Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per noleggiare auto

di

Vivi in una grande città e per questo non hai mai avuto la necessità di acquistare un'auto, dato che solitamente ti muovi facilmente utilizzando i mezzi pubblici disponibili. Tuttavia, adesso ti trovi con la necessità di dover utilizzare la macchina, magari perché stai cambiando casa e devi spostare tutte le tue cose, o semplicemente perché devi andare in una zona non servita dai mezzi pubblici.

Ovviamente non hai alcuna intenzione di acquistare appositamente un'auto, dato che probabilmente ti capiterà di utilizzarla davvero di rado. Per questo motivo hai deciso di affidarti a uno dei tanti servizi di autonoleggio disponibili in Italia, ma ancora non hai ben capito quale sia il migliore. Inoltre, vorresti fare tutto dallo smartphone, per cui è essenziale che sia disponibile un'app tramite la quale poter noleggiare facilmente un'auto.

Direi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Nel corso di questo tutorial, infatti, ti parlerò di alcune delle migliori app per noleggiare auto, ti spiegherò come funzionano i vari servizi di noleggio offerti e, soprattutto, ti mostrerò come noleggiare un'auto tramite essi. Mettiti comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e prosegui con la lettura dei prossimi paragrafi. Buona lettura!

Indice

App per noleggiare auto

Sei alla ricerca di un'app per noleggiare auto e hai notato che, contrariamente a quanto credessi, sono disponibili davvero tanti servizi di autonoleggio. Per questo motivo non sai davvero quale scegliere.

Non ti preoccupare, sono qui proprio per aiutarti. Nel corso dei prossimi paragrafi ti parlerò dei principali servizi di autonoleggio che potresti prendere in considerazione.

Avis (Android/iOS)

Avis

La prima app di cui voglio parlarti è Avis, servizio di autonoleggio della nota azienda omonima, la seconda al mondo nel settore dell'autonoleggio. Sicuramente avrai avuto modo di vedere l'insegna di questa azienda negli aeroporti, dove è appunto possibile noleggiare una loro auto.

L'app è disponibile al download gratuitamente sul Play Store e store alternativi di Android e sull'App Store di iPhone.

Una volta installata l'app seguendo la solita procedura, aprila e seleziona il tuo Paese (ad esempio Italia) dall'elenco che appare, dopodiché procedi toccando sul pulsante Fatto posto in alto a destra.

Una volta giunto nella schermata principale del servizio, tocca sul pulsante Registrati: inserisci tutti i dati richiesti, ad esempio nome e cognome, e tocca sul pulsante Avanti per proseguire. Nella pagina seguente inserisci i dati della tua carta di credito (non sono accettate carte di debito) e i dati riguardanti la tua patente di guida: poni il segno di spunta sulla casella riguardante i termini e condizioni e fai tap sul pulsante Completa l'iscrizione.

Una volta completata la registrazione, dalla schermata principale dell'app, tocca sul pulsante Noleggia un'auto: inserisci il luogo e la data del ritiro e della riconsegna, apponi il segno di spunta nella casella apposita se hai più di 30 anni e tocca sul pulsante Cerca.

Dopo qualche secondo ti verrà mostrato un elenco con tutti i veicoli disponibili, si va dalla city car alle station wagon, e il loro costo: pagando subito in fase di prenotazione si otterrà anche uno sconto, per cui scegli l'auto che preferisci e tocca sul pulsante Paga ora.

Nella schermata seguente devi scegliere il tipo di copertura che preferisci, tra la standard Cover (gratuita), Super Cover (+62,94 euro) e Super Cover Plus (+73,30 euro): prosegui toccando sul pulsante Continua.

Nella schermata successiva potrai decidere di aggiungere funzionalità aggiuntive pagando un supplemento, come un conducente aggiuntivo, il GPS Avis o le catene da neve: prosegui toccando sul pulsante Continua.

Adesso non ti rimane che controllare tutti i tuoi dati, compresi quelli di pagamento, che saranno i medesimi inseriti in fase di registrazione al servizio e procedere toccando sul pulsante Continua. Adesso non ti rimane che fare tap sul pulsante Paga posto in basso per completare la procedura di noleggio dell'auto.

Rentalcars (Android/iOS)

Rentalcars

Altra app di cui voglio parlarti è Rentalcars, un servizio che è una sorta di aggregatore dei migliori servizi di autonoleggio disponibili.

L'app è disponibile al download gratuitamente sul Play Store e store alternativi di Android e sull'App Store di iPhone.

Una volta installata l'app, aprila e fai tap sul pulsante OK per accettare l'informativa sulla privacy. Nella schermata seguente scegli il tuo Paese (ad esempio Italia) e prosegui toccando sul pulsante Accetta e continua.

Una volta fatto questo ti ritroverai nella schermata principale dell'app, dove potrai subito procedere con la ricerca di un'auto a noleggio: inserisci la località e la date di ritiro e riconsegna e fai tap sul pulsante Cerca.

A schermo comparirà un elenco con tutte le auto che è possibile noleggiare e con il suo costo: sono disponibili diversi tipi di veicoli, per cui scegli quello perfetto per le tue esigenze facendo un tap su di esso. Nella schermata seguente avrai un riepilogo dell'auto e per procedere tocca sul pulsante Prenota ora e poi su Continua dal pop-up che appare a schermo: decidi se aggiungere o meno un'assicurazione e procedi toccando sul pulsante Effettua la prenotazione.

Adesso non ti rimane che inserire i dati richiesti, come nome e cognome, fare tap sul pulsante Conferma i dati e poi inserire i dati della carta di credito (obbligatoria): procedi con la prenotazione del noleggio facendo tap sul pulsante Prenota ora — Sicurezza al 100%. Facile, vero?

Carngo (Android/iOS/iPadOS)

Carngo

Carngo è un servizio di noleggio auto che va ad aggregare i servizi di diverse aziende del settore, dando la possibilità all'utente di scegliere la soluzione migliore.

L'app è disponibile al download gratuitamente sul Play Store e store alternativi per Android e su App Store, per i device Apple.

Una volta installata l'app, aprila e scegli la località di ritiro dell'auto. Nella schermata seguente scegli per quanto tempo vuoi noleggiare l'auto e se desideri consegnarla in altro luogo rispetto a quello di partenza. Infine, seleziona l'età del guidatore e procedi facendo tap sul pulsante Cerca: a schermo comparirà un elenco con le auto a disposizione, il loro prezzo e l'azienda fornitrice del servizio.

Seleziona l'auto che preferisci facendo un tap su di essa e nella schermata riepilogativa, decidi se inserire o meno altri servizi aggiuntivi: per procedere tocca sul pulsante Continua, decidi il tipo di copertura assicurativa che preferisci e prosegui facendo tap sul pulsante Continua posto in basso.

Per terminare la procedura di noleggio non devi far altro che inserire tutti i dati richiesti, tra cui quelli di pagamento e fare tap sul pulsante Paga posto in basso.

App per noleggio auto elettriche

Sei un tipo che ci tiene particolarmente all'ambiente, per cui non hai mai acquistato un'auto termica, ma vedi di buon occhio le auto elettriche, che piano piano si stanno facendo larga nel mondo dell'automobile. Purtroppo al momento non hai la disponibilità economica per acquistarne una, ma vorresti comunque toglierti lo sfizio di provarla.

Nessun problema: devi sapere che esistono delle app per noleggio auto elettriche e, soprattutto nella grandi città, sono disponibili dei servizi di autonoleggio che permettono anche di utilizzare delle auto ibride o completamente elettriche.

Enjoy (Android/iOS)

Enjoy

La prima app di cui voglio parlarti è Enjoy, un servizio di car sharing disponibile in alcune città italiane. Se, ad esempio, stai cercando un'app per noleggio auto Roma, questa potrebbe essere la soluzione ideale.

Enjoy mette a disposizione due tipi di veicoli, ovvero Fiat 500 e Fiat Doblò. Molte delle Fiat 500 disponibili sono di tipo Hybrid, per cui hanno un motore termico e un motore elettrico.

L'app è disponibile al download gratuitamente sul Play Store e store alternativi di Android e su App Store per i device Apple.

Una volta installata l'app, aprila ed esegui l'accesso al servizio (puoi entrare anche tramite account Facebook, account Google o ID Apple). Per registrarti con indirizzo email, inserisci quest'ultimo nell'apposito spazio e fai tap sul pulsante Iscriviti.

Nella schermata seguente inserisci nome, cognome, password (per due volte), apponi il segno di spunta sulla voce Non sono un robot e prosegui toccando sul pulsante Continua: inserisci il codice ricevuto tramite email e tocca sul pulsante Continua.

Una volta fatto questo, verrai reindirizzato nuovamente nella schermata principale dell'app dove dovrai esegui l'accesso tramite l'account appena creato.

Adesso non devi far altro che inserire tutte le informazioni richieste, semplicemente seguendo le indicazioni a schermo. Tieni a portata di mano il codice fiscale e patente di guida.

Una volta completata tutta l'operazione di registrazione, puoi finalmente procedere al noleggio dell'auto. Dalla mappa seleziona la tua posizione manualmente o consenti l'accesso alla tua posizione all'app quando richiesto. In pochi secondi la mappa ti mostrerà le auto disponibili nei tuoi paraggi.

Per prenotare l'auto ti basterà toccare su una di esse, decidere il tipo di tariffa (al minuto o giornaliera) e procedere toccando sul pulsante Continua: avrai a disposizione 15 minuti per raggiungere l'auto. Non appena arriverai nella sue vicinanze, dovrai premere sul pulsante Apri il veicolo e inserire il codice del veicolo presente sull'auto. L'auto così si aprirà e potrai mettere in moto (le chiavi sono nel quadro) e partire.

SHARE NOW (Android/iOS)

SHARE NOW

Un altro servizio di car sharing che vale la pena prendere in considerazione è sicuramente SHARE NOW, proposto da società tedesca nata dalla fusione di car2go e DriveNow. È disponibile in molte grandi città: se, ad esempio, stai cercando un'app per noleggio auto Milano, questa potrebbe essere la soluzione ideale.

SHARE NOW mette a disposizione diversi tipi di veicoli, tra cui anche dei modelli elettrici come la Fiat 500e. L'app è disponibile al download gratuitamente sul Play Store e store alternativi di Android e sull'App Store di iOS.

Una volta installata l'app, aprila e consenti l'accesso alla tua posizione facendo tap sul pulsante Consenti, poi tocca sul pulsante OK e poi su Accettare tutti.

Dopo qualche secondo si aprirà la schermata principale dell'app, che ti mostrerà una mappa della tua zona, con indicati tutti i punti dove poter noleggiare un'auto e dove far rifornimento, se necessario. Qualora volessi utilizzare solo auto elettriche ti basterà applicare il filtro apposito facendo tap sul pulsante Menu posto in alto a destra e poi toccando sulla voce Filtro dal menu che appare.

Una volta trovata l'auto che desideri noleggiare, fai tap sulla sua icona sulla mappa e poi sul pulsante Iniziare dal pop-up che appare: prosegui eseguendo l'accesso all'app o registrandoti al servizio facendo tap sul pulsante Registrati.

Per effettuare la registrazione al servizio, inserisci tutti i dati richiesti e prosegui facendo tap sul pulsante Registrati ora: prosegui inserendo i dati della carta di debito/credito e tocca sul pulsante Salva e continua. Per registrarsi al servizio è necessario un addebito di 9 euro, ma in compenso il servizio erogherà 15 euro di credito da utilizzare per il tuo noleggio.

Quando richiesto, inserisci anche tutti i dati richiesti della tua patente di guida. Il processo di validazione dovrebbe richiedere circa 15 minuti. Una volta validata la tua patente sei pronto a partire: seleziona l'auto scelta in precedenza e tocca sul pulsante Riserva, che ti darà 15 minuti per poter raggiungere l'auto e iniziare l'effettivo noleggio dell'auto.

Una volta giunto in prossimità dell'auto, tocca sul pulsante Noleggio, scegli il tipo di tariffa e prosegui toccando sul pulsante Inizia noleggio: inserisci il PIN scelto da te in fase di registrazione e poi inserisci il codice dell'auto, che trovi sul parabrezza. L'auto si aprirà e potrai mettere in moto l'auto con le chiavi che trovi nell'apposito alloggiamento.

App per noleggio auto privati

App per noleggio auto privati

Spesso ti capita di tenere l'auto parcheggiata per giorni senza utilizzarla, perché spesso preferisci andare a lavoro con i mezzi pubblici per evitare di perdere troppo tempo nel trovare parcheggio.

Ti spiace tenere l'auto sempre ferma, per cui hai pensato di proporla a noleggio ad amici e parenti. Purtroppo, però, poi hai pensato che in caso di incidente ci sarebbero stati grossi problemi, per cui hai preferito evitare. Tuttavia, sei rimasto affascinato da questa idea che avevi avuto, per cui ti sei buttato alla ricerca di app per noleggio auto privati.

Devi sapere che esiste un servizio chiamato Popmove che permette di condividere la propria auto con altri utenti, ma solo se l'auto è stata presa con un contratto di noleggio a lungo termine. In questo modo, l'utente che condivide la propria auto, può risparmiare sulla rata mensile del noleggio.

L'app è disponibile al download gratuitamente sul Play Store e store alternativi per Android e sull'App Store di iPhone e iPad.

Una volta installata l'app, aprila e fai tap sul pulsante Registrati: inserisci il tuo numero di telefono, l'indirizzo email e tocca sul pulsante Avanti per proseguire. Adesso inserisci la password che utilizzerai per accedere al servizio e prosegui toccando sul pulsante Avanti e infine su Conferma.

Completa l'operazione inserendo i dati anagrafici, quelli relativi alla tua patente di guida (foto incluse) e una carta di credito/bancomat (non sono accettate carte prepagate).

Una volta fatto questo, il funzionamento dell'app è pressoché identico a quello di altri servizi di car sharing, per cui ti basterà cercare un'auto nella tua zona, selezionarla e prenotarla. Una volta giunto sul posto potrai aprirla inserendo il codice presente sul parabrezza dell'auto: l'auto si aprirà e potrai metterla in moto e partire.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.