Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disattivare Google Foto

di

Scatti sempre tantissime foto dal tuo smartphone e, proprio per questo motivo, ti ritrovi sempre con la memoria piena. Per risolvere il problema hai provveduto a scaricare l’applicazione di Google Foto, noto servizio di archiviazione cloud per immagini e video sviluppato dalla famosa azienda di Mountain View. Dopo averlo provato, però, ti sei reso conto che non fa per te e vorresti quindi sapere come disattivarlo.

Come dici? Le cose stanno proprio in questo modo e hai fatto clic su questa mia guida perché vuoi avere da me qualche delucidazione su come disattivare Google Foto? Benissimo, non c’è alcun problema: posso aiutarti io. Tieni però presente che, seguendo le mie istruzioni e disattivando il servizio, non cancellerai le foto caricate in precedenza, ma semplicemente interromperai l’upload dei successivi contenuti che creerai nel tuo spazio di archiviazione su Google Drive.

Se è proprio questo ciò che stai cercando di fare, allora ti suggerisco di metterti seduto comodo e di prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere con attenzione le procedure che ti fornirò in questo tutorial. Tieni sotto mano il tuo smartphone, Android o iPhone che sia, e segui passo dopo passo le istruzioni che trovi nelle righe a seguire. Ti auguro una buona lettura!

Indice

Come disattivare Google Foto da Android

Come disattivare Google Foto da Android

La procedura che permette di disattivare l’upload delle foto sul cloud di Google è molto semplice.

Su alcuni dispositivi Android, come i dispositivi Nexus ad esempio, l’applicazione Google Foto è già presente in maniera predefinita, in quanto integrata con la fotocamera e la galleria predefinita del dispositivo. In questo caso, il caricamento delle foto su Google Foto dovrebbe avvenire in automatico.

Se, invece, il tuo dispositivo Android non dispone in maniera predefinita dell’app Google Foto, avrai sicuramente provveduto in passato a scaricare l’applicazione ed effettuare l’accesso all’app con il tuo account Google e attivato la sincronizzazione delle foto nel servizio online. In entrambi i casi puoi procedere in maniera semplice per la disattivazione del servizio: nelle righe che seguiranno ti spiegherò come agire.

Tutto quello che devi fare per disattivare la sincronizzazione su Google Foto è agire tramite le impostazioni dell’app in questione. Fai quindi tap sulla sua icona nella schermata principale del tuo dispositivo (o nel drawer delle app) e poi, non appena si sarà avviata, fai tap sulla tua foto profilo, in alto.

Fai poi tap sulla voce Impostazioni di Foto, vai su Backup e sincronizzazione e, tramite la schermata successiva, sposta su OFF la levetta a fianco della voce Backup e sincronizzazione. Se lo desideri, puoi fare tap anche sulla dicitura Cartelle del dispositivo sottoposte a backup e poi, in corrispondenza della voce Screenshots (o qualsiasi altra cartella), spostare la levetta su OFF, in modo da disabilitare solo il backup di singole cartelle. Disabilitando le singole cartelle senza procedere alla disattivazione generale (di cui ti ho invece parlato nel paragrafo precedente), ne conseguirà comunque il backup della galleria fotografica.

In alternativa, per disattivare il backup delle foto su Google Foto tramite la sola rete dati del tuo cellulare, puoi agire sempre dalle Impostazioni di Foto e facendo tap sulla voce Backup e sincronizzazione. A questo punto ti basterà individuare la dicitura Uso della rete dati e poi scegliere l’opzione Nessun dato.

Avrai così disattivato la sincronizzazione delle foto tramite rete dati e questa verrà quindi effettuata solo in presenza di una connessione Wi-Fi.

Come disattivare Google Foto da iPhone

Come disattivare Google Foto da iOS

Se possiedi un iPhone o un iPad e desideri disattivare il caricamento su Google Foto, sappi che puoi farlo in maniera molto semplice anche sul tuo dispositivo. Anche in questo caso, infatti, tutto quello che dovrai fare sarà agire tramite le impostazioni dell’applicazione stessa.

Comincia quindi facendo tap sull’applicazione di Google Foto, fai tap sulla tua foto profilo situata nell’angolo in alto a destra e, dal menu che si apre, seleziona la voce Impostazioni di Google Foto.

Individua quindi la voce Backup e sincronizzazione e fai tap su di essa: potrai così vedere una levetta in corrispondenza della voce Backup e sincronizzazione, la quale farà anche riferimento all’account Google che hai associato. Adesso, per disattivare Google Foto, non ti resta che spostare questa levetta su OFF, per disattivare il caricamento e la sincronizzazione futura delle foto e dei video che realizzerai con il tuo device.

Se anziché disattivare completamente il backup di Google Foto vuoi regolarne alcune impostazioni, come ad esempio effettuare la disattivazione dell’opzione che permette all’app di utilizzare la rete dati per eseguire il backup di foto e video, puoi agire sempre da questa schermata.

Tramite la sezione Impostazioni, scegliendo la voce Backup e sincronizzazione puoi infatti trovare la dicitura Quando eseguire il backup e, in corrispondenza di quest’ultima, puoi spostare la levetta da destra verso sinistra in corrispondenza delle diciture Utilizza la rete dati per eseguire il backup delle foto e Utilizza la rete dati per eseguire backup dei video.

Disattivando tali voci non verrà più utilizzata la rete dati del tuo smartphone per caricare foto e video sul servizio; gli elementi, però, saranno comunque caricati quando sarai connesso a una rete Wi-Fi.

Come disattivare backup Google Foto da PC

Google Foto con Google Drive

Se hai cercato su Internet informazioni riguardanti la possibilità di effettuare la disattivazione di Google Foto da Web, cioè da browser, mi dispiace dirtelo ma non potrai farlo.

Se, invece, vuoi agire tramite il client di Google Drive per PC e Mac, utile sia per sincronizzare i dati su Google Drive che su Google Foto, la procedura da seguire è semplice. Fai clic sull’icona di Drive che trovi in basso sulla barra delle applicazioni di Windows o in alto sulla barra dei menu di macOS. Fatto ciò, nel riquadro che ti viene mostrato, premi sull’icona dell’ingranaggio e poi sulla voce Preferenze.

Adesso, seleziona la scheda Il mio laptop (Il mio Mac su macOS) e poi fai clic su una delle cartelle aggiunte per la sincronizzazione. Nel riquadro a schermo, togli il segno di spunta nella casella Backup con Google Foto e premi sui tasti Fine e su Interrompi il backup.

Come disattivare notifiche Google Foto

Come disattivare notifiche Google Foto

Se sei interessato invece a disattivare le notifiche di Google Foto, puoi facilmente agire dalle impostazioni dell’app. Per fare ciò, avvia l’app Google Foto e, nella schermata principale, pigia sulla tua foto profilo in alto.

A questo punto, scegli la voce Impostazioni di Foto e poi seleziona l’opzione Notifiche. Adesso, tutto ciò che devi fare è spostare su OFF le levette che trovi a fianco delle singole voci relative alla tipologia di notifiche che l’app invierà al tuo dispositivo.

Se, nonostante tu abbia provveduto a disattivare tutte le notifiche, dovessi ancora riceverne qualcuna, su Android, nella sezione Notifiche dell’app Google Foto, seleziona la voce in fondo Impostazioni di notifica su questo dispositivo e sposta su OFF le opzioni per cui vuoi disabilitare le notifiche di quest’app.

Su iPhone e iPad, nella sezione Notifiche dell’app Google Foto, pigia sulla voce Impostazioni di notifica di sistema e premi sull’opzione Notifiche. A questo punto, sposta su OFF la levetta a fianco della dicitura Consenti notifiche.

Come disattivare account Google Foto

Come disattivare account Google Foto

Google Foto può essere utilizzato su Android anche come semplice app per la visualizzazione degli elementi sul dispositivo, senza che debba essere effettuata alcuna sincronizzazione sul cloud e senza dover necessariamente configurare un account Google. Se ne hai già associato uno, non devi preoccuparti: non è necessario che tu lo dissoci dall’app ma semplicemente che tu abiliti la modalità d’utilizzo senza account.

Per fare ciò, avvia l’app Google Foto e, nella schermata principale, fai tap sulla tua foto profilo, in alto. A questo punto, fai tap sull’icona ▼ a fianco del tuo account Google e, tra le nuove voci che ti vengono mostrate, scegli quella denominata Utilizza senza un account.

È stato davvero facile, dico bene? Se vuoi saperne di più sull’argomento o vuoi provvedere alla completa rimozione dell’account Google sul tuo dispositivo, ti consiglio la lettura di questo mio tutorial.

Su iPhone e iPad, invece, puoi rimuovere l’account Google dall’app Google Foto pigiando sulla tua foto profilo, in alto, e facendo tap sull’icona ▼ a fianco del tuo account. Premi poi sulla voce Gestisci gli account su questo dispositivo e pigia sul tasto Rimuovi da questo dispositivo.

Come disattivare abbonamento Google Foto

Google Foto

Nel caso tu abbia attivato un abbonamento a Google Foto, devi sapere che ti è possibile disattivarlo agendo tramite Google One, il servizio per la gestione dello spazio d’archivio online per Gmail, Foto e Drive.

Da smartphone e tablet Android, installa l’app Google One ed esegui l’accesso con il tuo account Google (lo stesso che usi per il backup di Foto e sul quale hai attivato l’abbonamento). A questo punto, spostati sulla scheda Impostazioni e premi sulla voce Cancella abbonamento per due volte consecutive.

Su iPhone e iPad, invece, dopo aver avviato l’app Google One ed esegui l’accesso con il tuo account Google, fai tap sull’icona ☰ e poi seleziona le voci Piano di abbonamento > Gestisci piano > Cancella abbonamento. Scegli quindi la voce Cancella l’abbonamento a Google One.

Da PC, invece, raggiungi il sito ufficiale di questo servizio, accedi con il tuo account Google e fai clic sulla scheda Impostazioni nella barra laterale. Premi dunque sulla voce Cancella abbonamento per due volte consecutive.

Come disattivare app Google Foto

Come disattivare app Google Foto

Se vuoi disattivare l’app Google Foto, tutto quello che devi fare è procedere alla sua disinstallazione. Ti ricordo che la cancellazione dell’app dal dispositivo non comporta la perdita dei file sincronizzati nel cloud di Google.

Su Android, purtroppo, non è possibile procedere alla disinstallazione dell’app, in quanto si tratta di un’app di sistema. Quello che puoi fare è disattivare la sincronizzazione o rimuovere l’accesso all’account. In alternativa, se proprio vuoi rimuoverla, puoi seguire le indicazioni che ti ho fornito in questo mio tutorial.

Su iPhone e iPad, invece, mantieni la pressione del dito sull’app Google Foto, seleziona la voce Rimuovi app dal riquadro che ti viene mostrato e poi scegli l’opzione Elimina app. Se vuoi saperne di più su come eliminare un’app su iPhone e iPad, ti consiglio la lettura di questo mio tutorial.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.