente, se dovesse apparire una finestra di dialogo, seleziona la voce Apri Finder, così da far apparire l’icona del disco sulla Scrivania.

Fai doppio clic su di essa per aprire la finestra di esplorazione del tuo CD. Trascina adesso i file o le cartelle che desideri masterizzare su disco. Fai clic adesso su File > Masterizza disco per completare il processo di masterizzazione. Scegli quindi un’etichetta per il tuo CD e la velocità di masterizzazione dal menu a tendina, ultimando la procedura con il tasto Masterizza.

Ashampoo Burning Studio FREE (Windows)

Tra i programmi per masterizzare CD, ti consiglio Ashampoo Burning Studio FREE, disponibile per Windows 7 o superiore. Puoi scaricarlo sul tuo computer in modo completamente gratuito attraverso il suo sito web ufficiale.

Per procedere all’installazione del software, apri il link che ti ho fornito tramite il browser che usi per navigare su Internet e fai clic sul pulsante in azzurro Fai download e usa gratis. Verrai reindirizzato su un’altra pagina dove dovrai fare clic sul pulsante verde Download gratis. Adesso attendi che si avvii il download automatico del file ashampoo_burning_studio_free_XXX.exe ed eseguilo.

Avviato il file d’installazione, dovrai premere sul pulsante Accetto e procedo per procedere alla prossima schermata che ti richiederà l’inserimento di una licenza valida. Ovviamente il programma è completamente gratuito, quindi dovrai premere sul pulsante Ottieni una chiave di attivazione gratuita che aprirà una pagina internet sul tuo browser, dove verrà richiesto l’inserimento del tuo indirizzo email per ricevere la procedura per il completamento del tuo account.

Dopo che avrai ottenuto la tua licenza, copiala (puoi utilizzare la scorciatoia CTRL+C dalla tastiera) e incollala (CTRL+V) all’interno del campo licenza della finestra d’installazione e fai poi clic sul pulsante Attiva ora e poi su Avanti, Avanti e Fine.

Avviato Ashampoo Burning Studio FREE, dovrai selezionare dal menu di sinistra l’operazione che vuoi eseguire sul tuo CD. Potrai ad esempio creare un’immagine ISO del tuo CD facendo clic su Immagine disco; potrai effettuare una copia del tuo CD su un altro CD attraverso la funziona Copia disco; attraverso la funzione Musica, potrai scegliere se creare un Audio CD o un CD MP3 o estrarre la musica da un CD. In alternativa, potrai creare un DVD Video o un VCD/SVCD tramite la funziona Film.

Insomma, le funzioni a tua disposizioni sono tante, in base alle tue necessità. Se però vuoi semplicemente masterizzare dei dati sul tuo CD, puoi usare la funziona Masterizza dati.

Selezionando quest’ultima, scegli se masterizzare un nuovo CD appena acquistato (Nuovo disco) o aggiornarne uno in tuo possesso, magari aggiungendo nuovi dati, modificandoli o cancellandoli (Aggiorna disco). A scelta avvenuta, il programma analizzerà il contenuto del tuo masterizzatore CD, per verificare che il disco sia idoneo all’operazione che vuoi seguire; ad avvenuto controllo positivo, ti verrà visualizzata una spunta verde e l’invito a fare clic sul pulsante Avanti. Dai qualche secondo al programma per ultimare le ultime analisi, così da visualizzare la finestra di esplorazione del disco.

Da questa schermata potrai decidere se rimuovere (Rimuovi) o rinominare (Rinomina) un file oppure aggiungerne di nuovi tramite il tasto Aggiungi. Adesso non ti resta che premere il tasto Avanti e poi Scrivi per completare la procedura di masterizzazione dei tuoi dati su CD.

Burn (macOS)

Se cerchi un programma di masterizzazione per i CD su macOS, allora stai leggendo il tutorial giusto. Ti consiglio, tra i tanti programmi validi per svolgere questa funziona, Burn, disponibile in modo totalmente gratuito tramite il suo sito Web ufficiale.

Questo software è davvero valido dal momento in cui ti permetterà di creare CD dati oppure CD Audio o Video; è presente anche una funzionalità di copia del disco, che ti permette di realizzare una copia del CD presente sul tuo computer. Se l’argomento è di tuo interesse, prosegui a leggere questa guida, voglio spiegarti come scaricare e masterizzare un CD tramite Burn.

Per prima cosa, apri il link che ti ho fornito per poter scaricare Burn. Fai clic sul pulsante verde Download Burn posto in basso a destra, così da avviare il download del file BurnXXX.zip. Effettuato il download, troverai una cartella denominata Burn all’interno della sezione Download del tuo Mac. Aprila e trascina il file Burn all’interno della cartella Applicazioni, posta sulla sinistra della finestra.

Adesso apri il Launchpad e troverai l’icona di Burn tra le applicazioni. Fai clic su di essa e fai poi clic sul pulsante Apri, per dare la conferma al tuo macOS di voler avviare il programma, nonostante non provenga dal Mac App Store.

Ti si avvierà quindi la schermata principale di Burn. Per procedere con la masterizzazione, dovrai prima di tutto selezionare la tipologia di operazione che vuoi effettuare sul tuo CD; seleziona quindi una delle quattro tab presenti in alto: Dati per creare un generico CD contenente i tuoi file, Audio per creare un Audio CD o un CD MP3, Video se hai intenzione di masterizzare un VCD o un SVCD oppure Copia se intendi masterizzare un’immagine di un disco su un CD vuoto.

Trascina quindi i file all’interno della schermata centrale di Burn; potrai anche aggiungerli utilizzando il tasto [+] oppure rimuoverli con il tasto [-]. Se vuoi creare una nuova cartella all’interno del tuo CD e quindi organizzare meglio i tuoi dati, fai clic sul tasto Cartella. Ad operazione completata, premi sul pulsante Masterizza e infine Masterizza.

Altri programmi per masterizzare CD gratis

Di programmi per masterizzare CD distribuiti in modo gratuito ce ne sono tanti. Ti consiglierò quindi alcuni programmi di masterizzazione che potrebbero fare al caso tuo, sia per Windows che per macOS.

  • BurnAware Free (Windows) – è un programma di masterizzazione per Windows davvero efficiente che ti permette di poter scrivere sui tuoi dischi in modo semplice, intuitivo e veloce. È disponibile una versione gratuita che supporto tutte le più comuni funzionalità di masterizzazione. Alcune funzioni, come quella di copia disco, estrazione tracce audio oppure masterizzazione di immagini, sono disponibili solo nella versione a pagamento del software.
  • CDBurnerXP (Windows) – Un altro software di masterizzazione altrettanto valido è CDBurnerXP. Questo software è valido anche su computer con sistema operativo veramente datato. Infatti è possibile scaricare dall’archivio le versioni compatibili anche per Windows 98 e superiori. Oltre all’estrema facilità d’uso di questo software, voglio segnalarti che è disponibile una versione Portable di questo software che non richiede alcuna installazione e che potrai portare con te all’interno di una chiavetta USB.
  • Express Burn (Windows/macOS) – è un programma intuitivo e utile per gli usi più comuni di masterizzazione. Sebbene il software sia a pagamento, la sua versione gratuita è disponibile per un uso esclusivamente domestico, con alcune funzioni limitate.