Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Samsung Galaxy S20

di
Nome del prodottoSamsung Galaxy S20
Nomi alternativiSamsung Galaxy S20 5G, Samsung SM-G981U, Samsung Galaxy S20 UW
Schermo
Dimensione6.2 pollici
Risoluzione3200 x 1440 pixel, rapporto 20:9, 566 PPI
TecnologiaAMOLED dinamico
Frequenza di aggiornamento120Hz (@1080p)
Rapporto schermo/corpo88.59 %
CaratteristicheSupporto HDR, Vetro antigraffio (Corning Gorilla Glass 6), Sensore di luce ambientale, Sensore di prossimità
Hardware
Chip di sistemaQualcomm Snapdragon 865 SM8250 (7 nm)
ProcessoreOcta-core, 1x 2.84GHz Kryo 585 + 3x 2.42GHz Kryo 585 + 4x 1.80GHz Kryo 585, 64-bit
GPUAdreno 650
RAM12GB LPDDR5
Memoria interna128GB (UFS 3.0)
Espansione della memoriamicroSDXC fino a 1000 GB
Tipologia di dispositivoSmartphone
Sistema operativoAndroid (11, 10), Samsung One UI
Batteria
Capacità4000 mAh
TipoLitio – Polimero, Non sostituibile dall’utente
RicaricaQualcomm Quick Charge 2.0, Samsung Adaptive Fast Charging, ricarica wireless Qi e Powermat, ricarica wireless inversa
Velocità di carica massimaCon cavo: 25.0W; Senza fili: 15.0W
Fotocamera
RetroTripla fotocamera
Fotocamera principale
12 MP (OIS, PDAF)
SpecificheDimensione apertura: F1.8; Lunghezza focale: 26 mm; Dimensione sensore: 1/1.7″; Dimensione pixel: 1.8 μm
Seconda fotocamera
64 MP (Teleobiettivo, OIS, PDAF)
SpecificheDimensione apertura: F2.0; Dimensione sensore: 1/1.7″; Dimensione pixel: 0.8 μm
Terza fotocamera
12 MP (Ultra-wide, Autofocus)
SpecificheDimensione apertura: F2.2; Lunghezza focale: 13 mm; Dimensione pixel: 1.4 μm
Registrazione video
7680×4320 (8K UHD) (24 fps), 3840×2160 (4K UHD) (60 fps), 1920×1080 (Full HD) (240 fps), 1280×720 (HD) (960 fps)
CaratteristicheOIS, HDR, EIS
Davanti
10 MP (PDAF, HDR)
Acquisizione video3840×2160 (4K UHD) (60 fps)
Design
Dimensioni151.7 x 69.1 x 7.9 mm
Peso163.0 g
MaterialiRetro: Vetro (Corning Gorilla Glass 6); Frame: Alluminio
ResistenzaAcqua, Polvere; IP68
BiometriaSblocco facciale 2D, Impronta digitale a ultrasuoni nello schermo
PulsantiA destra: Controllo del volume, Tasto di blocco/sblocco
ColoriCloud blue, Cosmic grey, Cloud pink, Cosmic white
Cellulare
5Gn1, n3, n5, n7, n8, n28, n40, n77, n78, SA, NSA, Sub-6
LTE (FDD)Bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(AWS-1), 5(850), 7(2600), 8(900), 12(700 a), 13(700 c), 17(700 b), 18(800 Inferiore), 19(800 Superiore), 20(800 DD), 25(1900+), 26(850+), 28(700 APT), 32(1500 L-band), 66(AWS-3)
LTE (TDD)Bande 38(2600), 39(1900+), 40(2300), 41(2600+)
UMTSBande 1(2100), 2(1900), 4(1700/2100), 5(850), 8(900)
Velocità dei datiLTE-A Pro Cat 20 (2000/150 Mbit/s), HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s, HSUPA 5.76 Mbit/s
Tipo di SIMNano SIM
Multimedia
CuffieJack da 3.5mm assente
AltoparlantiAuricolare, Altoparlanti multipli
CaratteristicheDAC a 32 bit, Dolby Atmos, aptX, Dolby Digital, Dolby Digital Plus
Mirroring dello schermoCondivisione wireless dello schermo
RadioFM
Microfono/i aggiuntivo/iper la Cancellazione del rumore
Connettività & Caratteristiche
Bluetooth5.0
Wi-Fi802.11 a, b, g, n, ac, ax (Wi-Fi 6), dual-band; MIMO, Wi-Fi Direct, Hotspot
USB
Tipo-C (reversibile), USB 3.1
CaratteristicheRicarica, Porta per cuffie, OTG
LocalizzazioneGPS, A-GPS, Glonass, Galileo, BeiDou, Cell ID, Posizionamento Wi-Fi
SensoriAccelerometro, Giroscopio, Bussola, Hall (per flip cover), Barometro
AltroNFC, ANT+
Compatibile con gli apparecchi acusticiM3, T3
Disponibilità
Annunciato ufficialmente11 febbraio 2020
Varianti alternative
Nome del prodottoSamsung Galaxy S20
Variante principale del prodottoVersione globale
Chip di sistemaSamsung Exynos 990 (7 nm)
ProcessoreOcta-core, 2700 MHz, 2x 2.73GHz Exynos M5 + 2x 2.5GHz Cortex-A75 + 4x 2.0GHz Cortex-A55, 64-bit
GPUMali G77 MP11

Nome del prodottoSamsung Galaxy S20
Variante principale del prodottovariante non 5G
RAM8GB
Chip di sistemaSamsung Exynos 990 (7 nm)
ProcessoreOcta-core, 2700 MHz, 2x 2.73GHz Exynos M5 + 2x 2.5GHz Cortex-A75 + 4x 2.0GHz Cortex-A55, 64-bit
GPUMali G77 MP11
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.