Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

ZTE Blade 11 Prime

di
Nome del prodottoZTE Blade 11 Prime
Descrizione del prodotto

Il ZTE Blade 11 Prime è uno smartphone che offre una buona esperienza di utilizzo. Il suo display da 6,5 pollici con risoluzione HD+ e rapporto 20:9 ha una frequenza di aggiornamento di 60Hz. La frequenza di aggiornamento consente di godere di un’esperienza di visione fluida. Il rapporto schermo/corpo è del 81,35% e vanta la presenza di sensori di luce ambientale e di prossimità.

L’hardware alimentato dal processore Octa-core MediaTek Helio P22 MT6762 (12 nm) offre una buona esperienza di navigazione. Il processore è accompagnato da una GPU PowerVR GE8320 e da 4GB di memoria RAM LPDDR4 e 64GB di memoria interna. La memoria interna può essere espansa fino a 2048 GB con una scheda microSDXC.

Uno dei suoi punti di forza è la batteria da 4000 mAh con ricarica wireless Qi e ricarica inversa. La batteria è alimentata a litio-polimero e non può essere sostituita dall’utente.

La fotocamera dispone di tre fotocamere posteriori da 16MP, 8MP e 2MP che consentono di scattare foto di buona qualità. È disponibile anche una fotocamera frontale da 8MP per i selfie.

Il design del dispositivo è curato e le dimensioni sono pari a 166 x 76 x 8,7 mm per un peso di 190 grammi. Il retro è realizzato in plastica così come il frame. Include la biometria per lo sblocco dello schermo grazie al sensore di impronte digitali. A destra, troviamo i pulsanti per la regolazione del volume e per lo sblocco del dispositivo. Il dispositivo è disponibile nei colori Sky Blue.

In termini di connettività, il Blade 11 Prime supporta la rete LTE (FDD) con bande 2 (1900), 4 (AWS-1), 5 (850), 12 (700 a), 13 (700 c) e 66 (AWS-3). Il dispositivo supporta anche la velocità dei dati LTE-A Cat 6 (300/50 Mbit/s) e HSDPA+ (4G) fino a 42.2 Mbit/s. Supporta anche la voce HD e VoLTE.

In termini di multimedia, è presente un jack da 3.5mm per le cuffie, altoparlanti e un microfono aggiuntivo per la cancellazione del rumore. È disponibile anche la funzione di mirroring dello schermo per condividere contenuti in wireless.

Foto del prodotto
Schermo
Dimensione6.5 pollici
Risoluzione1600 x 720 pixel, rapporto 20:9, 269 PPI
Frequenza di aggiornamento60Hz
Rapporto schermo/corpo81.35 %
CaratteristicheSensore di luce ambientale, Sensore di prossimità
Hardware
Chip di sistemaMediaTek Helio P22 MT6762 (12 nm)
ProcessoreOcta-core, 2000 MHz, Cortex-A53, 64-bit
GPUPowerVR GE8320
RAM4GB LPDDR4
Memoria interna64GB
Espansione della memoriamicroSDXC fino a 2048 GB
Tipologia di dispositivoSmartphone
Sistema operativoAndroid (11)
Batteria
Capacità4000 mAh
TipoLitio – Polimero, Non sostituibile dall’utente
RicaricaRicarica wireless Qi, Ricarica inversa
Fotocamera
RetroTripla fotocamera
Fotocamera principale16 MP
Seconda fotocamera8 MP
Terza fotocamera2 MP
Registrazione video
Davanti8 MP
Design
Dimensioni166 x 76 x 8.7 mm
Peso190.0 g
MaterialiRetro: Plastica; Frame: Plastica
BiometriaImpronta digitale (sensore a sfioramento)
PulsantiA destra: Controllo del volume, Tasto di blocco/sblocco
ColoriSky Blue
Cellulare
LTE (FDD)Bande 2(1900), 4(AWS-1), 5(850), 12(700 a), 13(700 c), 66(AWS-3)
Velocità dei datiLTE-A Cat 6 (300/50 Mbit/s), HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s
Tipo di SIMNano SIM
Voce HD
VoLTE
Multimedia
CuffieJack da 3.5mm
AltoparlantiAuricolare, Altoparlante
Mirroring dello schermoCondivisione wireless dello schermo
Microfono/i aggiuntivo/iper la Cancellazione del rumore
Connettività & Caratteristiche
Bluetooth5.0
Wi-Fi802.11 b, g, n, ac, dual-band; Wi-Fi Direct, Hotspot
USB
Tipo-C (reversibile), USB 2.0
CaratteristicheRicarica
LocalizzazioneGPS, A-GPS, Cell ID, Posizionamento Wi-Fi
SensoriAccelerometro, Giroscopio, Bussola
Disponibilità
Annunciato ufficialmente27 aprile 2021
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.