Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiungere widget su iPad

di

Da quando hai aggiornato il tuo iPad a iPadOS 13, ti sei ritrovato sulla schermata Home un’opzione per l’aggiunta dei famosi widget, una delle novità più attese di questo aggiornamento. Con iPadOS 14 e, successivamente, con iPadOS 15, i widget sono stati integrati ancora meglio all’interno della Home — al punto da poter essere aggiunti liberamente in qualsiasi punto della stessa — e a questo punto direi che non c’è motivo per non iniziare a usarli.

Come già saprai, infatti, i widget permettono di ottenere informazioni essenziali come previsioni meteo, ultime notizie, stato di carica dei proprio dispositivi ecc. a colpo d’occhio, senza cioè dover aprire un’app o un sito per consultarle. Pensa per esempio al widget News: è praticamente una piccola rassegna stampa a portata di dito!

Suona molto interessante, non è vero? Solo che tu non sai come aggiungere widget su iPad e avresti proprio bisogno di qualcuno che te lo spiegasse. Beh, lascia che te lo dica: sei capitato proprio nel posto giusto! In questo tutorial, infatti, ti insegnerò non solo ad aggiungere widget su iPad, ma ti darò anche alcuni consigli utili per personalizzare al meglio la tua schermata Home mediante l’aggiunta di widget un po’ più modificabili rispetto a quelli che trovi già installati. Pronto per iniziare? Allora buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

iPadOS 15

Poco più sopra parlavo di una migliore integrazione dei widget tra le prime versioni di iPadOS e iPadOS 15: con il rilascio dell’aggiornamento in questione, infatti, sono state introdotte alcune novità importanti per quanto riguarda la gestione e l’estetica della schermata Home, che ora può essere personalizzata disponendo i widget insieme alle app.

Una volta, su iPadOS 13 e 14, ai widget veniva relegato un unico spazio a sinistra delle applicazioni e questi non potevano in nessun modo “mescolarsi” alle app. Adesso, invece, è possibile sfruttare l’intero spazio della Home per disporre i widget desiderati. Non solo: gli utenti delle precedenti versioni ricorderanno che i widget erano visibili soltanto con lo schermo dell’iPad ruotato in orizzontale, mentre oggi i widget rimangono al loro posto anche quando lo schermo è orientato in verticale. Comodo, no?

Gli altri cambiamenti sono più marginali rispetto a quelli descritti e molti di essi riguardano singoli widget come le Raccolte smart, che sono state ridisegnate. Da oggi, per esempio, le Raccolte integreranno suggerimenti di widget in base alla tua attività recente; così, se hai effettuato una prenotazione mediante app, il widget dell’app apparirà temporaneamente come il primo della Raccolta per tutta la durata della prenotazione. Anche questo è un bel punto a favore, non trovi?

Come inserire widget su iPad

Widget Orologio iPad

Come appena detto, con iPadOS 15 è possibile inserire i widget in qualsiasi pagina e punto della schermata Home. Per farlo, tocca e tieni premuta un’area vuota della Home, poi tocca il pulsante Aggiungi (+) collocato in alto a sinistra e seleziona un widget dall’elenco che ti viene proposto. Successivamente, scorri con il dito sul widget selezionato, da destra verso sinistra, per scegliere una dimensione (piccolo, medio o grande) e, infine, premi il pulsante Aggiungi widget.

A questo punto ti ritroverai nella schermata Home. Vedi che le app e il widget aggiunto stanno “tremando”? Questo significa che puoi scegliere la posizione dei vari elementi sulla schermata, incluso ovviamente il tuo widget. Premi dunque su di esso e trascinalo fino alla posizione desiderata. Dopodiché, tocca il pulsante Fine collocato in alto a destra. Tutto qui: hai appena aggiunto il tuo primo widget.

Vista Oggi iPad

Puoi anche decidere di inserire i widget solo nella vista Oggi, vale a dire in quella sezione di iPad pensata appositamente per ospitare i widget a cui è possibile accedere o dal blocco schermo o dalla prima pagina della schermata Home. In questo modo, i widget non andranno a mescolarsi con le app e resteranno visibili solo quando farai scorrere il dito verso destra sullo schermo.

Fai dunque swipe come ti ho indicato poc’anzi per aprire la vista Oggi, tocca e tieni premuta un’area vuota di questa vista, oppure premi direttamente sul pulsante Modifica. Fatto ciò, premi ancora il pulsante Aggiungi (+) e procedi come ti dicevo prima, cioè selezionando un widget dall’elenco a sinistra, scegliendo la sua dimensione e infine toccando il pulsante Aggiungi widget. Puoi sempre trascinarlo in alto o in basso rispetto ad altri widget eventualmente presenti; quando hai fatto, come al solito, premi sul pulsante Fine.

È possibile anche trascinare un widget dalla schermata Home alla vista Oggi (ma non viceversa). Le categorie di widget disponibili sono molto diverse: l’elenco varia in base alle app installate (alcune di quelle che hai sul dispositivo potrebbero avere un loro widget integrato), ma le più comuni sono Batterie (mostra lo stato di carica dei tuoi dispositivi Bluetooth, come ad esempio gli AirPods), Calendario, Foto, Meteo, News, Note, Orologio e Promemoria.

Raccolta smart iPad

Degne di nota le Raccolte smart, che mostrano a rotazione alcuni widget in base al momento della giornata. Puoi modificare le raccolte dopo averle già inserite nella schermata Home o nella vista Oggi: premici sopra a lungo e scorri tra i vari widget per eliminare quelli indesiderati (basta toccare il segno (-) nell’angolo in alto a sinistra e confermare l’operazione premendo sulla voce Rimuovi). Per inserirne altri, invece, puoi procedere come faresti di solito, solo che – anziché trascinarli in un punto vuoto della Home o della vista Oggi – dovrai posizionarli esattamente sopra alla Raccolta.

Per quanto riguarda le Raccolte smart, sono disponibili due ulteriori opzioni di personalizzazione: Rotazione smart e Suggerimenti widget. La prima, se abilitata, fa sì che i widget scelti ruotino automaticamente in base alle tue esigenze (al mattino, per esempio, potrebbe essere visualizzato il Meteo della giornata; alla sera, le Mappe per tornare a casa), mentre i Suggerimenti widget sono funzionali perché mostrano il widget dell’ultima app che hai utilizzato e che potrebbe servirti di nuovo nel breve periodo.

Per abilitarle/disabilitarle, premi a lungo sul widget che hai provveduto a inserire in precedenza e poi tocca la voce Modifica widget. Avrai così accesso alle opzioni di personalizzazione disponibili e ciò vale non soltanto per le Raccolte smart, ma per tutti quei widget che accordano all’utente la possibilità di apportare delle modifiche.

Come inserire widget di altre app

Aggiungere widget da Personalizza su iPad

Nel capitolo precedente ci siamo soffermati principalmente sui widget integrati o “preinstallati”; a questo punto, però, conviene sapere che anche molte app di terze parti mettono a disposizione dei widget. I widget aggiornati per iPadOS 15 e versioni successive funzionano come quelli che abbiamo visto sopra; per inserire gli altri, invece, occorre aprire la vista Oggi, premere sul pulsante Modifica e poi sfiorare la voce Personalizza.

Si avrà accesso a un nuovo elenco, diverso da quello dei widget “tradizionali”, in cui sono presenti tutti i widget non ancora aggiornati. Per aggiungerli, basta premere sul pulsante (+) accanto a ognuno e poi premere il pulsante Fine. I widget scelti andranno a confluire in una sezione distinta della vista Oggi, in basso agli altri widget eventualmente presenti. Nota bene: non è possibile inserire questo tipo di widget nella schermata Home, ma solo, come abbiamo visto, nella vista Oggi.

Prima ho parlato di “personalizzazione” a proposito dei widget: beh, devi sapere che esistono anche delle app con dei veri e propri pacchetti di widget altamente personalizzabili per quanto riguarda i colori, i font e l’assetto grafico in generale. Una di queste è Widgetsmith, una raccolta di widget divisi per categoria che puoi provare se sei alla ricerca di un widget che sia insieme funzionale e bello da vedere. La conoscerai già, se hai letto il mio tutorial su come creare un widget personalizzato per iPhone.

Se invece hai bisogno di qualche altro spunto, ti rimando a un’altra guida in cui ho passato in rassegna i migliori widget per iOS: perché non vai a dare un’occhiata?

Come aggiungere widget Notizie su iPad

Widget News iPad

Ora ti propongo di vedere insieme come inserire effettivamente uno dei widget già presenti su iPad. Sto parlando del widget News, con le notizie del giorno e gli articoli in primo piano tratti dai principali quotidiani del luogo in cui ti trovi. Per inserire il widget News, tieni premuto a lungo un punto vuoto della schermata Home o della vista Oggi (dipende da dove intendi posizionarlo) e poi tocca il pulsante Aggiungi (+).

Scorri dunque l’elenco a sinistra dello schermo fino ai widget che iniziano con la lettera “n”: hai già trovato News? Bene, selezionalo e scegli la grandezza scorrendo col dito sopra l’anteprima. News piccolo mostra un solo titolo, il sito web della fonte e sullo sfondo l’immagine dell’articolo. News medio è più esteso in orizzontale, ma il titolo mostrato è sempre e solo uno. News grande, invece, mostra tre titoli con sopra le rispettive fonti e accanto le immagini degli articoli (laddove disponibili).

Dopo aver scelto la grandezza, premi il pulsante in basso Aggiungi widget. Ecco fatto! Ora trascinalo fino alla posizione desiderata e premi il bottone Fine nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Nell’App Store puoi trovare diverse alternative al widget News, se la tua esigenza è quella di avere una rassegna stampa un po’ più completa ed estesa. Ti riporto di seguito i miei consigli.

  • Flipboard — la celebre app di notizie include anche un widget con le storie migliori dalle sezioni e dalle persone che segui. Se non ne hai mai sentito parlare, ti consiglio di leggere il capitolo che le ho dedicato in questa guida. Quattro le dimensioni e le interfacce disponibili per questo widget, dalla più grande, con quattro titoli e altrettante miniature, alla più piccola, un widget quadrato con un unico titolo e la foto del post sullo sfondo. Il vantaggio rispetto a News è che qui la rassegna stampa è personalizzabile in base alle tue fonti e ai tuoi argomenti preferiti, ma per sfruttare questa funzione – ovviamente – dovrai prima aprire l’app e iniziare a usarla.
  • Google News — anche in questo caso, i titoli mostrati variano in base ai tuoi interessi. Più usi l’app, più i suggerimenti saranno appropriati. Puoi scegliere Argomenti e Fonti dalla sezione Segui dell’applicazione, altrimenti Google News imparerà da sola cosa ti interessa e mostrerà via via titoli sempre più in linea con gli argomenti degli articoli che hai già consultato. Maggiori informazioni qui.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.