Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Google Drive

di

Alcuni tuoi amici ti hanno parlato dell’applicazione Google Drive, servizio di cloud storage per immagini e file sviluppata da Google che è disponibile per smartphone Android e iOS. Tu non l’hai mai utilizzata ma facendo alcune ricerche su Internet hai scoperto alcune delle sue molteplici funzionalità: possibilità di archiviare online tutti i tuoi file e le tue immagini per effettuarne un backup, visualizzare tutte le tue immagini di Google Foto; il tutto per uno strumento che è strettamente collegato agli altri servizi Google.

Sì, hai capito bene: Google Drive è un ottimo strumento per l’archiviazione dei documenti in cloud ed è pure gratuito. Ora che sai tutte queste informazioni immagino che non starai più nella pelle e ti chiederai: come scaricare Google Drive. È così, vero? Beh, se stai leggendo questa guida perché sei capitato su Aranzulla.it, nella speranza di trovare una guida passo passo che ti aiuti nell’installazione dell’app, sarai felice di sapere che sei nel posto giusto.

In questo tutorial ti spigherò nel dettaglio come scaricare Google Drive gratuitamente su smartphone Android o iOS. Prenditi qualche minuto di tempo libero per concentrati sulla lettura di questa guida; ti guiderò passo per passo, spiegandoti come procedere per effettuare il download. Affronterò l’argomento in maniera completa spiegandoti anche come scaricare Google Drive su PC: vedrai che le mie istruzioni saranno facili da comprendere e ben dettagliate. Vedrai anche che alla fine della lettura penserai a quanto sia stato facile scaricare Google Drive, seguendo le mie indicazioni, e sarai quindi rimasto soddisfatto del mio tutorial. Detto questo, incominciamo subito; ti auguro una buona lettura.

Come scaricare Google Drive su Android

Vediamo per prima cosa come scaricare Google Drive su smartphone Android; l’applicazione è gratuita ed è utilizzabile in maniera davvero semplice. Segui le istruzioni che sto per darti nelle righe che seguono; puoi scoprire come fare per scaricare e utilizzare Google Drive su Android.

La prima cosa da fare è aprire il Google Play Store (l’icona ha la forma di un sacchetto della spesa con il simbolo ▶︎ al centro). A questo punto, nel motore di ricerca integrato, che trovi in corrispondenza del simbolo del Menu principale, digita Google Drive.

Quando compaiono i risultati della ricerca, premi la prima icona che compare in elenco con scritto Google Drive (l’applicazione ufficiale è quella sviluppata da Google Inc. e ha il simbolo di triangolo con i colori giallo, blu e verde).

Una volta che hai fatto clic sulla sua icona, premi il pulsante Installa che trovi all’interno del riquadro di colore verde. Attendi ora qualche secondo, affinché l’app si scarichi e avvenga correttamente l’installazione della stessa sul tuo dispositivo Android.

Posso facilitarti ancora di più le cose, permettendoti di scaricare l’applicazione di Google Drive con un metodo che più semplice: puoi scaricare l’app di Google semplicemente visitando il collegamento che trovi qui di seguito dal tuo smartphone e sarai rimandato al link dell’applicazione sul Play Store.

Una volta che ti sarai collegato all’apposita pagina Web, ti basterà premere il pulsante Installa/Accetto che trovi nella schermata che si apre per poter scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo.

  • Google Drive – scarica l’app dal PlayStore per Android

Una volta che hai scaricato Google Drive, voglio spiegarti come attivare la funzionalità aggiornamento automatico che ti permetterà di scaricare in automatico gli aggiornamenti per tutte le app installate sul tuo dispositivo Android.

Come fare per attivare questa funzionalità? È molto semplice, ti basta seguire le mie istruzioni. La prima cosa da fare è quella di aprire il Google Play Store per poi andare a premere sul pulsante  che si trova in alto a sinistra. Dal menu che compare di lato dovrai poi fare tap sulla voce Impostazioni. Adesso non ti resta che fare tap sulla voce Aggiornamento automatico app: troverai quindi la voce Aggiornamento automatico app solo tramite Wi-Fi. A questo punto spunta tale voce per attivarla, se questa non è già attiva.

Una volta che tale voce sarà attiva, il tuo smartphone sarà in grado di aggiornare automaticamente le app, ogni qualvolta il tuo dispositivo si connetterà a una rete Wi-Fi. Potrai così tenere l’applicazione di Google Drive sempre aggiornata e ricevere le nuove funzionalità, qualora venissero introdotte in seguito agli aggiornamenti dell’app.

Come scaricare Google Drive su iOS

Vorresti scoprire come scaricare Google Drive su iOS ma non hai la più pallida idea di come fare? Non preoccuparti, sono a tua disposizione e posso spiegartelo in maniera semplice. Prendi il tuo smartphone e segui le operazioni che ti indico nelle righe che seguono.

Prima di tutto, per scaricare l’applicazione di Google Drive, devi avvalerti dell’App Store di iOS (il negozio digitale di iOS presenta l’icona azzurra con la lettera A stampata al centro).

Tramite il motore di ricerca di App Store dovrai poi digitare Google Drive per cercare l’applicazione tra la lista delle applicazioni da installare su iOS. Per cercare Google Drive fai tap sull’icona della lente di ingrandimento che trovi collocata nel menu in basso (alla voce Cerca). Quando apparirà il motore di ricerca in alto dovrai poi digitare Google Drive. L’applicazione sarà sicuramente la prima in elenco. Se hai dei dubbi, considera che l’applicazione Google Drive è sviluppata da Google Inc. e che la sua icona ha il simbolo di un triangolo colorato.

Una volta che hai individuato l’applicazione dovrai fare tap sul pulsante Ottieni/Installa in corrispondenza del nome dell’app: potrai così scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo.

Adesso attendi pazientemente affinché l’app venga scaricata e installata sul tuo smartphone o tablet iOS. Per essere sicuro che l’installazione dell’app sia stata completata, verifica che al posto del pulsante Ottieni vi sia la voce Apri. Se così non fosse significa che dovrai aspettare ancora prima che l’app si sia installata. Una volta terminato il download, sarà premendo sul pulsante Apri che potrai avviare l’app e incominciare a utilizzarla sul tuo dispositivo mobile.

Trovi che questa procedura sia troppo complicata? Allora ho l’alternativa giusta per te. Se stai leggendo questa guida direttamente dal tuo iPhone, puoi fare tap sul link che sto per condividerti e che rimanda direttamente al download dell’applicazione. Premendo sul link sarai rimandato alla pagina di App Store di iOS e, premendo sul pulsante Ottieni/Installa, potrai scaricare Google Drive.

  • Google Drive – ottieni l’app gratuitamente su iOS da App Store.

Anche in questo caso, prima di avviare l’applicazione, accertati che abbia completato il download e che appaia quindi il pulsante Apri.

Adesso che hai scaricato correttamente Google Drive, ti consiglio di continuare a leggere per scoprire come attivare l’aggiornamento automatico dell’applicazione. So che potrà sembrarti un’operazione superflua ma non lo è: in questo modo le applicazioni (e anche l’app di Google Drive) si aggiorneranno automaticamente e potrai ricevere sempre le ultime funzionalità introdotte.

Per attivare l’aggiornamento automatico delle app, apri per prima cosa il menu Impostazioni del tuo iPhone (l’app ha la forma di ingranaggio) e scorri fino in fondo fino a che non trovi la voce iTunes Store e App Store: fai quindi tap su di questa.

Nella schermata che si apre, assicurati quindi che siano attive le opzioni App e Aggiornamenti. Assicurati però anche che l’opzione Utilizza dati cellulare (che trovi poco più sotto) sia disattivata. In questo modo non consumerai più i dati a pacchetto per effettuare gli aggiornamenti automatici delle applicazioni. Una volta eseguita questa procedura avrai fatto in modo che tutte le app si aggiorneranno automaticamente quando il tuo smartphone è collegato ad una rete Wi-Fi.

Come scaricare Google Drive su PC

Google Drive è disponibile anche su PC e Mac, dal momento in cui è accessibile da qualsiasi browser Web. Se lo desideri però, puoi collegarti alla pagina principale del servizio e scaricare il client di Google Drive su PC, chiamato Backup e Sincronizzazione, per poter lavorare con i tuoi file anche in modalità offline, usufruendo dell’estensione gratuita offerta dal browser di Google Chrome. Tutti i documenti caricati saranno poi sincronizzati quando il tuo dispositivo sarà nuovamente connesso a Internet.

Per scaricare Backup e Sincronizzazione su PC, recati al sito ufficiale del servizio Google e premi sul pulsante Scarica in alto a destra, poi su Scarica Backup e sincronizzazione e poi premi su Accetta e Scarica. Al termine del download, esegui il file di installazione facendo clic su di esso, fai clic su quando richiesto per eseguire il software e poi attendi che la procedura di installazione venga portata a termine correttamente. Tieni presente che potrebbe esserti richiesto di riavviare il computer.

Una volta riavviato il computer, avrai la possibilità di effettuare la sincronizzazione delle cartelle presenti sul tuo PC in cloud su Google Drive. Per farlo, ti basta premere su Inizia. Una volta effettuato l’accesso al servizio tramite l’account Google, dovrai premere Ok e sarai così indirizzato nella schermata Il mio Laptop, tramite la quale potrai così scegliere la cartella (o le cartelle) dalla schermata Preferenze di Backup e sincronizzazione per poi premere su OK.

Altre applicazioni di Google da scaricare gratis

Oltre a scaricare l’applicazione di Google Drive su dispositivi mobili Android e iOS oppure su PC, posso consigliarti anche quali sono le applicazioni Google di cui potresti aver bisogno. Ad esempio: che browser usi per navigare tramite smartphone? Forse non lo sapevi ma Google ha reso disponibile l’applicazione gratuita per dispositivi Android e iOS del suo browser Google Chrome.

Ecco quali sono, a mio avviso, le applicazioni di Google che ti consiglio di scaricare.

  • Google Chrome – scarica l’app su Android tramite Play Store oppure scaricala su iOS tramite App Store
  • Google Foto (Android/iOS) – Google Foto è una galleria fotografica di Google con funzionalità smart che organizza e archivia automaticamente tutte le foto che hai scattato tramite il tuo dispositivo. Per saperne di più, leggi la mia guida su come funziona Google Foto.
  • Avvio applicazioni Now (Android) – Disponibile soltanto per Android, Avvio Applicazioni Now è il launcher ufficiale di Google tramite il quale puoi al servizio Google Now che ti permette di effettuare ricerche vocali utilizzando il microfono integrato nel tuo dispositivo.
  • Google Traduttore (Android/iOS) – Google Traduttore è a mio avviso un’utilissima applicazione ufficiale Google che puoi utilizzare in caso di viaggi fuori dall’Italia, dal momento in cui supporta la traduzione di moltissime lingue straniere.