Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per spiare PC

di

Basta! A tutto c’è un limite! E qualcuno in casa tua lo ha superato di gran lunga! Resta solo da capire chi, tra i tuoi genitori ed i tuoi fratelli, ha messo a soqquadro per l’ennesima volta il tuo fido computer. Peccato solo che nessuno confesserà mail il misfatto. Se vuoi però un consiglio, valido a partire dalla prossima volta, metti sotto controllo il PC così da riuscire a farti un’idea ben precisa di chi è il reale responsabile di tutto quel gran macello.

Come dici? La cosa sembra essere interessante ma non hai la benché minima idea di come riuscirci? Non c’è problema, posso spiegartelo io. O meglio, posso indicarti dei programmi per spiare il PC utili, appunto, allo scopo in questione. Trattasi essenzialmente di keylogger, ovvero degli speciali software capaci di registrare di nascosto tutte le frasi e le parole (e non solo) digitate sulla tastiera per poi creare dei log che possono essere consultati da chi ha intenzione di spiare il computer per conoscere conversazioni fatte in chat, siti visitati, password di accesso ai social network e molto altro ancora. Insomma, in circostanze del genere possono rivelarsi una vera e propria manna dal cielo.

Allora? Che ne diresti di mettere le chiacchierare da parte e di entrare finalmente nel vivo della questione? Si? Grandioso. Suggerisco dunque di non perdere altro tempo e di iniziare a darci da fare. Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto tutto per te e concentrati sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Spero che alla fine tu possa ritenerti ben contento e soddisfatto della cosa. Buon “lavoro”!

Nota: Serviti delle informazioni contenute in questa guida solo ed esclusivamente sui computer che sono di tua proprietà. Non sfruttare i programmi in oggetto sui PC altrui senza chiedere prima esplicito consenso della cosa a chi di dovere, si tratterebbe altrimenti di una gravissima violazione della privacy. Non è assolutamente mia intenzione promuovere attività lesive e, di conseguenza, non mi assumo responsabilità circa l’utilizzo che potrebbe essere fatto delle informazioni presenti in questo tutorial.

Indice

KidLogger (Windows/Mac)

Il primo tra i programmi per spiare il PC di cui desidero parlarti è KidLogger. Si tratta di un software appartenente alla categoria dei keylogger, come ti avevo anticipato ad inizio guida, che, come suggerisce il suo nome, è disegnato principalmente per monitorare le attività svolte al computer dai bambini. Difatti è facilmente individuabile e disinstallabile da parte dell’utente spiato. Questo però non toglie il fatto che non possa rivelarsi utile.

Registra tutto quello che viene digitato sulla tastiera del PC, le applicazioni aperte, i siti Internet visitati ed altro ancora, permettendo di scegliere quale account monitorare. È gratis ed è disponibile sia per Windows che per Mac.

Per usarlo, collegati al sito Web del programma e clicca sul pulsante Scarica posto in corrispondenza del logo del sistema operativo che stai usando. Pigia poi sull’ulteriore pulsante per completare il download. Digita dunque il codice di verifica mostrato su schermo nel campo apposito, clicca su OK ed aspetta che lo scaricamento venga avviato ed ultimato.

Adesso, se stai usando un PC Windows estrai in una qualsisia posizione del computer l’archivio compresso ottenuto ed avvia il file .exe contenuto al suo interno. Clicca su Esegui, su Si, su OK e su Avanti. Seleziona la voce Accetto i termini del contratto di licenza e pigia ancora su Avanti per tre volte di fila dopodiché premi su Installa e porta a termine il setup cliccando su Fine e su Si.

Su Mac, invece, estrai l’archivio compresso ottenuto in una qualsiasi posizione, trascina l’icona del programma al suo interno nella cartella Applicazioni di macOS ed avvia KidLogger facendoci clic destro sopra e scegliendo la voce Apri per due volte di seguito.

A prescindere dal sistema operativo, seleziona poi l’account utente che è tua intenzione tenere d’occhio, clicca su Avvia la registrazione e poi su OK.

Potrai poi visualizzare tutto quanto digitato sulla tastiera del computer semplicemente facendo clic sul bottone Visualizza la registrazione… nella finestra di KidLogger e consultando le informazioni riportate nella finestra del browser che andrà ad aprirsi. Volendo, puoi anche filtrare le informazioni visualizzate tramite i menu in alto.

Ti segnalo altresì la possibilità di chiudere la finestra di KidLogger, in modo tale che non salti all’occhio, facendo clic sul bottone Chiudi nella parte in basso a destra della stessa. Se invece vuoi interrompere la registrazione delle attività svolte al PC, pigia sul bottone Interrompi la registrazione e poi su OK.

BlackBox Security Monitor Professional (Windows)

Come spiare computer

BlackBox Security Monitor Professional è senza dubbio alcuno uno dei migliori programmi per spiare il PC in circolazione. Permette di monitorare e registrare attività come la pressione dei tasti della tastiera del computer, l’avvio dei software, le visite ai siti Web e molto altro ancora senza che l’utente se ne accorga.

Inoltre, ad intervalli di tempo regolare, un resoconto con tutte le attività svolte al computer viene spedito via email a chi ha impostato il programma. È disponibile solo per Windows ed è a pagamento ma lo si può testare in versione trial (come ho fatto io per redigere questo passo).

Per servirtene, collegati al suo sito Internet e premi sulla voce Download in alto a sinistra. Compila quindi il modulo sotto la voce New Costumers, nella nuova pagina che si apre, e clicca su Register New Account per creare un nuovo account sul sito. Premi poi su Continue, spunta la voce I accept ASM Software privacy policy e pigia su Submit e su Download BlackBox Professional. Così facendo, verrà subito avviato il download del programma sul computer.

A scaricamento completato, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che appare, clicca su Next, su I Agree, su Install e su Finish per portare a termine il setup ed avviare il software.

Premi dunque sul pulsante Continue Trial nella finestra del programma apparsa su desktop e seleziona il computer che vuoi spiare tra quelli in elenco. Pigia poi su Next e poi su Finish e ti ritroverai al cospetto alla schermata principale di BlackBox Security Monitor Professional.

Clicca dunque sul bottone Settings… per impostare come meglio credi le preferenze relative al monitoraggio del PC. Puoi ad esempio escludere specifici siti Internet, puoi scegliere di ricevere delle notifiche al verificarsi di determinati eventi, di ricevere delle email relative alle attività svolte al computer e molto altro ancora.

Una volta configurato così come ritieni sia più opportuno il funzionamento del programma, potrai visualizzare un riepilogo di tutto quello che è accaduto sul tuo PC semplicemente facendo clic sul nome del computer nel menu di sinistra nella finestra principale di BlackBox Security Monitor Professional.

Per ottenere informazioni più dettagliate, seleziona la scheda Screen Capture per visualizzare gli screenshot fatti dal software, quella Keystrokes per vedere quali tasti della tastiera che sono stati digitati, la scheda Programs per visualizzare la lista dei programmi che sono stati aperti e via discorrendo.

Hooker (Windows)

Come spiare un PC con un keylogger

Hooker è un piccolo programma gratuito per spiare il PC capace di registrare tutto quello che viene digitato sulla tastiera. Permette di catturare anche gli elementi copiati nella clipboard e di cifrare i log in cui vengono salvate tutte le informazioni captate.

Non necessita di installazione, è facilissimo da usare ed è solo per sistemi operativi Windows. Inoltre, è gratis (ma eventualmente è fruibile anche in una variante a pagamento con funzioni avanzate).

Mi chiedi come fare per servirtene? Te lo indicio subito. Innanzitutto, vai sul sito Internet del software e pigia sul pulsante Portable, che sta a destra, in modo tale da scaricare il programma sul computer. Estrai poi l’archivio compresso ottenuto ed avvia il file .exe al suo interno.

Digita quindi la password utilizzata per proteggere l’uso software (che è hooker), clicca su OK, su Esegui e su Accept ed il programma entrerà finalmente in azione. Tutti i testi digitati sulla tastiera risulteranno visibili nella parte centrale della finestra di Hooker.

Se lo ritieni necessario, puoi anche nascondere il funzionamento del programma agli occhi altrui facendo clic sul bottone Hide, che si trova sempre nella finestra di Hooker. Per rendere nuovamente visibile l’impiego del programma ti basterà poi usare la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Shift+F9 (oppure F10, F11 o F12).

Per chiudere semplicemente la finestra del software devi invece fare clic sul bottone Exit. Quando poi lo vorrai, potrai interrompere l’attività di monitoraggio del computer ciccando sul bottone Stop.

Revealer Keylogger Free (Windows)

Programmi per spiare PC

In un articolo incentrato su quelli che sono i migliori programmi per spiare il PC è praticamente d’obbligo menzionare anche Revealer Keylogger Free. Trattasi di un software gratuito (ma eventualmente disponibile anche in versione a pagamento con funzioni aggiuntive) che consente di tenere traccia di testi, password e conversazioni registrando i tasti schiacciati sulla tastiera.

È solo per sistemi operativi Windows, risulta abbastanza semplice da usare e può anche essere impostata una password di protezione. Inoltre, la sua interfaccia utente è piuttosto gradevole.

Per usarlo, collegati al sito Internet del programma, premi sul bottone Free Download e poi fai clic sul pulsante Download che trovi in corrispondenza della dicitura Basic. Nella pagina che successivamente andrà ad aprirsi, pigia sul bottone Download.

A scaricamento del software completato, estrai in una qualsiasi posizione l’archivio ZIP ottenuto digitando la password richiesta (che è 123), avvia il file .exe presente al suo interno e clicca su Si e sul bottone Installa adesso nella finestra che appare su schermo.

A procedura d’installazione ultimata, ti ritroverai dinanzi la finestra principale del programma. Per iniziare a registrare tutto ciò che viene digitato sulla tastiera, clicca sul bottone Avvio che sta in alto a destra. Selezionando poi il nome utente attualmente impiegato nella colonna di sinistra del programma, potrai visualizzare tutto quanto “captato” da Revealer Keylogger Free a destra.

Se vuoi, puoi anche nascondere la finestra del software semplicemente facendo clic sulla “x” che trovi nella parte in alto a destra della stessa. Potrai poi renderla nuovamente vinile, al momento opportuno, utilizzando la combinazione di tasti Ctrl+ Alt+F9.

Quando poi lo vorrai, potrai interrompere il monitoraggio delle attività svolte sul computer premendo sul pulsante Arresta che trovi sempre nella parte in alto della schermata di Revealer Keylogger Free.

SpyScreen (Windows)

SpyScreen è indubbiamente uno dei più interessanti programmi per spiare il PC gratuiti, attraverso il quale è possibile catturare screenshot di quello che accade sullo schermo e salvarli sul computer per scoprire in seguito ciò che è stato fatto da chi ha impiegato la postazione.

Può diventare completamente invisibile agli occhi altrui e lo si può richiamare al momento opportuno mediante un’apposita scorciatoia da tastiera. È solo per Windows. Non è perfetto, ma gratis ed è davvero difficile trovare di meglio.

Per scaricarlo, collegati alla pagina di download del programma sul sito di Softpedia e clicca sul pulsante Download che sta in alto a sinistra. Pigia poi sul bottone External Mirror 1 nel riquadro che compare su schermo ed il download verrà immediatamente avviato.

Apri poi il file .exe ottenuto e nella finestra che appare sul desktop clicca su Next, seleziona la voce I accept the agreement e clicca ancora su Next per due volte, poi su Install e per concludere il setup premi su Finish. Se durante la procedura d’installazione ti viene proposto di scaricare ed installare anche Windows Media Encoder, acconsenti in quanto praticamente indispensabile per il corretto funzionamento di SpyScreen.

Ora che visualizzi la finestra del software, fai clic sul pulsante con il cerchio rosso che sta in alto a sinistra per dare il via all’attività di monitoraggio. Riduci poi la finestra di Spy Screen ad icona e lascia che il programma svolga il suo lavoro.

Quando poi lo vorrai, potrai premere sul pulsante  Pausa per interrompere temporaneamente la registrazione delle attività svolte al PC, mentre per stoppare in via definitiva la registrazione dovrai fare clic sul pulsante con il quadrato blu. Così facendo, si aprirà in automatico la cartella smsr (situata in Documenti) con il file video della registrazione dello schermo eseguita.

Ti segnalo altresì che se lo ritieni opportuno puoi abilitare la modalità invisibile, che ti consente di camuffare l’icona del programma nell’area di notifica di Windows, facendo clic sulla voce Set nella barra dei menu di SpyScreen, selezionando Options e spuntando la voce Invisible mode nell’ulteriore finestra che appare.

Volendo, puoi anche schedulare il funzionamento di SpyScreen facendo clic sulla voce Advance Settings, annessa sempre al menu Set, ed intervenendo sulle varie opzioni di configurazione disponibili.

Altre risorse utili

Foto che mostra aun utente che usa un MacBook

Nessuno dei programmi per spiare il PC di cui ti ho parlato nelle precedenti righe ti ha convinto in maniera particolare e stai cecando ulteriori risorse utili allo scopo? Mi spiace ma… non gettare ancora la spugna!

Prova piuttosto a dare uno sguardo al mio articolo su come spiare un PC con un keylogger ed al mio tutorial incentrato su come spiare un PC altrui. Altre risorse che possono far comodo in circostanze di questo tipo puoi poi trovarle nel mio post su come spiare una persona.