Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come condividere file con Google Drive

di -

Basta! Di inviare allegati tramite email per condividere questo o quell’altro file con i tuoi amici e colleghi di lavoro non ne puoi proprio più. Nonostante la tua insofferenza al momento non sei però riuscito a trovare una soluzione migliore per rendere immediatamente disponibili documenti, foto e quant’altro ti venga richiesto. Se le cose stanno così ho però una buona, anzi ottima notizia da darti: puoi condividere file con Google Drive.

Come dici? non sai che cos’è Google Drive? Beh, rimediamo subito! Se non ne hai mai sentito parlare sappi che Google Drive è il servizio di cloud storage reso disponibile direttamente da Google. Si tratta insomma di una sorta di pendrive virtuale che puoi sfruttare per archiviare i tuoi file, ad esempio foto oppure documenti, ma anche condividerli facilmente con altri utenti.

Chiarito ciò se sei quindi interessato alla cosa e vuoi scoprire che cosa bisogna fare per poter condividere file con Google Drive ti suggerisco di metterti comodo e di dedicare qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura di questa guida. Sono certo che alla fine di potrai dirti più che soddisfatto del risultato ottenuto e che sarai anche pronto a spiegare a tutti i tuoi amici che cosa bisogna fare per poter condividere file con Google Drive.

Operazioni preliminari: creare un account Google

Prima di illustrarti nel dettaglio che cosa bisogna fare per poter condividere file con Google Drive è bene però che tu sappia una cosa. Per poter sfruttare il servizio di cloud storage offerto da Google e le funzionalità ad esso associate è necessario disporre di un account Google, quello che viene utilizzato anche per accedere a Gmail. Se sei già in possesso di un account Google puoi saltare direttamente alla lettura del paragrafo successivo mentre se non sei debitamente “attrezzato” ti invito a provvedere immediatamente. Per scoprire come fare puoi leggere la mia guida su come creare account Google.

Come condividere file con Google Drive

Appurato il fatto che sei in possesso di un account Google per poter condividere file con Google Drive hai a tua disposizione tre differenti alternative. A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi infatti condividere file con Google Drive agendo da Web, dal computer oppure dal tuo device mobile. La scelta spetta soltanto a te.

Condividere file con Google Drive da Web

Se vuoi scoprire che cosa bisogna fare per poter condividere file con Google Drive e se non è tua intenzione installare nuovi programmi sul tuo computer o scaricare app sul tuo smartphone o tablet sappi che puoi effettuare questa operazione anche direttamene e comodamente da browser Web.

Per condividere file con Google Drive ti basta infatti cliccare qui per visualizzare direttamente nel browser Web in uso la pagina principale mediante cui poter accedere al servizio di cloud storage del colosso delle ricerche in rete. Una volta visualizzata la pagina pigia sul pulsante di colore blu Vai su Google Drive che visualizzi al centro dello schermo. Se richiesto digita i dati di login relativi al tuo account Google dopodiché attendi qualche istante affinché venga effettuato l’accesso a Google Drive.

Screenshot di Google Drive

Per condividere file con Google drive procedi andando a pigiare sul pulsante Nuovo di colore rosso che risulta collocato in alto a destra e poi pigia sulla voce Caricamento di file annessa al menu che ti viene mostrato.

Seleziona quindi il file presente sul tuo computer che intendi condividere con alti utenti ed attendi che l’upload di quest’ultimo su Google Drive venga avviato e completato. In alternativa puoi caricare file su Google Drive anche trascinando l’elemento su cui intendi agire dal tuo computer alla finestra del servizio aperta nel browser Web.

Come condividere file con Google Drive

Individua ora nella finestra del browser il file che è stato caricato su Google Drive e pigiaci sopra con il tasto destro del mouse. Dal menu che a questo punto ti verrà mostrato seleziona la voce Condividi… e digita il nome o l’indirizzo di posta elettronica della persona o delle persone con cui desideri condividere il file selezionato tramite Google Drive.

Pigia inoltre sul menu collocato lateralmente per determinare se la persona o le persone con cui stai per condividere file possono apportarvi eventuali modifiche oppure se vuoi che a loro venga offerta la sola opportunità di commentare o di visualizzare. Successivamente pigia sul pulsante blu Fine.

Come condividere file con Google Drive

Una volta fatto ciò le persone con cui hai scelto di condividere file con Google Drive verranno informate della cosa mediante la ricezione di un apposito messaggio di posta elettronica tramite il quale potranno accedere direttamente a quanto condiviso. Inoltre, a partire dal momento del primo accesso al file condiviso quest’ultimo risulterà accessibile e visibile direttamente nel Google Drive delle persone precedentemente selezionate tramite la sezione Condivisi con me.

Se vuoi, puoi anche limitare il campo d’azione degli utenti con cui condividi i tuoi file impedendo loro di modificare gli accessi, di aggiungere nuove persone e/o di scaricare, stampare o copiare i documenti. Per attivare queste restrizioni, clicca sulla voce Avanzate del box di condivisione (in basso a destra) e metti il segno di spunta accanto alle voci Impedisci agli editor di modificare gli accessi e aggiungere nuove persone e/o Disattiva le opzioni di download, stampa e copia per commentatori/visualizzatori. Clicca quindi sul pulsante Salva modifiche per salvare le modifiche e il gioco è fatto.

Come condividere file con Google Drive

Tieni conto del fatto che per poter condividere file con Google Drive così come ti ho appena indicato è indispensabile che le persone alle quali desideri rendere accessibile uno specifico file siano in possesso di un account Google. In caso contrario hai però a tua disposizione una soluzione alternativa per condividere file con Googe Drive: i link condivisibili.

Per condividere file con Google Drive tramite link condivisibili ti basta pigiare sulla voce Ottieni link condivisile collocata nella parte in alto a destra della finestra dedicata alla selezione dei contatti con cui condividere un file. Fatto ciò ti verrà mostrato un link da copiare che potrai fornire a chiunque lo desideri per condividere file con Google Drive.

Per fare in modo che tutti possano vedere il file da te condiviso tramite link accertati però del fatto che nella finestra di Google Drive mediante cui ti è stato fornito il link sia selezionata la voce Chiunque abbia il link può vedere.

Screenshot di Google Drive

Oltre che singoli file mediante Google Drive puoi condividere anche intere cartelle di documenti. Per fare ciò ti basta creare una cartella in Google Drive pigiando sul pulsante Nuovo collocato in alto a sinistra e scegliendo la voce Cartella dal menu che ti viene mostrato. Successivamente assegna un nome alla cartella ed attendi che questa risulti visibile nella sezione principale di Google Drive.

Fai doppio clic sulla cartella appena creata e poi effettua l’upload di tutti i file che desideri condividere seguendo la procedura che ti ho indicato nelle righe precedenti. Ad upload dei file completato esci dalla cartella e poi pigia sulla sua icona con il tasto destro del mouse.

Dal menu che a questo punto ti verrà mostrato seleziona la voce Condividi… e digita il nome o l’indirizzo di posta elettronica della persona o delle persone con cui desideri condividere la cartella selezionata tramite Google Drive. Pigia inoltre sul menu collocato lateralmente per determinare se la persona o le persone con cui stai per condividere la cartella possono apportarvi eventuali modifiche oppure se vuoi che a loro venga offerta la sola opportunità di commentare o di visualizzare. Successivamente pigia sul pulsante blu Fine.

Come condividere file con Google DriveCome condividere file con Google Drive

Una volta fatto ciò le persone con cui hai scelto di condividere la cartella tramite Google Drive verranno informate della cosa mediante la ricezione di un apposito messaggio di posta elettronica tramite il quale potranno accedere direttamente a quanto condiviso. A partire dal momento del primo accesso alla cartella condivisa quest’ultima risulterà inoltre accessibile e visibile direttamente nel Google Drive delle persone precedentemente selezionate tramite la sezione Condivisi con me.

Sappi inoltre che anche per quanto riguarda le cartelle puoi sfruttare i link condivisi. Per fare ciò ti basta pigiare sulla voce Ottieni link condivisile collocata nella parte in alto a destra della finestra dedicata alla selezione dei contatti con cui condividere un file. Fatto ciò ti verrà mostrato un link da copiare che potrai fornire a chiunque lo desideri per condividere la cartella con Google Drive. Per fare in modo che tutti possano vedere ila cartella da te condivisa tramite link accertati però del fatto che nella finestra di Google Drive mediante cui ti è stato fornito il link sia selezionata la voce Chiunque abbia il link può vedere.

Condividere file con Google Drive da computer

Se è tua intenzione condividere file con Google Drive e hai intenzione di farlo direttamente dal tuo computer ti suggerisco di sfruttare il client ufficiale del servizio. Per scaricare il client ufficiale di Google Drive, collegati a questa pagina Web e clicca prima sul pulsante Scarica sul PC/Scarica sul Mac e poi su Accetta e scarica.

Attendi ora che la procedura di download del software per gestire Google Drive da computer venga avviata e portata a termine dopodiché clicca sul file appena scaricato per dare il via alla procedura di installazione. Se utilizzi un PC Windows, avvia quindi l’eseguibile googledrivesync.exe e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante  per fra partire il download di tutti i componenti necessari al funzionamento di Google Drive e l’installazione del client (che avverrà in maniera completamente automatica).

Come condividere file con Google Drive

Se utilizzi un Mac, per installare Google Drive devi aprire il pacchetto dmg che contiene il client, devi copiare quest’ultimo nella cartella Applicazioni di macOS e devi avviarlo. Da questo momento in poi la procedura che devi seguire è pressoché identica su Windows e Mac.

Come condividere file con Google Drive

Pigia quindi su Inizia ed effettua il login al tuo account Google dopodiché segui le indicazioni visibili a schermo per completare l’installazione del client.

Screenshot di Google Drive

Ad installazione completata se stai utilizzando un computer Windows pigia su Esplora Risorse e poi fai clic sulla voce Google Drive dalla barra laterale della finestra visualizzata in modo tale da accedere alla cartella di Google Drive. Se invece stai utilizzando un Mac pigia sull’icona del Finder annessa al Dock e poi fai clic sulla voce Google Drive dalla barra laterale di sinistra della finestra che ti viene mostrata.

Adesso trascina il file che desideri condividere con Google Drive nella finestra del programma dopodiché cliccaci sopra con il tasto destro del mouse, scegli la voce Google Drive e poi Condividi dal menu che ti viene mostrato.

Screenshot di Google Drive

Fatto ciò per condividere file con Google Drive dal tuo computer procedi attenendoti alle indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti quanto ti ho spiegato come fare per poter condividere file con Google drive da Web.

Condividere file con Google Drive da iPhone, iPad e Android

Se è tua intenzione condividere file con Google drive in mobilità ti suggerisco di ricorrere all’impiego dell’apposita app disponibile per iPhone e iPad e per smartphone e tablet Android.

Se possiedi un iPhone o un iPad e desideri effettuare il download di Google Drive pigia sull’icona App Store annessa alla home screen del tuo dispositivo, fai tap sul pulsante Cerca collocato in basso, digita google drive nella barra di ricerca collocata in alto e fai tap sul primo risultato della ricerca disponibile. Se lo desideri puoi velocizzare l’esecuzione di questi passaggi pigiando qui dal tuo dispositivo in modo tale da collegarti direttamente all’apposita sezione di App Store. Successivamente pigia sul pulsante Ottieni.

Screenshot di Google Drive

Attendi che la procedura di download e installazione dell’app venga avviata e portata a termine dopodiché pigia sul pulsante Apri visualizzato a schermo per aprire subito l’app.

Se possiedi uno smartphone o un tablet Android ed è tua intenzione condividere file con Google Drive la prima cosa che devi fare è accedere al Play Store di Google. Per fare ciò cerca la relativa icona nella home screen del tuo dispositivo e poi pigiaci sopra. Successivamente clicca sul campo di ricerca collocata nela parte in alto a destra della nuova schermata visualizzata, digita google drive e poi fai tap sul primo risultato della ricerca disponibile. Se lo desideri puoi velocizzare l’esecuzione di questi passaggi pigiando qui dal tuo dispositivo in modo tale da collegarti direttamente all’apposita sezione di Play Store.

Successivamente pigia sul pulsante Installa, accetta le condizioni proposte ed attendi che la procedura di download e di installazione dell’applicazione venga avviata e portata a termine. Pigia poi su Apri per accedere immediatamente l’applicazione.

Una volta effettuato l’accesso all’app per poter condividere fil con Google Drive non dovrai far altro che selezionare l’elemento su cui desideri agire e pigiare sull’icona raffigurante i tre punti che risulta collocata in alto dopodiché fai tap sulla voce Aggiungi persone annessa al menu che ti viene mostrato se le persone con cui desideri condividere il file dispongono di un account Google mentre scegli la voce Ottieni link se vuoi rendere accessibile il file anche ad altri utenti.

Screenshot di Google Drive

Fatto ciò per condividere file con Google Drive da iPhone e iPad oppure da smartphone e tablet Android procedi attenendoti alle indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti quanto ti ho spiegato come fare per poter condividere file con Google drive da Web.

Se vuoi, puoi anche condividere un file da un’applicazione esterna (ammesso che questa supporti la funzione di condivisione). Tutto quello che devi fare è pigiare sull’icona della condivisione, selezionare Google Drive come app di destinazione e proseguire come spiegato in precedenza.