Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scaricare foto da Google Foto

di

Dopo aver letto la mia guida su come funziona Google Foto ti sei messo di buona lena per capire il funzionamento del servizio di cloud storage offerto da Google. Nonostante la lettura ti abbia sicuramente chiarito a livello generale il funzionamento di Google Foto, sei tornato di nuovo su Aranzulla.it alla ricerca di maggiori spiegazioni. Ciò che ora ti interessa riguarda una specifica caratteristica dell’applicazione.

Certo, dimmi un po’, qual è il problema? Parlamene pure e io sarò lieto di poterti aiutare: spiegami ciò che ti crea dei dubbi e approfondiremo insieme l’argomento passo per passo. Come dici? Vorresti sapere come scaricare foto da Google Foto per poter avere sul tuo Computer una copia in locale di alcune tue foto preferite? Vorresti scaricare alcune foto da Google Foto perché ti servirebbe poterne usufruire in qualunque momento, anche senza connessione a Internet?

D’accordo, ho capito. Non preoccuparti, c’è una soluzione per tutto e io ho capito benissimo qual è il tuo problema tecnologico e sono in grado di spiegarti come scaricare foto da Google Foto. Tutto ciò che ti serve è prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere con calma questo mio tutorial. Come solitamente faccio, in questa guida ti illustrerò i procedimenti nei minimi dettagli così che tu possa riuscire nel tuo intento di scaricare foto da Google Foto. Ti spiegherò come fare sia utilizzando la versione Web dell’applicazione, sia utilizzando l’applicazione per dispositivi mobili Android e iOS, nel caso in cui tu abbia caricato le foto su Google Foto dal tuo dispositivo mobile e tu le abbia rimosse dalla memoria interna del tuo dispositivo. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Come al solito, ti auguro una buona lettura.

Come scaricare foto da Google Foto – Operazione preliminare

Screenshot che mostra come cambiare nome account Google

Se sei capitato su questa guida su come scaricare foto da Google Foto e non hai letto il mio tutorial che spiegata in linea generale il funzionamento del servizio Google, forse non sei a conoscenza del fatto che per scaricare Foto da Google Foto, tramite l’applicazione per Android e iOS o tramite la versione Web del servizio, è necessario essere in possesso di account Google.

L’accesso al servizio è disponibile solo tramite l’account, di conseguenza, se è questa una delle prime volte che utilizzi un’applicazione legata ai servizi Google, ti consiglio di dare prima una lettura ai miei tutorial su come creare account Google o su come accedere account Google. Nei tutorial che ti ho linkato vi sono indicate tutte le procedure preliminari che devi eseguire per creare un account Google e per poi effettuare l’accesso allo stesso. Se invece disponi già di un account Google e sai già come si effettua l’accesso, allora sei già a metà del percorso e puoi proseguire tranquillamente la lettura: nelle righe che seguono ti spiego nel dettaglio come scaricare foto da Google Foto.

Come scaricare foto da Google Foto (iOS)

Puoi scaricare foto da Google Foto utilizzando l’applicazione del servizio che è disponibile su dispositivi mobili iOS. Chiaramente per poter avere accesso alla tua libreria di foto caricate su Google Foto, e scegliere le foto da scaricare, dovrai per prima cosa assicurarti della presenza dell’applicazione sul tuo dispositivo.

Se in precedenza hai utilizzato l’app di Google Foto su iOS e ora non hai più l’app installata sul tuo dispositivo, non preoccuparti, ti spiego come scaricare nuovamente l’app.

Per prima cosa apri App Store, il negozio digitale tramite il quale scarichi le app sul tuo dispositivo Apple, e digita Google Foto nel motore di ricerca. Per installare l’app sul tuo dispositivo premi poi sul pulsante Ottieni/Installa.

Una volta scaricata e installata correttamente sul tuo dispositivo, avviala, voglio spiegarti come potrai scaricare le foto che hai in precedenza caricato su Google Foto. Riuscirai così nel tuo intento di ottenere le foto di Google Foto e scaricarle nella memoria del tuo dispositivo.

Per cercare una foto da scaricare nella memoria del tuo dispositivo, tramite Google Foto, non devi fare altro che sfogliare la sezione Foto o Album dell’applicazione e individuare la foto (o le foto) che desideri scaricare. In alternativa, se non la trovi, puoi cercarla tramite il motore di ricerca, digitando una data o un luogo che ricordi, oppure facendo tap sulle voci suggerite in automatico dall’applicazione (selfie, filmati, animazioni, video, ad esempio).

Dopo una lunga ricerca hai finalmente trovato la foto che cercavi e questa non è disponibile nella memoria del tuo dispositivo? Benissimo! Adesso fai tap sulla sua immagine di anteprima per visualizzarla a tutto schermo. Per scaricarla, fai tap sul simbolo dei tre puntini che trovi in alto a destra e poi fai tap sulla voce Scarica. L’immagine verrà così salvata nel tuo rullino delle foto su iOS.

In alternativa, prima di salvarla, puoi utilizzare l’applicazione Google Foto per effettuare alcune modifiche di base. Per farlo, ti basta fare tap sul simbolo di una matita dal menu che trovi in basso. Tramite un editor integrato nell’applicazione avrai a disposizione alcuni strumenti basilari per effettuare ritaglio, controllo del colore e della luce, ed eventualmente anche una rotazione dell’immagine. È inoltre molto interessante la possibilità di applicare filtri all’immagine, operazione che può essere eseguita anch’essa prima di salvare l’immagine nella memoria del proprio dispositivo.

Invece che scaricare la foto nella memoria del tuo dispositivo, vorresti condividerla? È molto semplice: premi il pulsante della condivisione (simbolo di un quadrato con una freccia che punta verso l’alto). Potrai scegliere se condividerla con un utente dell’applicazione o se inviarla via email. Tramite Google Foto ti sarà inoltre possibile condividere la foto sui principali social network come Facebook, Twitter o Instagram.

Come scaricare foto da Google Foto (Android)

Se sei in possesso di un dispositivo Android e vuoi sapere come scaricare foto da Google Foto, devi tenere presente che in alcuni dispositivi Android, l’applicazione è già integrata nella memoria del dispositivo. Di conseguenza puoi capire che, in automatico, le foto scattate tramite la fotocamera, vengono caricate su Google Foto, oltre che conservate in locale nella galleria multimediale del tuo smartphone.

Per risparmiare spazio nella memoria interna del proprio smartphone è però possibile attivare un’opzione che, una volta effettuato il backup, provvederà ad eliminare gli originali in locale. In questo modo potrai scaricare da Google Foto solo le foto che desideri avere sempre a disposizione, anche in assenza di connessione a Internet.

Come riuscirci? Te lo spiego subito. Tutto quello che ti serve per eseguire questa operazione è l’applicazione Google Foto quindi cercala nell’elenco delle app installate sul tuo dispositivo e avviala. Voglio spiegarti nel dettaglio come puoi agire dalle impostazioni, ottimizzando il caricamento delle foto, in diversi modi, oltre che liberando la memoria del tuo dispositivo.

Per prima cosa, una volta aperta l’app fai tap sul simbolo del menu (ha il simbolo di tre linee orizzontali). Dal pannello laterale fai tap sulla voce Impostazioni per aprire il menu dedicato alle impostazioni di Google Foto. Adesso fai tap sulla voce Backup e sincronizzazione e verifica che il backup e la sincronizzazione siano attivi. In caso contrario, sposta la levetta da OFF a ON per attivarli. Inoltre, se lo ritieni necessario, puoi anche premere sulla voce Esegui Backup delle cartelle del dispositivo. In questo modo Google Foto eseguirà il backup anche delle foto che sono presenti in altre cartelle nel dispositivo, come per esempio quelle di WhatsApp o di Instagram.

Per quanto riguarda la voce Dimensioni Caricamento, puoi agire per impostare la qualità delle foto. Tieni però presente che in automatico l’upload è impostato con opzione Alta qualità: in questo modo potrai ottenere spazio di archiviazione gratuito e illimitato. Assicurati invece che siano disattivate le voci Backup tramite Rete dati e Roaming, per evitare di caricare le foto con la connessione dati a pacchetto e, soprattutto, in roaming.

Tra le opzioni disponibili vi è anche la possibilità di sincronizzare le foto caricate su Google Drive su Google Foto. Per farlo ti basta spostare la levetta da OFF a ON in corrispondenza della voce Da Google Drive delle Impostazioni. In questo modo, tutte le foto e i video che sono stati caricate su Google Drive saranno presenti anche nella tua galleria fotografica di Google Foto.

Adesso arriviamo finalmente alla voce più importante di tutte: nel pannello delle impostazioni trovi la voce Libera spazio sul dispositivo. Se fai tap su di essa, una volta verificato l’effettiva riuscita del backup delle foto in cloud su Google Foto, potrai eliminare dalla memoria del tuo dispositivo tutte le foto e i video che già sono stati sottoposti a backup online su Google Foto.

In questo modo saranno così eliminate tutte le foto presenti nella memoria del tuo dispositivo, al quale avrai comunque accesso tramite l’app di Google Foto. A questo punto, potrai scaricare foto in locale tramite Google Foto.

Per farlo, individua la foto (o le foto che intendi scaricare nella memoria del tuo dispositivo) e una volta trovata, fai tap sulla sua miniatura per visualizzarla a tutto schermo. Per scaricarla, fai ora tap sul simbolo dei tre puntini che trovi nell’angolo in alto a destra. Dal menu che si apre, fai tap sulla voce Salva sul dispositivo.

Anche utilizzando l’app di Google Foto su Android avrai a disposizione gli strumenti per l’editing di base (simbolo di una matita): a questo proposito puoi infatti seguire le mie indicazioni che riguardano la versione di Google Foto per iOS, in quanto il funzionamento dello strumento editor dell’app è lo stesso su entrambi i sistemi operativi per dispositivi mobili. Per condividere la foto di Google Foto, tramite Android, puoi invece premere sul pulsante della condivisione (simbolo di due linee ad angolo con i tre puntini) e scegliere se inviare la foto a un utente dell’app o se inviarla tramite email.

Come scaricare foto da Google Foto (Web)

La procedura per scaricare foto da Google Foto, nella versione Web del servizio è praticamente identica a quella vista per Android e iOS. Una volta che ti sarai collegato alla pagina principale di Google Foto e avrai individuato la foto o le foto che intendi scaricare, ti basterà fare clic sulla miniatura per visualizzarle a schermo intero. Per scaricare foto da Google Foto non ti resta poi che premere il simbolo dei tre puntini in alto a destra e fare clic sulla voce Scarica, dal menu a tendina che si apre.