Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Quora: che cos’è e come funziona

di

Se navighi spesso sul Web avrai sicuramente sentito almeno una volta parlare di Quora, social network di domande e risposte che per certi aspetti, può ricordare lo storico servizio Yahoo Answer. Non hai sentito parlare di Quora, ma vorresti saperne di più su questo social network, specialmente visto che è arrivato in Italia? D’accordo, ti accontento subito: tutto quello che c’è da sapere su Quora lo puoi trovare in questa mia guida.

Prima di scoprire come funziona Quora e addentrarti nel funzionamento del servizio, attraverso il mio tutorial passo passo, devi per prima cosa sapere che cos’è Quora. Nata nel 2009, inizialmente in lingua inglese, Quora è una piattaforma di rete sociale che si pone l’obiettivo di condividere l’informazione al fine di accrescere la conoscenza nel mondo. Dopo una fase beta, è ora disponibile in via ufficiale una versione in italiano di Quora, attraverso cui ti sarà possibile pubblicare domande e chiedere risposte su qualunque argomento. Una piattaforma che rappresenta un po’ l’evoluzione degli storici forum tematici.

Il funzionamento di Quora è molto semplice e intuitivo e il servizio è disponibile anche da smartphone e tablet, tramite l’apposita app. Che ne dici di approfondire nel dettaglio l’argomento? Sì? Benissimo! Allora non perdiamoci ulteriormente in chiacchiere e vediamo assieme come puoi utilizzare Quora per porre domande e rispondere a quelle già esistenti. Non preoccuparti se non conosci questo social network, ti spiegherò tutto in maniera semplice e nei minimi dettagli. Sono sicuro che imparerai a utilizzarlo in un batter d’occhio e lo troverai molto utile. Sei pronto per iniziare? Come al solito, desidero augurarti una buona lettura.

Quora: come effettuare la registrazione

Utilizzare Quora è molto semplice e la prima cosa da fare è quella di effettuare la registrazione alla versione italiana del servizio. Per farlo, collegati alla sua pagina principale; puoi registrarti tramite l’account Google o quello Facebook o, in alternativa, indicare un’email diversa per effettuare la registrazione al servizio.

Se desideri registrarti utilizzando un social network dovrai premere sul pulsante Continua con Google (per registrarti tramite l’email Google) o Continua con Facebook (per registrarti tramite l’email con cui effettui l’accesso a Facebook). In alternativa, premi sulla voce Continua con l’email. In questo caso dovrai poi compilare gli appositi campi di testo che visualizzi a schermo, indicando quindi i tuoi dati: nome, cognome, email e password e poi dovrai cliccare sul pulsante del Captcha, in corrispondenza della dicitura Non sono un robot. Fatto questo, clicca su Registrarti per accettare i termini del servizio e confermare la registrazione alla versione italiana di Quora.

Una volta effettuata la registrazione, la prima cosa che ti verrà chiesta è quella di indicare alcuni dei tuoi interessi principali, affinché il flusso di domande e risposte venga personalizzato in maniera corretta. Indica quindi quali sono i tuoi interessi scegliendo almeno 10 argomenti tra quelli proposti e premi sul pulsante Continua quando hai finito.

Il prossimo passo prevede di indicare quali sono gli argomenti che conosci; nel campo di testo Cerca un argomento, inserisci i tuoi campi di studi, i tuoi hobby o competenze o, più in generale, quelli che sono i tuoi argomenti di interesse per cui hai qualche conoscenza o competenza. Prosegui poi premendo sul pulsante Continua.

Ti verrà ora chiesto se desideri collegare il tuo profilo Facebook a Quora, così che potrai leggere le domande o le risposte dei tuoi amici. Scegli se acconsentire a questa richiesta premendo sul pulsante Continua o se fare clic su Non ora, per saltare questo passaggio. In questo modo avrai effettuato correttamente la registrazione a Quora e potrai iniziare ad esplorare questo social network di domande e risposte.

Quora: come funziona?

L’interfaccia utente di Quora è molto lineare e intuitiva e ricorda per certi aspetti quella dello storico servizio Yahoo Answer. Facciamo ora una panoramica generale di quelli che sono i principali strumenti di Quora, per poi andare più nel dettaglio sul funzionamento delle domande e delle risposte.

Nella pagina principale puoi leggere il tuo Feed, ovvero un flusso di domande e risposte che corrispondono a quelli che sono i tuoi interessi, come indicato in fase di registrazione. Per personalizzare il Feed, puoi avvalerti del menu a sinistra.

Cliccando sul pulsante Modifica puoi aggiungere altri argomenti di interesse, cliccando sul pulsante Nuove Domande puoi leggere le domande inserite di recente dagli utenti, mentre cliccando sul pulsante Risposte Preferite potrai trovare tutte le risposte che valuterai in maniera positiva.

Gli altri strumenti principali di Quora sono visibili nella barra in alto: il pulsante Leggi (simbolo di un giornale) è relativo alla sezione del Feed di cui ti ho appena parlato, il pulsante Rispondi (simbolo di un foglio di carta con una matita) permette di leggere alcune domande alle quali, in base agli interessi indicati, potresti rispondere.

Gli utenti di Quora possono anche chiederti direttamente di rispondere a una domanda; questo tipo di richieste vengono visualizzate nella sezione Richieste di Risposta, visibile nella barra laterale. Altri strumenti utili sono il Rispondi più tardi, sezione che ti permette di salvare una domanda a cui rispondere in un secondo momento e la voce Bozze, a cui far riferimento per risposte scritte ma non ancora completate.

Tutte le notifiche della piattaforma verranno poi visualizzate nella sezione Notifiche (simbolo di una campanella), un po’ come accade in qualsiasi altro social network.

Infine il simbolo dell’omino con il tuo nome rimanda alla sezione dedicata al tuo profilo, tramite la quale puoi personalizzare i dettagli della tua registrazione al servizio. Fai clic su di esso: puoi visualizzare un menu a tendina, caratterizzato da diverse voci di cui voglio parlarti nel dettaglio.

La sezione Profilo, per prima cosa, ti permette di accedere al tuo profilo completo su Quora. Potrai così aggiungere informazioni dettagliate su di te, indicando agli altri utenti le tue qualifiche, la tua istruzione e formazione, oltre che le tue competenze. Più il tuo profilo sarà dettagliato e più risponderai alle domande di Quora in merito ai tuoi interessi, più potrai essere ritenuto come influente.

Come in altri social network, anche Quora permette agli utenti di inviarsi messaggi diretti. Se li riceverai, puoi visualizzarli nella sezione Messaggi. Per scrivere un nuovo messaggio ti basta premere sul pulsante Componi.

La tua cronologia di domande e risposte è racchiusa nella sezione I tuoi contenuti: potrai trovare tutte le domande e le risposte suddivise per anno o per argomento. Per chi ama i numeri, non manca la sezione Statistiche; rispondendo alle domande degli utenti o facendo domande su Quora, potrai scoprire nel dettaglio quante persone visualizzano i tuoi contenuti.

Infine non dimenticare di dare uno sguardo alla sezione Impostazioni, tramite la quale potrai collegare gli account di altri social network popolari (Twitter, Facebook, Linkedin) oltre che gestire la ricezione di email e notifiche.

Per cercare una domanda o chiedere qualcosa su Quora, torna al menu principale facendo clic su Leggi. Adesso non ti resta che scrivere la tua domanda in corrispondenza della voce Cosa vuoi chiedere? Una volta che avrai digitato la tua domanda, puoi eventualmente inserire un link nell’apposito campo di testo ed eventualmente, porre la tua domanda in forma anonima, apponendo il segno di spinta su Chiedi in forma anonima. Per fare la tua domanda su Quora, premi poi sul pulsante Fai una domanda. La domanda che hai posto comparirà nel Feed di Quora ma ti consiglio di farci clic sopra per poterla personalizzare e poterla categorizzare.

Fai per prima cosa clic sul simbolo della matita per poter indicare l’argomento o gli argomenti relativi alla tua domanda: dovrai cercarli nell’apposito campo di testo e poi premere su Fatto per aggiungerli alla domanda. Una volta che avrai indicato gli argomenti, ti verranno proposti alcuni nomi di persone influenti nel relativo settore. Se fai clic sul simbolo (+), in corrispondenza dei loro nomi, puoi inviargli una notifica per segnalargli la domanda e chiedere così la loro risposta.

Hai trovato una domanda al quale pensi di poter rispondere? Nessun problema. Fai clic su di essa, ti spiego subito quali strumenti hai a disposizione per rispondere a una domanda su Quora.

Una volta che visualizzi la domanda, fai clic sul pulsante Rispondi. Si aprirà quindi un piccolo editor di testo tramite il quale potrai digitare il testo della tua risposta. Puoi personalizzare la risposta formattando il testo utilizzando gli appositi strumenti (B per il grassetto, I per il corsivo oltre ai pulsanti per l’elenco puntato e numerato). Puoi eventualmente aggiungere anche dei link (pulsante con il simbolo della catena) e delle immagini (pulsante con il simbolo di una foto). Prima di inviare la tua risposta, cliccando sul pulsante Invia, puoi scegliere se condividerla su Facebook o Twitter, mettendo il segno di spunta sull’icona relativa al social network.  Le risposte che invii possono essere votate positivamente o negativamente da altri utenti ma anche tu puoi assegnare un voto a quelle altrui: per farlo ti basta premere sul pulsante Voto positivo o Voto negativo.

Quora è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi mobili quali smartphone o tablet. Puoi scaricarla gratuitamente collegandoti allo store digitale del tuo dispositivo (Play Store per Android e App Store per iOS) ed effettuare il download dell’applicazione digitando Quora nel motore di ricerca. Una volta individuata l’app, premi poi sul pulsante Ottieni/Installa su iOS e Installa/Accetto su Android. Il funzionamento dell’app è identico alla versione Web di Quora.

In alternativa, qui di seguito trovi i link per scaricare l’app di Quora su Android e iOS.