Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Siti per biglietti aerei

di

Dopo averne parlato con il tuo datore di lavoro, sei riuscito a ottenere alcuni giorni di vacanza. Senza pensarci su due volte, hai deciso di sfruttare al meglio le tue ferie e fare un bel viaggio all’estero. Non essendo particolarmente esperto nell’organizzazione di viaggi, però, vorresti affidarti a Internet per trovare delle buone offerte e, dunque, hai effettuato una ricerca in tal senso. Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire sei arrivato nel posto giusto al momento giusto!

Con questo tutorial, infatti, ti elencherò una serie di siti per biglietti aerei che potrebbero fare al caso tuo. Alcuni di questi permettono di cercare e acquistare biglietti a basso costo, con la possibilità di confrontare le offerte disponibili per la tratta scelta; altri, invece, consentono di pubblicare annunci di vendita di biglietti già acquistati ma non più utilizzabili e, addirittura, di richiedere un rimborso in caso di voli cancellati o di eventuali ritardi. Interessante, vero?

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Coraggio, mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Sono sicuro che, seguendo attentamente le mie indicazioni e provando a mettere in pratica le mie “dritte”, riuscirai a trovare i siti dedicati ai biglietti aerei più adatti alle tue esigenze e organizzare il tuo prossimo viaggio. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Siti per comprare biglietti aerei

Tra i primi siti per biglietti aerei che mi sento di consigliarti, ci sono i portali che consentono di ricercare i voli più economici e di acquistarne il biglietto: ecco qualche consiglio in tal senso.

Omio

Omio

Omio è tra i migliori i siti per biglietti aerei low cost e, tra le altre cose, consente anche di trovare biglietti per gli spostamenti in treno e in autobus. È disponibile sia come sito Web che come app per smartphone e tablet Android e iOS/iPadOS.

Per acquistare un biglietto aereo su Omio, collegati al sito ufficiale del servizio, fai clic sulla voce Voli collocata nel menu in alto e, nella nuova pagina aperta, indica la città di partenza, la città d’arrivo e la data del volo nei campi appositi.

Inoltre, se sei interessato all’acquisto di un biglietto che comprenda anche il ritorno, premi sulla voce Solo andata e seleziona l’opzione Andata e ritorno, per specificare anche la data di ritorno. Premi, quindi, sul pulsante Cerca, per visualizzare tutti i voli disponibili, e fai clic sul volo di tuo interesse (il biglietto più economico è indicato dalla scritta verde Più economico).

Nella nuova schermata visualizzata, verifica che tutti i dati siano corretti e premi sul pulsante Continua, dopodiché inserisci le informazioni richieste nei campi Indirizzo email, Nome, Cognome, Telefono, Data di nascita e Paese di residenza e clicca sul pulsante Conferma e procedi.

Infine, apponi il segno di spunta accanto al metodo di pagamento che preferisci tra Carta di credito (Visa, MasterCard, American Express e Maestro), PayPal e Google Pay, inseriscine i dati nei campi appositi e premi sul pulsante Paga [importo], per completare l’acquisto del biglietto aereo scelto.

Skyscanner

Skyscanner

Se sei alla ricerca di un sito per biglietti aerei a poco prezzo, Skyscanner è la soluzione che fa per te. Se non ne hai mai sentito parlare prima d’ora, si tratta di un vero e proprio motore di ricerca dedicato ai voli che consente di trovare biglietti economici verso le capitali di tutto il mondo con partenza dagli aeroporti di tutta Italia.

Per cercare un biglietto aereo con Skyscanner, collegati al sito ufficiale del servizio e, per prima cosa, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili tra Andata, Andata a ritorno e Destinazione multiple, per specificare la tipologia di volo che stai cercando. Fatto ciò, indica la città di partenza e la città d’arrivo nei campi Da e A, indica le date di tuo interesse nei campi Partenza e Ritorno (se hai scelto l’opzione Andata e ritorno) e seleziona la classe di viaggio e il numero di viaggiatori tramite il menu a tendina Classe e viaggiatori.

Se desideri trovare solo voli diretti, apponi il segno di spunta accanto alla voce Voli diretti, mentre se vuoi allargare la tua ricerca anche ad aeroporti di città vicine a quelle indicate, apponi i segni di spunta accanto alle opzioni Includi aeroporti vicini. Infine, clicca sul pulsante Cerca voli, per visualizzare i risultati della ricerca.

Adesso, premi sulla voce Vedi offerte relativo al volo di tuo interesse e, nella schermata Scegli il sito di prenotazione, clicca sul pulsante Vai al sito, per procedere alla prenotazione del volo. Se, invece, visualizzi l’opzione Prenota, significa che è possibile completare l’acquisto del biglietto direttamente su Skyscanner. In tal caso, clicca sul pulsante Avanti, specifica i tuoi dati nelle sezioni Viaggiatore e Dettagli di contatto e inserisci una password nel campo apposito, in modo da creare il tuo account su Skyscanner ed effettuare prenotazioni future senza dover inserire nuovamente tutti i tuoi dati.

Per completare la prenotazione, clicca sul pulsante Avanti, inserisci i dati della tua carta di pagamento (sono accettate carte dei circuiti Visa, MasterCard, American Express, Diners Club, JBC e Discover) nella sezione Dettagli e pagamento e premi sulla voce Verifica, per verificare la tua carta di credito/debito e completare l’acquisto.

Ti segnalo che Skyscanner è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iOS/iPadOS.

Google Voli

Google Voli

Se sei alla ricerca di siti per trovare biglietti aerei economici, puoi prendere in considerazione Google Voli. Se non ne hai mai sentito parlare prima d’ora, è il servizio offerto da Google che consente di trovare le migliori tariffe per i voli aerei confrontando i vari prezzi proposti.

Tutto quello che devi fare per trovare un biglietto aereo con Google Voli, è collegarti alla pagina principale del servizio, specificare la tipologia di biglietto che intendi acquistare (Andata e ritorno, Solo andata o Più città), il numero di viaggiatori tramite il menu a tendina 1 passeggero e la classe di viaggio (Economy, Premium economy, Business e Prima classe).

Fatto ciò, specifica la città di partenza e la città d’arrivo nei campi appositi, indica la data di partenza (e anche la data di ritorno se hai scelto l’opzione “Andata e ritorno”) e clicca sul pulsante Cerca, per visualizzare tutti i voli disponibili. Dopo aver individuato il volo di tuo interesse, fai clic su di esso e premi sul pulsante Seleziona, per collegarti al sito ufficiale della compagnia aerea e completare l’acquisto del biglietto in questione.

Siti per vendere biglietti aerei

Se ti stai chiedendo se esistono siti per vendere biglietti aerei, sarai contento di sapere che la risposta è affermativa. Detto ciò, prima di mettere in vendita un biglietto, è necessario assicurarsi che la propria compagnia aerea consenta di cambiare il nominativo del biglietto da vendere.

Sparefare

Sparefare

Sparefare è un sito che consente non solo di prenotare voli, hotel e pacchetti vacanze ma anche di vendere un biglietto aereo, con la possibilità di accettare o rifiutare le eventuali offerte degli acquirenti.

Per vendere un biglietto aereo su Sparefare, collegati sito ufficiale del servizio, clicca sul pulsante Registrazione, in alto a destra, e compila il modulo di registrazione con i tuoi dati personali. Inserisci, quindi, i dati richiesti nei campi Email, Password, Nome, Cognome e Lingua, apponi il segno di spunta accanto alle voci Non sono un robot e Ho accettato le condizioni generali e clicca sul pulsante Registrazione.

Fatto ciò, accedi nuovamente alla pagina principale di Sparefare, clicca sul pulsante Vendi i biglietti, in alto a destra, e scegli l’opzione Biglietto aereo. Nella nuova pagina aperta, seleziona la voce Scegliere relativa all’opzione di tuo interesse.

  • Standard: consente di creare il proprio account su Sparefare e di pubblicare autonomamente un annuncio di vendita. Non viene applicata nessuna commissione in caso di vendita del biglietto.
  • Veloce: è la soluzione più rapida per tentare di vendere un biglietto aereo. Dopo aver fornito i dati principali del biglietto da vendere, Sparefare penserà a creare un annuncio di vendita. In caso di vendita, viene applicata una commissione del 10% sul prezzo finale.

Se hai optato per l’opzione Standard, inserisci tutti i dati richiesti nei campi Tipo di destinazione, Prezzo iniziale pagato per tutti i biglietti, Prezzo attuale, Biglietti (con il numero dei biglietti che stai vendendo), Linea aerea, Tassa per cambio del nome per un biglietto, Da aeroporto, Città, Paese, Data di partenza, Orario di partenza, Fino a aeroporto, Città, Paese, Data di arrivo e Orario di arrivo.

Se stai vendendo un biglietto che include anche il ritorno, apponi il segno di spunta accanto all’opzione relativa alla voce Biglietto andata – ritorno?, dopodiché specifica eventuali servizi inclusi nel costo del biglietto nel campo Servizi supplementari, apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i Termini e condizioni e clicca sul pulsante Salva, per pubblicare il tuo annuncio di vendita.

Cambiobiglietto

Cambiobiglietto

Per vendere un biglietto aereo su Cambiobiglietto, collegati al sito ufficiale del servizio, clicca sul pulsante Vendi biglietti e, nella nuova pagina aperta, inserisci i dati richiesti nei campi Scegli un nome, Nome, Cognome, Email e Password. Clicca, quindi, sul pulsante Registrati, per completare la registrazione e creare il tuo account.

Adesso, inserisci i dati appena creati nei campi Nome utente o mail e Password e premi sul pulsante Login, per accedere al tuo account, dopodiché individua la sezione Aerei e clicca sulla voce Inserisci un biglietto.

Nella nuova pagina aperta, indica i dati del biglietto che intendi vendere nei campi Titolo, Città partenza, Città arrivo, Aeroporto partenza, Aeroporto arrivo, Ora partenza, Ora arrivo, Data partenza, Nome compagnia, Bagaglio da stiva, Scalo, Prezzo originale e Prezzo di vendita.

Infine, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Accetta le condizioni d’uso, per accettare i termini d’uso del servizio, e clicca su pulsante Inserisci, per pubblicare il tuo annuncio.

Siti per rimborso biglietti aerei

Forse non tutti sanno che in caso di overbooking, di cancellazione del proprio volo o di un ritardo consistente di quest’ultimo non dovuto a scioperi o condizioni climatiche, è possibile richiedere e ottenere un rimborso fino a 600 euro. Per farlo è necessario contattare direttamente la propria compagnia aerea o, più semplicemente, affidarsi ai siti per rimborso biglietti aerei che avviano gratuitamente la pratica di compensazione per gli utenti che lo richiedono, guadagnando una percentuale direttamente dalle compagnie aeree. Ecco alcuni dei siti di questo genere che puoi prendere in considerazione.

AirHelp

AirHelp

AirHelp è uno dei primi siti ai quali puoi rivolgerti per richiedere il rimborso del tuo biglietto aereo. Tutto quello che devi fare è collegarti al sito ufficiale del servizio, inserire i dati richiesti e inviare il tuo reclamo. Così facendo, se la tua richiesta verrà accettata, potrai ricevere un rimborso fino a 600 euro.

Per procedere, collegati alla pagina principale di AirHelp, inserisci l’aeroporto di partenza e quello d’arrivo nei campi Partito da e Destinazione finale e clicca sul pulsante Verifica il risarcimento. Nella nuova schermata visualizzata, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili tra e No, per indicare se il volo in questione prevedeva scali (in caso positivo, indica anche l’aeroporto in cui hai effettuato lo scalo nel campo In quale aeroporto hai effettuato lo scalo?), e premi sul pulsante Continua.

Indica, poi, la data di partenza nel campo apposito, apponi il segno di spunta accanto al numero di volo di tuo interesse e, nella schermata Cos’è successo al tuo volo?, indica il motivo per il quale stai richiedendo il rimborso scegliendo una delle opzioni disponibili tra Voli in ritardo, Volo cancellato o Imbarco negato, dopodiché specifica il ritardo totale accumulato (0-1 ora, 1-2 ore, 2-3 ore, 3-4 ore, Più di 4 ore e Mai arrivato) e clicca sul pulsante Continua.

Se richiesto, nella schermata Fornisci i dettagli dell’itinerario di volo su cui hai avuto problemi, inserisci i dati del tuo volo nei campi Compagnia area, N. volo e Data partenza e premi sul pulsante Continua. A questo punto, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito, apponi il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accettato i Termini e Condizioni e l’informativa sulla Privacy e clicca sul pulsante Continua, dopodiché specifica il nominativo riportato sul biglietto aereo nei campi Nome e Cognome e premi nuovamente sul pulsante Continua.

Richiedere rimborso volo con AirHelp

Infine, se lo desideri, inserisci gli ulteriori dati richiesti nella sezione Compagni di viaggio, indica i tuoi dati personali nei campi Indirizzo, Città, CAP e Nazione e specifica il codice di prenotazione del volo nel campo apposito.

Per procedere all’invio del reclamo e tentare di ottenere il rimborso, inserisci la tua firma leggibile nel campo Fai clic col mouse per firmare, premi sull’opzione Selezionare il file, per caricare una copia della tua carta d’imbarco o la conferma della prenotazione del volo, e inserisci le informazioni aggiuntive richieste nei campi Lingua, Dove hai acquistato il tuo biglietto? e Hai già contattato la compagnia aerea?. Clicca, quindi, sul pulsante Continua per due volte consecutive e il gioco è fatto.

A questo punto, non devi far altro che annotare il link visualizzato a schermo, utile per monitorare lo stato d’avanzamento della tua richiesta e scoprire se hai diritto al rimborso.

AirHelp è disponibile anche su smartphone e tablet, sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iOS/iPadOS.

SosVolo

SosVolo

SosVolo è sito Web che consente non solo di avviare una pratica per ottenere il rimborso di un volo cancellato o che ha subìto un ritardo, ma che permette anche di aprire un reclamo in caso di bagaglio smarrito o danneggiato. Il servizio è gratuito e non vengono applicate commissioni sull’eventuale rimborso evaso dalla compagnia aerea.

Per richiedere un rimborso con SosVolo, collegati alla pagina principale del servizio e clicca sul pulsante Invia richiesta relativa all’opzione Cancellazione o ritardo volo. Nella nuova pagina aperta, inserisci i dati richiesti nei campi Nome e cognome, Email, Cellulare, Data volo, Compagnia aerea e Itinerario e descrivi i problemi riscontrati con il volo in questione nei campi Descrivi cosa è successo.

Fatto ciò, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Non sono un robot, per verificare la tua identità, metti il segno di spunta richiesto per consentire al trattamento dei tuoi dati personali e clicca sul pulsante Invia richiesta, per inviare il tuo messaggio.

La tua richiesta sarà presa in carico dallo staff di SosVolo, che analizzerà tutti i dati forniti e ti contatterà il prima possibile dandoti tutte le informazioni del caso. Se hai diritto al rimborso, dovrai fornire anche i documenti relativi al volo e, al termine della procedura di rimborso, riceverai l’importo previsto direttamente sul tuo conto bancario.

RimborsoAlVolo

RimborsoAlVolo

Tra i siti che puoi prendere in considerazione per richiedere il rimborso di un volo cancellato o in ritardo c’è anche RimborsoAlVolo. Anche in questo caso, viene offerto un servizio completamente gratuito e senza alcuna commissione sul rimborso ottenuto.

Per inviare una richiesta di rimborso, collegati al sito ufficiale di RimborsoAlVolo, clicca sul pulsante Richiedi gratuitamente il rimborso! e, nella sezione Dati personali, inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Email e Telefono.

Indica, poi, i dati relativi al volo per il quale stai richiedendo il rimborso nei campi Compagnia aerea, Data del volo, Itinerario volo e Numero volo, descrivi il motivo della tua richiesta nel campo Problema verificatosi e apponi il segno di spunta accanto alla voce Prendo atto dell’informativa qui di seguito, per accettare l’informativa sulla privacy.

Adesso, inserisci i caratteri visibili nel box Antispam nel campo Codice visualizzato e clicca sul pulsante Invia, per inviare la tua segnalazione. Entro un giorno lavorativo dalla tua richiesta, riceverai un’email di risposta con la quale sarai avvisato se hai diritto a un rimborso e, in caso positivo, tutte le istruzioni per proseguire.

Ti segnalo che RimborsoAlVolo è disponibile anche sotto forma di applicazione ma solo per dispositivi Android.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.