Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare applicazioni da iPad

di

Hai recentemente acquistato un nuovo iPad e ne sei assolutamente soddisfatto, tanto da farne un uso molto intenso: registri video, scatti foto, scarichi app e giochi a più non posso. Adesso però hai riscontrato un problema e non sai come risolverlo: un messaggio ti ha avvisato che lo spazio libero nella memoria è esaurito. A tal proposito, hai pensato di eliminare le applicazioni da iPad per liberare un po’ di gigabyte ma, non essendo molto esperto nel campo della tecnologia, non sai proprio come fare.

Come dici? Le cose stanno proprio in questo modo e ti chiedi se posso aiutarti a fare un po’ di pulizia sul tuo tablet? Certamente, non hai nulla di che preoccuparti; farlo è un gioco da ragazzi ed esiste più di una soluzione: puoi disinstallare le app, mantenendo i dati di quest’ultime in memoria, oppure eliminarle completamente, cancellando anche le informazioni che vi sono contenute. In alternativa, puoi attivare un’utile funzionalità nativa di iOS che si occupa di eseguire una cancellazione automatica delle app inutilizzate, in modo da essere sicuro di non rimanere mai con la memoria insufficiente sull’iPad. Insomma, hai diverse possibilità per compiere quest’operazione e io, con questo mio tutorial, ti spiegherò come metterle in pratica.

Detto ciò, se l’argomento è di tuo interesse e quindi vorresti saperne di più, ti consiglio di prenderti qualche minuto di tempo libero. Mettiti seduto bello comodo e, iPad alla mano, segui passo dopo passo le istruzioni che ho preparato per te in questa guida. Sono più che sicuro che, alla fine della lettura, converrai con me che cancellare le applicazioni dal tuo tablet Apple è stato un vero gioco da ragazzi. Scommettiamo? Arrivati a questo punto, non mi resta che augurarti una buona lettura e una buona pulizia.

Indice

Eliminare app dalla home screen

Il primo metodo utile per eliminare le applicazioni da iPad è quello di agire tramite la home screen del dispositivo, cioè la schermata principale nella quale sono presenti tutte le icone delle applicazioni installate.

Per iniziare, recati quindi nella home screen del tuo device iOS, individua l’applicazione che desideri disinstallare e tieni premuto il dito sulla sua icona, fino a che questa non comincia a “vibrare”. Se utilizzi iPadOS 13.1 o successivi, per far “vibrare” le icone delle app, devi tenere premuto per qualche istante su una qualsiasi di esse e spostare rapidamente il dito verso una direzione qualsiasi; in alternativa, attendi che compaia il menu contestuale e seleziona la voce Riorganizza le app da quest’ultimo.

Adesso, premi sul pulsante (x) che puoi vedere in corrispondenza del suo angolo in alto a sinistra e fai tap sulla voce Elimina, per confermare l’operazione. Entro pochi secondi, l’icona dell’app scomparirà dalla home screen del tuo dispositivo e verrà quindi disinstallata.

Quello che ti ho appena indicato è il metodo più rapido per eliminare le applicazioni installate su iPad; tieni però presente che, agendo in questo modo, provvederai sì alla cancellazione dell’applicazione, ma anche all’eliminazione di tutti i dati a esso associati, tranne quelli precedentemente salvati su iCloud o altri servizi di cloud storage.

Eliminare app dalle impostazioni

Per eliminare le applicazioni da iPad puoi anche agire tramite il menu delle impostazioni, accedendo a una schermata che risulta molto utile per individuare quelle che sono le applicazioni che occupano maggiore spazio sulla memoria del dispositivo.

Per fare ciò, premi innanzitutto sull’app Impostazioni di iOS che è situata nella home screen dell’iPad (è l’icona dell’ingranaggio), dopodiché segui il percorso Generali > Spazio libero iPad.

Attendi ora qualche secondo, affinché ti venga mostrato lo spazio occupato nella memoria del dispositivo e, poco più sotto, l’elenco di tutte le applicazioni installate, le quali sono ordinate automaticamente per spazio occupato sulla memoria: in questo modo, potrai individuare quelle che sono più “pesanti” in termini di megabyte e potrai quindi intervenire per eliminarle.

Per procedere, fai tap sul nominativo dell’app da rimuovere e poi, nella schermata successiva, premi sulla voce Elimina app. Per confermare l’operazione, pigia nuovamente sulla voce Elimina app che ti viene mostrata: effettuando quest’operazione, eliminerai l’app ma anche i relativi documenti e dati, i quali potranno essere poi recuperati soltanto se precedentemente erano stati salvati su iCloud o su altri servizi di cloud storage esterni.

Nel caso in cui, invece, volessi eliminare un’applicazione perché hai bisogno di liberare lo spazio nella memoria del tuo dispositivo, ma volessi conservare i suoi documenti e dati, in caso di una futura reinstallazione, premi sul pulsante Disinstalla app e poi conferma l’operazione, premendo su Disinstalla app nel menu che ti viene mostrato.

In quest’ultimo modo, in caso di una futura reinstallazione, verranno ripristinati tutti i dati dell’app, anche se in precedenza questi ultimi non erano stati sincronizzati sul cloud.

Disinstallare automaticamente le app

Una soluzione altrettanto valida per eliminare le applicazioni da iPad è quella di abilitare una funzionalità nativa di iOS (disponibile a partire da iOS 11) che permette di disinstallare automaticamente le applicazioni che non vengono utilizzate. Attraverso quest’operazione verranno quindi cancellate le app dalla memoria del dispositivo, mentre i dati di quest’ultime verranno conservate sul device.

Per riuscire in quest’intento, fai tap sull’app Impostazioni situata nella home screen dell’iPad (è l’icona di un ingranaggio), poi fai tap sulla voce iTunes Store e App Store. Adesso, scorri verso il basso la nuova schermata che ti viene mostrata, individua la voce Rimuovi app che non usi e, in corrispondenza di quest’ultima, sposta la levetta da OFF a ON per attivare l’opzione in questione.

Nel caso in cui fossi in possesso di un iPad con installata una versione di iOS precedente a iOS 12, per attivare quest’impostazione, fai tap sull’app Impostazioni, poi raggiungi la sezione Generali > Spazio libero su iPad. Fatto ciò, premi su Abilita, in corrispondenza della voce Rimuovi app che non usi.

Dopo aver attivato questa opzione, l’iPad provvederà automaticamente ad analizzare le app installate e il relativo uso. Verranno quindi automaticamente disinstallate le app che vengono utilizzate di meno. Comodo, vero?

Altre soluzioni per eliminare app da iPad

In casi più “gravi”, in cui la necessità di eliminare un’app da iPad non sia solamente legata a una volontà di liberare spazio nella memoria, ma magari anche a un malfunzionamento del dispositivo a causa di un’applicazione, voglio proporti una soluzione alternativa.

Per eliminare tutte le applicazioni presenti su iPad puoi eseguire un reset alle impostazioni di fabbrica. Tale operazione, eseguibile facilmente attraverso il menu delle Impostazioni di iOS, permette di ripristinare il device, al fine di inizializzarlo come se fosse appena uscito dalla scatola.

Nel caso in cui decidessi di eseguire quest’operazione, tieni inoltre presente che è consigliato eseguire un backup preliminare dell’iPad su iCloud: in questo modo, potrai resettare il dispositivo e quindi cancellare le app senza però preoccuparti di perdere tutti i dati contenuti al suo interno. Al termine del ripristino, infatti, potrai scegliere se reimpostare il dispositivo partendo da un backup precedentemente effettuato.

Per maggiori informazioni su come effettuare quest’operazione, ti consiglio di leggere la mia guida dedicata all’argomento nella quale ti ho indicato in dettaglio tutti i passaggi necessari.