Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Miglior reflex Canon

di

È vero, gli smartphone integrano fotocamere di qualità sempre superiore, e ci sono compatte evolute o mirrorless che non fanno rimpiangere le Reflex. Ma ci sono dei dettagli che nessuna macchina fotografica può eguagliare di una Reflex: i professionisti e i puristi della fotografia ti parleranno quasi certamente dell’ergonomia e delle sensazioni d’uso.

Se da una parte è vero che le mirrorless ormai hanno eguagliato, e per certi versi, anche superato le Reflex, queste ultime hanno qualcosa in più che per una nicchia di utenti è quasi impossibile separarsene. E quando si parla di macchine fotografiche di tipo Reflex, viene subito in mente il nome di Canon, una delle aziende leader del settore.

Canon è presente sul mercato con numerosi modelli adatti a tutti i tipi di pubblico: dai neofiti ai professionisti. Se ti stai avvicinando al mondo della fotografia o sei già un appassionato e hai intenzione di acquistare una nuova Reflex, qui trovi illustrati rapidamente caratteristiche e prezzi delle Reflex Canon attualmente vendute dal colosso nipponico.

Indice

Cos’è una Reflex

Iniziamo capendo cos’è una Reflex. Chiamata anche DSLR (Digital Single Lens Reflex), la Reflex è un tipo di macchina fotografica con obiettivi intercambiabili. Ci sono quindi due elementi: il corpo, dove risiedono gli elementi principali come il sensore, il mirino e il sistema di specchi; e l’obiettivo, che integra il sistema di lenti che accoglie la luce all’interno del corpo e la manipola per ottenere immagini realistiche.

Il punto di forza di una Reflex è l’ergonomia, ma anche e soprattutto la possibilità di cambiare gli obiettivi sulla base delle esigenze di scatto. Se vuoi fotografare panorami ti consiglio una lente ultra-grandangolare o grandangolare; mentre per i ritratti preferirai un teleobiettivo. Se, invece, sei un fotografo tuttofare e non vuoi appesantirti con tanti obiettivi ci sono anche gli zoom con focale variabile.

Se vuoi un approfondimento sull’argomento ti consiglio di leggere la mia guida su quale obiettivo comprare. Ultimamente molti professionisti stanno passando alle mirrorless per via della loro compattezza ma, avendo un corpo più grande, una Reflex consente di effettuare diverse operazioni in maniera più veloce e meno frustrante.

La peculiarità delle Reflex rispetto alle mirrorless è data dalla presenza di specchi che riflettono la luce catturata dall’obiettivo fino al mirino, che quindi è ottico e offre una versione più fedele al reale della potenziale fotografia scattata migliore. Fra gli svantaggi di una Reflex c’è il peso (quasi sempre oltre il chilo) e l’ingombro totale, oltre al costo elevato per i modelli più alti in gamma.

Reflex Canon

Le Reflex Canon si suddividono in quattro famiglie principali, che ovviamente si differenziano nelle caratteristiche integrate e, pertanto, anche nel prezzo al pubblico. Tutte le Reflex del produttore nipponico vengono riconosciute con il nome Canon EOS, dove EOS è l’acronimo di Electro-Optical System. La famiglia nasce nel 1987 e ai giorni nostri è ancora viva e vegeta, fra le più celebri dell’intera categoria. Di seguito la suddivisione in famiglie.

  • Fascia amatoriale – viene contrassegnata da un numero di tre o quattro cifre ed è la più economica fra quelle offerte da Canon. Queste fotocamere utilizzano un mirino a pentaspecchio e solitamente una sola ghiera di controllo. I nomi di questi modelli sono, ad esempio, EOS 400D, EOS 1200D, ecc.)
  • Fascia prosumer – si caratterizzano per modelli con nome formato da due cifre, come ad esempio la EOS 40D. Queste Reflex sono rivolte all’utente non troppo esigente, ma hanno anche funzionalità avanzate e una qualità delle immagini molto elevata.
  • Fascia premium – questi modelli uniscono funzionalità avanzate ed elevatissima qualità delle immagini, e si rivolgono ad un’utenza assolutamente attenta che vuole il massimo delle prestazioni. Costano parecchio e hanno spesso un sensore Full Frame. Il nome è a una cifra, come EOS 5 o EOS 5D.
  • Fascia professionale – i modelli professionali costano davvero tanto e si rivolgono al professionista che non accetta compromessi. Nella nomenclatura si usa solamente il numero 1, quindi ad esempio EOS-1D Mark II, e le caratteristiche avanzate sono sbalorditive: corpo macchina tropicalizzato, mirino con copertura completa, prestazioni altissime.

Come scegliere una Reflex Canon

Passiamo adesso a nozioni più generiche. Dopo averti aiutato a fare chiarezza con la nomenclatura utilizzata dal colosso giapponese ti do alcune dritte per iniziare a scegliere un modello di Reflex che si adatta alle tue specifiche esigenze.

APS-C, Full Frame

La prima cosa che devi sapere è la distinzione fra sensori APS-C e Full Frame. Il sensore è un processore formato da fotodiodi che catturano la luce raccolta dagli obiettivi e la trasformano in dati digitali. La qualità di una macchina fotografica è stabilita in gran parte dal connubio sensore e obiettivo, e il sensore ha un ruolo fondamentale. I più diffusi sulle Reflex Canon sono i sensori APS-C e i sensori Full Frame.

  • Reflex Canon Full Frame – come avrai già intuito dai paragrafi precedenti, i sensori Full Frame sono i più avanzati e quelli più costosi. Dispongono di una superficie di 24×36 mm, equivalente al formato della pellicola da 35 mm. Questi sensori sono i migliori soprattutto in condizioni di scarsa luminosità e agli alti ISO.
  • Reflex Canon APS-C – sono le Reflex più diffuse, ma sono più economiche delle Full Frame offrendo una qualità inferiore. Questi modelli vantano un ottimo rapporto qualità-prezzo e dispongono di un sensore da 23×15 mm comunque di buone dimensioni. Con le Reflex Canon, se usi obiettivi Full Frame, devi calcolare un rapporto di crop pari a 1,6x per valutare l’effettiva lunghezza focale dell’obiettivo sulla Reflex APS-C.

Risoluzione (Megapixel)

La risoluzione è una caratteristica importante, ma non indispensabile per garantire una buona qualità di scatto. Sulle Reflex si misura in Megapixel, e molti ritengono erroneamente che questa caratteristica sia direttamente proporzionale alla qualità delle fotografie emesse. In realtà la questione è più complessa e a determinare la qualità dello scatto ci sono diverse variabili che concorrono a realizzare uno scatto perfetto.

Con il termine Megapixel si intende semplicemente il numero di pixel che compone ogni fotografia scattata con un determinato sensore, ma il reale potere risolutivo è dato da diversi fattori come efficacia dell’obiettivo e tenuta agli alti ISO, quando c’è buio. Con una macchina da 16 MP (quindi non tantissimi) è possibile sfornare stampe da 30×40 centimetri dall’ottima qualità visiva, quindi strafare non è sempre meglio.

Obiettivi supportati

Quando scegli una nuova Reflex, una delle prime cose che devi guardare sono i tipi di obiettivi supportati. Nel caso di Canon la scelta è semplicissima: se compri una Reflex APS-C puoi installare sia gli obiettivi con innesto EF che gli EF-S.

Se invece compri una Reflex Full Frame puoi installare solo ed esclusivamente gli EF. In breve, gli obiettivi EF sono quelli progettati per le fotocamere Full Frame (quindi possono essere applicati su APS-C con un fattore di crop di 1,6X), gli obiettivi EF-S sono progettati per le fotocamere EF-S.

Puoi montare sia obiettivi Canon originali che obiettivi di terze parti, con una possibilità di scelta che diventa veramente estesa.

Messa a fuoco

Tutte le Reflex sono ormai in grado di mettere a fuoco automaticamente, con una tecnologia che viene chiamata auto-focus. Impostando un punto arbitrario, oppure facendo scegliere direttamente alla macchina, una Reflex può agganciarlo e mettere a fuoco proprio alla distanza dove si trova quel soggetto. Si può anche impostare la messa a fuoco manuale, qualora lo si voglia.

La velocità dell’auto-focus è una caratteristica importantissima in alcune situazioni: ad esempio quando vuoi fotografare oggetti in movimento, attività sportive e animali, una fotocamera con un buon auto-focus può fornirti una foto impeccabile, mentre se non è sufficientemente veloce ti offrirà solo delle fotografie da buttare senza possibilità di correzione neanche in post-produzione.

Ogni fotocamera dispone di diversi punti di messa a fuoco nel sensore, in modo da poter agganciare soggetti in diverse aree. Maggiore è il numero e superiore sarà la precisione con cui puoi seguire gli oggetti più piccoli durante il loro movimento.

Velocità di scatto

Un altro parametro in cui le Reflex sono sempre state molto forti (anche se adesso sono state superate dalle mirrorless) è la velocità di scatto. Selezionando modalità apposite è possibile tenere premuto il pulsante di scatto per consentire alla macchina di scattare in veloce successione una serie di immagini. Questa successione si chiama, gergalmente, raffica.

Ma a cosa serve esattamente questa funzione? Immagina di dover fotografare un soggetto che si avvicina, o che corre di fronte a te. Se volessi metterlo a fuoco e poi scattare la foto corretta perderesti un sacco di tempo e sarebbe davvero molto difficile riuscire a cogliere l’attimo che vorresti. Con una raffica veloce il problema è quasi del tutto risolto.

Puoi infatti mettere a fuoco, lasciare che la macchina continui a selezionare l’auto-focus con piccole variazioni per ogni scatto, e continuare a scattare diversi fotogrammi. Inevitabilmente ce ne sarà qualcuno imperfetto, ma molti fra questi saranno utilizzabili e perfettamente a fuoco. E alla fine potrai scegliere il migliore!

Altre caratteristiche

Ci sono davvero molte altre caratteristiche in una Reflex e sarebbe impossibile elencarle tutte in un’unica guida. Ad esempio i file RAW, che sono file “grezzi” che integrano tutti i dati che il sensore riesce a raccogliere in una scena. Questo consente una modifica decisamente estesa ed avanzata qualora decidessi di scartare i file JPG che ti offre la fotocamera ed effettuare personalmente la post-produzione con un software apposito.

La qualità ad alti ISO è uno dei fattori che determina la bellezza degli scatti con scarse condizioni di luce. Si tratta di una caratteristica che tutti i più grandi siti tecnici di fotografia considerano nei test effettuati, quindi se vuoi conoscere questo aspetto di una macchina fotografica ti consiglio di leggere le recensioni che trovi su Internet e farti un’idea a priori.

Le Reflex Canon possono anche registrare video in Full HD (1920×1080 pixel), a 30, 60 o più fotogrammi al secondo. Alcuni modelli più recenti e di fascia alta supportano anche la risoluzione 4K Ultra HD (3840×2160 pixel). Altri termini in cui puoi imbatterti su una reflex sono “ghiera”, che è la piccola rotella per il controllo delle impostazioni; o “flash”, che spesso è integrato. In moltissimi casi puoi anche installarne uno più potente e versatile attraverso una comoda slitta.

Le fotocamere più recenti possono inoltre connettersi a Wi-Fi o Bluetooth, abbinandosi ad uno smartphone o ad altri dispositivi anche via NFC, e per il salvataggio delle fotografie ovviamente vengono utilizzate le schede SD.

Quale Reflex Canon comprare

Ti propongo, infine, i modelli di Reflex Canon presenti oggi sul mercato suddivisi nelle quattro grandi famiglie che ti ho delineato poco sopra.

Migliore Reflex Canon APS-C (fascia amatoriale)

Canon EOS 200D


Iniziamo con la Canon EOS200D, una fotocamera Reflex che ha tutto l’indispensabile per iniziare nello splendido mondo della fotografia. Questa fotocamera fa uso di un sensore da 24,2 MP e viene fornita con un kit di dimensioni compatte 18-55mm f/4-5.6 con zoom, buono sia per i paesaggi che per i ritratti, passando per la street photography. Registra in Full HD anche a 60 fps e ha un sistema di messa a fuoco automatico a 9 punti. La raffica è da 5 fps, mentre la sensibilità ISO massima supportata è di 25600 espandibile fino a 51200.

Canon EOS 200D Fotocamera Digitale Reflex con Obiettivo EF-S 18-55mm f...
Amazon.it: 739,99 € 651,48 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 800D


La Canon EOS800D costa un po’ di più ed utilizza anch’essa un sensore APS-C da 24,2 MP venendo fornita in dotazione con un obiettivo 18-55mm f/4-5.6 di dimensioni compatte. Questo modello dispone di 45 punti di messa a fuoco a croce, tecnologia Dual Pixel per l’autofocus, connettività Wi-Fi, Bluetooth ed NFC, e ovviamente anche un mirino ottico. La raffica è di 6 fotogrammi al secondo, lo schermo è orientabile e la registrazione dei video avviene – come impostazione massima – in Full HD e 60 fotogrammi al secondo.

Canon EOS 800D Fotocamera Digitale, Obiettivo EF-S 18-55 mm f/4-5.6 IS...
Amazon.it: 999,00 € 811,00 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 760D


È una buona fotocamera anche la Canon EOS 760D, che integra anch’essa un sensore da 24,2 MP, ma il sistema di messa a fuoco è di tipo Hybrid CMOS AF III (progettato anche per i video) e utilizza 19 punti a croce. Anche in questo caso troviamo il supporto di Wi-Fi ed NFC, mentre la registrazione video in Full HD si ferma a 30 fotogrammi al secondo. Le specifiche tecniche si completano con una raffica di 5 fotogrammi e un display orientabile. In questo caso ti propongo il solo corpo.

Canon EOS 760D - digital cameras (Cloudy, Custom modes, Daylight, Flas...
Amazon.it: 720,00 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 750D


Torniamo ad un modello molto economico con la Canon EOS 750D. Il sensore è sempre quello da 24,2 MP con 19 punti di messa a fuoco a croce supportato dal processore d’immagine Digic 6. Wi-Fi ed NFC non mancano, così come la tecnologia Hybrid CMOS AF III per l’autofocus. Anche in questo caso la registrazione di video avviene in Full HD, la raffica è di 5 fps e il display è orientabile. Il kit che ti propongo qui di seguito è il solito EF-S da 18-55mm con diaframma f/3.5-5.6.

Canon EOS 750D Kit Fotocamera Reflex Digitale da 24 Megapixel con Obie...
Amazon.it: 868,30 € 579,00 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 700D


La Canon EOS 700D è una fotocamera Reflex con sensore da 18 MP capace di raggiungere la sensibilità ISO massima di 12.800. Ha una velocità di scatto di 5 fotogrammi, sfrutta la tecnologia Hybrid CMOS AD e implementa un comodo touch-screen ampio in formato 3:2 (lo stesso del sensore APS-C). Il processore d’immagini è il Digic 5 e il display è anche in questo caso orientabile. Questa fotocamera registra in Full HD, ha un sistema di messa a fuoco da soli 9 punti a croce e viene abbinata al solito obiettivo EF-S 18-55mm. Non è un modello di ultima generazione, quindi ti consiglio di passare avanti e scegliere una Reflex con caratteristiche più moderne.

Canon EOS 700D Fotocamera Reflex Digitale, 18 Megapixel, Obiettivo EF-...
Amazon.it: 638,00 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 1300D


Se vuoi semplicemente provare una Reflex e ti accontenti della fascia bassa, allora la Canon EOS 1300D è il modello di partenza che fa per te. Con un kit obiettivo 18-55mm EF-S con apertura f/3.5-5.6 sei già pronto per entrare nel mondo della fotografia. Certo, non otterrai scatti professionali ma potrai iniziare a prendere dimestichezza con il mezzo. Costa davvero pochissimo e usa un sensore da 18 MP con ISO massima 12800 e 9 punti di auto-focus a croce. Ha una raffica da 3 fotogrammi al secondo e un processore d’immagini Digic 4. Registra in Full HD.

Canon EOS 1300D Kit Fotocamera Reflex Digitale da 18 Megapixel con Obi...
Amazon.it: 499,99 € 366,94 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 1200D ed EOS 1100D


Sul mercato puoi trovare ancora le Canon EOS 1200D e Canon EOS 1100D che sono più vecchie della 1300D di attuale generazione e non supportano, come quest’ultima, le connessioni Wi-Fi. Il display è di dimensioni e risoluzione inferiori e sulla Canon EOS 1100D il sensore è da 12,2 MP, laddove sulla EOS 1200D arriva a 18 MP. Sinceramente non te le consiglio, tuttavia puoi trovarle davvero a prezzi molto convenienti.

Fotocamera Canon EOS 1200D + EF-S 18-55mm DC III [9127B031]
Amazon.it: 669,26 €Vedi offerta su Amazon
Canon EOS 1100D Fotocamera Digitale Reflex 12 Megapixel con Obiettivo ...
Amazon.it: 799,99 €Vedi offerta su Amazon

Migliore Reflex Canon APS-C (fascia prosumer)

Canon EOS 80D


La Canon EOS 80D è fra le più diffuse fotocamere Reflex di questa generazione del colosso giapponese pensate per l’utente più esigente. Fa uso di un sensore “solo” APS-C, ma offre diverse caratteristiche che possono rendere felice praticamente chiunque. Il display è orientabile e c’è il supporto per i video Full HD a 60 fotogrammi al secondo. Non mancano: mirino intelligente, auto-focus Dual Pixel, connettività Wi-Fi ed NFC, mentre il sensore integrato nel corpo macchina è da 24,2 MP con processore Digic 6 e raffica da 7 fotogrammi al secondo. I punti per la messa a fuoco sono ben 45, tutti a croce. Ti propongo tre diverse versioni: una con solo il corpo macchina e le altre due con obiettivi, rispettivamente, 18-55 e 18-135mm. Quest’ultimo è ovviamente il più versatile ma è anche più pesante e difficile da trasportare.

Canon EOS 80D BODY Fotocamera Reflex Digitale da 24.2 Megapixel, Nero/...
Amazon.it: 1.319,99 € 967,00 €Vedi offerta su Amazon
Canon EOS 80D Kit Fotocamera Reflex Digitale da 24.2 Megapixel con Obi...
Amazon.it: 1.219,00 €Vedi offerta su Amazon
Canon EOS 80D Kit Fotocamera Reflex Digitale, 24.2 Megapixel, con Obie...
Amazon.it: 1.524,90 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 77D


È molto interessante anche la Canon EOS 77D, che vanta caratteristiche molto simili alla EOS 80D, ma si trova ad un prezzo più concorrenziale. Questa fotocamera usa un sensore da 24,2 MP con autofocus Dual Pixel, registra in Full HD a 60 fotogrammi al secondo, ha sia Wi-Fi che Bluetooth, oltre che l’NFC, e ha una raffica da 6 fotogrammi al secondo. Il display è di tipo touch-screen e c’è anche la stabilizzazione su 5 assi integrata nel corpo macchina per la riduzione delle vibrazioni. Ti propongo due kit con obiettivi 18-55 e 18-135mm.

Canon SLR EOS 77D Fotocamera Digitale, Obiettivo EF-S 18-55 mm f/4-5.6...
Amazon.it: 1.019,99 € 888,98 €Vedi offerta su Amazon
Canon SLR EOS 77D Fotocamera Digitale, Obiettivo EF-S 18-135 mm IS USM...
Amazon.it: 1.329,99 €Vedi offerta su Amazon

Migliore Reflex Canon Full Frame (fascia premium)

Canon EOS 6D


La Canon EOS 6D probabilmente non ha bisogno di presentazioni, ed è fra i modelli di Reflex Full Frame più amati ed apprezzati anche fra il pubblico di utenti professionisti. Alla sua base c’è un sensore da 20,2 MP di grandi dimensioni e il supporto a 25600 ISO. Ha una velocità di scatto di 4,5 fotogrammi al secondo, un auto-focus a 11 punti, un mirino che copre il 97% dell’immagine e supporta la registrazione video Full HD. Non è recentissima ma può essere trovata a prezzi molto interessanti in considerazione del fatto che si tratta pur sempre di una fotocamera con sensore Full Frame. Ti propongo di seguito la versione solo corpo, o con gli obiettivi 24-105 e 40mm (quest’ultimo davvero compatto).

Canon EOS 6D Body Fotocamera Reflex Digitale, 20.2 Megapixel, Nero [Ve...
Amazon.it: 1.955,01 € 1.397,00 €Vedi offerta su Amazon
Canon EOS 6D Kit Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo EF 24-105 mm...
Amazon.it: 2.389,71 € 1.699,00 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 6D Mark II


La Canon EOS 6D Mark II è naturalmente l’evoluzione della 6D, ed è un grande balzo tecnologico in avanti. Utilizza un sensore Full Frame da 26,2 MP con supporto fino a 40000 ISO per le foto espandibili fino a 102.400. Integra diverse tecnologie, come: autofocus Dual Pixel basato su 45 punti a croce, GPS, Bluetooth, Wi-Fi ed NFC. Il display è orientabile con comandi touch-screen e il mirino a pentaprisma è una gioia per gli occhi. Ti propongo qui di seguito il solo corpo e con obiettivo kit 24-105mm f/3.5-5.6. Inutile dire che questa macchina merita molto di più!

Canon EOS 6D Mark II Body Fotocamera Digitale Reflex, Nero
Amazon.it: 2.189,99 € 1.979,00 €Vedi offerta su Amazon
Canon EOS 6D Mark II Fotocamera Digitale Reflex con Obiettivo EF 24-10...
Amazon.it: 2.619,99 € 2.415,00 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 7D Mark II


Anche la Canon EOS 7D Mark II è una macchina fotografica Full Frame molto interessante. Offre una raffica da ben 10 fotogrammi al secondo grazie al doppio processore Digic 6, e può sfruttare un massimo di ben 65 punti per l’autofocus tramite tecnologia Dual Pixel. Può registrare in Full HD anche a 60 fotogrammi al secondo e ha un modulo GPS integrato. Il sensore è da 20,2 MP, mentre qui di seguito ti propongo il solo corpo.

Canon EOS 7D Mark II
Amazon.it: 1.362,99 €Vedi offerta su Amazon

Migliore Reflex Canon Full Frame (fascia professionale)

Canon EOS 5D Mark IV


Con la Canon EOS 5D Mark IV arriviamo alle soluzioni esoteriche dal costo elevatissimo. Si tratta di un prodotto che si rivolge al professionista, e solo a quello, con un sensore Full Frame di ultima generazione da 30,4 MP e post-produzione avanzata grazie alla tecnologia Dual Pixel RAW. L’autofocus è di tipo Dual Pixel, mentre la raffica consente di registrare su file fino a 7 fotogrammi al secondo. Non mancano GPS, Wi-Fi ed NFC, e c’è anche il supporto ai video alla risoluzione 4K.

Canon EOS 5D Mark IV SLR Camera Body 30.4MP CMOS 6720 x 4480pixels Bla...
Amazon.it: 3.753,61 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS 5D Mark III


Come si intuisce dal nome, la Canon EOS 5D Mark III è il modello precedente, sempre con sensore Full Frame ma questa volta da 22,3 MP. La raffica è di 6 fotogrammi al secondo, mentre il supporto ad alti ISO si ferma a 25.600. Può registrare in Full HD e si può trovare a prezzi particolarmente convenienti oggi, anche se si tratta di un modello con funzionalità sorpassate. L’obiettivo che ti propongo nel kit è il buon EF 24-105mm con apertura f/4 lungo tutte le focali.

Canon EOS 5DS R


La Canon EOS 5DS R si caratterizza per il corpo macchina resistente realizzato in lega di magnesio e per i numeri da prima della classe: il sensore è a pieno formato da ben 50,6 MP, l’autofocus è a 61 punti e la sensibilità ISO è da massimo 6.400 espandibile fino a 12.800. La raffica è da 5 fotogrammi al secondo, mentre il tutto viene gestito da un doppio processore Digic 6. Si rivolge al professionista che ha bisogno di una fotocamera ad altissima risoluzione, da usare in buone condizioni di luminosità. Su questo modello c’è un doppio filtro low pass, quindi si comporta come una soluzione senza filtro migliorando il livello di dettaglio ottenibile sulle fotografie. La versione con filtro low pass si chiama Canon EOS 5DS, ed è per il resto identica alla 5DS.

Canon EOS 5DS R (53 MP ,3.2 – inch LCD)
Amazon.it: 3.883,09 €Vedi offerta su Amazon

Canon EOS-1D X Mark II


Il modello di punta di Canon è attualmente la Canon EOS-1D X Mark II, una fotocamera con sensore Full Frame da 20,2 MP e processore Doppio Digic 6+. Utilizza un sistema di auto-focus da 61 punti, mentre sul fronte della sensibilità ISO arriviamo a 51.200 nativi che si possono estendere fino ad un massimo di ben 409.600 ISO. La raffica, impressionante, è di massimo 14 fps, ma si può arrivare anche a 16 fps in modalità Live View. Può registrare a risoluzione Ultra HD 4K anche a 60 fotogrammi al secondo e in Full HD fino a 120 fotogrammi al secondo. Lo schermo LCD è gestibile anche attraverso comandi touch.

Per avere maggiori informazioni su tutte le macchine fotografiche di Canon appena menzionate, collegati al sito Internet dell’azienda e seleziona il nome del modello di cui desideri consultare la scheda tecnica completa.